sfondo endy
Settembre 2021
eventiesagre.it
Settembre 2021
Numero Evento: 21158158
Eventi Mostre
Teatro Teatro
Teatro Di Villa Torlonia
Programma Estate 2021
Date:
Dal: 10/06/2021
Al: 04/08/2021
Dove:
Logo Comune
Via Lazzaro Spallanzani, 1
Lazio - Italia
Contatti
Tel.: 060608
Fonte
Nuova Comunicazione
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

Teatro Di Villa Torlonia

Programma Estate 2021

Da Giovedì 10 Giugno a Mercoledì 04 Agosto 2021 -
Teatro Di Villa Torlonia - Via Lazzaro Spallanzani, 1 - Roma (RM)

Teatro Di Villa Torlonia - Roma

“…non bisogna rassegnarsi.
La forza della sensibilità estetica, senza barriere di generi e linguaggi e applicata al quotidiano, è indispensabile per contrastare la dittatura dello sgradevole”

Gillo Dorfles

"Il ritorno al teatro di parola nel senso più alto del termine, come lingua, significato, appartenenza, sarà al più presto necessario"
Luca Ronconi, su Lehman Trilogy

Una sillaba è l’unione di due o più lettere, che insieme creano qualcosa di più ricco e significativo.
Questo è il nostro intento: unirci ed unire, produrre incontri, creare connessioni.
Fra gli attori e il pubblico, fra il teatro e le altre forme d’arte.
Ed è essenziale il teatro che prediligiamo: quello di parola.

Sillaba, società cooperativa per il teatro

REVÈRSO
come il rivoltamento versatile dello spazio scenico, da interno a esterno, pur sempre nella splendida cornice di VILLA TORLONIA.

REVÈRSO contiene anche la parola VÈRSO, l’unità fondamentale del componimento poetico, ma anche più semplicemente il senso di una direzione, l’orientamento di un cammino.

VILLA TORLONIA TEATRO
IL PROGRAMMA per LA RI-APERTURA E PER l’estate 2021

Vasco Brondi, Marco Paolini, Roberto Mercadini, Ascanio Celestini, Mario Perrotta

Novità: dal 30 giugno al via Villa Torlonia // Arte con una mostra di Paolo Ventura

Villa Torlonia Teatro riapre le sue porte e lo fa con la stagione teatrale estiva. "Dopo avere programmato il cartellone per la seconda stagione teatrale 2020/2021 di Villa Torlonia Teatro, la tremenda ondata autunnale del COVID e la conseguente chiusura dei teatri, ci hanno imposto di sospendere l’intera stagione teatrale ancora prima dell’avvio. - hanno spiegato i curatori Roberto Mercadini e Stefano Bellavista.

"Oggi possiamo riaprire Villa Torlonia nell’ottica di una proposta di programma che, a partire simbolicamente dalla riapertura dell’attività da svolgersi nella sala teatrale, possa poi prevedere la continuazione dell’attività teatrale estiva titolata REVERSO, nella corte di Villa Torlonia, con una importante novità: il lancio di Villa Torlonia // ARTE, un progetto espositivo per l’intera estate collocato, in collaborazione con Coop Atlantide, presso la Galleria delle Tinaie, con una mostra d’arte di Paolo Ventura, poliedrico fotografo e pittore".

Con REVÈRSO, Villa Torlonia torna a proporre a maggio-giugno-luglio-agosto, una programmazione di 10 appuntamenti col teatro di narrazione, la musica, il linguaggio poetico e quello dei nuovi narratori del WEB (gli youtuber).

BRONDI, PAOLINI, CELESTINI E L'ANTEPRIMA DI MERCADINI SU DANTE

A Revèrso tornerà Vasco Brondi, che ha espresso il desiderio di portare a Villa Torlonia per la presentazione in ANTEPRIMA live del suo nuovo disco, per lui luogo di ispirazione indimenticato conosciuto lo scorso anno. La stagione ospiterà importanti nomi della scena teatrale italiana; il nuovo spettacolo di Marco Paolini; Ascanio Celestini, poi ancora Mario Perrotta con il bellissimo omaggio teatrale al pittore Antonio Ligabue. Altra importante anteprima sarà quella del nuovo spettacolo di Roberto Mercadini “Dante. Più nobile è il volgare” nel settecentesimo anniversario dantesco. Saranno due le eccellenti novità ospitate nel meraviglioso spazio all'aperto di Villa Torlonia; si tratta di Adrian Fartade, youtuber e seguitissimo divulgatore scientifico incantato dall’astronomia, e Claudio Morici, attore, scrittore, fra gli ospiti più assidui e acclamati di Propaganda Live.

Inoltre, una nuova collaborazione con “Giardino della Poesia 2021” per curare e promuovere congiuntamente MultiVersi slam-poetry, un importante incontro sfida fra poeti improvvisatori.

Infine, l'importante collaborazione con Santarcangelo Festival 2050, porterà nella sala teatrale di Villa Torlonia, a luglio 2021, 2 spettacoli teatrali in programmazione per il festival.

"Il piacere e lo stile della narrazione teatrale, il teatro di parola denso e fabulante, essenziale, come modalità prediletta per la messa in scena negli spazi di Villa Torlonia Teatro/Parco Poesia Pascoli, in continuità con il lavoro intrapreso in questi anni, e come elementi essenziali di un progetto di teatro che non vuole rinunciare alla vena poetica che tutto il territorio, fiero, trasuda" - Aggiungono i curatori Marcadini e Bellavista

"Nel nostro teatro di parola e narrazione c’è soprattutto il corpo dell’attore, un corpo che è destinato ad essere il principale strumento dell’attore, provando a recuperare il senso etimologico secondo cui un actor è un corpo che agisce, che compie azioni. E c’è la parola: poetica e narrata".

Revèrso e la stagione estiva di Villa Torlonia Teatro sono curati da Sillaba Soc. Coop.  con il contributo del Comune di San Mauro Pascoli e della Regione Emilia-Romagna.

PAOLO VENTURA
Immagini come Poesie
Un allestimento speciale per Villa Torlonia, fra fotografia e pittura, con le più recenti opere.
Inaugurazione alla presenza dell’artista: mercoledì 30 giugno.

WAR AND FLOWERS
Questa estate ho iniziato a dipingere fiori, li raccolgo con le radici intorno al mio studio, a Anghiari in Toscana. Con le radici e la terra viene su anche la guerra.
Dove raccolgo i fiori, inglesi e tedeschi hanno combattuto nell’estate del 1944, per mesi si sono scannati su queste colline.Hanno lasciato dietro di loro munizioni, scarpe, bombe e morti. La terra li ha assorbiti, avvolti, arrugginiti.
Quando raccolgo i fiori viene su anche la guerra.

IL SUONATORE DI TROMBONE
Una nuova narrazione per immagini che l’artista ha creato mescolando realtà e finzione. L’intero racconto è composto di dieci opere a tecnica mista e collage, in cui fotografia e pittura si fondono insieme dando luogo a scenografie suggestive, abitate da misteriosi animali e figure umane in costume. Un carosello di immagini legate a una città immaginaria e a un tempo sospeso, dove un gruppo di donne in abiti da cerimonia sono affascinate dall’ingresso in scena di un suonatore di trombone, unica figura maschile del racconto, interpretata dallo stesso artista.
Il suonatore di trombone è una storia dalle atmosfere oniriche e ambigue, costruita intorno a una casa misteriosa, teatro di una grande festa, nelle vie vuote e silenziose e sui tetti di una metropoli infinita.

Paolo Ventura è nato a Milano nel 1968. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Brera, dal 1989 al 1991.
Il suo lavoro è stato largamente esposto in Italia e all’estero, compresa la 54 Biennale di Venezia. Le sue fotografie fanno parte di prestigiose collezioni pubbliche e private, fra cui Museum of Fine Art, Boston; The Library of Congress, Washington; Maison Europèenne de la Photographie, Parigi; Museo Fortuny, Venezia e il Museo d’Arte Contemporanea di Roma MACRO.
Dopo aver vissuto e lavorato per diversi anni a New York, nel 2010 Ventura si trasferisce ad Anghiari, un piccolo paese della Toscana dove attualmente vive e lavora.

www.paoloventura.com



News Evento

Leggi anche


Data ultimo aggiornamento pagina 2021-05-24 12:06:55
Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.