sfondo endy
Dicembre 2019
eventiesagre.it
Dicembre 2019
Numero Evento: 21179431
Eventi Festival
Monodrama Festival A Salerno
5^ Edizione
Date:
Dal: 10/11/2019
Al: 01/12/2019
Dove:
Logo Comune
Via Luigi Sturzo
Campania - Italia
Contatti
Cell.: 340 5656963
Fonte
Freedom Comunicazioni
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

Monodrama Festival A Salerno

5^ Edizione

Da Domenica 10 Novembre a Domenica 01 Dicembre 2019 - dalle ore 18:15
Sala94 Della Casa/cantina - Via Luigi Sturzo - Salerno (SA)

Monodrama Festival A Salerno - Salerno

5° FESTIVAL “MonoDrama” Monologue Dramatique
La Cantina delle Arti ed il Teatro di qualità

C’è un solo Festival di Teatro indipendente professionistico del Sud della Provincia di Salerno, un unico Festival che non riceve contributi pubblici e privati, dimostrando di fatto che l’Arte Teatrale non ha bisogno primario ed assoluto di assistenzialismo, ma necessita obbligatoriamente di capacità e qualità.

A Sala Consilina torna “MonoDrama” Monologue Dramatique, promosso e prodotto ancora una volta dall’Associazione Culturale Cooperativa Culturale La Cantina delle Arti.
La quinta edizione del Festival si svolgerà anche quest’anno presso la “SALA94” della Casa/Cantina, in via Luigi Sturzo, dopo il grande successo delle precedenti edizioni.

Quattro domeniche, 10, 17, 24 novembre e 1 dicembre 2019, alle ore 18:15, vedranno in scena quattro spettacoli di grande qualità artistica.

Il Festival “MonoDrama”, dal greco mono/solo, drama/azione si pone di dare spazio artistico ad un genere teatrale tornato in voga nell’ultimo ventennio, dove il rapporto primario dell’Arte teatrale, Attore/Spettatore/Spazio, meglio si evidenzia.

Il 10 novembre, inaugurerà il Festival il primo spettacolo in concorso, ovvero PACCHIELLO, con Roberto Capasso. Un Riccardo III “neomelodico” trasportato in una Napoli ubriaca e senza pudore. È un untore e l’usura è un sistema, un mezzo necessario per “contagiare” le vittime debitrici.

Il secondo appuntamento, il 17 novembre, vedrà in scena lo spettacolo MONOLOGO SCHIZOFRENICO, con Viola Di Caprio. La storia di una donna, nonostante tutto, gioiosa ed ironica. Il T.S.O. ancora oggi praticato nei reparti di psichiatria dei nostri ospedali, è come il carcere ma senza avvocati che si sbracciano per la sua causa.

Il terzo ed ultimo spettacolo in concorso, il 24 novembre, sarà LE BUREAU DES OBJETS PERDUS, con Luca Morelli. Come riuscire ad essere felici si chiede il protagonista di questa storia. Semplicemente facendo quello che si ama fare... semplicemente accettandosi per quello che in realtà si è… un buffone, un guitto, un uomo di paglia, un pagliaccio!

A chiudere il Festival, nella serata dell’1 dicembre che decreterà il vincitore, regalandogli il diritto di essere nel cartellone 2020 del “Festival XS” Città di Salerno, andrà in scena lo spettacolo cantiniero VIOLATA, scritto diretto ed interpretato da Enzo D’Arco, che condividerà la scena con Antonella Giordano e Marzio D’Arco. Il dolore di donne appartenenti a mondi diversi che vengono oltraggiate nella loro persona, dignità e libertà viene portato a galla in questa pièce che vuole essere denuncia forte e concreta… chiedere attenzione… accendere… una speranza.

La Cantina delle Arti continua a lavorare, con impegno e professionalità, mettendo a disposizione il proprio umile contributo Artistico/Culturale.
L’invito, a tutti gli amanti del Teatro e della Cultura, è quello di “approfittare” degli ultimi posti disponibili, consultando i canali internet cantinieri, oppure telefonando al 340.5656963

“Il Teatro è un gioco che va fatto sul serio”.

La Cantina delle Arti


Monodrama Festival A Salerno - Salerno

Aina, Carol, Giuseppina, Fatima, Violeta

Cinque vissuti, cinque donne piene di dolore ed appartenenti a mondi diversi, che sono state oltraggiate nella loro persona, dignità e libertà. A breve distanza temporale dalle sacrosante manifestazioni che hanno appena animato il 25 novembre, arriva dalla Cooperativa Culturale la Cantina delle Arti l’invito a continuare a tenere sotto i riflettori, senza sosta, la piaga della violenza sulle donne. Un invito che sarà rivolto per i mesi a venire attraverso uno spettacolo teatrale dal titolo emblematico, “Violata”, che non a caso racchiude anche un emozionante omaggio a Violeta, una delle vittime recenti di questa piaga nel Vallo di Diano.

La violenza, purtroppo, è diventata un’abitudine, uno spettacolo di massa che rende invisibili gli abusi che ci scorrono accanto ogni giorno. Perché si tratta di un “bisogno” atavico dell’uomo, che viene sempre palesato nei confronti dei più deboli. La violenza sulle donne, in particolare, si perde nei meandri del tempo, delle religioni, delle culture, ed ancora oggi non smette di esistere. A volte è nascosta sotto piccoli gesti e frasi all’apparenza innocue, a volte è palesata a tal punto da apparire inverosimile e poco credibile. Viviamo in un mondo violento e buio; e l’arte, come il Teatro, ha il dovere e la responsabilità di provare a farci raggiungere una nuova alba.

In questa ottica La Cantina delle Arti non si tira indietro, ed è pronta a dare il proprio contributo con la rappresentazione teatrale “Violata”, di Enzo D’Arco, con Antonella Giordano, Enzo D’Arco e Marzio D’Arco. La Prima assoluta è in programma domenica 1 dicembre a Sala Consilina, con inizio alle ore 18:15 presso la SALA94 della Casa/Cantina, in via Luigi Sturzo. “Violata” concluderà la 5^ edizione del Festival “MonoDrama”: nel corso della serata ne sarà decretato il vincitore, che entrerà di diritto nel cartellone 2020 del “Festival XS” Città di Salerno.

 Si tratta di uno spettacolo catartico e senza veli, forte e doloroso, che mette in mostra la reale malvagità dell’uomo, affinché possa purificarsene. Un pugno nello stomaco capace di lasciare il segno, il dolore che non si dimentica anche quando la ferita sembra guarita. “Questa pièce –sottolinea il regista Enzo D’Arco- vuole essere, chiedere e accendere. Essere denuncia forte e concreta. Chiedere attenzione. Accendere una luce, una speranza”.

Il consiglio è quello dunque di approfittare degli ultimi posti disponibili, consultando i canali internet cantinieri oppure telefonando al 340.5656963.

Freedom Comunicazioni



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2019-11-26 14:07:54
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.
    artisticamente-2018-desk-728x90