sfondo endy
Luglio 2021
eventiesagre.it
Luglio 2021
Numero Evento: 17154
Eventi Mostra Mercato
Orticola
Edizione Straordinaria
Date:
Dal: 16/09/2021
Al: 19/09/2021
Dove:
Logo Comune
Via Palestro
Lombardia - Italia
Contatti
Fonte
Giovanna de Michelis
Scheda Evento
fiaccadori-300x250 proc

Orticola

Edizione Straordinaria

Da Giovedì 16 a Domenica 19 Settembre 2021 - dalle ore 09:30 alle ore 19:00
Giardini Pubblici Indro Montanelli - Via Palestro - Milano (MI)

Orticola - Milano

ORTICOLA 2021
EDIZIONE STRAORDINARIA
Sotto il segno del papavero: la magia dei fiori inizia già dall’autunno
16, 17, 18 e 19 settembre 2021
www.orticola.org

Orticola è un’iniziativa per la città
ORTICOLA PER MILANO
Un’edizione a cui non si può mancare
per sostenere il verde di Milano e far rivivere la nostra città

Da 24 anni Orticola di Lombardia, associazione senza scopo di lucro, organizza la mostra mercato di piante e fiori che si svolge a maggio ai Giardini Pubblici Indro Montanelli di Milano, i cui proventi sono destinati al verde cittadino; in particolare, a seguito della convenzione con il Comune di Milano, una parte è destinata ai Giardini Pubblici Indro Montanelli e, in particolare, alla sistemazione e cura dell’Aiuola dei Cerbiatti, di fronte al Museo Civico di Storia Naturale, e al Giardino Perego di via dei Giardini.

Orticola di Lombardia ha dotato l’aiuola di un punto a cui potersi collegare per irrigare e ha messo a dimora una serie di piante, tra cui il Phormium o Lino della Nuova Zelanda, una pianta a fogliame persistente, nastriforme. e variegato; l’Ophiopogon japonicus, volgarmente conosciuto come mughetto rosa o del Giappone, una specie che produce foglie lunghe e bacche di colore blu intenso, molto adatte per le aiuole ombreggiate, Liriope spicata ‘Silver Queen’, una sempreverde, molto rustica, che può resistere da meno 15°C, al pieno sole, all’ombra piena e alla siccità; la Acaena microphylla, una perenne sempreverde poco conosciuta, appartenente alla famiglia delle Rosaceae, la stessa del melo e del pero, e originaria della Nuova Zelanda.

La disposizione delle diverse specie all’interno dell’aiuola riprende il disegno originale dell’aiuola per richiamare la geometria della mosaicoltura formale della tradizione italiana.

Sempre ai Giardini Montanelli, Orticola si è occupata del restauro delle nuove bacheche informative, poste in prossimità dei suoi ingressi, e dell’aggiornamento, in accordo con il Comune di Milano, e della fornitura delle nuove mappe, che permettono, non solo di orientarsi all’interno del parco, con informazioni pratiche e indicazione dei principali punti di riferimento, ma diventa un’occasione unica per visitare i Giardini Pubblici in modo diverso, più approfondito e ricco di contenuti multimediali, direttamente consultabili grazie alla presenza di un QR code, sia a proposito degli alberi più significativi sia delle statue presenti.

Al Giardino Perego, in via dei Giardini proseguono le attività di manutenzione ordinaria e straordinaria che hanno visto la messa a dimora di nuovi arbusti nella porzione in prossimità delle aree gioco, sempre in un’ottica filologica. Nel matrix garden sono state messe a dimora diverse piante di Brachypodium sylvaticum, specie spontanea in tutta Italia e adatta a condizioni di ombra o semi-ombra in grado anche di tollerare la siccità.

Seguendo l’alternanza delle stagioni con le loro fioriture e le variopinte tinte assunte dal loro multiforme fogliame, sono state scelte alcune piante in particolare, quali l’osmanto (Osmanthus decorus) un arbusto sempreverde molto resistente che proviene dalla Cina dalla profumata fioritura; l’ortensia a foglia di quercia (Hydrangea quercifolia) con candide, grandi e durature infiorescenze; la profumatissima lonicera arbustiva a fioritura invernale (Lonicera fragrantissima), il sommaco americano o sommaco maggiore (Rhus typhina), anche nella cultivar con le foglie finemente incise (Rhus typhina ‘Laciniata’) e l’albero della nebbia o scòtano (Cotinus coggygria).

Sono state inoltre sostituite tutte le parti danneggiate o potenzialmente pericolose dei giochi che Orticola posizionò nel 2009. A seguito dei ripetuti atti vandalici, nell’aiuola dei muschi è stata messa a dimora Hedera helix con il vantaggio di ricoprire uniformemente il terreno e di poter assecondare così la forma organica dell’aiuola.

Questa soluzione, per via della tempra dell’edera, è meno suscettibile ad atti vandalici.

Prosegue anche la crescita, la cura e la manutenzione de “L’Altra Pergola. Omaggio a Leonardo”, il pergolato di gelsi, proprio come quello rappresentato nell’affresco di Leonardo da Vinci, dipinto nel 1498 nella Sale delle Asse, realizzato a grandezza naturale nel 2019 nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco da Orticola di Lombardia nel 2019, in occasione del cinquecentenario della morte del maestro. La pergola infatti riprende le strutture che venivano realizzate in epoca rinascimentale e viene oggi riprodotta secondo le antiche tecniche agronomiche del tempo.

Con una nuova potatura realizzata a fine inverno, la seconda da quando sono stati messi a dimora le 16 piante di gelso, Morus spp. sono stati selezionati i rami più rigogliosi e portanti a formare la volta, già scelta da una coppia di colombacci per costruire in quel punto il loro nido. Tra qualche tempo le foglie delle 16 piante si tingeranno di giallo prima di cadere e una volta che l’avranno fatto si potrà osservare la struttura architettonica e i nodi dorati che fissano i rami alla struttura.

Prosegue inoltre la manutenzione del Giardino di Palazzo Reale dove è nata, su un vecchio parcheggio, un’oasi per una piacevole sosta nel cuore della città.

Altre iniziative portate avanti dall’associazione a favore della città, sono la manutenzione della Corte d’Ingresso della Galleria d’Arte Moderna con la sostituzione di due tassi che purtroppo non hanno retto il lungo lockdown del 2020.

Negli scorsi anni Orticola di Lombardia ha riqualificato il perimetro esterno, che apre sul portico, del Cortile di Palazzo Dugnani, con la creazione di una spalliera su cui si arrampicano dei glicini, mentre la cancellata è stata rivestita di rose, Rosa banksiae ‘Alba Plena’. Sono in calendario lavori di manutenzione per potare i glicini e le rose.

Sempre attivi in viale Eginardo gli Orti Fioriti di CityLife, realizzati, da Orticola di Lombardia su un’estensione di circa 3000 metri quadrati, nell’ambito del progetto di riqualificazione urbana del quartiere Fiera di Milano, a cura di CityLife.

Un altro progetto sono le panchine in teak di Ceresio Investments in giro per la città.

Da alcuni anni Ceresio Investments è corporate partner di Orticola di Lombardia, la segue nelle sue svariate iniziative e ha regalato nel corso degli anni numerose panchine a Milano, che inizialmente sono posizionate nei viali della mostra mercato durante l’esposizione, e in seguito nei giardini pubblici milanesi.

Per trovare le panchine basta girare per la città e guardarsi intorno: eccole al Giardino Perego di via dei Giardini e al Giardino di Villa Belgiojoso Bonaparte di via Palestro, nel cortile di Palazzo Dugnani e in quello della Gam Galleria d’Arte Moderna, accanto al Museo di Storia Naturale, nel Giardino di Palazzo Reale e poi in piazza Meda e in altri posti ancora. L’obiettivo di tutte queste attività di Orticola di Lombardia è sempre quello di offrire ai milanesi le corrette conoscenze agronomiche mai disgiunte dal gusto del bello, mettendo a disposizione del pubblico spazi verdi aperti, adatti allo svago e a momenti di relax.

Regali alla città di cui Orticola è molto orgogliosa!



    News Evento

    Leggi anche


    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.