sfondo endy
Aprile 2018
eventiesagre.it
Aprile 2018
Numero Evento: 382
Eventi Enogastronomici
Nero Norcia
55^ Mostra Mercato Del Tartufo Nero Pregiato Di Norcia E Dei Prodotti Tipici
Date
Dal: 23/02/2018
Al: 11/03/2018
Dove:
Logo Comune
Umbria - Italia
Contatti
Tel.: 0743828711
Fax: 0743/824021
Fonte
Redazione Avi News
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
eventiesagre-sagra-baccello-naz
eventiesagre-borgo-divino-desk
scuola-napoletana-madonnari
eventiesagre-il-fiore-e-il-lago-gravellona-lomellina

Nero Norcia

55^ Mostra Mercato Del Tartufo Nero Pregiato Di Norcia E Dei Prodotti Tipici

Da Venerdì 23 Febbraio a Domenica 11 Marzo 2018 - dalle ore 10:00
Norcia (PG)

Nero Norcia - Norcia

Dal 23 al 25 febbraio, dal 2 al 4 e dal 9 all’11 marzo 2018 torna la mostra mercato del tartufo nero pregiato di Norcia e dei prodotti tipici.

Anche quest’anno Nero Norcia si svolgerà nell’arco di tre week end: dal 23 al 25 febbraio, dal 2 al 4 e dal 9 all’11 marzo 2018: appuntamenti importanti che si inseriscono nel rilancio delle attività economiche nursine e dei prodotti di eccellenza del territorio. Durante la conferenza stampa sarà presentato il nuovo piano di comunicazione di Nero Norcia “per guardare al futuro, mantenendo vive le tradizioni”.

Domenica 4 marzo a Nero Norcia ci sarà anche il concerto di Michele Zarrillo, oltre a tutti gli altri eventi dedicati al gusto e non solo.

Giunta alla sua 55° edizione, l'evento rinnova la sua veste che come sempre vede protagonista il Tartufo Nero Pregiato di Norcia - Tuber Melanosporum Vittadini - la sua storia, il suo gusto e la declinazione in cucina di questo straordinario frutto della Terra. Sarà un'importante occasione di analisi e confronto su temi di attualità circa il nostro Paese e in particolare il territorio della Valnerina.

Informazioni:
Tel. 0743828711
Fax 0743824021
http://neronorcia.com
www.facebook.com/ComuneNorcia
www.facebook.com/NorciaDaily

Comune di Norcia


Mostra mercato del tartufo nero pregiato dal 23 al 25 febbraio, dal 2 al 4 e dal 9 all’11 marzo

TUTTO PRONTO PER LA 55ESIMA NERO NORCIA, L’EDIZIONE DELLA RIPARTENZA

Tre fine settimana tematici, oltre 100 stand, player economici importanti e Michele Zarrillo

Sarà una “città aperta e pronta” Norcia per la 55esima edizione di Nero Norcia, la mostra mercato nazionale del tartufo nero pregiato e dei prodotti tipici della Valnerina, in programma per tre fine settimana, dal 23 al 25 febbraio, dal 2 al 4 e dal 9 all’11 marzo. “Per noi significa un primo, vero ritorno alla normalità – ha commentato il sindaco di Norcia Nicola Alemanno durante la conferenza stampa di presentazione –. La scorsa edizione fu organizzata in una fase di assoluta emergenza, quest’anno siamo pronti con importanti presenze e grandi appuntamenti”. Insieme al sindaco Alemanno, lunedì 19 febbraio a illustrare il programma a Perugia, l’assessore allo sviluppo economico del Comune di Norcia Giuliano Boccanera, alla presenza di Fernanda Cecchini, assessore all’agricoltura e alla cultura della Regione Umbria, e di Giancarlo Picchiarelli, vicepresidente dell’Associazione nazionale Città del tartufo (Anct) di cui Norcia è socio fondatore.

Ampio dunque il programma che affianca una mostra mercato di oltre cento stand, allestita allo stadio comunale Europa, in cui il protagonista indiscusso è il tartufo nero accompagnato dal ricco paniere dei prodotti della Valnerina e dalle tipicità di tante regioni italiane.

Si parte venerdì 23 febbraio: il taglio del nastro è alle 16 e accanto alle autorità locali sarà presente Maurizio Marello, sindaco di Alba, città che dopo il terremoto ha rinsaldato il suo legame con Norcia. A precedere la cerimonia, la mattina sono previsti due importanti momenti. “Alle 9.15 – ha spiegato l’assessore Boccanera – un workshop che vede la partecipazione del Ministero dello sviluppo economico e dell’Istituto internazionale per il commercio estero per discutere delle opportunità all’estero per le piccole e medie imprese locali”. Alle 10.30 il convegno ‘Il tartufo: cultura e valorizzazione del territorio’ con l’Anct presentatrice e referente del percorso di candidatura Unesco per la ‘Cerca e cavatura del tartufo in Italia’ come patrimonio immateriale dell’umanità. Altro appuntamento della giornata, alle 17, lo show cooking dell’Università dei sapori di Perugia in cui sarà proposto il piatto ‘Mostarda e tartufo per l’estasi del goloso’, rivisitazione in chiave moderna di un’idea di Gioacchino Rossini, con l’utilizzo dei prodotti della Valnerina a cura dell’archeochef Marino Marini, e lanciato un contest per l’edizione 2019 rivolto a professionisti della ristorazione. Sabato 24 alle 15.30, invece, ci sarà una delegazione del Gruppo europeo tartufo per parlare de ‘Le potenzialità della tartuficoltura in Europa e strategie di miglioramento’ mentre domenica alle 10 il Gal Valle umbra e Sibillini proporrà un incontro sulla rete sentieristica della Valnerina come volàno di sviluppo. I tre weekend sono tematici e, dopo il primo dedicato al tartufo come ‘diamante nero’ del territorio, nel secondo si parlerà di filiera agroalimentare, di cui Norcia vive, nel suo rapporto con l’innovazione. Sul tema, venerdì 2 febbraio, ci sarà una tavola rotonda a cura di Federalimentare. Nel terzo si discuterà di economia della ricostruzione 4.0 con la possibilità di confronto tra realtà nazionali e locali e la presenza di acceleratori d’impresa che potranno dare spunti alle aziende del territorio per rialzarsi. Accanto all’approfondimento anche lo spettacolo e un momento particolarmente atteso, domenica 4 marzo, con il concerto di Michele Zarrillo. “Un atto di solidarietà verso la nostra comunità – ha concluso l’assessore Boccanera – da parte del cantante che viene gratuitamente per starci vicino”. In concomitanza con il secondo giorno dell’evento, sabato 24 febbraio, il sindaco Alemanno ha ricordato l’accensione della fiaccola benedettina che dà avvio alle celebrazioni in onore di san Benedetto molto sentite dalla città. Per tutta la durata di Nero Norcia sarà inoltre allestita allo stadio comunale la mostra fotografica ‘Finché ci trema il cuore’ a cura di Maurizio Coccia che testimonia come sia cambiata l’identità di questa comunità dopo il terremoto.


Nero Norcia - Norcia

Tra i focus quello del Gal che ha presentato uno studio sulla rete sentieristica della Valnerina

NERO NORCIA CHIUDE IL PRIMO WEEKEND E ASPETTA MICHELE ZARRILLO

Nuovo fine settimana dal 2 al 4 marzo con la mostra del tartufo e dei prodotti tipici

Nero Norcia si sta dimostrando, anche quest’anno, un’occasione di promozione del territorio e un’opportunità per riflettere sulle sue potenzialità. In questa ottica si inserisce anche l’incontro del Gal Valle umbra e Sibillini che, domenica 25 febbraio al centro polivalente 4.0, ha presentato la sua azione per il rilancio della Valnerina e uno studio sulla rete sentieristica della zona, voluto per individuare criticità e le tante potenzialità turistiche e paesaggistiche del territorio. All’incontro hanno preso parte Gianpiero Fusaro, presidente del Gal Valle umbra e Sibillini, Gabriele Lena, presidente di Int.Geo.Mod.srl e responsabile dello studio, Nicola Alemanno e Giuliano Boccanera, sindaco e assessore allo sviluppo economico del Comune di Norcia, e Giuseppe Chianella, assessore alle infrastrutture della Regione Umbria. “Il nostro primo obiettivo con questo studio – ha commentato Fusaro – è stato far sì che il territorio avesse uno strumento attrattivo in più per i turisti. Allo stesso tempo volevamo rimettere ordine tra la sentieristica e i percorsi e far conoscere quelli praticabili”. Lo studio, infatti, ha permesso di analizzare e censire la rete sentieristica di 13 comuni dell’area ed è un lavoro che ha gettato le basi per “gestire il territorio – ha spiegato Lena – in un’ottica di pianificazione sostenibile e sviluppo armonico”. Partendo dal vecchio database regionale sulla sentieristica, è stato possibile realizzarne uno aggiornato e razionalizzato e dare indicazioni sulle problematiche da affrontare, anche a seguito ai danni del sisma, per rendere i sentieri praticabili e meta di turismo.

Dopo un’apertura ricca di appuntamenti, Nero Norcia, la mostra mercato del tartufo nero pregiato e dei prodotti tipici della Valnerina torna per il secondo weekend dal 2 al 4 marzo. Oltre 100 stand dedicati al tartufo e alle eccellenze locali e di altre regioni italiane attendono i visitatori allo stadio comunale Europa, mentre il centro polivalente ospiterà nuovi momenti di confronto. Come quello organizzato per venerdì 2 marzo alle 10 da Federalimentare dal titolo ‘Tutela e valorizzazione dei prodotti agroalimentari’ a cui parteciperanno l’assessore regionale all’agricoltura Fernanda Cecchini, il presidente dei giovani imprenditori di Federalimentare Alessandro Squeri e il direttore del Parco 3A-Pta Massimiliano Brilli. Ma uno dei momenti più attesi del prossimo fine settimana è sicuramente quello di domenica 4 marzo alle 15 quando Michele Zarrillo interverrà gratuitamente alla manifestazione e si esibirà in concerto in piazza san Benedetto.


In concomitanza con l’evento, il 4 marzo in piazza san Benedetto, concerto gratuito di Michele Zarrillo

SECONDO WEEKEND PER NERO NORCIA ALL’INSEGNA DI TIPICITÀ E INTRATTENIMENTO

Accanto alla mostra mercato del tartufo, sabato 3 marzo la festa organizzata dai giovani

Norcia è pronta per il secondo weekend dedicato a Nero Norcia, la mostra mercato nazionale del tartufo nero pregiato e dei prodotti tipici della Valnerina. Oltre cento gli stand, allestiti allo stadio comunale Europa, che riapriranno da venerdì 2 a domenica 4 marzo proponendo il gustoso paniere di prodotti locali, di cui il tartufo è protagonista insieme alle norcinerie, ma anche tipicità di altre regioni italiane. Un fine settimana, in cui si attende un rialzo delle temperature, all’insegna anche di musica e intrattenimento. In concomitanza con la manifestazione enogastronomica, visitatori e turisti potranno godere del concerto gratuito a scopo benefico che Michele Zarrillo regala alla città di Norcia domenica 4 marzo alle 15 in piazza san Benedetto. Sabato 3, invece, spazio ai giovani a cui si deve l’evento ‘Nero il party’ in programma dalle 23.30 nella tensostruttura dello stadio. Una festa che per il terzo anno i ragazzi ripropongono e organizzano in maniera autonoma, un modo per ritrovarsi, ma anche per esorcizzare la paura del momento e guardare avanti con fiducia.

Piazza san Benedetto ospiterà anche spettacoli di magia per bambini, sabato alle 15 con il mago Lupis che domenica, sempre alle 15, sarà accompagnato dai Gemelli di Guidonia, Fabrizio Gaetani e Fabian Grutt. A completare la proposta del weekend, domenica alle 10 allo stadio comunale anche un raduno di cani Cavalier King e Charles Spaniel, mentre alle 10.30 al Centro polivalente 4.0 una tavola rotonda a cura del Lions club Perugia Host.

Per tutta la durata di Nero Norcia sarà inoltre allestita allo stadio comunale la mostra fotografica ‘Finché ci trema il cuore’ a cura di Maurizio Coccia che testimonia come sia cambiata l’identità di questa comunità dopo il terremoto.

Rimandato a data da destinarsi, infine, il convegno a cura di Federalimentare, inizialmente previsto per venerdì 2 marzo.

“Anche il prossimo weekend – ha commentato Giuliano Boccanera, assessore allo sviluppo economico del Comune di Norcia – sarà da non perdere a Nero Norcia 2018. Tanti gli appuntamenti per grandi e piccoli, ce n’è per tutti i gusti per decidere di passare piacevoli giornate a Norcia, degustando le tipicità che il nostro generoso territorio offre”.

Carla Adamo



    News Evento

    Leggi anche

    loading...

    SCEGLI I SERVIZI DISPONIBILI NEL COMUNE DI NORCIA
    Dove Dormire Dove Mangiare Drink & Coffee
        ( )
    Data ultimo aggiornamento pagina 2018-03-02 10:24:42
    Inserito da Michela Gesualdi
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici o Privati, e organizzatori di eventi. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.
    eventiesagre-il-fiore-e-il-lago-gramellona-lomellina 728