sfondo endy
Agosto 2020
eventiesagre.it
Agosto 2020
Numero Evento: 15090
Eventi Mostre
Picasso Al Cubo
PICASSO INAUGURA A GRADARA SOTTO IL SEGNO DI VENERE
Date:
Dal: 06/03/2008
Al: 02/06/2008
Dove:
Logo Comune
Palazzo Rubini Vesin
Marche - Italia
Contatti
Telefono: Tel. 0541 964673
Fax 0541 823364
Fonte
ATL Valsesia Vercelli
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250 proc

ULTIMI GIORNI PER
PICASSO AL CUBO

Gradara, Palazzo Rubini Vesin
23 febbraio - 2 giugno 2008

Pablo Picasso, Buste d'Homme au Médaillon, 1969

Protagonista assoluto Picasso, l'artista che ha rivoluzionato la stessa concezione dell'arte, incarnando luci e ombre di un intero secolo e affascinando il mondo con la provocazione dei suoi mille linguaggi ma anche il pittore che ha saputo trasformare ogni aspetto della  sua vita in mito.
A Gradara si espone uno degli aspetti più importanti della produzione dell'artista, l'opera grafica che ha accompagnato Picasso dagli esordi fino agli ultimi anni di attività:

Du Cubisme del 1947, dove si lega al gusto incessante della ricerca: nelle 11 tavole, firmate da Picasso e dai più importanti pittori cubisti, rivive l'anima del movimento che ha cambiato lo scenario artistico del Novecento e lo stesso modo di guardare la realtà.

Tauromaquia, realizzata nel 1957 con maestria e rapidità prodigiose: attraverso la tecnica raffinata dell'acquatinta allo zucchero e il contrasto tra bianco e nero, Picasso racconta in 26 tavole il fascino senza tempo della corrida, della lotta tra uomo e animale.

Le 12 incisioni de Le Cocu Magnifique (1966) esplorano infine l'aspetto più passionale del desiderio, illustrando l'omonima farsa del drammaturgo belga Fernand Crommelynck, che ha fatto del sentimento della gelosia il centro della suo capolavoro.
E ancora, una sorpresa assolutamente imperdibile: Buste d'Homme au Médaillon, un inedito pastello ad olio su carta firmato da Picasso nel 1969, proveniente da una collezione privata, esposto al pubblico per la prima volta in questa occasione. 

Ufficio Stampa Arthemisia 

* * * 

Picasso Al Cubo - GradaraPICASSO AL CUBO
PICASSO INAUGURA A GRADARA SOTTO IL SEGNO DI VENERE
Palazzo Rubini Vesin, fino al 2 giugno 2008

Inaugura ufficialmente il 6 marzo p.v. a Gradara la mostra PICASSO AL CUBO (h. 18.00 - ingresso su invito), promossa dal Comune di Gradara e prodotta da Gradara Innova srl, con la presentazione alle autorità e agli organi di informazione dell'omonimo catalogo.

"Ancora una volta l'esposizione, ospitata presso Palazzo Rubini Vesin - spiega Andrea De Crescentini, presidente di Gradara Innova - assume un respiro nazionale: dopo Mirò, dentro le antiche mura sbarca il genio provocatore di Picasso con tre serie grafiche che abbracciano epoche e linguaggi diversi della produzione dell'artista e un inedito Buste d'Homme au Médaillon, ad apertura di percorso, esposto per la prima volta al pubblico. Esprimo un particolare ringraziamento alla BCC di Gradara, alla IFI e alla Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro che hanno sostenuto quest'evento ".

Non è questo l'unico motivo di interesse: Gradara celebra per prima l'anniversario del più rivoluzionario tra i movimenti artistici del Novecento - il cubismo nato ufficialmente a Parigi nel 1908 - esponendo la serie di incisioni che hanno illustrato il manifesto teorico del gruppo, il libro "Du Cubisme" scritto nel 1912 dai pittori Gleizes e Metzinger.

"Un evento di grande spessore - spiega il Sindaco di Gradara, Franca Foronchi - che è il segno tangibile di quanta attenzione l'Amministrazione Comunale riserva all'arte e alla cultura, ritenendole elementi significativi nella vita di una comunità e strumento efficace per veicolare l'immagine di Gradara in Italia e, ci auguriamo, anche oltre confine!".

La mostra incrocia volutamente un'altra data significativa, la ricorrenza della Festa della Donna; l'Amministrazione Comunale e Gradara Innova, hanno inteso rendere omaggio con l'esposizione all'universo femminile, così importante nell'esistenza di Picasso: femminile e maschile si sfidano in una tragica danza di seduzione nella Tauromaquia (1957), la seconda serie in mostra, per poi affrontarsi scopertamente nell'atmosfera erotica de Le Cocu Magnifique (1966), illustrazione dell'omonimo capolavoro della letteratura belga.

"La serata del 6 marzo - spiega l'Assessore alla Cultura, Caterina del Baldo, promotrice dell'appuntamento - sarà interamente dedicata alle donne che avranno modo di avventurarsi nel mondo appassionato, creativo e libero di Picasso grazie a visite guidate alla mostra (prenotazione obbligatoria - ingresso gratuito fino ad esaurimento posti). Un'occasione importante per ritrovarsi insieme all'insegna della grande arte".

 

ORARIO MOSTRA: tutti i giorni 10-13 / 15-18

Per informazioni e prenotazioni: 
Gradara Innova
Tel. 0541 964673
Fax 0541 823364
www.gradarainnova.com 
info@gradarainnova.com

* * *

PROSEGUE CON GRANDE SUCCESSO
A GRADARA PICASSO AL CUBO
Gradara, Palazzo Rubini Vesin, 23 febbraio - 2 giugno 2008

Pablo Picasso, Buste d'Homme au Médaillon, 1969 

Gradara scopre e mette in luce, nell'incontro con l'arte contemporanea, le mille sfumature della sua anima: dopo il sogno evocato dalla variopinta fantasia di Mirò, ora è la volta della passione, da sempre protagonista della storia e della leggenda del territorio. Protagonista assoluto Picasso, l'artista che ha rivoluzionato la stessa concezione dell'arte, incarnando luci e ombre di un intero secolo e affascinando il mondo con la provocazione dei suoi mille linguaggi ma anche il pittore che ha saputo trasformare ogni aspetto della sua vita in mito. Il mistero del geniale maestro spagnolo è in mostra a Gradara, a Palazzo Rubini Vesin, con Picasso al cubo dal 23 febbraio al 2 giugno 2008: l'esposizione, promossa dal Comune di Gradara, ideata e organizzata da Gradara Innova s.r.l., intende fare conoscere al grande pubblico uno degli aspetti più importanti della produzione dell'artista, l'opera grafica che ha accompagnato Picasso dagli esordi fino agli ultimi anni di attività.

La passione, nelle sue svariate manifestazioni, prende forma nelle tre serie in mostra, a partire dalla prima Du Cubisme del 1947, dove si lega al gusto incessante della ricerca: nelle 11 tavole, firmate da Picasso e dai più importanti pittori cubisti, rivive l'anima del movimento che ha cambiato lo scenario artistico del Novecento e lo stesso modo di guardare la realtà. La passione per la Spagna e le sue tradizioni esplode nella celebre serie della Tauromaquia, realizzata nel 1957 con maestria e rapidità prodigiose: attraverso la tecnica raffinata dell'acquatinta allo zucchero e il contrasto tra bianco e nero, Picasso racconta in 26 tavole il fascino senza tempo della corrida, della lotta tra uomo e animale.

Le 12 incisioni de Le Cocu Magnifique (1966) esplorano infine l'aspetto più passionale del desiderio, illustrando l'omonima farsa del drammaturgo belga Fernand Crommelynck, che ha fatto del sentimento della gelosia il centro della suo capolavoro. Un percorso tutto da esplorare quello di Gradara, che per di più si apre con una sorpresa assolutamente imperdibile: Buste d'Homme au Médaillon, un inedito pastello ad olio su carta firmato da Picasso nel 1969, proveniente da una collezione privata, esposto al pubblico per la prima volta in questa occasione. A visitatori il piacere di assaporare anche la passione della scoperta...

Per informazioni:
Gradara Innova
Tel. 0541 964673 

Ufficio Stampa Arthemisia 

 



    News Evento

    Leggi anche


    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.