sfondo endy
Dicembre 2017
eventiesagre.it
Dicembre 2017
Numero Evento: 21015410
Eventi Enogastronomici
Festa Dell'olio Montemurlo
23^ Edizione
Date
Dal: 11/11/2017
Al: 26/11/2017
Dove:
Logo Comune
Toscana - Italia
Contatti
Cell.: 3478627809
Fonte
Elio Lombardo
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
CARIRA-5X1-NAZ-DESK
creativita-artigiana-2017-desk-300x250-ig
Italcredi 15 giugno Nazionale

Festa Dell'olio Montemurlo

23^ Edizione

Da Sabato 11 a Domenica 26 Novembre 2017 - dalle ore 16:00
Rocca - Montemurlo (PO)

Festa Dell'olio Montemurlo - Montemurlo

a 23° edizione della Festa dell’olio – Festa delle Associazioni si svolge a Rocca di Montemurlo nei giorni 11, 12, 18, 19, 26 novembre 2017.

La festa prevede un programma di eventi fatti di intrattenimenti, stornelli, stands gastronomici, mostre, visite guidate, pranzi e cene tipiche.

La Festa dell’Olio è la festa delle associazioni montemurlesi che si tiene nella terza domenica di Novembre di ogni anno nel comune di Montemurlo ed in particolare presso La Rocca.
Il Comitato per la Festa dell'Olio, organo dell'Associazione IL BORGO DELLA ROCCA, organizza e cura la festa in tutte le manifestazioni, con la partecipazione di volontari e delle Associazioni di volontariato del territorio.
Lo scopo della Festa dell'Olio è quello di raccogliere fondi per il recupero del Borgo della Rocca in tutte le sue parti, ovvero di agire direttamente ove se ne abbiano le forze e di stimolare enti pubblici, privati o chiunque possa contribuire il restauro, al mantenimento e miglioramento del Borgo

Informazioni:
0574.558569-74,
www.festadelloliomontemurlo.it
www.facebook.com/festa.dellolio/timeline

Elio Lombardo


Festa Dell'olio Montemurlo - Montemurlo

Festa dell'olio 2017, l'extra-vergine condisce un piatto ricco di cultura

Si svolgerà dall' 11 al 19 novembre la 23esima edizione della festa dell'olio di Montemurlo. Tra gli eventi più rilevanti da mettere in agenda la presentazione del libro “Memorie storiche dei Castelli di Montemurlo e Montale” di Davide Tanini, la presentazione della mostra di arte sacra “La cintola a Montemurlo” e il restauro della Santa Croce. Venerdì 17 al Caffè Victory degustazione dell'olio nuovo e premiazione del terzo concorso “Olio di casa nostra”

Tutto pronto a Montemurlo per l'avvio della 23esima edizione della Festa dell'Olio di Montemurlo, in programma dall'11 al 19 novembre prossimi. L'evento, promosso dal Comune di Montemurlo con l'associazione “Borgo della Rocca” e con il Comitato Festa dell'Olio, è come ogni anno l'occasione, non solo per degustare l'olio nuovo, eccellenza dell'agroalimentare montemurlese, ma anche per conoscere il territorio, la sua storia, le sue perle di arte e cultura.

«Grazie alla festa dell'olio riusciamo a metter in evidenza l'altra parte di Montemurlo, che non è solo industria, ma è anche agricoltura, cultura, arte e degustazioni enogastronomiche di qualità», dice il sindaco del Comune di Montemurlo, Mauro Lorenzini. Non a caso l'olio extra vergine d'oliva condirà un piatto ricchissimo di appuntamenti culturali che prendono il via sabato 11 novembre alle ore 16 alla Pieve di San Giovanni alla Rocca con la presentazione del libro “Memorie storiche dei Castelli di Montemurlo e Montale” di Davide Tanini con la trascrizione critica di Ilvo Santoni e Elio Lombardo. La pubblicazione è edita dalla Società di Storia Patria Pistoiese con il contributo dei Comuni di Montemurlo e Montale e la prefazione dell'architetto Giacomo Dardi. Davide Tanini fu uno storiografo che tra la fine del Settecento e la prima metà dell'Ottocento raccolse in un diario “i fatti sia ecclesiastici che secolari che sarebbero caduti nel dimenticatoio senza far ciò” e la descrizione minuziosa dei luoghi e del tempo di sua vita: “i fatti narrati ad alcuni parranno tediosi e seccanti, ma chi sa che un giorno non sian grati a qualcuno, e che si darebbe ora per sapere ciò che era in quel luogo o in quell'altro e che funzioni si faceva..”. Un modo piacevole per scoprire la vita, le storie, i fatti, i luoghi e le persone di oltre due secoli fa tra Montemurlo e Montale. A seguire si terrà l'inaugurazione della mostra di arte sacra “La cintola a Montemurlo”, che ripercorre le varie fasi dell'attività del pittore fiammingo Giovanni Stradano  a Montemurlo, dove a metà del 1500 dipinse la cappella di San Girolamo a villa Parugiano di proprietà della famiglia fiorentina dei Pazzi e la tela “Madonna che cede la Cintola a San Tommaso e santi” per la pieve di Rocca, ora in mostra a palazzo Pretorio a Prato nell'ambito della mostra “Legati da una Cintola”. La mostra è a cura di Cinzia Menichetti e Claudia Baroncelli. Tra gli altri eventi culturali imperdibili domenica 12 novembre ore 16 si svolgerà la presentazione del restauro della Santa Croce, curato da Daniele Piacenti. « I quindici giorni della festa dell'olio coniughiamo enogastronomia e cultura- spiega Alessandro Franchi, il presidente dell'associazione Borgo della Rocca e del Comitato Festa dell'Olio - Tutto ciò che ricaviamo dagli eventi viene rinvestito nel borgo e nella sua valorizzazione. Il prossimo passo, infatti, sarà il restauro dell'organo settecentesco della pieve di Rocca e del ballatoio in legno che sarà riportato ai colori originari»

Tra gli eventi dedicati all'olio venerdì 17 novembre ore 20 alla pasticceria Victory di via Labriola a Bagnolo si svolgerà il terzo concorso oleario “Olio di casa nostra” con degustazione dell'olio nuovo, mentre la premiazione dell'olio montemurlese più buono si terrà domenica 26 novembre alle ore 11 alla Misericordia di Montemurlo.

«Nonostante la produzione scarsa, l'olio è di qualità eccellente, infatti, rispetto agli anni passati, non abbiamo avuto il problema della mosca olearia. - spiega l'assessore alla promozione del territorio Giuseppe Forastiero – La festa dell'olio è dunque l'occasione giusta per scoprire un prodotto di nicchia- l'olio di Montemurlo è uno dei migliori della Toscana- e a chilometri zero».

 Durante i due fine settimana durante i quali si svolgerà la festa dell'olio si potrà degustare e acquistare l'olio nuovo biologico al Frantoio della Rocca (piazza Castello), mentre in canonica e al ristorante la “Taverna della Rocca” si potranno scegliere menù tipici contadini esaltati dall'extravergine d'oliva. Tante anche le passeggiate tra le colline montemurlesi alla scoperta delle belle olivete, plasmate nei secoli dal lavoro dell'uomo. Domenica 12 novembre alle ore 15 l'associazione “Passione Natura Biobiettivi” propone “I segreti della Rocca”, una caccia al tesoro per grandi e piccini alla scoperta del territorio e delle sue ricchezze nascoste. Iscrizioni obbligatorie al numero 3471933742. Il 19 novembre alle ore 8 (partenza da piazza Don Milani) ritorna, invece, la Camminolio, la passeggiata tra gli olivi con visita guidata della Pieve di San Giovanni e del giardino della Rocca, dove ad attendere i visitatori ci saranno i figuranti in costume del Gruppo storico. Su prenotazione. Anche il gruppo trekking “La storia camminata” domenica 19 novembre ore 8 organizza un'escursione alla scoperta della Rocca e delle colline nei dintorni. Partenza sempre alle ore 8 da piazza Don Milani. Domenica 19 novembre sarà la giornata clou della festa dell'olio con l'apertura dell'antico frantoio di Rocca e l'esposizione degli oli prodotti dalle aziende agricole montemurlesi. Per tutta la giornata all'interno del borgo di rocca si potranno trovare stand eno-gastronomici con prodotti tipici (olio, miele, salumi, formaggi ecc..) e il grande stand della festa dell'olio che proporrà i piatti tipici della cucina contadina toscana: fettunta, minestra di pane, tortelli, salsicce e fagioli, vino novello, castegne, berlingozzo montemurlese ecc… Nell'occasione della festa dell'olio si potranno anche ammirare i quadri del concorso di pittura “ Sotto il cielo di Montemurlo”. Domenica 19 novembre sarà possibile raggiungere il borgo della Rocca grazie al servizio di bus navetta attivato grazie alla collaborazione della Misericordia di Montemurlo e di Oste, della Croce d'oro di Montemurlo e di Bagnolo, del Jolly Montemurlo e Cisom (partenze dalle ore 12 da piazza Costituzione e dalle 13,45 da piazza Contardi). Il supporto logistico è curato dalla vab Montemurlo.

Per maggiori informazioni
si può contattare Alessandro Franchi telefono 3478627809
e-mail: franchi.alex@alice.it.

La festa dell'olio si può seguire anche su Facebook  “festa.dellolio”
o sul sito www.festadelloliomontemurlo.it

Stampa Montemurlo


Festa dell'olio - Festa delle Associazioni 2017
in particolare 
- SABATO 18 ALLE ORE 16   all'inaugurazione del restauro della Croce detta delle Tre vie (Via di Rocca - salita del leccio) ed alla processione che da lì salirà nel giardino del castello, alla benedizione con la Santa Croce del popolo di Montemurlo e quindi nella pieve con la Messa celebrata da don Patrizio Fabbri

- DOMENICA 19 DALLE ORE 9 alla FESTA DELL'OLIO



News Evento

Leggi anche


SCEGLI I SERVIZI DISPONIBILI NEL COMUNE DI MONTEMURLO
Dove Mangiare Drink & Coffee
    ( )
Data ultimo aggiornamento pagina 2017-11-17 20:41:52
Inserito da Michela Gesualdi
Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici o Privati, e organizzatori di eventi. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.