sfondo endy
Novembre 2022
eventiesagre.it
Novembre 2022
Numero Evento: 21060330
Eventi Vari
Risarcimento Volo, Come Ottenerlo In 5 Passaggi
Come Riuscirci Grazie Al Supporto Di Italiarimborso La Startup Tutta Italiana
Date:
Dal: 06/10/2021
Al: 06/10/2022
Dove:
Italia
Contatti
WhatsApp: 342 1031477
Fonte
ItaliaRimborso
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

Risarcimento Volo, Come Ottenerlo In 5 Passaggi

Come Riuscirci Grazie Al Supporto Di Italiarimborso La Startup Tutta Italiana

Da Mercoledì 06 Ottobre 2021 a Giovedì 06 Ottobre 2022 -
Italia

Risarcimento Volo, Come Ottenerlo In 5 Passaggi -
Copyright: Joshua Woroniecki da Pixabay

Risarcimento volo, come ottenerlo in 5 passaggi

Sono sempre più i passeggeri che, consapevoli dei propri diritti di viaggiatori, si attivano per ottenere dei risarcimenti dalle compagnie aeree per i disservizi subiti: voli cancellati, voli con pesante ritardo, negati imbarchi per overbooking, bagagli danneggiati, smarriti o consegnati in ritardo. Proprio per questo sono nate le cosiddette claim company, cioè agenzie specializzate in grado di agevolare il passeggero, spiegandogli quali sono i suoi diritti ed assistendolo nell'ottenimento di un risarcimento del volo sulla base delle apposite normative. Tra queste aziende c'è ItaliaRimborso, una giovanissima startup italiana che è oggi indiscutibilmente tra le più note del panorama europeo e che, da tre anni, continua a crescere, così come d'altronde cresce in modo esponenziale anche il numero dei viaggiatori assistiti. Sulla base delle informazioni del sito web aziendale www.italiarimborso.it abbiamo deciso di sintetizzare in cinque passaggi l'iter per ottenere rimborso ritardi aerei. Ecco, dunque, come riuscirci grazie al supporto di questa startup tutta italiana.

 

  1. Non perderti d'animo: la soluzione esiste!

Già, non perdere la fiducia: è questa la prima, fondamentale regola di questo iter. Sappiamo benissimo quanto possa essere sgradevole, spesso anche complicato, infatti, riuscire ad ottenere un rimborso da una compagnia aerea. Tanto complicato che spesso ciò fa desistere dal farlo. L'importante è avere ben chiaro che è possibile riuscirci anche senza impegnarsi in prima persona. Sì, perché se da un lato è possibile percorrere la strada in solitaria con tutte le difficoltà che ne conseguono, dall'altra ci si può affidare a società come ItaliaRimborso che aiutano il passeggero ad ottenere l'indennizzo senza muovere un dito e gratis, forti dell'esperienza nel settore. Perché no, dunque?

 

       2. Raccogli tutti i documenti necessari per fare reclamo

Il secondo dei passaggi fondamentali, quando ci si appresta ad avviare un claim per rimborso del volo aereo, è essere certi di possedere tutta la documentazione che serve. Nella fattispecie, per ottenere un rimborso volo dovrai conservare i titoli di viaggio: la prenotazione, il biglietto aereo (oppure l'email di conferma della compagnia aerea) e/o l'eventuale carta d'imbarco o boarding pass: dovranno naturalmente essere leggibili la tratta, il numero del volo e l'orario della partenza. Dovrai inoltre preparare carta d'identità in digitale ed una descrizione sintetica, ma comunque dettagliata, dei fatti. Inoltre dovrai conservare scontrini, fatture e ricevute che attestino le eventuali spese extra sostenute a causa del disservizio aereo oppure per gli acquisti delle merci in sostituzione di quelle contenute in valigia.

Per quanto riguarda i disservizi legati ai bagagli, dovrai inoltre avere a disposizione il cosiddetto modulo PIR, acronimo di Property Irregularity Report, un documento che ti rilascerà l'ufficio lost and found dell'aeroporto di arrivo allorquando avrai effettuato la tua denuncia di smarrimento o danneggiamento della valigia.

Assicurati pertanto di avere tutta la documentazione necessaria, dunque, quindi procedi al terzo passaggio.

 

      3. Contatta Italia Rimborso

È a questo punto che dovrai muoverti per presentare il reclamo. Potrai decidere di agire autonomamente seguendo i consigli forniti dall'ENAC, l'Ente Nazionale Aviazione Civile, in merito al risarcimento disservizio aereo oppure potrai scegliere di affidarti ad un'agenzia specializzata come, ad esempio, Italia Rimborso. Hai due anni di tempo per volo in ritardo, volo cancellato e over booking, e non oltre 21 giorni in caso di problema ai bagagli.

Per metterti in contatto con la startup italiana dovrai compilare l'innovativo modulo form presente in ciascuna pagina del sito web www.italiarimborso.it scrivendo nome, cognome, tipo di disservizio, data del disservizio e numero di telefono per poi cliccare su AVVIA PRATICA. Un sistema intelligente incrocerà i dati da te forniti con quelli già presenti nel sistema e ti dirà immediatamente se hai diritto ad un risarcimento. Se la risposta sarà affermativa, ti sarà chiesto di inviare alcuni documenti ed il gioco è fatto.

Se sei meno avvezzo ai sistemi digitali, puoi inviare un'email all'indirizzo info@italiarimborso.it oppure un messaggio su Whatsapp al numero 342 1031477. Sarai ugualmente assistito da un operatore.

 

      4. Monitora lo stato della tua pratica

Una volta che hai già avviato il tuo claim, ItaliaRimborso ti fornirà un codice pratica personalizzato che potrai usare nella pagina web Tracciamento Pratiche del sito aziendale. Da lì potrai controllare in qualsiasi momento a che punto è la tua richiesta risarcitoria in maniera tale da capire quanto manca al raggiungimento dell'agognato indennizzo.

Naturalmente è bene chiarire che, in base al Regolamento Comunitario n.261/2004 ed alla Convenzione di Montreal, i risarcimenti sono differenti. Per ciò che riguarda i ritardi aerei, i voli annullati e gli overboking, sempre se responsabile e se non si è in presenza di circostanze eccezionali (scioperi, avverse condizioni meteorologiche e altre), la compagnia aerea deve corrispondere al passeggero la compensazione pecuniaria. Essa ammonta a 250 euro per voli inferiori ai 1500 km, 400 euro per voli compresi fra 1500 e 3500 km, 600 euro per voli superiori ai 3000 km. Per quanto concerne invece i disservizi legati ai bagagli, sarà possibile rivendicare una somma fino a circa 1100 euro, ma come precedentemente detto bisognerà dimostrare di aver acquistato beni sostitutivi.

 

     5. Abbi pazienza... non te ne servirà poi troppa!

Da ciò che abbiamo compreso, anche in base alle recensioni positive rilasciate dai passeggeri su Trustpilot (4.9 su 5 la media delle centinaia di testimonianze), ci pare di capire che il servizio sia abbastanza affidabile ed anche veloce. Tanti raccontano dell'estrema velocità nell'ottenimento del rimborso e, considerata anche la gratuità del servizio di assistenza al passeggero, riteniamo che sia giusto avere pazienza ed attendere il proprio indennizzo del volo aereo.

Precisiamo infatti che seppure ItaliaRimborso tenti sempre il componimento bonario col vettore aereo, negli anni è stata costretta a procedere per vie legali per far riconoscere il diritto al passeggero, con una percentuale del 97.5% delle sentenze vinte dinanzi al Giudice di Pace competente. Appare evidente che, in casi come questo, i tempi possano allungarsi.

Insomma, porta pazienza ed il tuo rimborso arrivera'.

    ruotando


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2022-10-28 16:44:03
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.