sfondo endy
Dicembre 2023
eventiesagre.it
Dicembre 2023
Numero Evento: 1526
Eventi Sagre
La Sagra Della Cipolla Rossa A Breme
La Cipolla Rossa De. C.o. Di Breme Anno 2023
Date:
Dal: 09/06/2023
Al: 18/06/2023
Dove:
Logo Comune
Lombardia - Italia
Contatti
Fonte
Sagra della Cipolla Rossa di Breme
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
sole tra i pini
fiaccadori-300x250
la magia del natale

La Sagra Della Cipolla Rossa A Breme

La Cipolla Rossa De. C.o. Di Breme Anno 2023

Da Venerdì 09 a Domenica 18 Giugno 2023 - dalle ore 19:30
Breme (PV)

La Sagra Della Cipolla Rossa A Breme - Breme

L’edizione 2022 della Sagra della Cipolla Rossa di Breme si svolgera dal 9 al 11 e dal 16 al 18 Giugno 2023

Venerdi e sabato solo cena Domenica Pranzo e Cena

Menù tipico a base della Cipolla Rossa DeCo di Breme:
Nervetti e cipolle, Spaghetti al sugo di cipolla, Zuppa di Cipolle, Frittata di Cipolla, 5 tipi di insalate cotte o crude con ingredienti: acciughe, tonno e capperi, fagioli ecc.
Torta di cipolla per 8 persone da acquistare a parte al costo di 12€, gelato.
Inoltre vengono proposti :
Trippa, Grigliate , Polenta e Asino, Polenta e Frittura, Gorgonzola, Patatine Crostata di marmellata vari gusti.

Tutte le sere musica dal vivo per tutti ed esibizioni scuole di ballo e complessi emergenti. Ingresso gratuito
Intrattenimenti: mini luna park per bimbi, mercatino , mostra e dvd della filiera di coltivazione della cipolla rossa “ dalla messa a dimora alla raccolta”
Visite guidate “Gratuite“ ai monumenti storici Bremesi tutti i giorni dalle ore 10,00 alle 22,30.

Giunta alla 41ª Edizione, viene organizzata dalla Polisportiva Bremese con il Patrocinio del Comune di Breme.
Vendita cipolle fresche tutti i giorni, durante la Sagra.
Possibilità di acquisto dopo la sagra a seconda della disponibilità direttamente dai produttori.

-------

La cipolla rossa di Breme storia e caratteristiche come da articolo del comune di breme al seguente link

http://www.comunebreme.it/index.php?option=com_content&view=article&id=91&Itemid=167


La Cipolla Rossa di Breme, “sigulla” in dialetto, è la particolare varietà di cipolla che viene coltivata nel territorio che circonda l’abitato di Breme, in provincia di Pavia. La sua storia comincia circa dieci secoli fa: nel 906 d.c. i monaci della Novalesa giunsero a Breme e, come riportato da un’antica Cronaca, “videro che quel luogo era ubertoso, ameno e fruttifero”, lo elessero a sede della Congregazione, ritenendolo “la migliore di tutte le città costruite nel Contado di Lomellina”.


Da allora ben poco è cambiato nelle tecniche di coltivazione e le sementi sono ancora preparate scegliendo una per una le cipolle migliori da mandare in fioritura.
I produttori che la coltivano sono una dozzina, ogni anno ne producono 400 quintali di cui circa il cinquanta per cento viene utilizzato in occasione della Sagra della Cipolla Rossa organizzata dalla Polisportiva Bremese, che nel 2007 ha festeggiato la sua 25ª edizione.
Nel Giugno 2008 l'Amministrazione Comunale ha istituito l’ identificazione De.C.o (denominazione comunale di origine) al fine di caratterizzare in modo inequivocabile “la Cipolla Rossa di Breme”.

Il lavoro richiesto per la coltivazione è complesso: i semi vengono posti a bagno, con luna calante, in sacchi di iuta; successivamente, appena germinati, vengono recuperati e seminati in vivaio.

Dopo un breve periodo le piantine vengono trapiantate in campo, nei pochi terreni verso la golena che da secoli accolgono questa coltura. Il tempo della raccolta giunge a partire da giugno e si protrae per circa due mesi.

Il sapore della Cipolla di Breme, persistente ma pacato, assolutamente unico e irriproducibile altrove, è ben definito dall’affettuoso soprannome che i suoi estimatori le hanno dato: “La Dolcissima”.

Per questa sua caratteristica, oltre al tradizionale consumo, la cipolla di Breme da sempre si è prestata a interessanti sperimentazioni culinarie e accostamenti solo in apparenza arditi, ma molto apprezzati tipo: marmellata, mostarda, gelato, torta, pizza.

A partire dal 2001 la Regione Lombardia ha finanziato un progetto di recupero e valorizzazione di alcune varietà tradizionali di coltivazioni. Per la cipolla l’attenzione è stata rivolta alla “Paglierina di Sermide”, alla “Rossa di Breme” ed alla “Dorata di Voghera”.
La Polisportiva Bremese nel 2003, ha richiesto ed ottenuto dall’E.R.S.A.F. un certificato sulle proprietà organolettiche della “cipolla Rossa di Breme”.


Da alcuni anni la collaborazione tra Polisportiva e Overland “Terra Viva” di Vigevano, nota società che si occupa di far conoscere prodotti agroalimentari di nicchia, ha portato la cipolla rossa di Breme sulle tavole dei ristoranti di livello medio alto del Nord Italia. Prova ne è il primo premio ottenuto nel 2007 con il tortino di cipolle rosse di Breme che ha vinto il concorso “Tradizione culinaria e vini di Lombardia”, organizzato dall’Associazione Italiana Sommeliers, per la sezione Miglior Antipasto.

Curiosità: nel 2007 il record di peso della cipolla rossa di Breme è stato di 2041 grammi.

 

 

 

 



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2023-02-25 10:42:38
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.