sfondo endy
Maggio 2022
eventiesagre.it
Maggio 2022
Numero Evento: 21087639
Eventi Vari
Eventi Al Santuario Di Oropa
L'estate Dell'incoronazione: Mostre, Conferenze, Concerti E Visite Guidate
Date:
Dal: 15/07/2021
Al: 18/07/2021
Dove:
Logo Comune
Piemonte - Italia
Contatti
Fonte
Linda Angeli
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
dado d'oro

Eventi Al Santuario Di Oropa

L'estate Dell'incoronazione: Mostre, Conferenze, Concerti E Visite Guidate

Da Giovedì 15 a Domenica 18 Luglio 2021 -
Santuario Di Oropa - Biella (BI)

Eventi Al Santuario Di Oropa - Biella

 

L’ESTATE DELL’INCORONAZIONE: MOSTRE, CONFERENZE, CONCERTI E VISITE GUIDATE

Continua la rassegna di appuntamenti, conferenze, concerti e visite guidate nell’estate dell’Incoronazione.
I concerti e le conferenze sono gratuite, si può partecipare in presenza secondo le disposizioni vigenti in materia di sicurezza sanitaria.
Gli appuntamenti saranno trasmessi anche in streaming sui canali del Santuario.

Appuntamenti della settimana:

GIOVEDI 15 LUGLIO

Chiostro della Basilica Antica, ore 21
Concerto di Musiche Mariane. Candeloincoro, Gruppo strumentale “Fiori all’Occhieppo”

Il Chiostro della Basilica Antica ospita, giovedì 15 luglio dalle 21, un concerto di voci e suoni dedicato alle composizioni in onore della Vergine Maria. Sono ospiti della serata il gruppo corale CandeloinCoro diretto da Stefania Viola e i “Fiori all’Occhieppo“, formazione strumentale diretta da Riccardo Armari.

CandeloinCoro è un gruppo a voci miste costituito nel 2008 dalla fusione dei cori parrocchiali di San Lorenzo e San Pietro di Candelo. Il maestro fondatore Dino Bordin ha lasciato il posto, negli anni scorsi, all’attuale direttrice Stefania Viola. I “Fiori all’Occhieppo” nascono invece nel 2006 in seno alla Società Filarmonica di Occhieppo Inferiore. Hanno contribuito negli anni all’organizzazione della rassegna “Aprile in Musica”, inaugurata nel 2007 e giunta alla tredicesima edizione. Hanno un repertorio misto che spazia dal sacro al profano, dal classico al contemporaneo. Sono diretti fin dalla fondazione da Riccardo Armari. La collaborazione tra CandeloinCoro e “Fiori all’Occhieppo” dura da diversi anni con numerosi concerti all’attivo.

Programma Concerto di musiche mariane
Canonico Nelson Sella (1895 1983) Celebrate (salmo)
Giuseppe Verdi (1813 1901) Ave Maria su scala enigmatica armonizzata
Canonino Nelson Sella, Madonna dolce, ave!
Gioacchino Rossini (1792 1868) Salve, o Vergine Maria (mottetto)
Don Pietro Magri (1873 1937) Salve, Regina fulgida
Inno popolare alla Madonna Nera
Jacob de Haan (1959) Missa Brevis

VENERDÌ 16 LUGLIO

Basilica Antica, ore 19,15
Concerto dei Giovani Talenti. “Magie timbriche e… birilli”

Appuntamento sotto le volte della Basilica Antica alle 19.15 per il quarto concerto della Rassegna musicale Giovani Talenti che stavolta vede protagonista il Trio Adelante, composto da tre allievi del Conservatorio Giorgio Federico Ghedini di Cuneo.

Magie timbriche e… birilli
Margherita Accotto, clarinetto
Lorenzo Bertero, viola
Letizia Bruno, pianoforte

Programma:
Wolfgang Amadeus Mozart (1756 –– 1791) Trio in mi bemolle maggiore per clarinetto Kegelstatt Trio K498 (Andante, Minuetto, Rondò Allegretto)
Carl Reinecke (1824 –– 1910) Trio in la maggiore per clarinetto, viola e pianoforte op. 264 (Moderato Allegro, Intermezzo Moderato, Legende Andante, Finale Allegro Moderato)

Basilica Antica, ore 20.30
“Il rito dell’Incoronazione”: catechesi di Mons. Guido Marini, maestro delle celebrazioni liturgiche pontificie.

Ogni gesto, ogni dettaglio, ogni parola hanno un significato che si inserisce in una fitta rete di rimandi storici e teologici. Per capire il senso più profondo del rito di Incoronazione della Vergine, sarà a Oropa venerdì 16 luglio 2021 un grande esperto di liturgia come monsignor Guido Marini.

A partire dalle 20.30 nella Basilica Antica, monsignor Marini guiderà una riflessione sui passaggi liturgici che costituiscono il rito di Incoronazione, inquadrandoli nelle Scritture, nella Tradizione, nella Storia della Chiesa.

Monsignor Marini è stato nominato Maestro delle Celebrazioni Liturgiche Pontificie nel 2007 da papa Benedetto XVI e ha continuato il suo incarico con papa Francesco. Dal 2019 è anche responsabile della Cappella Musicale Pontificia Sistina. Ha la responsabilità di curare e predisporre tutti i dettagli delle cerimonie papali a cominciare dalla vestizione, alla disposizione degli oggetti liturgici sull’altare, alla successione e modalità dei gesti che il Papa compie. E’ inoltre autore di numerosi saggi.

Chiostro della Basilica Antica, ore 21:30
Spettacolo musicale della Centos Band a cura di Oftal Biella “Maria: Donna Madre Regina.”

Musica e solidarietà sono le parole chiave che guidano l’attività della Centos Band, formazione musicale nata nel 2007 in occasione del centenario dello Scoutismo internazionale. Il gruppo sarà nel Chiostro del Santuario di Oropa venerdì 16 luglio dalle 21.30 per presentare un evento dal titolo “Maria, Donna, Madre, Regina” che unisce la performance musicale agli scritti di monsignor Tonino Bello. La serata è a cura dell’Oftal di Biella.

La Centos Band, musica al servizio del bene
Fin dalla fondazione, la Centos Band ha partecipato a eventi a carattere solidale, affidando alla sua energia coinvolgente un messaggio di speranza e preghiera. Il gruppo ha accompagnato varie edizioni delle Special Olympics a livello nazionale e anche in occasione dell’edizione spagnola a Barcellona. I musicisti sono saliti sul palco di Expo2015 a Milano e sono l’anima dell’evento Biella For Italy.

Propongono una musica contemporanea che attinge a generi diversi. Fanno parte della Centos Band Marco Marangone (batterista e percussioni), Andrea Gesiot (tastiere), Piercarlo Sabadini (chitarra elettrica), Antonio Ramella Gal (chitarra acustica), Joe Bonfante (basso), Lucia Sauda, Veronica Ramella Gal, Fabrizio Mosca (voci).

Monsignor Bello, poeta e costruttore di pace
Monsignor Antonio Bello, più conosciuto come “don Tonino”, visse in Puglia tra la provincia di Lecce, dov’era nato nel 1935, e quella di Bari dove morì nel 1993 dopo avervi trascorso molti anni come vescovo di Molfetta. Don Tonino fu definito “prete scomodo” e “il vescovo degli ultimi” per il suo impegno a favore delle persone più deboli. Sono numerosi gli episodi in cui prese posizione con forza per la difesa degli operai sfruttati della sua regione e, soprattutto, don Tonino fu in primo piano nell’opporsi alla corsa agli armamenti e alla guerra. Nel 1992, nonostante fosse già malato, ispirò e guidò la marcia per la pace a Sarajevo, la città simbolo dei conflitti armati che infiammavano l’Europa balcanica in quegli anni. Monsignor Tonino Bello fu anche scrittore e poeta; i suoi testi e la sua eredità spirituale sono portati avanti dalla Fondazione che porta il suo nome.

SABATO 17 LUGLIO

Ore 15, Ritrovo alla Basilica Superiore
Visita guidata alla Basilica Superiore

La guida condurrà i visitatori nel cuore della storia della Basilica Superiore, che è la storia di progetti grandiosi, di architetti, ma soprattutto di persone. Consacrata nel 1960, è stata riaperta al culto il 30 agosto 2020 dopo 4 anni di lunghi e impegnativi restauri. N.B. non sarà possibile accedere alla cupola.

L’esigenza di costruire una nuova chiesa, considerato l’elevato numero di pellegrini che si recavano in preghiera al Santuario, venne avvertita sin dal XVII secolo, quando si iniziò a discutere del progetto di realizzazione. Sul finire dell’Ottocento, venne scelto il progetto dell’architetto Ignazio Amedeo Galletti (1726--1791), elaborato un secolo prima, e, proseguendo lo sviluppo del Santuario verso Nord, venne deviato il torrente Oropa per disporre dello spazio necessario. Posata la prima pietra nel 1885, i lavori proseguirono con molta difficoltà attraverso le due guerre mondiali, coinvolgendo numerosi e qualificati consulenti tecnici. La cupola, che si eleva per oltre 80 m dal pavimento, fa da corona all’imponente monumento, che venne consacrato nel 1960.

Tre grandi portali in bronzo, preceduti da un ampio pronao, descrivono la storia del Santuario, dalle origini eusebiane fino alla costruzione della Chiesa Nuova, sulla quale aprono l’accesso. Un ampio spazio ottagonale, sovrastato dalla cupola sorretta da alte colonne tra le quali si aprono sei cappelle dedicate alla storia della vita della Vergine, accoglie i visitatori all’interno dell’ampia e grandiosa sala. L’altare maggiore, posto al centro della sala minore, è sormontato dall’aereo ciborio, moderna opera dell’artista milanese Gio Ponti.

Attività gratuita sostenuta dal progetto di animazione naturalistica e culturale promosso ed organizzato da WWF Oasi e Aree Protette Piemontesi OdV, con la collaborazione dell’Amministrazione del Santuario di Oropa, Fondazione Funivie e il sostegno della Città di Biella –– Assessorato alla Cultura

DOMENICA 18 LUGLIO

Ore 11 e ore 15, ritrovo ai cancelli del Santuario
Visite guidate al Santuario, al Tesoro e agli appartamenti reali dei Savoia

Il percorso si sviluppa dal primo piazzale al chiostro sacro passando attraverso la Porta Regia, progettata dal famoso architetto Juvarra. La visita prosegue quindi nella Basilica Antica, nelle gallerie degli ex voto, negli Appartamenti Reali dei Savoia e nel Museo dei Tesori. Qui sono esposti i paramenti liturgici, i documenti storici, i dipinti, le opere d’arte, gli ori e i gioielli che hanno adornato la statua della Madonna di Oropa in occasione delle Incoronazioni centenarie che si sono susseguite a cominciare dal 1620. Quota di partecipazione: 5 Euro

Basilica Antica, ore 19,15
Concerto dei Giovani Talenti. “Spensieratezza apparente e dialoghi felici”

Domenica 18 luglio alle 19.15 tornano le note di Wolfgang Amadeus Mozart sotto le volte della Basilica Antica. A interpretarle sono tre allieve del Conservatorio Antonio Vivaldi di Alessandria, ospiti della Rassegna che è dedicata ai laureati e laureandi degli Istituti Superiori di Studi Musicali.

Spensieratezza apparente e dialoghi felici
Margherita Fratini, violino
Gaia Abaclat, violoncello
Petra Alcidi, pianoforte

Programma:
Wolfgang Amadeus Mozart (1756 –– 1791) Trio per pianoforte n. 7 in sol maggiore K564 (Allegro, Tema con sei variazioni Andante, Allegretto).

----------------------------

MOSTRA "BIELLA INCONTRA OROPA"
Dal 18 luglio al 19 settembre

A palazzo Ferrero, Biella Piazzo



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2021-07-16 07:58:46
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.