sfondo endy
Giugno 2022
eventiesagre.it
Giugno 2022
Numero Evento: 8235
Eventi Sportivi
Memorial Calcistico Tommaso De Sanctis
Date:
Dal: 14/06/2009
Al: 14/06/2009
Dove:
Logo Comune
Lazio - Italia
Contatti
Telefono:
Fonte
Marzio Mozzetti
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
dado d'oro

Memorial Calcistico Tommaso De Sanctis - AmatriceMemorial Calcistico De Sanctis:
vince la Lazio Primavera

Alle premiazioni il team manager della S.S. Lazio Maurizio Manzini
Il presidente Claudio Lotito è intervenuto durante il pranzo

Trionfa anche quest'anno la Lazio al Memorial Calcistico De Sanctis. Quest'anno a festeggiare la vittoria è stata la primavera biancoceleste. La formazione romana se l'è vista in finale contro la squadra del Cisco Roma con un punteggio di 5 a 2. Il Memorial Calcistico Tommaso De Sanctis, è stato organizzato dall'Associazione S. Lorenzo al Castellano e l'A.S.D. Amatrice Calcio, con il patrocinio del Comune di Amatrice e la collaborazione della Pro-Loco di Amatrice; un evento all'insegna dello sport, della tradizione gastronomica e della solidarietà. Infatti anche Amatrice, come altri comuni, ha "sentito" ed è stata "vittima" del terremoto che ha colpito l'Abruzzo. Ed è proprio per testimoniare la vicinanza degli amatriciani ai fratelli abruzzesi che quest'anno è stata invitata a partecipare al prestigioso torneo anche la squadra dell'AQUILA Calcio.

Hanno partecipato i giovani categoria Primaverissima delle seguenti squadre: LAZIO, L'AQUILA e CISCO CALCIO ROMA.

Oltre al Presidente della Lazio Claudio Lotito (che per impegni lavorativi ha raggiunto gli organizzatori a pranzo) era presente in rappresentanza della società, il team manager della Lazio prima squadra, Maurizio Manzini.

Presenti alle premiazioni i vertici provinciali della FIGC, il senatore De Angelis ed il neo sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi.

Memorial Calcistico Tommaso De Sanctis - Amatrice"Anche quest'anno si è conclusa positivamente questa manifestazione - spiega l'organizzatore Luigi De Sanctis - ringrazio tutti i miei collaboratori e la cittadina di Amatrice, che ogni anno accoglie calorosamente tutti i giovani atleti impegnati nel torneo".

Il Memorial "Tommaso De Sanctis" ormai è arrivato alla 6°edizione, dimostrando ancora una volta come, l'incessante lavoro degli organizzatori, Luigi e Benedetto De Sanctis dell'Associazione S. Lorenzo al Castellano, abbia portato a far nascere un appuntamento annuale di rilevante caratura che quest'anno vuole essere anche un momento di riscatto e di solidarietà per tutti coloro che hanno "accusato colpo" inflitto dal terremoto. Lo sport diverrà momento di riflessione e punto di svolta per l'inizio di una ricostruzione che deve partire dal basso e portare la ripresa in tutti i "campi di gioco".

"Tommaso De Sanctis", nativo di Amatrice, era definito da molti "campione di bontà" e grande laziale, perché nella sua vita oltre ad essere stato un grande cuoco e poeta estemporaneo, difese e amò sempre i colori biancocelesti, tanto che in occasione di un ritorno in serie A, dopo un incontro con la Ternana, trovandosi fuori per lavoro, sostituì nella torre più alta del nobile castello Patrizi di Nera Montoro il vessillo medioevale con quello della Lazio. Tutta la vallata umbra ne parlò per lungo tempo.

Le immagini più importanti delle premiazioni e della finale, sono disponibili da domattina sul portale www.amatricenews.it


Partite Disputate

L'Aquila / Lazio
1-8
Cisco Calcio Roma / L'Aquila 5-0
Lazio / Cisco Calcio Roma 2-5


Capocannoniere:
Cinque (Lazio)
Miglior giocatore: Gizzi (L'Aquila)
Miglior portiere: Di Mario (Cisco Calcio Roma)


ALBO D'ORO

1° Edizione (2004) - Giovanissimi S.S. Rieti
2° Edizione (2005) - Allievi S.S. Lazio
3° Edizione (2006) - Allievi Romulea
4° Edizione (2007) - Giovanissimi S.S. Lazio
5° Edizione (2008) - Giovanissimi S.S. Lazio
6° Edizione (2009) - Primavera S.S. Lazio


UFFICIO STAMPA
Marzio Mozzetti
CDM Servizi s.r.l.

* * *

6°MEMORIAL DE SANCTIS
AD AMATRICE (RI)

FESTA ALL'INSEGNA DELLO SPORT,
DELLA SOLIDARIETî.. E DELLA BUONA TAVOLA

Memorial Calcistico Tommaso De Sanctis - Amatrice

Anche quest'anno, come ormai ogni anno, si consolida la tradizione dell'evento calcistico e gastronomico più importante della città di Amatrice. Il 14 giugno si svolgerà il torneo di calcio Memorial "Tommaso De Sanctis", un evento all'insegna dello sport, della tradizione gastronomica e della solidarietà. Infatti anche Amatrice, come altri comuni, ha "sentito" ed è stata "vittima" del terremoto che ha colpito l'Abruzzo. Ed è proprio per testimoniare la vicinanza degli amatriciani ai fratelli abruzzesi che quest'anno è stata invitata a partecipare al prestigioso torneo anche la squadra dell'AQUILA Calcio.

Il torneo vedrà quest'anno una grossa novità, la partecipazione delle squadre primavera; si tratta della S.S. LAZIO, dell'AQUILA Calcio e della A.S. CISCO Calcio Roma. Sono squadre di primissimo piano pronte a cimentarsi in un torneo che non deluderà per agonismo e spettacolarità di gioco, ingredienti che sapientemente combinati con i valori della montagna e delle tradizioni locali, sicuramente porteranno ad una giornata senza eguali.

Il Memorial "Tommaso De Sanctis" ormai è arrivato alla 6°edizione, dimostrando ancora una volta come, l'incessante lavoro degli organizzatori, Luigi e Benedetto De Sanctis dell'Associazione S. Lorenzo al Castellano, abbia portato a far nascere un appuntamento annuale di rilevante caratura che quest'anno vuole essere anche un momento di riscatto e di solidarietà per tutti coloro che hanno "accusato colpo" inflitto dal terremoto. Lo sport diverrà momento di riflessione e punto di svolta per l'inizio di una ricostruzione che deve partire dal basso e portare la ripresa in tutti i "campi di gioco".

"Tommaso De Sanctis", nativo di Amatrice, era definito da molti "campione di bontà" e grande laziale, perché nella sua vita oltre ad essere stato un grande cuoco e poeta estemporaneo, difese e amò sempre i colori biancocelesti, tanto che in occasione di un ritorno in serie A, dopo un incontro con la Ternana, trovandosi fuori per lavoro, sostituì nella torre più alta del nobile castello Patrizi di Nera Montoro il vessillo medioevale con quello della Lazio. Tutta la vallata umbra ne parlò per lungo tempo.

Le squadre si affronteranno il 14 giugno con la formula del triangolare che inizierà alle ore 9.00 e che si concluderà con la premiazione della formazione vincente alle 12.45.

Invitati d'onore per le premiazioni del torneo, il Presidente della Lazio Claudio Lotito, il calciatore Lorenzo De Silvestri insieme ad altre autorità del mondo sportivo e politico nazionale " Giancarlo Abete - Melchiorre Zarelli - on.Cicolani- on. Mazzocchi - on. Simeoni e on. De Angelis.

La giornata si concluderà con un pranzo presso i ristoranti tipici locali dove tutti i commensali potranno gustare i rinomati Spaghetti all'Amatriciana, i prodotti tipici locali ed il buon vino piceno.

Anche questa volta Amatrice non deluderà tutti gli spettatori dell'evento con la sua bellezza, i suoi sapori inconfondibili e le sue meravigliose peculiarità; un avvincente torneo che sicuramente non deluderà gli appassionati del calcio e della buona tavola. Una giornata di solidarietà per non dimenticare il terremoto e per guardare avanti con fiducia partendo dallo sport ed i suoi sani valori.

Scarica il manifesto dell'evento

UFFICIO STAMPA
Marzio Mozzetti
CDM Servizi s.r.l.

    eventiesagre-sagra-maialino-treia


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2009-06-15 18:37:17
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.