sfondo endy
Gennaio 2022
eventiesagre.it
Gennaio 2022
Numero Evento: 21027714
Eventi Enogastronomici
Dolce Con Nocciola Romana Dop
8° Premio Nazionale
Date:
Dal: 26/11/2016
Al: 26/11/2016
Dove:
Logo Comune
Lazio - Italia
Contatti
Cell.: 3288485399
Fonte
TusciaEventi
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
dado d'oro

Dolce Con Nocciola Romana Dop

8° Premio Nazionale

Sabato 26 Novembre 2016 - dalle ore 09:30
Ronciglione (VT)

Dolce Con Nocciola Romana Dop - Ronciglione

Da tutt’Italia a Ronciglione per il Premio nazionale “Dolce con la nocciola romana”

Ronciglione torna ad essere, per un giorno, la capitale tricolore del “Dolce con Nocciola”.

Il prossimo 26 novembre, infatti l’incantevole borgo della Tuscia che si affaccia sul lago di Vico, ospiterà, presso Il Relais Hotel Sans Soucis, l’ottava edizione del premio nazionale che moltissimo ha contribuito alla promozione del prodotto principe dell’economia dei Cimini, tanto da meritare, nel 2011, la medaglia partecipativa del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Il concorso, unico in Italia, organizzato dall’associazione 1728 guidata da Mario Rubeca, è stato ideato da Fabio Troncarelli, attuale direttore artistico, ed è sostenuto, a livello istituzionale, dai maggiori rappresentanti di categoria: oltre alla Provincia ed ai comuni di Ronciglione e Caprarola, hanno aderito, infatti, l’associazione Città della Nocciola, la Cimina Dolciaria, la Coopernocciole, l’associazione Vico Vivo ed i partner Banca di Credito Cooperativo di Ronciglione e Pref.edi.l S.p.A. Da sottolineare, inoltre, la prestigiosa partnership con una delle aziende più rappresentative del settore dolciario, la Caffarel, famosa anche nel panorama internazionale.

L’obiettivo della manifestazione è quello di far conoscere, in tutta la Penisola, un prodotto, come la nocciola, utilizzato in moltissimi dolci ma tuttavia poco commercializzato a livello d’immagine.

Ogni partecipante (le iscrizioni sono arrivate da tutt’Italia, sia da parte di amatori che di professionisti) dovrà realizzare delle preparazioni originali che contengano tra gli ingredienti, obbligatoriamente, la nocciola.

Questo requisito del regolamento ha fatto sì che, nel corso degli anni, si sia innescato un meccanismo di diffusione in grado di promuovere, contemporaneamente, sia la nocciola in sé che l’area di produzione, visto che i concorrenti a loro volta, agiscono da canale moltiplicatore a livello di comunicazione. 

 “Il Premio – dichiarano al riguardo Rubeca e Troncarelli – intende rivalutare e valorizzare la nocciola e la risorsa “nocciolo”, incrementando l’attività di promozione presso le imprese di filiera e favorendo la commercializzazione con opportune strategie di mercato”.

L’appuntamento con il Premio nazionale è per il prossimo 26 novembre, con la selezione nel pomeriggio ed, in serata, la premiazione dei vincitori alla presenza di personalità del mondo politico, dell’informazione, dello sport.

Info:
associazione1728@libero.it
www.associazione1728.it
tel  Fabio Troncarelli: 3288485399


Ospiti internazionali al  Premio nazionale “Dolce con nocciola” di Ronciglione

Diciotto pasticceri (Andrea Brunelli, Anna Maria Lisa Rossi, Fiorenzo Monopoli, Denis Montresor, Giuliano Casotti, Fabio Ciotti, Pasticceria Le Palme di Velletri, Donatone Amedeo, Donatone Andrea, Bontempi Anna Maria, Claudia Mosca, Duca Ludmila, Marco Nuzzo, Umberto Esposito, Katia Taizzani, Sabrina Altissimi, Emanuela Cristiana Dionisio, Beatrice Giovanforte) selezionati in tutt’Italia ed anche all’estero, stanno vivendo, in questi giorni, ore di fremente attesa.

Sabato 26 novembre, infatti, Ronciglione torna ad ospitare il premio nazionale “Dolce con Nocciola”.

L’evento, organizzato dall’associazione 1728 guidata da Mario Rubeca ed ideato da Fabio Troncarelli, attuale direttore artistico, è all’ottava edizione e, nel corso degli anni, ha visto crescere proporzionalmente l’importanza ed il prestigio degli ospiti, tanto da conquistare, nel 2011, la medaglia partecipativa del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

L’associazione 1728, da sempre attenta alla promozione e valorizzazione del territorio, quest’anno ha deciso di cambiare location, scegliendo come cornice d’eccezione del concorso lo splendido scenario del Lago di Vico.

Sarà il Relais Hotel Sans Soucis, ad ospitare, nel pomeriggio, le fasi di selezione e premiazione dei vincitori alla presenza di personalità del mondo politico, dell’informazione, dello sport.

Il concorso, unico in Italia, ha come obiettivo quello di far conoscere, in tutta la Penisola, un prodotto, come la nocciola romana, utilizzato in moltissimi dolci ma poco commercializzato a livello d’immagine.

Ogni partecipante (le iscrizioni sono arrivate da tutt’Italia e anche dall’estero) dovrà realizzare delle preparazioni originali che contengano tra gli ingredienti, obbligatoriamente, la nocciola.

Questo requisito del regolamento ha fatto sì che, nel corso degli anni, si sia innescato un meccanismo di diffusione in grado di promuovere, contemporaneamente, sia la nocciola in sé che l’area di produzione, visto che i concorrenti a loro volta, agiscono da canale moltiplicatore a livello di comunicazione. 

Il premio nazionale è sostenuto, a livello istituzionale, dai maggiori rappresentanti di categoria: Provincia,  comuni di Ronciglione e Caprarola, associazione Città della Nocciola, Visit tuscia club del prodotto, Coldiretti e Camera di Commercio, associazione Vico Vivo, e dai partner Cimina Dolciaria, Coopernocciole, Banca di Credito Cooperativo di Ronciglione e Pref.edi.l S.p.A.

Un cenno a parte poi va riservato alla prestigiosa partnership con una delle aziende più rappresentative del settore dolciario, la Caffarel, famosa anche nel panorama internazionale.

La giornata si concluderà presso il Ristorante Lido dei Pioppi dove si terrà un’imperdibile cena di gala a base di prodotti del territorio e dolci presentati dalla Caffarel.

All’evento, che sarà allietato dal barzellettiere Geppo, saranno presenti molti prestigiosi ospiti.

Tra questi la consigliera dell’Ambasciata del Costa Rica, Carla Sierra Zuniga e l’Ambasciatore della Repubblica di Moldova, Stela Stingaci.

    Fiera cesena c'era una volta il libro


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2016-11-24 16:31:02
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.