sfondo endy
Ferragosto
eventiesagre.it
Ferragosto
Numero Evento: 21145212
Eventi Culturali
Siena Capitale Italiana Della Cultura
SienaContemporanea
Date
Dal: 24/06/2015
Al: 30/04/2016
Dove:
Logo Comune
Toscana - Italia
Contatti
Telefono:
Fonte
Comune di Siena
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
Italcredi 15 giugno Nazionale
CARIRA-5X1-NAZ-DESK

Siena capitale italiana della cultura 2015
SienaContemporanea

dal 24 Giugno 2015 al 30 Aprile 2016
Siena (SI)

Siena Capitale Italiana Della Cultura - Siena

SienaContemporanea: oltre 50 eventi per trasformare la città in un museo d’arte diffusa

09 | 10 | 2015
17 | 10 | 2015

Verso_SETTIMANA DI ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEA
Santa Maria della Scala

Il 10 ottobre apre la settimana laboratorio scandita da un ricco calendario di incontri, sperimentazioni e visioni sull'arte e architettura contemporanea. Siena offre una inedita modalità di confronto in cui non "mostra" ma si interroga unendo le sue risorse umane. Una fotografia scattata sulla città in cui la comunità si raduna per conoscersi e avviare un percorso di interessi condivisi.

Eventi, Workshop, Talk e Presentazioni
A cura di

Santa Maria della Scala Contemporanea e Museo d’arte per bambini | Università degli Studi di Siena | Ordine degli Architetti di Siena | Fondazione Musei Senesi | Fondazione Monte dei Paschi | Siena Art Institute | Accademia del Fumetto | Open Zona Toselli | Brick | Ass. Culturing | Ass. Estrosi | Ass. FuoriCampo | Ass. OdA32 | Ass. Xrays | Collettivo Fare Mente Locale | Inner room | Atelier di paesaggio Arscape | TU35_Siena | Serena Fineschi | Alice Leonini | Claudio Maccari | Federico Pacini | Stefano Vigni

Mostre in

InContemporanea Francesco Lauretta, Cristina Pancini, Luca Pancrazzi, Elisa Sighicelli, Giuseppe Stampone | Santa Maria della Scala e Museo d’arte per bambini

Progetto #FeniceContemporanea | Fondazione Musei Senesi, Vernice Progetti culturali, Napoli Comicon, Collettivo Delebile
Imprimersi - partitura per un muro Collettivo Fare Mente Locale Nicola Machetti, Giacomo Ricci, Agathe Rosa
Paesaggi contemporanei della Fuga Atelier di paesaggio Arscape
Santa Maria della scala. Il massimo recupero (Preview) Federico Pacini
Cassia SS2 | Stefano Vigni
Uomini di razza Stradart | Ass. Estrosi

TU35-Siena, Guardarsi Intorno | Artisti under 35 del territorio senese | mostra presentata al Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato

Alveari | Siena Art Institute

TempoZulu Project_pietre d’artista | Francesco Carone, Bernardo Giorgi, Christian Posani

Segni e forme. Siena nella vita e nelle opere di artisti nazionali e internazionali in video | Università di Siena

Mostre out

Magazzini del Sale | Magic Campo. A dreamy Tale, Mostra fotografica sul Palio | Stefano Vigni

Via Pantaneto 7 | Il taccuino dell’architetto.#2, Gianni Neri | Ordine degli Architetti

Banchi di sotto 34, Palazzo Sansedoni | Fondazione Monte dei Paschi | Materialità dell’Invisibile #3, Mikayel Ohajanyan | Fondazione Monte dei Paschi

Piazza della Postierla 2 | Stato di grazia, Serena Fineschi | Brick Centro per la ricerca e la cultura contemporanea

Viale Toselli 25 - Casa Nova | Ho mulini di idee | Open Zona Toselli

Via Guccio di Mannaia 15 | Tuba sospesa, Alvin Curran | Inner room

Via Salicotto n.1/3 | Tapping in the Dark | Galleria FuoriCampo

Vicolo del Bargello 5 - Palazzo Giorgi | Bazar, a cura di Claudio Maccari

Casato di Sotto 74 - La camera delle meraviglie | L’odore del Rosso, Alice Leonini e Carlo Carfagni

Piazzetta risalita Antiporto Stazione, Piazza Chigi Saracini, Piazza Tolomei, Piazza Postierla | Uomini di razza - Stradart | Ass. Estrosi

ore 21,00 – 24,00

InContemporanea

Visite guidate straordinarie in notturna alla Collezione d’arte contemporanea del Santa Maria della Scala. In collaborazione con la cattedra di Storia dell'Arte Contemporanea dell'Università degli Studi di Siena, a cura di Luca Mansueto, Alice Loffrida, Martina Soricaro

Venerdì 9 ottobre

ore 17.30- 20.00

VERSOMostre opening Magic Campo. A dreamy Tale, Stefano Vigni | Palazzo Pubblico, Magazzini del Sale

ore 16,30

VERSOMostre opening Ho mulini di idee - opere, oggetti, progetti, testi e installazioni di poeti e architetti, a cura di Open Zona Toselli | Casanova arredo contemporaneo, viale Toselli 25

ore 18,00

VERSOTalk L'architettura può essere poesia? a cura di Alessandro Bellucci e Maria Gargano per Open Zona Toselli | Conversazione con Alessandro Fo, Goffredo Serrini e Augusto Mazzini. Letture di Rita Ceccarelli, moderano Francesco Ricci e Marina Gennari | Casanova arredo contemporaneo, viale Toselli 2

Sabato 10 ottobre

VERSO_OPEN_DAY | Sala Stretta

ore 10,30 – 20,00
Un'intera giornata messa a disposizione del pubblico per raccontare il programma della settimana fatto di azioni simboliche e di esperienze di ricerca, per presentare gli appuntamenti performativi e/o le puntuali visioni del personale modo di operare nel mondo dell'arte e dell'architettura.

ore 10,30
VERSOMostre opening TU35-Siena: Guardarsi intorno | a cura di Stefania Margiacchi, in collaborazione con Michelina S. Eremita | Progetto del Centro per l’arte Contemporanea Luigi Pecci in collaborazione con Officina Giovani di Prato

Domenica 11 ottobre

ore 11,00 - 13,00
VERSOTalk Uomini di razza | a cura di Estrosi per il progetto Stradart | Interventi di Fabio Mazzieri, Antonio Locafaro e l'Università di Siena

ore 15,00 - 16,00
VERSOTalk ITINERA, Siena Brussels | a cura di FuoriCampo con Associazione Culturing

ore 15,30-17,30
VERSOLab Creative Exercises | a cura di OdA32 | presso Museo d’arte per bambini

ore 16,00 - 19,00
VERSOPerformance Lo spazio diventa spartito, Alvin Curran |, Performance di musica contemporanea itinerante dalle periferie alla Piazza del Campo | a cura di Inner Room

ore 16,00 Partenze da Viale Toselli, Casa dell'Ambiente, Via Massetana Romana e Antiporto di Camollia

ore 17,25 Arrivo a Piazza del Campo

ore 15,00-18,00
VersoCollaterali Liceo Artistico “Duccio di Buoninsegna” 1815 – 2015. 200 anni di arte contemporanea | Il Liceo Artistico Statale Duccio di Buoninsegna apre le sue porte ai visitatori

Lunedi 12 ottobre

ore 10,30 – 13,00
VERSOWorkshop Open Photobooks e Self publishing per libri fotografici indipendenti | a cura di Stefano Vigni e Seipersei books

ore 14,00 – 17,00
VERSOTalk Presentazione dei progetti degli studenti del corso Art & Society | con Bernardo Giorgi e Lisa Nonken | Siena Art Institute

ore 17,00 – 20,00
VERSOTalk Il restauro dei centri storici in zona sismica. Novità legislative - Vulnerabilità sismica | Il manuale del restauro di Siena, a cura di Ordine degli Architetti di Siena | SMS Bibliotechina

Martedi 13 ottobre

ore 9,30 – 17,00
VERSOWorkshop Maps and Legends | a cura di Christian Posani, Ass. Culturing | interventi di Giacomo Bazzani, Pietro Gaglianò, Stefania Margiacchi ed Eugenia Vanni per TU35 (Geografie dell’arte emergente in Toscana) | interventi di Francesco Carone e Bernardo Giorgi per TempoZulu Project, pietre d'artista |

Con il patrocinio dell'Università per Stranieri di Siena.

ore 10.00-12.00
VERSOKids Welcome to the World of Contemporary Art | Bilingual smarArt Lab ispirato al visionario universo espressivo di Mike Kelley, dedicato alle scuole | a cura di OdA32 | Museo d’Arte per bambini

ore 18,00 – 19,30
VERSOTalk Siena Art Institute per STARTERS: Pittura Scultura Architettura: arti e fatti | intervento di Nathalie Grenon | a cura di Siena Art Institute | con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Siena

Mercoledi 14 ottobre

ore 10,30 – 13,30
VERSOTalk L'infanzia e l'arte contemporanea: BCOMEBOX “ABC OF ART” di Giuseppe Stampone e I bambini mangiano prima di Cristina Pancini (audioguida realizzata per la residenza artistica MadeinFilandia) | a cura di Michelina S. Eremita - Museo d'arte per bambini | conversazione con Marianna Frattarelli, curatrice di progetti artistici per l'infanzia, fondatrice di BCOME, piattaforma per la didattica dell'arte contemporanea

ore 14,00 – 17,00
VERSOStreaming Walk a cura di Siena Art Institute

ore 15,00 – 17,30
VERSOTalk Lo stato dell'arte. Siena tra memoria e contemporaneità | presentazione con Massimo Bignardi, Gabriella Piccinni e Mauro Berrettini | a cura dell'Università degli Studi di Siena

ore 15,00-18,00
VERSOcollaterali | Mostre Liceo Artistico “Duccio di Buoninsegna” 1815 – 2015. 200 anni di arte contemporanea | Il Liceo Artistico Statale Duccio di Buoninsegna apre le sue porte ai visitatori

ore 17,30 – 20,00
VERSOWorkshop Laboratorio permanente di studi urbani #1 | Siena, Piazza Amendola | a cura di Ordine degli Architetti di Siena

Giovedi 15 ottobre

ore 9,30 – 17,00
VERSOWorkshop Parassiti Urbani per l'Inclusione Sociale | Un laboratorio creativo per progettisti su soluzioni innovative per l’accessibilità | a cura di Carolin Angerbauer e Maria Rosanna Fossati, Ass. Culturing | promosso in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Siena con il sostegno dell’Ass. Anmic-Siena e con Ass. UICI-Siena, Ass. Paraplecigi Siena e MapAbility

ore 10.00-12.00
VERSOKids Welcome to the World of Contemporary Art | Bilingual smArtlab dedicato alle scuole | a cura di OdA32 presso il Museo d’arte per bambini

ore 17,30 – 18,30
VERSOTalk Paesaggi contemporanei della fuga | a cura di Atelier di paesaggio Arscape

ore 18,30 – 19,30
VERSOTalk Alberto Burri e gli artisti del Novecento della collezione Cesare Brandi | a cura del Comitato promotore, scientifico e d’onore per l’evento

ore 21,00 – 23,30
VERSOWalk TempoZulu Project/pietre d'artista e Centro Guide turistiche Siena | visite guidate straordinarie per la città

Venerdi 16 ottobre

ore 9,30 – 13,30
VERSOWorkshop Paesaggi contemporanei della fuga: la forma percepita dello spazio urbano | a cura di Atelier di paesaggio Arscape | Interventi di Benedetta Castiglione, Università di Padova, Antonio Angelillo, Acma Milano, Sonia Paone, Università di Pisa | Con la collaborazione dell'Ordine degli Architetti di Siena, il patrocinio di UPC Barcellona-Acma Milano e la partecipazione del Collettivo Fare Mente Locale

ore 17,30– 19,30
VERSOTalk L'architettura può essere poesia? | a cura di Alessandro Bellucci e Maria gargano per Open Zona Toselli | Interventi di Augusto e Paolo Mazzini, Alessandro Bagnoli, Goffredo Serini, Alessandro Fo, Antonio Prete, Marcello Aitiani, Matteo Pelliti e Giacomo Magrini, moderano Francesco Ricci e Marina Gennari | presso Pinacoteca Nazionale di Siena

ore 19,00 – 21,30
VERSOMostre BAZAR | a cura di Claudio Maccari | Palazzo Giorgi, vicolo del Bargello 5

Sabato 17 ottobre

ore 9.30- 11.30
VERSOMovie Sarà un Paese di Nicola Campiotti | Proiezione del film e incontro con l'autore | presentazione di Giuseppe Gori Savellini | A cura di Michelina S. Eremita

12,00-12,45
VERSOTalk Progetto #FeniceContemporanea | a cura di Fondazione Musei Senesi, Vernice Progetti Culturali | Interventi di Elisa Bruttini, Lodovico Andreucci, Susanna Salvadori e Laura Manzi

ore 12.45-13.30
VERSOTalk Conservazione e restauro del contemporaneo nello spazio pubblico | interventi di Federica Pace, Alessia Cadetti dell’Associazione CONl’Arte e Carolina Taddei, Assessore alla Cultura del Comune di San Gimignano

ore 15,30 – 17,30
VERSOLab Artistic Challenge | Bilingual smArt Lab di cardboard art ispirato all’opera di Mimmo Paladino | a cura di OdA32 presso Museo d’arte per bambini

ore 16,00 – 17,00
VERSOTalk Il voyeurismo da Freud a Facebook | intervento di Loredana Spaccaterra per il progetto L'odore del rosso di Alice Leonini

ore 17,30 - 19,30
VERSOTalk Giancarlo De Carlo. Progetti per Siena | Augusto Mazzini e Carlo Nepi ne parlano con Giorgio Ciucci | a cura di Ordine degli Architetti di Siena | Sala Sant’Ansano

ore 20.30
VERSOTalk Estetica del buio, conversazione con Antonello Tolve | a cura di BRICK Centro per la ricerca e la cultura contemporanea | Piazza Postierla 2

Da domenica 11 a sabato 17 ottobre

ore 10,30 – 12,30
VERSOLab Attività per bambini sull’arte contemporanea
Il Museo d'arte per bambini | L’Accademia del Fumetto | OdA32 saranno a disposizione delle scuole, dei bambini e degli interessati per attività e riflessioni sulle attività riferite all'arte contemporanea

Dal 9 al 17 ottobre 2015 gli eventi proposti dal Tavolo di Arte e Architettura contemporanea nato in occasione degli Stati generali della Cultura

Verso: il Santa Maria della Scala diventa laboratorio del contemporaneo

Mostre, dibattiti e incontri per sperimentare un nuovo percorso aperto e condiviso

Verso_settimana di arte e architettura contemporanea trasforma l’antico ospedale nel quartier generale dell’arte contemporanea con un ricco calendario di eventi da venerdì 9 ottobre a sabato 17 ottobre, con opening Santa Maria della Scala il 10 ottobre.

Espressioni artistiche e ricerche, dibattiti e incontri, percorsi, riflessioni e visioni dedicate ai linguaggi del contemporaneo proposti e realizzati da operatori, artisti, galleristi, professionisti che hanno fatto parte del Tavolo del contemporaneo, coordinato da Michelina S. Eremita, formatosi in occasione degli Stati Generali della Cultura. Un gruppo di lavoro che, riunitosi periodicamente da marzo ad oggi, ha elaborato un manifesto di intenti aperto a chi ne condivide gli obiettivi.

Il programma si articola in incontri, eventi, mostre, performance, workshop, talk dedicati alla presentazione di progetti nuovi ed altri già consolidati sul territorio.

SIENA 10 | 10 | 2015
Giornata di Arte Contemporanea A.M.A.C.I.

Verso /In_Santa Maria della Scala
Verso /Out_Santa Maria della Scala

L’opening avverrà nella giornata nazionale dell’Arte contemporanea organizzata da A.M.A.C.I. (Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani) sabato 10 ottobre dalle 10:30 alle 20:00 presso la Sala Stretta del Santa Maria della Scala e si estenderà agli appuntamenti in altre sedi (come da programma allegato).

Il pubblico potrà incontrare i vari operatori che racconteranno il programma articolato in azioni simboliche ed esperienze di ricerca, per presentare gli appuntamenti performativi e/o le puntuali visioni del personale modo di operare nel mondo dell'arte e dell'architettura.

Esperienze:

Santa Maria della Scala Contemporanea e Museo d’arte per bambini | Università degli Studi di Siena | Ordine degli Architetti di Siena | Fondazione Musei Senesi | Fondazione Monte dei Paschi | Siena Art Institute | Accademia del Fumetto | Open Zona Toselli | Brick | Ass. Culturing | Ass. Estrosi | Ass. FuoriCampo | Ass. OdA32 | Ass. Xrays | Collettivo Fare Mente Locale | Inner room | Atelier di paesaggio Arscape | TU35_Siena | Serena Fineschi | Alice Leonini | Claudio Maccari | Federico Pacini | Stefano Vigni

La settimana del contemporaneo fa parte del programma di Siena Capitale della Cultura 2015, una produzione del Comune di Siena con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, la Regione Toscana e la Provincia di Siena ed è realizzata in collaborazione con Università degli Studi di Siena, Università per Stranieri, Fondazione Musei Senesi, Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Estra Spa, Tiemme Spa, Felsina Spa.

I visitatori di Verso_Settimana di Arte e Architettura contemporanea potranno accedere, nei giorni delle attività, gratuitamente alla Sala Stretta del Santa Maria della Scala con un apposito biglietto dalle 10:30 fino alle 20:15.

Per l’intera settimana, la giornata si concluderà con un aperitivo.

Info:
verso.contemporaneo@gmail.com |
www.facebook.com/verso.arte.architettura.contemporanea

Un workshop guidato dal regista inglese dedicato agli attori senesi nel programma di eventi di Siena Contemporanea per Siena Capitale Italiana della Cultura 2015

Formazione e partecipazione, le parole chiave della performance teatrale al Parco urbano di Pescaia

L’arte incontra la narrazione teatrale con una performance che nasce direttamente in un laboratorio intensivo dedicato alle compagnie teatrali senesi. Nel programma di appuntamenti #Siena2015Lab che fa parte di Siena Contemporanea per Siena Capitale Italiana della Cultura 2015, ci sarà il coinvolgimento dei gruppi teatrali senesi che attraverso un percorso partecipativo hanno proposto un laboratorio del regista inglese David Glass.

Dal 5 ottobre infatti il regista, performer e didatta teatrale sarà a Siena per curare un workshop dedicato ad una ventina di professionisti segnalati dalle compagnie che compongono il Tavolo del Teatro di Siena. Il percorso di formazione è finalizzato alla realizzazione di una performance collettiva che andrà in scena il 12 ed il 14 ottobre alle 17,30 al Parco Urbano di Pescaia, in prossimità dell'installazione di arte contemporanea rappresentata da “Le sedute, i luoghi”. Si tratta di opere in forma di panchine realizzate da Mauro Berrettini, Pietro Cascella, Nado Canuti, Giò Pomodoro, Jean-Paul Philippe, Joe Tilson, Riccardo Grazzi, Cordelia von den Steninen, Marcello Aitiani e Matthew Spander.

I partecipanti al laboratorio quindi, assieme al regista David Glass, metteranno in scena una performance che coinvolgerà lo spazio del Parco Urbano di Pescaia e le opere che in questo periodo vi sono installate. Un altro modo per rendere davvero la città un museo di arte contemporanea diffuso, portando il linguaggio delle arti visive a mischiarsi con quello teatrale in un'area fino ad oggi dedicata soltanto allo sport individuale ai margini del centro cittadino.

#Siena2015Lab fa parte del programma di Siena Contemporanea per Siena Capitale della Cultura 2015, una produzione del Comune di Siena con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, la Regione Toscana e la Provincia di Siena ed è realizzato in collaborazione con l’Università di Siena, l’Università per Stranieri, Fondazione Musei Senesi, Biblioteca comunale degli Intronati, Magistrato delle Contrade, Camera di commercio di Siena, Banca Monte dei Paschi di Siena, Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Estra, Tiemme, Accademia Musicale Chigiana, Fondazione Siena Jazz, Istituto superiore di studi musicali Rinaldo Franci, Gruppo Polifonico Madrigalisti Senesi, Orchestra a Plettro Senese "Alberto Bocci" e Arcidiocesi di Siena, Colle di Val d’Elsa e Montalcino.

Dall’8 al 10 ottobre il ricco programma di eventi musicali di Siena Contemporanea per Siena Capitale Italiana della Cultura 2015
Con #Siena2015Lab la città risuona con tutte le sonorità della grande musica contemporanea

Dalle affascinanti sonorità di “Shutter Island”, il capolavoro di Martin Scorsese, rilette e reinterpetate dal maestro Nicola Sani alle improvvisazioni jazz, dalla musica rinascimentale deI Madrigalisti Senesi a quella elettronica dei primi del Novecento.

Con #Siena2015Lab, il programma di appuntamenti musicali di Siena Contemporanea per Siena Capitale Italiana della Cultura 2015, la città risuona con tutte le sonorità della grande musica. Si comincia giovedì 8 ottobre con la conferenza multimediale “Ascoltando Shutter Island” a cura del M° Nicola Sani in programma alle 18 nel Salone dei Concerti della Accademia Musicale Chigiana di Palazzo Chigi Saracini. Un percorso di suoni e immagini che attraverso il film di Martin Scorsese ci farà immergere nell’affascinante labirinto sonoro che Robbie Robertson (chitarrista e compositore statunitense, ex-leader della storica formazione “The Band” che ha accompagnato Bob Dylan nei suoi concerti e in alcuni tra i suoi album più conosciuti) e Martin Scorsese hanno pensato per uno dei più interessanti progetti sonori cinematografici degli ultimi anni, l’appassionante e oscuro “psycho-thriller” ambientato ai tempi della guerra fredda. Venerdì 9 ottobre nella stessa cornice a Palazzo Chigi Saracini alle 21.30 si terrà il Concerto dedicato al grande pianista Bill Evans del gruppo Siena Jazz School Ensemble, la band composta da alcuni dei più promettenti giovani musicisti dei corsi di alta formazione musicale del prestigioso triennio universitario senese dei corsi SJU – Siena Jazz University.

Sabato 10 ottobre in occasione della Giornata Internazionale del Contemporaneo è prevista una lunga maratona di musica. Si comincia alle 17 con il concerto di musiche e danze rinascimentali del Gruppo Polifonico Madrigalisti Senesi diretto da Elisabetta Miraldi in programma nella Sala delle Lupe di Palazzo Pubblico. Un evento realizzato in collaborazione Compagnia di Danze VitaNova diretta da Judith Bartlett, che farà rivivere la giocosa atmosfera delle feste rinascimentali con musica a cappella e balletti antichi.

Alle 18 il Salone dei Concerti di Palazzo Chigi Saracini ospiterà il concerto di musica elettronica a cura dell’Istituto Superiore di Studi Musicali "Rinaldo Franci". Gisbert Watty (Chitarra) Francesco Gesualdi (Fisarmonica) e Luciano Tristaino (Flauto) eseguiranno uno straordinario repertorio con brani di L. Berio, N. Sani, E. Casale, F. Costanza, A. Nicoli e G. Ulivelli, autori che hanno tutti un legame musicale con la città di Siena. A seguire dalle 19 in poi si terrà il concerto di musica classica contemporanea ed elettronica eseguito da docenti della Scuola di Musica Diapason e della Music Academy Siena: Dario Vannini (Chitarra) Francesca Ardanese (Pianoforte) Gabriele Centorbi (Violino) e Francesco Poggianti (synth modulare e live electronics). Un omaggio ad alcuni grandi compositori: Petrassi, Ghedini, Berio, Maderna, Nono e Ligeti, attraverso un percorso musicale che va dai primi anni del Novecento - anni rivoluzionari e di sperimentazione in cui nascono concetti come l’atonalità e la dodecafonia - fino alla musica “concreta” o elettronica caratterizzata dall’uso del magnetofono della seconda metà del secolo. Gran finale alle 21.15 nella Sala delle Lupe di Palazzo Pubblico con il concerto-spettacolo “Tutto per la grande Vittoria! Viva l’Italia!” a cura di Erminio Jacona e l’Orchestra a Plettro senese “Alberto Bocci” diretta da Giuseppe Baldesi. Una rappresentazione drammatica, alternata a brani eseguiti dall’Orchestra a Plettro Senese di alcuni passi di un carteggio dal fronte italiano, di cui sono protagonisti Guido Franchetti e Filippo Tommaso Marinetti e diretto a Jole Nerazzini, ventiduenne artista toscana ben introdotta nell’intellighenzia, a volte frivola e priva di scrupoli, che frequentava l’hotel Flora di via Veneto a Roma. Infine, dalle 19 alle 24 a Colonna San Marco e Via Napoli è prevista la proiezione “Segni e forme” il racconto di Siena nella vita e nelle opere di artisti nazionali e internazionali a cura dell’Università degli Studi.

#Siena2015Lab fa parte del programma di Siena Contemporanea per Siena Capitale della Cultura 2015, una produzione del Comune di Siena con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, la Regione Toscana e la Provincia di Siena ed è realizzato in collaborazione con l’Università di Siena, l’Università per Stranieri, Fondazione Musei Senesi, Biblioteca comunale degli Intronati, Magistrato delle Contrade, Camera di commercio di Siena, Banca Monte dei Paschi di Siena, Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Estra, Tiemme, Accademia Musicale Chigiana, Fondazione Siena Jazz, Istituto superiore di studi musicali Rinaldo Franci, Gruppo Polifonico Madrigalisti Senesi, Orchestra a Plettro Senese "Alberto Bocci" e Arcidiocesi di Siena, Colle di Val d’Elsa e Montalcino.

Nel programma di #Siena2015Lab anche le esibizioni delle compagnie di danza senesi: domenica 11 ottobre alle 21 con “Lo spazio nudo”
La danza si confronta con il contemporaneo e riempie il teatro dei Rinnovati di suoni e movimento

Lo spazio vuoto di un teatro si riempie di movimento scenico e di musica, unendo danza contemporanea, balletto, classica e balli differenti con lo spettacolo “Spazio nudo – la danza si confronta con il contemporaneo”. Domenica 11 ottobre, infatti, alle 21 le compagnie di danza senesi propongono la loro visione all'interno della giornata del contemporaneo. La serata fa parte infatti di #Siena2015Lab per Siena Capitale Italiana della Cultura 2015 ed è stata ideata e gestita dai partecipanti al “Tavolo della danza” nato a seguito degli stati generali della cultura dello scorso marzo.

L'appuntamento è nel Teatro dei Rinnovati di Siena, uno spazio che verrà completamente stravolto grazie alle coreografie dei danzatori che ne sfrutteranno anche spazi ed angoli inconsueti. Si comincia nel foyer del teatro con “Oppio #2 Studio” con le coreografie di Francesca Selva e interpretato da Silvia Bastianelli prodotto dal Consorzio Coreografi Danza d'Autore, “Revolution-la rivoluzione del corpo” della compagnia ADARTE interpretato e coreografato da Francesca Lettieri e a chiusura “Tango: l'abbraccio che avvolge” di Obliviontango con la coreografia di Giovanni Sciuto. Poi sul palco con “Corpi erranti” del Balletto di Siena coreografato da Marco Batti; “Relife, sfondo d'arte” dell'associazione Verso l'estro con Stella Peccianti, Silvia Morandini, Silena Bartolino, Stefania Bertola e Elisa Bartoli; “Luoghi comuni” della Compagnia Motus coreografia di Simona Cieri con Veronica Abate, Martina Agricoli, Andrè Alma, Maurizio Cannalire e Simona Gori; “Fermo immagine” dell'associazione Fundanza: funk, soul e hip hop con Maicol Ortega a.k.a Smile, Domenica Barra a.k.a Localock, Daniele Cervino a.k.a Dc Funk, Lorenzo Del Sarto a.k.a Crazykid, Alessandra Paesano a.k.a La Pazz.

Lo spettacolo è ad ingresso gratuito ed andrà in scena alle 21 .

#Siena2015Lab fa parte del programma di Siena Contemporanea per Siena Capitale della Cultura 2015, una produzione del Comune di Siena con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, la Regione Toscana e la Provincia di Siena ed è realizzato in collaborazione con l’Università di Siena, l’Università per Stranieri, Fondazione Musei Senesi, Biblioteca comunale degli Intronati, Magistrato delle Contrade, Camera di commercio di Siena, Banca Monte dei Paschi di Siena, Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Estra, Tiemme, Accademia Musicale Chigiana, Fondazione Siena Jazz, Istituto superiore di studi musicali Rinaldo Franci, Gruppo Polifonico Madrigalisti Senesi, Orchestra a Plettro Senese "Alberto Bocci" e Arcidiocesi di Siena, Colle di Val d’Elsa e Montalcino.

Dall‘8 al 31 ottobre arte contemporanea, musica, danza e teatro per animare periferie e centro storico
#SienaContemporanea: oltre 50 eventi per trasformare la città in un museo d’arte diffusa

Mostre, installazioni eperformance di Clet Abraham, Xu Hong Fei, Mikayel Ohanjanyan, David Glass, Alvin Curran e Craking Art. Grande attesa per “Verso” la Settimana di Arte e Architerttura Contemporanea al Santa Maria della Scala. E il 10 ottobre la prima Notte Bianca del Contemporano con negozi aperti e il bus elettrico a disposizione di cittadini e visitatori per raggiungere tutti i luoghi del Contemporaneo

L’arte contemporanea invade la città di Siena e la trasforma in un museo a cielo aperto. Con “SienaContemporanea” - il programma di eventi dedicati al Contemporaneo di Siena Capitale Italiana della Cultura 2015 - si realizza il primo esperimento di arte diffusa a Siena. Le piazze, i giardini, i parchi urbani del centro storico e della periferia, faranno da palcoscenico naturale a mostre e installazioni site specific, performance e concerti, spettacoli di teatro e di danza. I palazzi storici e i musei diventeranno laboratori di creatività e luoghi di sperimentazione artistica.

Una rivoluzione dolce che cambierà la percezione degli spazi urbani della città gotica per eccellenza, proeittandola nella contemporaneità. Più di 50 eventi in programma dall‘8 al 31 ottobre. E la prima Notte Bianca del Contemporaneo, sabato 10 ottobre, in occasione della Giornata Internazionale del Contemporaneo, con negozi aperti fino a notte e un bus elettrico a disposizione di cittadini e visitatori per raggiungere tutti i luoghi del Contemporaneo (servizio a cura della Tiemme attivo dalle 17 alle 24, partenza ogni ora da piazza Duomo a Isola d’Arbia e ritorno).

Clet Abraham, Xu Hong Fei, Mikayel Ohanjanyan, David Glass, Alvin Curran sono solo alcuni degli artisti internazionali ospiti della rassegna che entra nel vivo da sabato 10 a sabato 17 ottobre con “Verso” la Settimana di Arte e Architettura Contemporanea al Santa Maria della Scala, realizzata dal Tavolo “Arte e Architettura Contemporanea degli Stati Generali dlela Cultura in collaborazione con il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato che proporrà la mostra TU35 dedicata ai giovani artisti toscani e per tutta la settimana talks, workshops, presentazioni, walks, seminari, mostre e aperitivi con gli artisti.

#CRE.DI (Creatività Diffusa) è il programma di installazioni urbane di cui sono protagonisti gli artisti internazionali ospiti della rassegna: Clet Abraham che il 10 ottobre inaugurerà la sua installazione Sorride Siena facendo sorridere la facciata del Palazzo pubblico in Piazza del Campo; Mikayel Ohanjanyan, lo scultore armeno che ha vinto il Leone d'oro per la Migliore Partecipazione nazionale alla Biennale di Venezia, presenterà a Palazzo Sansedoni sede della Fondazione Monte dei Paschi la sua opera Materialità dell’Invisibile #3; Alvin Curran il grande compositore e musicista domenica 11 orchestrerà 4 gruppi bandistici in uno spettacolo itinerante che coinvolgerà tutta la città; Xu Hong Fei, artista cinese tra i più apprezzati protagonista della performance Civil Happiness, installazioni urbane in luoghi aperti del centro e della periferia; Cracking Art il gruppo di artisti noto da più di vent’anni per le installazioni di animali giganti in plastica colorata rigenerabile nei contesti urbani di tutto il mondo che ha invaso la città con le rondini giganti simbolo di libertà.

#Siena2015inprogress è il programma delle mostre in corso fino al 25 ottobre al Santa Maria della Scala: Giancarlo De Carlo. Schizzi inediti; Siena Città inviisbile opere di Ivano Tagetto, mostra dedicata Italo Calvino; Il Giardino di Alice, installazione di Barbara Lachi e Ayumi Makita, La Volte e il polledrino 20 tavole originali dal libro illustrato da Viola Niccolai, Ritratti 11 quadri di piccole dimensioni di Paul De Flers presso il Museo D’Arte per Bambini. La Pinacoteca Nazionale ospita la mostra “Piero Sadun Genesi di un artista 1938 - 1948” mentre a Palazzo Patrizi - Casa della Città è allestita fino al 15 ottobre la mostra multimediale Le visibili città invisibili, dedicata a Italo Calvino; presso la Biblioteca degli Intronati fino al 17 ottobre è in corso la mostra bibliografico-documentaria Italo Calvino. Il libro, i libri.

In #SienaContemporanea grande spazio a #Siena2015Lab, il programma di performance musicali che propone la conferenza multimediale “Ascoltando Shutter Island” a cura del maestro Nicola Sani (8 ottobre), la musica rinascimentale del Madrigalisti Senesi (10 ottobre), il concerto della Siena Jazz School Ensemble (9 ottobre), gli omaggi alla grande musica classica contemporanea ed elettronica dei primi del Novecento della Scuola di Musica Diapason con la Music Academy Siena e dell’Istituto Superiore di Studi Musicali "Rinaldo Franci” ((10 ottobre) il concerto-spettacolo “Tutto per la grande Vittoria! Viva l’Italia!” a cura di Erminio Jacona e l’Orchestra a Plettro senese “Alberto Bocci” diretta da Giuseppe Baldesi (10 ottobre).

Protagonista anche la danza con “Lo Spazio Nudo” in programma domenica 11 ottobre alle 21 al Teatro dei Rinnovati, con performances a cura di Compagnia Adarte, Compagnia Francesca Selva/Consorzio Coreografi Danza D’Autore, Compagnia Motus, Associazione Verso l’estro, FUNDANZA, OblivionTango e Balletto di Siena.

Spazio al teatro con la performance collettiva Siena Featuring David Glass. Il regista e performer inglese sorprenderà il pubblico con un evento unico al Parco Urbano Unità d’Italia con la complicità di Ares Teatro, Ensarte Artisti e Tecnic, LaLut, Opificio Badesse, Straligut Teatro, TeatrO2, Topi Dalmata e Teatro D’Almaviva.

#SienaContemporanea è un progetto di Siena Capitale della Cultura 2015, una produzione del Comune di Siena con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, la Regione Toscana e la Provincia di Siena ed è realizzato in collaborazione con l’Università di Siena, l’Università per Stranieri, Fondazione Musei Senesi, Biblioteca comunale degli Intronati, Magistrato delle Contrade, Camera di commercio di Siena, Banca Monte dei Paschi di Siena, Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Estra, Tiemme, Accademia Musicale Chigiana, Fondazione Siena Jazz, Istituto superiore di studi musicali Rinaldo Franci, Gruppo Polifonico Madrigalisti Senesi, Orchestra a Plettro Senese "Alberto Bocci" e Arcidiocesi di Siena, Colle di Val d’Elsa e Montalcino.


Siena capitale italiana della cultura 2015
Dai capolavori del passato alle esperienze contemporanee

dal 24 Giugno 2015 al 30 Aprile 2016
Siena (SI)

Siena Capitale Italiana Della Cultura - Siena

Si svela oggi, 24 giugno, il calendario della città suddiviso in quattro sezioni tematiche:
capolavori, spettacoli, salute e arte

Centinaia di eventi, mostre, concerti, performance e momenti di riflessione

Una riflessione sulla storia della città e sulle nuove esperienze artistiche e culturali, questo il filo conduttore del programma di “Siena capitale italiana della cultura 2015” che oggi, 24 giugno, si svela in conferenza stampa. Dall’esperienza della candidatura a Capitale europea della cultura 2019, infatti, il Ministero dei beni e delle attività culturali e dello spettacolo ha deciso di nominare le cinque finaliste capitali italiane per l’anno in corso e la città di Siena ha pensato ad un programma, che ci accompagnerà fino a dicembre, ed in alcuni casi fino al 2016, ripercorrendo la storia di grandi capolavori del nostro passato artistico come le opere di Lorenzetti e Simone Martini, associandoli ai linguaggi ed alle discipline più contemporanee.

"L'idea delle capitali italiane della cultura - ha detto il sindaco di Siena Bruno Valentini - nasce proprio una mia proposta avanzata al ministro Franceschini per dare un senso ed uno sviluppo alle progettualità di alto livello che avevano elaborato i programma del 2019. Non presentiamo una lista di eventi ma un progetto culturale compiuto e duraturo che accanto a momenti di aggregazione, mostre e spettacoli crea investimenti sulla città anche strutturali".

"Si tratta di un programma aperto - è intervenuto l'assessore alla Cultura Massimo Vedovelli - tutta la città ha partecipato alla sua formazione con la volontà di riconquistare un'identità culturale nuova. Le fonti da cui questo lavoro nasce sono molteplici: amministrazione comunale, tavoli di lavoro derivati dagli Stati generali della cultura, realtà istituzionali cittadine e associazioni ed operatori indipendenti. Ci muoviamo su linee diverse come gli eventi e le iniziative ma anche il recupero di spazi e luoghi inusuali o sottoutilizzati in città. Tra le cose importanti messe in cantiere in questo vasto programma troviamo la centralità di Simone Martini e dei restauri di Lorenzetti, un lungo lavoro di partecipazione e di proposte sull'arte contemporanea, ma anche la danza e la musica che a Siena sono di alto livello e che in questo calendario abbiamo saputo valorizzare".

Il programma racchiude in sé centinaia di eventi, mostre, concerti, performance e momenti di riflessione e si suddivide in quattro sezioni: capolavori, spettacoli, salute ed arte. Per ciascun settore tematico sono state coinvolte le grandi istituzioni culturali cittadine, le università, il mondo delle imprese e l’associazionismo allo scopo di formare un calendario in grado di soddisfare pubblici e curiosità differenti. La sezione “capolavori” vuole raccontare il grande passato artistico della città e ne fanno parte mostre come gli allestimenti ed i restauri dei lavori di Ambrogio Lorenzetti o la valorizzazione della Maestà di Simone Martini in occasione dei suoi Settecento anni, ma anche le mostre presso il Museo dell’Opera del Duomo o la sede del Monte dei Paschi oltre alla mostra già in corso “Diego Percossi Papi – La Maestà, le contrade: ori di Siena” nella Sala del Mappamodo.

La sezione spettacoli ha invece come obiettivo quello di rendere viva la città e vivace l’offerta culturale che tornerà così ad essere fruita da tutti i cittadini in ogni momento dell’anno, con concerti, spettacoli di danza, cartelloni teatrali e di cinema, performance, musica e feste in un cartellone che ci porterà fino all’ultimo giorno del 2015. Tra le date in programma i concerti dell’Accademia Chigiana, della Rinaldo Franci e del Siena Jazz, ma anche il ritorno di “Sette note in sette notti”, i festival di danza “Ballo Pubblico” (Compagnia Adarte) e “Confi.Dance” (Compagnia Francesca Selva), la Notte dei Ricercatori organizzata dall’Università di Siena e uno spettacolo dedicato alla cultura cinema curato dall’Università per Stranieri.

Si pensa invece al rapporto tra cultura e benessere fisico nel calendario tematico della sezione “salute”, dove troviamo gli itinerari culturali #SienaFrancigena e la nuova edizione del Trekking Urbano, ma anche la mostra, legata alla storia ospedaliera del Santa Maria della Scala, “L’école de médecine à Sienne. Napoleone e Paolo Mascagni: insoliti protagonisti della medicina senese”. Ma il 2015 è anche l’anno dell’Expo con il suo tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita” e l’amministrazione declinerà questo tema parlando del diritto universale all’alimentazione attraverso gli itinerari culturali “Banchetti, pietanze e commercio nell’arte senese”, gli appuntamenti annuali di Calici di Stelle e il Mercato nel Campo ma anche grazie agli eventi organizzati dall’Università di Siena su questo tema. Infine, la sezione denominata “arte”, dedicata in special modo all’arte contemporanea e alle tante esperienze degli ultimi anni in campo artistico, con una serie di iniziative programmate attorno alla giornata nazionale del contemporaneo dell’11 ottobre. Parte del programma di questo settore è nato all’interno del tavolo sul contemporaneo organizzato all’interno degli Stati generali della culturali che il Comune di Siena ha voluto nel mese di marzo.

In calendario troviamo la mostra Incontemporanea al Santa Maria della Scala, l’installazione Pueblo in piazzale Rosselli o la mostra “Marco Borgianni: Dei ed eroi” già in programma, le mostre di Francesco Mori, installazioni di Daniel Spoerri, Xu Hong Fei e Clet Abraham, esporranno fotografi come Stefano Vigni e Federico Pacini ed una serata dedicata al ricordo di Italo Calvino. Spazio anche per le residenze artistiche con “Itinera”, che unisce la nostra città al Belgio.

Siena Capitale italiana della cultura 2015 è una produzione del Comune di Siena con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, la Regione Toscana e la Provincia di Siena ed è realizzato in collaborazione con l’Università di Siena, l’Università per Stranieri, Fondazione Musei Senesi, Biblioteca comunale degli Intronati, Magistrato delle Contrade, Camera di commercio di Siena, Banca Monte dei Paschi di Siena, Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Estra, Accademia Musicale Chigiana, Fondazione Siena Jazz, Istituto superiore di studi musicali Rinaldo Franci e Arcidiocesi di Siena, Colle di Val d’Elsa e Montalcino.

Spettacolo

Siena offre la propria vitalità in un anno straordinario di spettacoli.

Centinaia di eventi: concerti, festival di danza, cartelloni teatrali, rassegne di cinema, performance, organizzati da Comune di Siena, Accademia Musicale Chigiana, Istituto musicale Rinaldo Franci, Fondazione Siena Jazz, Cantiere Internazionale d'Arte di Montepulciano e tantissimi operatori culturali del territorio senese.

Calendario tematico

25 GIUGNO – 25 AGOSTO
Cinema in Fortezza
Anfiteatro della Fortezza Medicea

DA LUGLIO A DICEMBRE
Un anno di invasioni originali di creatività senese
Festival permanente di teatro, danza, musica, enogastronomia. Serata e aftershow con l’artista.
Piazza San Francesco

10 LUGLIO
Chigiana Today
Max Richter
Recomposed by Max Richter: Vivaldi, The Four Seasons
Teatro dei Rinnovati

10 LUGLIO
Chigiana Lounge
Stefano Jacoviello: comporre, scomporre e ricomporre Vivaldi
Teatro dei Rinnovati

11 LUGLIO
Chigiana Expanded
Live sounding, live painting
Cortile del Rettorato

13 LUGLIO
Chigiana Lounge
Conversazione con Nicola Sani e Salvatore Sciarrino su Carnaval
Fondazione MPS

13 LUGLIO
Chigiana Today
Salvatore Sciarrino. Carnaval
Teatro dei Rozzi

14 LUGLIO
Chigiana Lounge
Alessandro Cecchi: la maschera e la sfinge. Il carnevale interiore di Robert Schumann
Fondazione MPS

14 LUGLIO
Chigiana Today
Carnaval. Musica di Robert Schumann
Teatro dei Rozzi

15 LUGLIO
Concerto di Giovanni Allevi
Piazza Duomo

15 LUGLIO
Chigiana Lounge
Matteo Giuggioli. Le tenebre e la luce. El Cimarrón: parabola musicale di uno schiavo liberato
Fondazione MPS

16 LUGLIO
Chigiana Lounge
Sandro Cappelletto e Stefano Jacoviello. Ascoltare le immagini, raccontare la musica: Kentridge, la “Winterreise” e l'ultimo anno di Schubert
Teatro dei Rinnovati

16 LUGLIO
Chigiana Expanded
Schubert. Winterreise
Teatro dei Rinnovati

17 LUGLIO
Chigiana Factor
Concerto del corso di quartetto di archi e musica da camera
Palazzo Chigi Saracini

17 LUGLIO
Chigiana Today
Henze. El Cimarrón
Teatro dei Rozzi

18 LUGLIO
Chigiana Factor
Concerto del corso di quartetto di archi e musica da camera
Palazzo Chigi Saracini

18 LUGLIO
Chigiana Lounge
Guido Barbieri: “le lettere sono fiamme vibranti”, una preghiera klezmer per il rabbino cieco
Fondazione MPS

18 LUGLIO
Chigiana Today
Orchestra della Toscana - David Krakauer clarinetto klezmer
Teatro dei Rozzi

20 LUGLIO
Chigiana Legends
Antonio Meneses e Gerard Wyss
Chiesa di Sant' Agostino

21 LUGLIO
Chigiana Legends
Patrick Gallois e Irina Zahharenkova
Cortile di Palazzo Chigi Saracini

22 LUGLIO
Chigiana Legends
Lilya Zilberstein / Orchestra della Toscana. Antonino Fogliani
Teatro dei Rozzi

23 LUGLIO
Chigiana Factor
Concerto del corso di chitarra
Palazzo Chigi Saracini

24 LUGLIO
Chigiana Factor
Concerto del corso di violoncello
Palazzo Chigi Saracini

24 LUGLIO
Chigiana Factor
Concerto del corso di flauto
Palazzo Chigi Saracini

24 LUGLIO
Siena Jazz International Summer Workshop 45°edizione
- We Insist! - MIDJ Project
- Siena Jazz University Orchestra

25 LUGLIO
Siena Jazz International Summer Workshop 45°edizione
- Siena Jazz Masters

25 LUGLIO
Chigiana Factor
Concerto del corso di composizione
Palazzo Chigi Saracini

26 LUGLIO
Siena Jazz International Summer Workshop 45°edizione
- Esibizione Rassegna Giovani Talenti Italiani, con i musicisti del Siena Jazz school Ensemble
- Siena Jazz Masters
Cortile del Rettorato

27 LUGLIO
Siena Jazz International Summer Workshop 45°edizione
- Esibizione Rassegna Giovani Talenti Italiani, con i musicisti di “Nuoro Jazz”
- Jam Session in Contrada
Società della Contrada del Drago

28 LUGLIO
Siena Jazz International Summer Workshop 45°edizione
- Young Lions for Europe (Conservatorio “Zuyd” di Maastricht)
- Jam Session in Contrada
Società della Contrada dell'Istrice

29 LUGLIO
Siena Jazz International Summer Workshop 45°edizione
- Young Lions for Europe (Conservatorio “ESMUC” di Barcellona)
- Jam Session in Contrada
Società della Contrada dell'Onda

30 LUGLIO
Chigiana Legends
Antonio Caggiano / Allievi Chigiani
Palazzo Chigi Saracini

30 – 31 LUGLIO
Siena Jazz International Summer Workshop 45°edizione
Concerti finali (16 concerti su due palchi in contemporanea)
Società della Contrada della Lupa

1 AGOSTO
Siena Jazz International Summer Workshop 45°edizione
- Young Lions for Europe (Conservatorio di Amsterdam)
- Siena Jazz Masters

1 AGOSTO
Chigiana Factor
Concerto del corso di pianoforte
Palazzo Chigi Saracini

1 AGOSTO
Gran Gala Lirico
Piazza Il Campo

2 AGOSTO
Siena Jazz International Summer Workshop 45°edizione
Siena Jazz Masters

2 AGOSTO
Concerto sinfonico
Orchestra del Royal Northern College of Music – Manchester, Roland Böer, direttore
Fondazione Cantiere Internazionale d'arte di Montepulciano
Piazza Il Campo

3 AGOSTO
Chigiana Mix
Chigiana meets Siena Jazz
Cortile di Palazzo Chigi Saracini

4 AGOSTO
Siena Jazz International Summer Workshop 45°edizione
- Jam Session in Contrada
Società della Contrada del Montone

4 AGOSTO
Chigiana Lounge
Oreste Bossini drumming di Steve Reich, canzoniere di ritmi contemporanei
Palazzo Chigi Saracini

4 AGOSTO
Chigiana Today
Reich drumming. Concerto del corso di percussioni, Antonio Caggiano
Palazzo Chigi Saracini

5 AGOSTO
Siena Jazz International Summer Workshop 45°edizione
- Esibizione Rassegna Giovani Talenti Italiani, con i musicisti del Premio Massimo Urbani
- Jam Session in Contrada
Società della Contrada del Bruco

5 AGOSTO
Chigiana Legends
Orchestra della Toscana – Boris Belkin, Jurij Bashmet, Valentina Peleggi
Chiesa di Sant' Agostino

6 AGOSTO
American Universities
Concerto Sessione Senese Musica e Arte
Cortile del Podestà

6 AGOSTO
Chigiana Legends
Alessandro Carbonare, Monaldo Braconi e Francesco Bossone
Chiesa di Sant' Agostino

6 – 7 AGOSTO
Siena Jazz International Summer Workshop 45°edizione
Concerti finali (16 concerti su due palchi in contemporanea)
Società della Contrada della Tartuga

7 AGOSTO
Chigiana Factor
Concerto del corso di Direzione di orchestra
Teatro dei Rozzi

8 AGOSTO
Chigiana Factor
Concerto del corso di canto
Palazzo Chigi Saracini

10 AGOSTO
Chigiana Factor
Concerto del corso di clarinetto
Palazzo Chigi Saracini

11 AGOSTO
Chigiana Factor
Concerto del corso di viola
Palazzo Chigi Saracini

12 AGOSTO
Chigiana Factor
Concerto del corso di contrabbasso
Palazzo Chigi Saracini

12 AGOSTO
Chigiana Factor
Concerto del corso di violino
Palazzo Chigi Saracini

14 AGOSTO
Chigiana Mix
Cesare Mancini
Cattedrale

18 AGOSTO
Chigiana Legends
David Geringas, Ian Fountain
Chiesa di Sant' Agostino

19 AGOSTO
Chigiana Legends
Salvatore Accardo, Franco Petracchi, Laura Gorna, Francesco Fiore, Cecilia Radic, Stefania Redaelli
Chiesa di Sant' Agostino

25 AGOSTO
Chigiana Factor
Concerto del corso di violoncello
Palazzo Chigi Saracini

27 AGOSTO
Chigiana Factor
Concerto del corso di violino
Palazzo Chigi Saracini

28 AGOSTO
Chigiana Legends
Bruno Giuranna, Roberto Arosio
Chiesa di Sant' Agostino

29 AGOSTO
Chigiana Factor
Concerto del corso di direzione di musica vocale profana e di polifonia vocale
Palazzo Chigi Saracini

29 AGOSTO
Chigiana Factor
Concerto del corso di viola
Palazzo Chigi Saracini

29 AGOSTO
Il Circo in Piazza del Campo
Rassegna di artisti: trapezisti, acrobati, contorsionisti, clown musicali provenienti da compagnie circensi diverse a confronto.

31 AGOSTO
Chigiana Factor
Concerto del corso di canto
Palazzo Chigi Saracini

1 SETTEMBRE
Istituto Rinaldo Franci
Orchestra giovanile di Salisburgo (Mozarteum)
Cortile del Podestà - ore 12,00

5 SETTEMBRE
Donna di dentro dalla tua casa. Musica e Cucina dal Medioevo al Settecento
A cura del MIBACT
Santa Maria della Scala

6 SETTEMBRE
Concerto Coro di San Miniato
Cortile del Podestà

13 SETTEMBRE
Concerto Unione Corale Senese Ettore Bastianini
Cortile del Podestà

19 SETTEMBRE
Festival Ballo Pubblico
Festival Internazionale di Danza Contemporanea in Spazi Urbani - VI edizione
Direzione artistica Francesca Lettieri, Realizzazione Compagnia Adarte

25 SETTEMBRE
Concerto per “La Notte dei Ricercatori”, con Max Gazzè e altri artisti
Piazza Il Campo

27 SETTEMBRE
Spettacolo di danze tradizionali cinesi
A cura dell'Università per Stranieri di Siena
Tartarugone

OTTOBRE
Spazio ai giovani
Rigenerazione urbana per musica e molto altro
Fortezza Medicea

16 – 18 OTTOBRE
Compagnia Francesca Selva
Confi.Dance
Festival di danza contemporanea – VII edizione
Foyer Teatro dei Rinnovati

15 OTTOBRE – NOVEMBRE
Cantatemi un balletto, l'arte di far musica e danza nella nobil festa rinascimentale
Palazzo Pubblico

5 NOVEMBRE – 17 DICEMBRE, ogni giovedì sera
Sette note in sette notti
Sette settimane. Sette aperture straordinarie del Museo Civico per unire arte, enogastronomia e musica

7 NOVEMBRE
Concerto Coro Gloria Dei Cantores
Cattedrale

21 NOVEMBRE
Accademia Musicale Chigiana
Messa di suffragio per Guido Chigi Saracini con esecuzione di Cesare Mancini
Cattedrale

22 NOVEMBRE
Concerto de THE Tallis Scholars Ensemble vocale a cappella
Cattedrale

23 NOVEMBRE
Istituto Rinaldo Franci in collaborazione con la Contrada della Lupa
Laboratorio Musica Contemporanea: "Pinocchio"
Istituto Rinaldo Franci, ore 18,30

NOVEMBRE
Donne Segnate
Performance di danza tradizionale indiana e lingua dei segni italiana

DAL MESE DI NOVEMBRE
Stagione teatrale 2015 – 2016
con Fondazione Toscana Spettacolo
Teatro Rinnovati

FINO AL 28 NOVEMBRE
Italian Opera in Siena
Auditorium S. Stefano alla Lizza
www.italianoperasiena.com

22 DICEMBRE
Orchestra Sinfonica Rinaldo Franci
Concerto di Natale
Cattedrale

31 DICEMBRE
Capodanno in piazza
Piazza Il Campo

Salute

L'attenzione verso il tema della salute ha connotato la città fin dalla sua storia più remota: una tradizione fatta di accoglienza e cura, che dalla nascita del Santa Maria della Scala, attraverso lo sviluppo dello Studio e dell'Università senese giunge fino alla moderna ricerca

Per questo il programma di Siena capitale della cultura 2015 propone al pubblico un'ampia gamma di iniziative dedicate al rapporto fra cultura e salute

Dopo la mostra Il corpo e l'anima. I luoghi e le opere della cura ospedaliera in Toscana dal XIV al XIX secolo, il Santa Maria della Scala ospiterà in autunno-inverno un altro importante evento strettamente connesso con la storia ospedaliera: la mostra L'école de médecine à Sienne. Napoleone e Paolo Mascagni: insoliti protagonisti della medicina senese.

Oltre alla mostra il calendario proporrà una serie di eventi, itinerari, incontri, concerti legati al rapporto fra cultura e salute, distribuiti nell'arco dell'anno in vari luoghi della città: gli itinerari culturali di #SienaFrancigena, il grande viaggio Pellegrini a Roma: sulla via Francigena che condurrà da Siena a Roma, in occasione dell'apertura del Giubileo e la XII Giornata Nazionale del Trekking Urbano in programma il 31 ottobre.

Nell'anno di EXPO, il tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, rappresenta l’occasione per sottolineare l’importanza fondamentale del diritto universale all’alimentazione: a questa tematica sono dedicati gli itinerari culturali Banchetti, pietanze e commercio nell'arte senese, l'evento musicale del 5 settembre "Donna di dentro dalla tua casa". Musica e cucina dal Medioevo al Settecento, l'appuntamento annuale con Calici di stelle e il Mercato nel Campo, in programma a dicembre.

Anche l'Università degli Studi di Siena celebra i temi promossi da EXPO con l'iniziativa Il nostro cibo, la nostra storia, il nostro futuro, in programma da giugno ad ottobre: incontri di divulgazione su cibo e alimentazione, al termine di ognuno dei quali verrà organizzato un aperitivo a base di prodotti del territorio. Dedicato al vino come prodotto culturale è infine il convegno organizzato dall'Università per Stranieri di Siena in collaborazione con l'Università di Mannheim.

Calendario tematico

7 GIUGNO – 1 NOVEMBRE
Itinerari culturali
#SienaFrancigena

Percorso della Francigena intramoenia con visita guidata al Santa Maria della Scala e pranzo al sacco con “bisaccia del Pellegrino” contenente prodotti delle eccellenze locali.

7 LUGLIO
Evento
La birra della Val d'Orcia e il trattamento delle patologie osteoarticolari
Cortile del Rettorato

7 LUGLIO
Evento
Tourist food. Aggiungiamo una voce su Wikipedia
Cortile del Rettorato

23 LUGLIO
Visita guidata
Arte del gusto – tra produzione e alimentazione nel mondo antico
Santa Maria della Scala, museo archeologico

10 AGOSTO
Evento
Calici di stelle
Palazzo Pubblico
Appuntamento annuale che ha per obiettivo la valorizzazione delle realtà locali rafforzando i rapporti tra vino e territorio, vino e cultura, vino, turismo e accoglienza, osservando il cielo e le stelle.

28 AGOSTO
Evento
Miti e leggende sul ruolo del cibo nella sessualità maschile e femminile
Cortile del Rettorato

5 SETTEMBRE
Convegno e concerto
Il vino: lingue e linguaggi in contatto
Santa Maria della Scala
Il vino come prodotto culturale è l'oggetto di un convegno organizzato dall'Università per Stranieri di Siena in collaborazione con l'Università di Mannheim. A seguire concerto e degustazione:
“Donna di dentro dalla tua casa”. Musica e Cucina dal Medioevo al Settecento
Una 'cena musicale' che esplora gli stili e la storia musicale di sei secoli, dai compositori anonimi dei mottetti medievali fino alla musica classica.

18 SETTEMBRE
Evento
La cucina poetica
Cortile del Rettorato

22 SETTEMBRE
Evento
Cibo, salute e benessere
Cortile del Rettorato

23 SETTEMBRE
Evento
Le proprietà nutraceutiche degli alimenti (insieme ad aperitivo con le imprese)
Cortile del Rettorato

28 SETTEMBRE
Evento
Cibo e Mediterraneo
Cortile del Rettorato

29 SETTEMBRE
Evento
EXPOgustando in Ateneo. Sostenibilità e nutrizione
Cortile del Rettorato

30 SETTEMBRE
Evento
L'uomo e il mare. Il Mediterraneo come fonte di sussistenza e beni preziosi
Cortile del Rettorato

7-9 OTTOBRE
Evento
Le giornate del vino
Cortile del Rettorato

15-16 OTTOBRE
Evento
Le giornate dell'olio
Cortile del Rettorato

20 OTTOBRE
Evento
Tracciabilità degli alimenti
Cortile del Rettorato

21 OTTOBRE
Evento
ArcheoDiritto
Cortile del Rettorato

23 OTTOBRE
Evento
Presentazione della International Summer School in Food, Nutrition and Health
Presentazione del libro Arte e Pane di Anna Maria Aloisi e Paolo Fiorenzani
Cortile del Rettorato

31 OTTOBRE
Itinerari turistici
Trekking Urbano: alla scoperta dei percorsi e dei gusti. Cibo per l’anima, cibo per il corpo
Siena e altre città
Manifestazione a rete per la promozione di percorsi inusuali rispetto ai tradizionali circuiti turistici che coinvolge ogni anno circa 40 comuni su tutto il territorio nazionale. In occasione dell’EXPO da cui la manifestazione ha ricevuto il patrocinio, il tema del trekking 2015 si declina sugli aspetti generali e culturali dell’accesso al cibo e della sostenibilità dei sistemi alimentari.

Evento
Salutando EXPO
Cortile del Rettorato

FINO AL 31 DICEMBRE
Itinerari culturali
Banchetti, pietanze e commercio nell'arte senese
- Il banchetto (Pinacoteca Nazionale, Museo dell'Opera Metropolitana, Battistero, Santa Maria della Scala, ex convento di S. Marta)
- Pietanze di conforto (Pinacoteca Nazionale, Museo dell'Opera Metropolitana, Oratorio di S. Bernardino)
- Alimenti e commercio (Museo Civico, Santa Maria della Scala, Biblioteca Comunale)
Gli artisti senesi di tutte le epoche, nell'affrontare temi principalmente sacri, hanno inserito le loro “storie” in spaccati di vita quotidiana, ricostruendo veritiere ambientazioni del contesto storico e delle consuete attività della società. Attraverso i percorsi proposti, sarà possibile ammirare alcune delle opere tra le più significative ed interessanti per la rappresentazione di banchetti, commensali e storia del commercio, con i dettagli dell'apparecchiatura della tavola, del cibo servito alle puerpere, e del trasporto degli alimenti dal contado al centro urbano.

11 OTTOBRE 2015 – 6 GENNAIO 2016
Workshop
Facciamo un erbario. Il giardino da scoprire con Giovanni Manna
Museo d'Arte per bambini – Santa Maria della Scala
Workshop in cui si scoprono i segreti del giardino e le tecniche per costruire, classificare e disegnare un erbario.

5 NOVEMBRE – 17 DICEMBRE
Musica e concerti
Sette note in sette notti
Sette settimane. Sette aperture straordinarie del Museo Civico per unire arte, enogastronomia e musica. Protagonista del programma: l’Arte in senso letterale - visite guidate sulle principali opere del Museo Civico; l’Arte agroalimentare: degustazioni vini DOCG e DOC e prodotti IGP ricciarelli e panforte; l’Arte della musica: performance musicali, offerte e curate da scuole musicali cittadine di rilievo internazionale.

6 NOVEMBRE 2015 – 5 MARZO 2016
mostra
L'école de médecine à Sienne. Napoleone e Paolo Mascagni: insoliti protagonisti della medicina senese
Santa Maria della Scala
La mostra, che si inserisce tra le celebrazioni per il bicentenario della morte di Paolo Mascagni (1755-1815), illustra lo sviluppo dell'importante scuola medica senese (1809-1814), il cui insegnamento e la cui attività di ricerca si svolgevano al Santa Maria della Scala. Attraverso documenti di archivio, strumentaria, suppellettili e arrredi scientifici il percorso si sviluppa in sezioni tematiche che illustrano le discipline mediche e rievocano gli ambienti ospedalieri.

1 - 8 DICEMBRE 2015
Itinerari culturali-religiosi
Pellegrini a Roma: sulla via Francigena per l'apertura del Giubileo
Da Siena a Roma. Il primo Giubileo che vedrà la via Francigena pronta per il cammino dei pellegrini. L'itinerario partirà da Siena il 1 dicembre, festa del Santo Patrono, e dopo aver percorso la via Francigena giungerà a Roma per l'apertura dell'anno santo una settimana dopo.

5 – 6 DICEMBRE
mercato
Mercato nel campo – Un tuffo nel Trecento tra storia ed eccellenze enogastronomiche e artigianali
piazza Il Campo
work in progress
attività e rigenerazione spazi urbani
"Il Tartarugone". Urban bike cafè

Arte

Il programma dedicato all’arte contemporanea offre una nutrita serie di iniziative programmate intorno alla giornata nazionale del 11 ottobre: mostre, workshop, dibattiti in città e in periferia. La riflessione, sviluppata anche nel corso dei lavori degli Stati Generali della Cultura, esplora linguaggi dell’arte e architettura contemporanea.

Calendario tematico

InContemporanea
Complesso museale Santa Maria della Scala
Le opere d'arte contemporanea acquisite negli anni dal Comune di Siena, finalmente esposte al pubblico in modo permanente. Il progetto, curato e realizzato dall'Amministrazione Comunale, prevede l'allestimento delle opere lungo tutto il percorso museale.

Pueblo
Piazzale Rosselli
Opera site specific di Edoardo Tresoldi per il Festival di arte contemporanea itinerante “Inchiostro depARTure”.

30 MAGGIO – 23 AGOSTO
Marco Borgianni: Dei e Eroi
Magazzini del Sale
Una reinterpretazione pittorica della scultura classica, dall'arte etrusca e greco-romana a Jacopo della Quercia, Michelangelo fino ad artisti contemporanei.

23 – 30 GIUGNO
Francesco Mori. Le arti dimenticate, miniatura e pittura su vetro
Palazzo Sansedoni
Francesco Mori (autore del Drappellone del Palio del 2 luglio 2015) nei giorni dell’esposizione sarà presente per illustrare la sua arte e i suoi progetti ai visitatori, ricreando nei locali della Fondazione una piccola “bottega” o laboratorio dove poter toccare con mano l’antica arte della miniatura.

FINO AL 30 GIUGNO
OdA32 Special Projects Green Art Labs & Summer Camps
Corte dei Miracoli - www.oda32.it
Percorsi museali e laboratori bilingue strutturati per le attività estive, dedicati a spazi urbani e aree verdi, e ai più importanti musei cittadini, con soste per pic-nic e divertenti riletture di artisti ed opere d'arte moderne o contemporanee.

23 LUGLIO – 31 OTTOBRE
-Il giardino di Alice
Museo d'arte per Bambini – Santa Maria della Scala
Installazione di Barbara Lachi e Ayumi Makita. Un giardino di carta dalle misure giganti per entrare nel meraviglioso mondo di Alice.
-La volpe e il polledrino
Museo d'arte per Bambini – Santa Maria della Scala
20 tavole originali. Dal libro illustrato da Viola Niccolai come commento visivo alle lettere e racconti di Antonio Gramsci scritte dal carcere ai figli.

23 AGOSTO-12 SETTEMBRE
Acqua Golem e altri Mostri di Daniel Spoerri
Fortezza medicea
Installazione dell'artista creatore della eat art dedicata all'acqua. In collaborazione con Acquedotto del Fiora.

4 SETTEMBRE – 4 OTTOBRE
Agathos: Arte in matematica
Magazzini del Sale
L'artista Carlo Franzoso si concentra sui legami fra arte e matematica in occasione del congresso dell'Unione Matematica Italiana a Siena.

4 SETTEMBRE – 10 GENNAIO
Piero Sadun 1937-1948. Genesi di un artista
Pinacoteca Nazionale di Siena
A cura del Mibact

18 SETTEMBRE – 01 NOVEMBRE
Dedicato a Calvino
Santa Maria della Scala e Biblioteca degli Intronati
Il programma dedicato a Italo Calvino nella ricorrenza della sua morte, avvenuta il 18 Settembre 1985 presso l'ospedale Santa Maria della Scala, prevede un’installazione di opere di Ivano Tagetto, una suggestiva videoproiezione, oltre a letture, incontri e un’esposizione di carteggi e documenti.

SETTEMBRE – DICEMBRE
Sorride Siena
piazza Il Campo
Clet Abraham per la facciata di palazzo Pubblico

SETTEMBRE 2015 – APRILE 2016
Itinera
Progetto culturale e artistico formulato sullo scambio di residenze tra Siena e il Belgio rivolto ad artisti, curatori e storici dell’arte.

2 – 25 OTTOBRE
Giancarlo De Carlo
Santa Maria della Scala
Esposizione di disegni e schizzi inediti a cura dell'Ordine degli Architetti di Siena.

9 OTTOBRE – 1 NOVEMBRE
Stefano Vigni: Magic Campo, A Dreamy Tale
Magazzini del Sale
Mostra fotografica sul Palio, tecnologie contemporanee e approccio d'antan di Stefano Vigni

9 OTTOBRE 2015 – 10 GENNAIO 2016
Alberto Burri e gli artisti del Novecento della Collezione Cesare Brandi
Villa Brandi a Vignano, Pinacoteca Nazionale, Santa Maria della Scala
In occasione della ricorrenza della nascita di Alberto Burri, il Comune di Siena insieme al Mibact celebra l’artista attraverso la figura di Cesare Brandi, collezionista di alcune opere dell’artista umbro.

AUTUNNO-INVERNO

SETTIMANA DEL CONTEMPORANEO
Santa Maria della Scala e altre sedi della città

Il progetto del Tavolo Arte e Architettura Contemporanea degli Stati Generali della Cultura di Siena: la partecipazione al processo artistico come elemento di crescita e benessere sociale. Incontri e workshop per confrontarsi, raccogliere idee e suggestioni. Una serie di iniziative pensate per la città con un “quartier generale” all'interno del Santa Maria della Scala:

- Mappature e accessibilità – Associazione Culturing
- Paesaggi contemporanei della fuga – Atelier di paesaggio AR scape
- Fare Mente Locale – Nicola Machetti, Giacomo Ricci
- Bazar – Claudio Maccari
- Tempo Zulu / project – XRays
- Stradart – Estrosi
- Workshop Studi Urbani – Ordine degli Architetti
- Workshop Open Photobooks – Stefano Vigni
- Laboratori didattico-creativi – OdA32, Iconainarte, Accademia del Fumetto

CICLO “LORENZETTI CONTEMPORANEO”
Spazi urbani scelti con le Consulte territoriali dei cittadini: la partecipazione alla creazione artistica per un Buongoverno contemporaneo
-Stato dell'Arte
Siena tra memoria e contemporaneità
A cura della Cattedra di Storia dell’Arte Contemporanea dell’Università di Siena.
Le sedute, i luoghi
Otto sedute (panchine) come grandi sculture in pietra realizzate nei laboratori di Rapolano, sotto la regia dello scultore Mauro Berrettini, da artisti quali Tilson, Giò Pomodoro, Chia, Cascella, Staccioli, von Steinen.
Segni e forme: per un linea di continuità sulle pareti
Un catalogo di immagini che documenti sia i grandi artisti che nel corso del XX secolo hanno raffigurato Siena (da Maurice Denis ad Escher, a Le Corbusier, a Nicholson) sia gli artisti contemporanei che oggi vivono e lavorano in città. Immagini proiettate in loop in una zona della periferia.
Centenario del manifesto “Ricostruzione futurista dell’universo”: omaggio alla luce di Giacomo Balla
Installazione della maquette della scenografia di Feu d’artifice, realizzata da Giacomo Balla per i Ballets Russes nel 1917 su musiche di Stravinskij.

-Buon Governo, oggi
Opera di Luca Baroni ispirata al capolavoro di Lorenzetti.

-Civil happiness
Sculture all'aperto di Xu Hong Fei

-I valori dell'arte
a cura di Inner room
Ciclo di iniziative sul tema “I valori dell'arte” con mostre personali e collettive

- Proiezioni
Casa dell'ambiente
Video proiezioni multiple di grande formato, con performance musicali.

- Lo spazio diventa spartito
di Alvin Curran
Concerto di bande musicali che partendo dalla zona Toselli confluiscono in Piazza del Campo.

- Arte dell'architettura
“Open zona toselli”, Casa dell'ambiente, Casa della Città.
Ciclo di mostre personali e collettive ed incontri sul tema architettura come forma artistica.

Cracking Art
Fortezza medicea
Installazione a cura del noto gruppo di artisti di coloratissimi animali ottenuti tramite il riciclaggio della plastica.

HIVES- Alveari
Residenza Artistica e progetto di Ellen Driscoll
Disseminazione delle informazioni relative al Contemporaneo a Siena tramite opere d'arte collaborative ed itineranti ispirate al modello dell'alveare a al lavoro delle api.
A cura di Siena Art Institute

Santa Maria Mistery Club
Museo d'arte per Bambini - Santa Maria della Scala
Realizzazione di tavole illustrate e di racconti fantasy sul Santa Maria della Scala a cura dell'Accademia del Fumetto di Siena.

5 DICEMBRE 2015 – 10 GENNAIO 2016
Il Santa Maria della Scala: Il massimo recupero
Santa Maria della Scala
Fotografie dei luoghi nascosti del Santa Maria della Scala realizzate da Federico Pacini.

Siena celebra i suoi capolavori

Una serie di iniziative che per tutta l'estate e fino a dicembre saranno dedicate ad alcuni protagonisti della produzione artistica senese: tra gli altri Simone Martini, Ambrogio Lorenzetti, Francesco Vanni.

Calendario tematico

Nella sala del Mappamondo del Palazzo Pubblico, sede della celebre Maestà di Simone Martini, il Comune celebra il settecentenario del capolavoro senese con l'esposizione, ai piedi dell'opera dell'artista trecentesco, di 142 oggetti d'arte e gioielli realizzati dall'artista-orafo Diego Percossi Papi. La mostra, dal titolo La Maestà, le Contrade: ori di Siena, sarà visitabile dal 15 giugno al 15 settembre 2015.

La sala del Mappamondo e le altre sale monumentali del Museo Civico saranno con l'occasione oggetto di interventi di valorizzazione per la migliore fruizione dei percorsi espositivi da parte del pubblico.

Le celebrazioni proseguiranno inoltre con una serie di appuntamenti/incontri di approfondimento e conoscenza dell'opera, che si svolgeranno fino alla fine dell'anno.

Ambrogio Lorenzetti, autore del celebre ciclo raffigurante le allegorie e gli effetti del buono e cattivo governo nel Palazzo Pubblico, sarà invece protagonista di un programma pluriennale di iniziative che culmineranno nella mostra a lui dedicata, prevista nel 2017.

Prima tappa del progetto, voluto dall'Amministrazione Comunale e realizzato in collaborazione con i più importanti enti culturali cittadini, sarà, a partire dal 3 ottobre 2015, il restauro di alcuni dei capolavori dell'artista: il ciclo affrescato sulle pareti della chiesa di san Francesco, la Maestà realizzata all'interno della chiesa di sant'Agostino e gli affreschi eseguiti nella cappella di san Galgano a Montesiepi. Questi ultimi, già restaurati nel 1966 da Leonetto Tintori, secondo le metodologie del tempo furono “strappati” e trasferiti su pannelli di masonite.

I maestosi pannelli saranno trasportati al Santa Maria della Scala e collocati all'interno di un cantiere di restauro appositamente allestito, affiancati al polittico di San Pietro in Castelvecchio (ricomposto con l'occasione insieme alla sua cuspide) e alla preziosa Maestà, proveniente dal Szépmüvészeti Múzeum di Budapest.

Questa vera e propria “mostra dei restauri” permetterà una rinnovata conoscenza delle opere e allo stesso tempo un percorso di avvicinamento del pubblico alla pittura del grande artista.

I cantieri saranno aperti al pubblico su appuntamento.

Anche la Biblioteca degli Intronati sarà promotore di una serie di iniziative volte alla valorizzazione del suo patrimonio. Tra settembre e ottobre 2015 saranno inaugurate e aperte al pubblico la nuova Biblioteca di storia d’arte a scaffale aperto e la Sala di consultazione all’interno del Gabinetto disegni e stampe. È previsto, entro la fine dell’anno, anche l’allestimento di un’area espositiva dedicata alla fotografia. Continuerà, tra settembre e ottobre, il fitto calendario di presentazioni di libri. Da novembre 2015 a febbraio 2016, a conclusione di un notevole lavoro di restauro di un album di disegni, sarà realizzata una mostra che presenterà un complesso e significativo percorso espositivo (L’album S.I.4 della Biblioteca comunale degli Intronati di Siena. Disegni dal XVI al XVIII secolo). Si tratta in gran parte di disegni di scuola senese e tra questi si segnalano fogli di Bartolomeo Neroni detto il Riccio, Alessandro Casolani, Francesco Vanni, Ventura Salimbeni, Francesco Rustici, Rutilio Manetti, Giovan Battista Ramacciotti, Bernardino Mei, Antonio Nasini.

Nell'ambito del programma Divina Bellezza 2015, curato dall'Opera della Metropolitana, fino al 31 ottobre, nella Cripta sotto il Duomo, sarà possibile ammirare la tela di Francesco Vanni “Santa Caterina da Siena beve dal costato di Cristo”, capolavoro dell’arte senese della fine del XVI secolo presentato, in chiave spirituale, in relazione alle tematiche legate alla nutrizione, alla base dell’esposizione universale 2015 di Milano.

Inoltre, evento unico, previsto eccezionalmente per l’anno dell’Expo 2015, sarà "Sete di Infinita Bellezza, Il pavimento del Duomo di Siena un capolavoro da scoprire", dall' 1 al 31 luglio e dal 18 agosto al 27 ottobre 2015, per unire la “Divina Bellezza” di questa opera d’arte unica al mondo al tema “Nutrire il pianeta, Energia per la Vita”. Il Mosè che fa scaturire l’acqua dalla roccia, rappresentato da Domenico Beccafumi davanti all’altare Maggiore, culmine del percorso iconografico e simbolico del pavimento si collega al messaggio dell’acqua come fonte di vita. Le tarsie saranno visibili anche dal 18 agosto al 27 ottobre con visite guidate, appuntamenti straordinari di approfondimento ed eventi correlati al tema.

Da luglio 2015 il maestoso Duomo senese prende vita con il progetto La Divina Bellezza – Discovering Siena, uno spettacolo culturale in più lingue che farà rivivere la storia di Siena e del Duomo, in un viaggio nel tempo e nelle emozioni, nel mito, nella bellezza. Per scoprire la Storia del Duomo Nuovo, ma anche l’identità e l’anima di una intera città.

Anche la Banca Monte dei Paschi contribuisce alla valorizzazione del patrimonio storico artistico cittadino con un programma denso di appuntamenti. In primis con il ciclo Ritorno alla luce, dedicato al recupero delle sue opere d'arte, nell'ambito del quale il 27 marzo è stato presentato il restauro della croce dipinta rappresentante il Christus Triumphans, importante opera dell’artista Margarito d’Arezzo.

Fino al 3 ottobre 2015 sarà possibile ammirare l'opera gratuitamente nei locali di Rocca Salimbeni, sede storica di Banca Monte dei Paschi, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10:30 alle 12:30 e dalle ore 15:00 alle 16:00. Anche l'antica Sala della Deputazione, all'interno della Rocca Salimbeni, sarà oggetto di recupero a partire dall'autunno 2015. Sempre ad ottobre, nella splendida sede dell' Accademia Chigiana, sarà allestita una nuova sala che ospiterà Le tavole antiche della Collezione Chigiana. Infine, ricorre quest'anno il ventesimo anniversario dell'iscrizione del centro storico di Siena nella lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'UNESCO, anniversario che sarà celebrato a novembre con una serie di iniziative.

FINO AL 15 SETTEMBRE
Mostra
Diego Percossi Papi. La Maestà, le Contrade: ori di Siena
Palazzo Pubblico, Sala del Mappamondo
www.comune.siena.it

FINO al 31 OTTOBRE
Mostra
Nutrita d'amore
Cripta del Duomo
www.operaduomo.siena.it

FINO AL 3 OTTOBRE
Mostra
Ritorno alla Luce
www.mps.it

1-31 LUGLIO e 18 AGOSTO-27 OTTOBRE
Evento
Sete di Infinita Bellezza, Il pavimento del Duomo di Siena un capolavoro da scoprire
Cattedrale di Siena
www.operaduomo.siena.it

LUGLIO – SETTEMBRE 2015
Evento
La Divina bellezza – Discovering Siena
Piazza Jacopo della Quercia
www.operaduomo.siena.it/ladivinabellezza

DAL 3 OTTOBRE 2015
Allestimenti e restauri
Lorenzetti: i restauri
Chiesa di san Francesco, chiesa di sant'Agostino
Complesso museale Santa Maria della Scala
www.comune.siena.it

OTTOBRE 2015
Allestimento museale
Le tavole Antiche della Collezione Chigiana
Accademia Chigiana
www.chigiana.it

NOVEMBRE 2015 – FEBBRAIO 2016
Mostra
L’album S.I.4 della Biblioteca comunale degli Intronati di Siena. Disegni dal XVI al XVIII secolo
Biblioteca degli Intronati
www.comune.siena.it

NOVEMBRE 2015
Celebrazioni
Celebrazioni per il 20° anniversario dell' iscrizione del centro Storico di Siena nella lista del Patrimonio Mondiale dell'umanità UNESCO
www.comune.siena.it

FINO AL 31 DICEMBRE
Evento
Valorizzazione della Maestà di Simone Martini in occasione del settecentesimo
anniversario
Palazzo Pubblico, Sala del Mappamondo
www.comune.siena.it

DICEMBRE 2015
Ripristino e collocazione
L'Antica sala della Deputazione
Rocca Salimbeni
www.mps.it



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2015-10-02 20:10:48
    Inserito da Michela
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici o Privati, e organizzatori di eventi. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.