sfondo endy
Gennaio 2022
eventiesagre.it
Gennaio 2022
Numero Evento: 21150867
Eventi Spettacolo
Di LÀ Dal Fiume
3^ Edizione Del Festival
Date:
Dal: 23/08/2020
Al: 06/09/2020
Dove:
Logo Comune
Lazio - Italia
Contatti
Fonte
Marco Giovenale
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
dado d'oro

Di LÀ Dal Fiume

3^ Edizione Del Festival

Da Domenica 23 Agosto a Domenica 06 Settembre 2020 -
Roma (RM)

Di LÀ Dal Fiume - Roma

Terza edizione del festival itinerante con "esperienze culturali" insolite.

Torna il festival curato dall’Associazione Culturale Teatroinscatola, con il suo programma gratuito in vari luoghi ogni volta differenti del XII Municipio di Roma, tra Porta Portese e il suo mercato domenicale, Ponte Testaccio, e con deviazioni verso Trastevere e Piazza Sonnino.

In questi anni il festival ha portato straordinari artisti legati al mondo della sperimentazione, come Nanni Balestrini, Antonello Neri, Mike Cooper, Alvin Curran, Carlo Quartucci, Pippo Di Marca su autobus, battelli, piscine, stazioni dei treni, gallerie d’arte, studi d’artista, centri sportivi, mercati o semplici caffetterie. Tutto questo, nell’idea di fondo che il riuso di strade, piazze e aree della città mediante l’interazione con le arti può creare inediti luoghi di relazione, esaltando il carattere stesso di questi interventi, fondati sul temporaneo, sull’effimero, sull’elemento programmaticamente limitato nel tempo e nello spazio.

Il festival, giunto alla sua terza edizione, rende omaggio all’artista e fotografo Franco Vaccari (alla sua opera presentata alla Biennale d’arte di Venezia del 1972: Esposizione in tempo reale N. 4. Lascia sulle pareti una traccia fotografica del tuo passaggio). Sua è l’immagine in bianco e nero del poster, quei mosaici di volti sul muro della Biennale sono improvvisamente diventati attuali e familiari: rimandano alle videochiamate, alle videolezioni, alle videoconferenze.

La proposta del festival, che spazia tra teatro, poesia, installazioni sonore, proiezioni, passeggiate culturali e biciclettate lungo il Tevere, si articola in momenti, scanditi da luoghi/itinerari.

Il progetto è vincitore dell'Avviso Pubblico Estate Romana 2020-2021-2022

Il programma potrebbe subire variazioni

Ingresso: 
ingresso fino ad esaurimento posti (gli eventi si terranno anche in caso di pioggia)

Prenotazione: 
Passeggiate e biciclettata con prenotazione obbligatoria: 3405573255

 

PROGRAMMA

Domenica 23 agosto 2020
L’Uomo Meccanico
di e con André Deed (noto in Italia come Cretinetti) 1921
cine-concerto con Earthset
in collaborazione con la Cineteca di Bologna
Via Angelo Bargoni –  22.00

Sabato 29 agosto 2020

GAMMM: Scatola sonora
un’edicola abbandonata come diffusore ed eco di materiali testuali registrati
Piazza Sonnino – 18.00/23.00
Passeggiata sui set del XII Municipio
in collaborazione con Lost in Location
19.00 – (su prenotazione)

Domenica 30 agosto 2020
Domani
di e con Cyril Dion e Mélanie Laurent
un documentario on the road alla ricerca di risposte per salvaguardare l’ambiente e le generazioni future
Via Angelo Bargoni – 21.30

Sabato 5 settembre 2020
Biciclettata lungo il fiume con il geologo Pessolano
in collaborazione con Ti Con Zero e Biblioteca della Bicicletta Lucos Cozza
10.00 – (su prenotazione)
GAMMM: Scatola sonora
un’edicola abbandonata come diffusore ed eco di materiali testuali registrati
Piazza Sonnino – 18.00/23.00
Passeggiata sui set del XII Municipio
in collaborazione con Lost in Location
19.00 – (su prenotazione)

Domenica 6 settembre 2020
omaggio a Franco Vaccari
in collaborazione con Dedem
Via Angelo Bargoni – 21.00
Ecologia, follia e dintorni
di e con Jacopo Fo
prodotto da Compagnia Teatrale Fo Rame
Via Angelo Bargoni – 21.30
(in caso di pioggia presso Teatro Verde – circonvallazione Gianicolense 10)

Comunicati Consorzio Tiberina


Di LÀ Dal Fiume - Roma

Roma, 5 settembre: la scatola sonora di GAMMM (seconda installazione)

A Roma, nel contesto del festival Di là dal fiume* (III edizione, 2020, eventi a ingresso gratuito dal 23 agosto al 6 settembre), il Teatroinscatola, in collaborazione con GAMMM, propone - fra altre iniziative - una SCATOLA SONORA fatta di materiali testuali registrati, che vengono mandati in loop, per due pomeriggi/sere, due sabati consecutivi, il 29 agosto e il 5 settembredalle 18 alle 23 circa, al centro di piazza Sonnino, a Trastevere, davanti al cinema Reale. L'installazione, attraverso un meccanismo particolare, 'vampirizza' & trasforma un'edicola turistica (dismessa) del Comune in un vero e proprio amplificatore, felicemente vibrante per gli audio di alcuni autori di scritture di ricerca, legati al sito gammm.org. Autori che - in particolare - abbiano pubblicato propri materiali sul sito oppure nella rubrica 'gammmatica', all'interno della rivista "l'immaginazione".

IL SECONDO SABATO, 5 settembre, includerà testi di (in ordine alfabetico):
Isacco Boldini, Gherardo Bortolotti, Alessandro Broggi e Gianluca Codeghini, Roberto Cavallera, Fiammetta Cirilli, Mario Corticelli, Elisa Davoglio, Niccolò Furri, Marco Giovenale, Mariangela Guatteri, Andrea Inglese, Giulio Marzaioli, Manuel Micaletto, Renata Morresi, Vincenzo Ostuni, Adriano Padua, Andrea Raos, Giorgia Romagnoli, Jennifer Scappettone, Christophe Tarkos (tradotto e) letto da M. Zaffarano, Silvia Tripodi, Michele Zaffarano, Luca Zanini.

https://slowforward.net/2020/09/02/roma-5-settembre-la-scatola-sonora-di-gammm-seconda-installazione/

La natura puramente installativa dell’operazione è sottolineata dall’assenza, come detto, di reading classici, lettori presenti, azione performativa, retorica ossia spettacolo del poetese o dell’anti-poetese: qui semmai si capovolge, di fatto, la centralità e interezza del corpo e dell’ego dell’autore, facendo emergere ma non esplodere quell’altro scandaloso lato o margine e comunque frammento di fisicità (o alterità) che è la voce, in questo caso integralmente scoperta, sola e quasi senza origine, a servizio del testo come flusso verbale, in uno stato che di fatto non è più la solida griglia tipografica della pagina, ma nemmeno una pura liquidità, una captatio di ritmi e richiami facili allo spettatore. Lo spettatore può essere distratto, nessuno gliene fa una colpa.

EVENTO FACEBOOK:
facebook.com/events/1048100472304401/ ... anche se:

Un’installazione testuale non è propriamente un ‘evento’, nel senso spettacolare, non è una performance. Anzi per certi aspetti è l’esatto opposto. Si tratta di un flusso verbale che può essere apprezzato sia con l’attenzione dello spettatore, sia con la distrazione del passante, sia con l’intermittenza del curioso che magari passeggia qua e là e ogni tanto torna ad ascoltare.

_

* Il progetto Di là dal fiume è vincitore dell'Avviso Pubblico ESTATE ROMANA 2020-2021-2022 e fa parte di ROMARAMA 2020, il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale ]

Marco Giovenale



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2020-09-04 11:24:19
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.