sfondo endy
Giugno 2022
eventiesagre.it
Giugno 2022
Numero Evento: 21098193
Eventi Mostre
Eventi Spettacolo
La Serpara
Il Giardino Di Sculture Di Paul Wiedmer
Date:
Dal: 04/06/2022
Al: 05/06/2022
Dove:
Logo Comune
Lazio - Italia
Contatti
Tel.: 0761.914071
Fonte
Marco Trulli
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
dado d'oro

La Serpara

Il Giardino Di Sculture Di Paul Wiedmer

Da Sabato 04 a Domenica 05 Giugno 2022 - dalle ore 16:00
Il Giardino La Serpara - Civitella D'agliano (VT)

La Serpara - Civitella D'agliano

 

RITORNA L'EVENTO ANNUALE DEL GIARDINO LA SERPARA
4 e 5 Giugno verranno inaugurate le opere permanenti di Susanne Neumann e Paul Wiedmer

Il giardino di sculture di Paul Wiedmer - La Serpara a Civitella d’Agliano - apre le porte e torna con l'evento annuale dopo due anni di interruzione a causa della pandemia. Il giardino La Serpara è una realtà attiva dal 1997 e si trova al confine tra Lazio e Umbria, in una valle nei pressi di Civitella d'Agliano, in provincia di Viterbo. Il giardino è un percorso di sculture e piante che si snoda su circa quattro ettari di terra e in cui è possibile vedere sculture di artisti da diversi paesi del mondo. Quest'anno verranno inaugurate due nuove opere permanenti per il giardino di Susanne Neumann e Paul Wiedmer che in maniera diversa dialogano con la natura.

Susanne Neumann realizza due altane che in Germania vengono utilizzate come postazioni per i cacciatori all'interno dei boschi. Per Neumann, che vive in Baviera, queste strutture sono parte del paesaggio quotidiano e costituiscono al contempo un riparo e una minaccia, visto l'utilizzo. La disposizione delle due strutture affiancate, l'artista ne nega lo scopo venatorio che in questo modo diventano punti di osservazione del paesaggio e luoghi dove isolarsi, distanti da tutto. Poco distanti, nel noceto, Paul Wiedmer installa Ospiti, opere in ferro colorato che abbracciano il tronco degli alberi instaurando un dialogo cromatico e formale con i volumi degli alberi. La coesistenza tra naturale e artificiale si dispiega nel giardino con ulteriori riflessioni, che in questa edizione approfondiscono la possibilità di individuare una frequenza dell'umano con il paesaggio. Ma il programma dell'evento di apertura del giardino prevede anche una mostra temporanea, all'interno del Padiglione Serpara: Mitico 2.0 di Samuele Vesuvio ed Angela Wahr, frutto della collaborazione tra i due artisti. La mostra si presenta come grande installazione nello spazio e affronta la tematica del mito.
“I miti, con il passare del tempo, mutano, si aggiornano, cambiano punto di forza o nemico. Se una volta per greci i mostri da sconfiggere erano la Chimera, I Ciclopi o le Arpie oggi ci troviamo a combattere contro i rifiuti e l’inquinamento che ha più teste dell'Idra di Lerna. E se una volta il mito del Leone di Nemea lodava le gesta di Eracle, oggi gli artisti intendono lodare le piccole vittorie - per quanto insignificanti - possano apparire alla lotta contro il riscaldamento globale. Per questo invece di scuoiare il leone ed indossarne la pelle, oggi i Miti di Vesuvio indossano i gioielli di Angela Wahr fatti di scarti dell'industria elettronica e del food-packaging. L'evento di apertura del giardino prevede anche una sezione musicale con la partecipazione di Gorilla Pulp e Duo Niglos oltre allo spettacolo teatrale Dantrusca2: Enigma Pasolini ... dove l’acqua di Tevero s’insala ... di Boika Esteban.

L'evento è gratuito qui dettagli tecnici e programma:

Per info: www.serpara.info
Associzione La Serpara - Affiliata Arci Viterbo.

Sabato 4 giugno
16:00 apertura del giardino
17:30 Marco Trulli presenta le opere
21:30 Gorilla Pulp Tufo Rock Super Heroes
01:00 Chiusura del giardino

Domenica 5 giugno
16:00 apertura del giardino
17:30 Dantrusca2: Enigma Pasolini ... dove l’acqua di Tevero s’insala ... di Boika Esteban
19:00 Duo Niglos (Fabio Porroni e Fiore Benigni) Composizioni per violino e organetto
23:00 Chiusura del Giardino

Comunicazione per i visitatori

Per raggiungere il giardino si raccomanda di utilizzare i parcheggi del paese e di usufruire della navetta gratuita messa a disposizione dall'associazione.
Alla Serpara non ci sono parcheggi e l’accesso con la macchina non è consentito.

Bus-navetta (gratuito)
Maschera Ffp2 obbligatoria! Circa ogni 15 minuti da:
piazza via Antonio Rizzardi (giardinetti),
piazza Quinto Profili (comune),
piazza Poggio della Fame (H-discount),

La Serpara.
Sabato 16:00–01:00
Domenica 16:00–23:00



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2022-05-20 12:59:55
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.