sfondo endy
Gennaio 2023
eventiesagre.it
Gennaio 2023
Numero Evento: 21063085
Eventi Festival
Segni New Generations Festival
17^ Edizione
Date:
Dal: 29/10/2022
Al: 06/11/2022
Dove:
Logo Comune
Lombardia - Italia
Contatti
Fonte
Ufficio Stampa Theatron
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250
casale toscano

Segni New Generations Festival

17^ Edizione

Da Sabato 29 Ottobre a Domenica 06 Novembre 2022 -
Mantova (MN)

Segni New Generations Festival - Mantova

Segni New Generations Festival 2022
XVII edizione
29 ottobre - 6 novembre 2022


Segni New Generations Festival - Mantova

ph Krsto Vulović

HUMANA VERGOGNA
La Compagnia Teatrale Petra
4 novembre - ore 21:00 | Mantova
5 novembre - ore 11:45 | Mantova 

Regia, Drammaturgia e Testi Silvia Gribaudi e Matteo Maffesanti
Performer e contributi alla creazione artistica
Mattia Giordano, Antonella Iallorenzi, Mariagrazia Nacci
Simona Spirovska, Ema Tashiro
Allestimento #reteteatro41 e Fondazione Matera-Basilicata 2019
Produzione Compagnia Teatrale Petra
Co-produzione Zebra Cultural Zoo
Promozione #reteteatro41
Con il sostegno di Eu Japan Fest

Dopo le repliche del 29 e 30 ottobre al Città delle 100 Scale Festival di Potenza, prosegue il tour di Humana Vergogna, la performance diretta da Silvia Gribaudi e Matteo Maffesanti, prodotta nell’ambito del progetto di Matera 2019 Capitale Europea della Cultura La poetica della vergogna, da Fondazione Matera-Basilicata 2019 e #reteteatro41. Lo spettacolo sarà in scena a Mantova il 4 e 5 novembre all’interno della programmazione di Segni New Generations Festival 2022, un evento internazionale d’arte e teatro dedicato alle nuove generazioni.

Humana Vergogna indaga il tema della vergogna individuale e collettiva, familiare e sociale attraverso una costruzione drammaturgica dove il corpo diventa narrazione e apre le porte a una dimensione ludica. Giocando sull’elemento POP e sulla relazione diretta con lo spettatore, attraverso un linguaggio ironico che unisce teatro e danza, Silvia Gribaudi, Matteo Maffessanti e il cast  hanno sviluppato questo spettacolo in un processo creativo con incontri di partecipazione delle comunità nelle quali sono state fatte le prove, in Italia e all’esterno, e con i detenuti della Casa Circondariale di Matera. In scena cinque performer - Mattia Giordano, Antonella Iallorenzi, Mariagrazia Nacci, Simona Spirovska e Ema Tashiro - che si rivelano sotto una pelliccia che funge da schermo protettivo che presto cadrà a pezzi per fare posto a una realtà taciuta fino a quel momento. E allora sarà il tempo di liberarsi, con autoironia e leggerezza, di pesi legati all’anima come massi di pietra, dunque di mostrare imperfezioni e bellezze del proprio fisico, di confessare davanti a tutti le proprie vergogne; come quella di una donna di baciare un’altra donna, o la vergogna del diverso, del fallimento, dei pregiudizi.

La performance ha debuttato nel 2019 nel programma di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 con 9 repliche aperte alla cittadinanza nella Casa Circondariale di Matera - con più di mille spettatori presenti - per trasformare i luoghi della vergogna in luoghi di cultura. Nello stesso anno inizia la tournée internazionale con date in Italia - Brindisi, Lecce, Matera, Crema, Satriano di Lucania -  e all’estero - Novi Sad (Serbia), Infant Festival, Podgorica (Montenegro), Fiat Festival, Skopje (Macedonia), Mot Festival - purtroppo interrotta dalla pandemia. La compagnia riporta in scena lo spettacolo in occasione del Città delle 100 Scale Festival e Segni New Generations Festival, spinta dal valore narrativo del progetto.

«Abbiamo fortemente voluto riprendere questa performance, interrotta all’inizio del 2020 a causa della pandemia - spiega Antonella Iallorenzi direttrice artistica di Compagnia Teatrale Petra - Abbiamo ricongiunto il cast internazionale convinti che questo spettacolo abbia ancora tanto da dire proprio sul topics della vergogna. Riapriamo il processo, a Potenza e a Mantova con un adattamento e delle modifiche fatte proprio dopo quello che abbiamo vissuto, pronti a scoprire ed ascoltare nuove vergogne».

Biglietti disponibili:
https://www.happyticket.it/mantova/acquista-biglietti/224326-511-5653-humana-vergogna.htm

LA COMPAGNIA
Compagnia Teatrale Petra nasce nel dicembre 2011 a Satriano di Lucania (Pz). Antonella Iallorenzi (direttrice artistica, attrice e formatrice teatrale) e Angelo Piccinni (direttore tecnico), cuore pulsante della compagnia, decidono, forti della lunga esperienza in ambito teatrale maturata nel corso degli anni in Italia e all’estero, di dare vita ad un progetto tutto loro che pur conservando un profilo di respiro nazionale si radica profondamente nel territorio lucano. La compagnia ha infatti scelto di avere le basi in un paese di provincia di 2.400 abitanti, in Basilicata, e nel suo teatro avvia progetti in espansione in ambito nazionale e internazionale, facendo interagire la propria visione artistica con le diverse comunità di riferimento. Diversi i settori di intervento: formazione per bambini/ragazzi, nelle scuole e in luoghi non deputati al teatro, produzione di spettacoli tout public, teatro sociale con rassegne di promozione del teatro in carcere, residenze artistiche e cooperazione internazionale. Petra è uno dei soggetti attivatori del processo di co-creazione di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, inserita nel programma ufficiale con il progetto La Poetica della Vergogna co-prodotto da #reteteatro41 e Fondazione Matera-Basilicata 2019 e la produzione originale Humana vergogna, diretta da Silvia Gribaudi e Matteo Maffesanti. Nel 2021 la compagnia è stata riconosciuta, dal Ministero della Cultura, tra le Imprese di produzione di teatro di innovazione nell’àmbito della sperimentazione e del teatro per l’infanzia e la gioventù - fascia B.

Per ulteriori informazioni:
info@compagniateatralepetra.com
+39 3287245860
www.compagniateatralepetra.com

    Fiera cesena c'era una volta il libro


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2022-11-02 08:20:03
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.