sfondo endy
Gennaio 2023
eventiesagre.it
Gennaio 2023
Numero Evento: 21192249
Teatro Teatro
Officina Pasolini A Roma
Prossimi Spettacoli
Date:
Dal: 02/02/2023
Al: 02/02/2023
Dove:
Logo Comune
Viale Antonino Di San Giuliano, 782
Lazio - Italia
Contatti
Fonte
Maya Amenduni
Scheda Evento
casale toscano

Officina Pasolini A Roma

Prossimi Spettacoli

Giovedì 02 Febbraio 2023 - dalle ore 21:00
Officina Pasolini - Viale Antonino Di San Giuliano, 782 - Roma (RM)

Officina Pasolini A Roma - Roma

Officina Pasolini
2 Febbraio 2023 ore 21.00

Annalisa Aglioti
in
PAURA
di Annalisa Aglioti

regia: Michela Andreozzi
aiuto regia: Claudia Cavallaro
costumi: Rossella Baciucco
scenografie: Cristiano Cascelli
musiche: Alessandro Greggia

Debutta in prima nazionale presso Officina Pasolini il 2 Febbraio, lo spettacolo PAURA, un viaggio ironico nella paura umana di e con Annalisa Aglioti, regia di Michela Andreozzi e musiche di Alessandro Greggia.

Come ci comportiamo quando sentiamo l’inciampo della paura? Che macchinazioni di autodifesa mettiamo in moto? Come si forma e come cambia il nostro carattere incrociando le paure più consuete di alcune fasi della nostra vita?

Note di Annalisa Aglioti

Uno spettacolo comico o più che altro una mappa senza satellitare della nostra città mentale dove spesso a guidarci non c’è alcuna voce elettronica esperta di ogni strada ma solo la voce interiore della paura che più che darci le indicazioni, ci dà soltanto controindicazioni, segnalandoci esclusivamente blocchi, limiti di velocità e sensi unici. Una galleria di donne diverse dietro la cui personalità fissata su un unico punto di vista -come accade spesso ai personaggi dei fumetti- si può leggere sempre lo sgambetto di una qualche paura che non si è riusciti a superare. Diceva John Lennon che esistono due forze motivanti fondamentali nell’uomo: la paura e l’amore. Figuriamoci per la donna in un pianeta a misura di maschi. Ma è poi necessario superare proprio tutte le nostre paure? Da dove viene questo mito dell’invincibilità e l’imperativo di dover abbattere assolutamente i propri limiti? Non abbiamo proprio nulla da imparare quando qualcosa ci spaventa? Vorrei tentare allora di ospitare per un po’ la paura, non di nascosto e al buio come al solito, ma alla luce dell’ironia e dell’iperbole, per provare a dirne così qualcosa in più, visto che dell’amore ne hanno parlato già tantissimi grandiosi e inarrivabili scrittori, tra cui naturalmente l’illustrissimo Anonimo, celeberrimo poeta dei baci Perugina.

Note di Michela Andreozzi

La paura è un'amica che non ci abbandona mai, per tutta la vita. Nasce con noi, anzi, nasce con l'educazione che ci impartiscono i genitori, come una protezione dai pericoli, ma piano piano sviluppiamo le nostre paure: del buio, dei dinosauri, dei brutti voti, di essere esclusi, che poi diventa paura degli altri, per gli altri. crescendo, sviluppiamo la paura di non riuscire, di ammalarci, di non essere amati, di soffrire, di volare, di perdere qualcuno, di morire. Dimmi che paura hai e ti dirò chi sei. Ciascuno ha la sua, che gli somiglia come una goccia d'acqua. 

Annalisa, autrice e attrice comica acuta, tagliente ma sempre gentile,  desiderava raccontare la paura attraverso gli occhi dei suoi personaggi, che poi siamo tutti noi: la moglie modello, la gattara, la neo-mamma, la zia crudele, l'eterna indecisa. il mio compito, stringerle tutte insieme in una commedia dai mille volti per parlare delle paure di oggi, soprattutto quella che ci unisce tutti: quella di essere ciò che siamo.

Scaletta dello spettacolo:
-Introduzione: monologo sulla domanda “che fai nella vita”.
-Personaggio di Mina: paura dell’errore.
-Personaggio della zia Pinella: paura del giudizio.
-Paura degli stereotipi.
-Personaggio della moglie modello: paura della solitudine.
-Personaggio della gattara Chicca: paura della relazione.
-Monologo “Taxi” (come si dovrebbe rispondere sempre alla domanda: quando lo fai un figlio?)
-Monologo sulla paura della maternità.
-Monologo sulla paura della morte.
(tra un personaggio e l’altro ci sono altri brevi monologhi di raccordo, l’ordine dei pezzi potrebbe cambiare)

Bio

Michela Andreozzi: Laureata in Filmologia  e in sceneggiatura, giovanissima, inizia a lavorare in televisione per Gianni Boncompagni nelle redazioni dei varietà Domenica in (Rai 1) e Non è la Rai (Canale 5)  Nel 1996 crea con Francesca Zanni il duo comico Gretel & Gretel,[1]: partecipano a numerose trasmissioni televisive tra cui Zelig - Facciamo cabaret (Italia1) e Quelli che il calcio Prosegue da sola il suo percorso di attrice comica partecipando a diverse trasmissioni televisive come Colorado (Italia 1).  Molti i suoi ruoli da protagonista e comprimaria nelle fiction: La squadra (Rai 3), 7 vite (Rai 2), Il commissario Manara (Rai 1), Distretto di Polizia (Canale 5), Rimbocchiamoci le maniche (Canale 5). A teatro è diretta tra gli altri da Gigi Proietti, Angelo Longoni, Federico Moccia.

Dal 2010 porta in scena gli assolo di cui è autrice, e in cui interpreta tutti i personaggi: A letto dopo Carosello e Ti vuoi mettere con me? L'amore al Tempo delle Mele, con la regia di Paola Tiziana Cruciani, e la pièce francese Maledetto Peter Pan per la regia di Massimiliano Vado.  Come regista teatrale ha firmato diversi spettacoli. Nel 2018 firma e interpreta la commedia Figlie di Eva, a fianco di Maria Grazia Cucinotta e Vittoria Belvedere, per la regia di Massimiliano Vado. 

Annalisa Aglioti: laureata in lettere (storia dell'arte, cattedra di Iconografia e Iconologia, titolo della tesi: Le ombre nella pittura tra storia e teoria) attrice e comica con il suo personaggio comico della “moglie modello” ha vinto diversi premi fra cui il premio della critica al Festival Nazionale del Cabaret in Rosa  (Torino), è stata più volte ospite della trasmissione Ottovolante (Rai, Radio 2), è stata nel cast dell’edizione 2010 e 2011 di Zelig Off e della trasmissione “Bambine cattive” di Comedy Central (Sky). È nel cast fisso dell’edizione 2012 e 2013 di Colorado Cafè. È autrice del libro Enciclopedia della moglie modello, edizioni Lindau 2014, anno in cui ritorna a Colorado per vincere il Cactus d’oro per il miglior bacio comico. Al cinema è stata diretta da Massimiliano Bruno (Confusi e felici, Non ci resta che il crimine la serie), da Andrea Muzzi e Riccardo Paoletti (Basta poco, All’alba perderò) e Michela Andreozzi (Nove lune e mezza). È nel cast principale di "Immaturi la serie" per la regia di Rolando Ravello. È attrice e coreografa del Sogno di una notte di mezza estate per la regia di Massimiliano Bruno. È stata ospite comico ricorrente della trasmissione La vita in diretta.

Officina Pasolini
Segreteria  info@officinapasolini.it
Laboratorio  Viale dei Giusti della Farnesina, 6 - 00135 – Roma
Ingresso Eventi  Viale Antonino di San Giuliano, 782  (angolo via Mario Toscano) 00135 – Roma
Telefono   +39 06 4970 8835
Evento gratuito con prenotazione obbligatoria al seguente link:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-paura-518931828067

    Fiera cesena c'era una volta il libro


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2023-01-25 11:26:18
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.