sfondo endy
Agosto 2022
eventiesagre.it
Agosto 2022
Numero Evento: 21165282
Eventi Enogastronomici
Messina Street Food Fest
Messina Street Fish- Il Festival Del Pesce Siciliano
Date:
Dal: 28/10/2021
Al: 31/10/2021
Dove:
Logo Comune
Sicilia - Italia
Contatti
Fonte
Messina Street Food Fest
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
dado d'oro

Messina Street Food Fest

Messina Street Fish- Il Festival Del Pesce Siciliano

Da Giovedì 28 a Domenica 31 Ottobre 2021 -
Messina (ME)

Messina Street Food Fest - Messina

Messina Street Fish- il festival del pesce siciliano: il menù e i focus tematici

E’ tutto pronto per Messina Street Fish- il festival del pesce siciliano, al via domani a partire dalle 17.15 nei locali dell’ITS Albatros di Viale Giostra.

La manifestazione, promossa da Confesercenti Messina, si svolge in partnership con la Camera di Commercio di Messina, l’Associazione Provinciale Cuochi, l’I.I.S. Antonello, l’Istituto Co.Ri.Bi.A, la Proloco Messenion e la Sacom con il patrocinio di Unione Europea, Regione Siciliana - Assessorato Agricoltura Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea, Dipartimento della Pesca Mediterranea attraverso il PO FEAP 5.68 e dal Comune di Messina.

Sarà un programma intenso quello della manifestazione che mira a fornire una rappresentazione culturale, gastronomica e commerciale delle risorse ittiche locali, con l’intento di accendere i riflettori sul pescato locale e sulle ricette collegate, al fine di valorizzarne al massimo le elevate potenzialità.

Attraverso gli show cooking degli chef e gli interventi di esperti del settore verrà posto l’accento sugli aspetti nutrizionali, salutistici, ecosostenibili e ambientali che il consumo di pesce siciliano assicura.

Tema di giovedì 28 ottobre, giornata di apertura, sarà “Il pescato locale e la refezione scolastica”, interpretato dallo chef Franco Agliolo nei suoi ravioli ripieni di capone e zucchine su vellutata di datterino.

Si parlerà di “Tecniche tradizionali di pesca nello Stretto” venerdì 29 sempre alle 17.15, mentre ai    fornelli la chef Rosaria Fiorentino, presidente dell’Associazione provinciale cuochi di Messina, preparerà la sua ricetta della lampuga marinata e speziata con gazpacho di zucca e caviale di agrumi siciliani.

Per sabato 30 ottobre è previsto un doppio appuntamento. La mattina alle 10.45 il pizzaiolo Paolo Minutoli del ristorante La Ruota si esibirà in una sua versione della pizza in padellino con capone, broccoletti e gel d’arancia, nel pomeriggio alle 17.15 invece, sarà lo chef Giuseppe Geraci del ristorante Modì ad interpretare con la sua Lampuga da cima “affondo” il tema “I legumi siciliani incontrano il pesce locale”.

Domenica 31 il gran finale a partire dalle 11.30 con uno show cooking a tre. Protagonisti saranno il bakery chef Francesco Arena dell’omonimo panificio, lo chef Pasquale Caliri del Marina del Nettuno Yatching Club ed il pastry chef Lillo Freni dell’omonima pasticceria. “Pescato locale e frutta tropicale: un connubio perfetto fra tradizione e innovazione” l’argomento del focus. Il menù proposto dai tre chef comprende l’ ”acciuga tra terra e mare” di Francesco Arena, “risu stiddi, frutti e spiezzi” proposto da chef Caliri e per concludere la crostatina di frutta esotica siciliana di Lillo Freni.

Gli show cooking saranno coordinati da Gran Mirci insieme con i docenti e gli studenti dell’Istituto Alberghiero Antonello nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro e dell’Albatros. 

L’ingresso alla manifestazione è gratuito e riservato ai possessori di green pass. Gli show culinari potranno essere seguiti anche in diretta Facebook sulla pagina “Messina Street Food Fest”.

Ufficio Stampa Confesercenti Messina


 

Messina Street Food Fest - Messina

Messina Street Fish- il festival del pesce siciliano: buona la prima.
Venerdì 29 per l’allerta meteo l’evento previsto non ci sarà.

L’allerta meteo diramata per domani ha spinto l’organizzazione a rinviare l’evento previsto per le 17.15 a domenica 31 ottobre alle 18,00.

Intanto è stato un evento ricco di spunti quello di stasera (28 ottobre) che si è svolto nell’ambito di Messina Street Fish- il Festival del pesce siciliano. Interpretato alla perfezione il tema del focus “Il pescato locale nella refezione scolastica” sia dalla ricetta dello chef Franco Agliolo, in abbinamento al vino proposto dalla Tenuta Enza La Fauci che negli approfondimenti degli esperti chiamati ad intervenire sull’argomento.

“Il pesce a scuola per l’alimentazione dei bambini dovrebbe essere inserito nel menu una o due volte la settimana- ha detto Benny Bonaffini, vice presidente nazionale Fiepet Confesercenti- ma in realtà questo non avviene per vari motivi. Per motivi di tempo, la sua preparazione è elaborata, per motivi di costi, la quantità che serve è importante e dunque non è praticabile ed il prezzo diventa impegnativo”. Presente anche la neo presidente della Fondazione Its Albatros Antonella Sidoti e prof. Associato all’Università di Messina: “E importante stabilire la provenienza del pesce con il suo dna. Stabilirlo è’ possibile- ha detto Sidoti con il profilo genetico che va delineato ed associato alla sua regione di provenienza”. Il prof. Filippo Grasso, delegato alle iniziative scientifiche dell’Università di Messina ha parlato di come sia possibile immaginare un’economia del Turismo derivante dallo sfruttamento del pescato locale. “E’ possibile- ha detto- se il territorio fa sistema, bisogna mettere insieme conoscenze competenze e lavorare in sinergia, il pesce stagionale da noi è un valore aggiunto. Messina è bagnata dai due mari e favorisce la possibilità di agire sull’attività produttiva locale valorizzandola”.  E’ intervenuto sul tema in questione anche il direttore di Lettera Emme Alessio Caspanello che ha evidenziato come Messina abbia ancora un rapporto conflittuale col mare: “In alcuni tratti della città esistono ancora barriere che negano la fruizione del mare. Messina- ha commentato Caspanello-  è come una prateria sconfinata dove nessuno vuole investire, forse perché manca proprio la formazione”. Presenti tra gli ospiti anche il direttore di Confesercenti Messina Daniele Andronaco e l’imprenditore Davide Nocera della Sa.Com. La manifestazione, volta alla valorizzazione del pescato siciliano è promossa da Confesercenti Messina e si svolge in partnership con la Camera di Commercio di Messina, l’Associazione Provinciale Cuochi, l’I.I.S. Antonello, l’Istituto Co.Ri.Bi.A, la Proloco Messenion e la Sacom con il patrocinio di Unione Europea, Regione Siciliana - Assessorato Agricoltura Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea, Dipartimento della Pesca Mediterranea attraverso il PO FEAP 5.68 e dal Comune di Messina.

A causa dell’allerta meteo diramata per domani, l’evento previsto è stato rinviato a domenica 31 alle 18.00.
Si svolgerà regolarmente quello previsto per sabato 30.
Domenica si svolgeranno quindi due appuntamenti, il primo alle 11.30 ed il secondo alle 18.

Ufficio Stampa Confesercenti Messina



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2021-10-29 08:08:18
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.