sfondo endy
Marzo 2021
eventiesagre.it
Marzo 2021
Numero Evento: 21036061
Eventi Sportivi
Rally Di Sardegna Bike
9^ Edizione
Date:
Dal: 30/05/2021
Al: 04/06/2021
Dove:
Sardegna
Italia
Contatti
Cell.: 349-51.64.713
Fonte
Rally di Sardegna Bike
Scheda Evento

Rally Di Sardegna Bike

9^ Edizione

Da Domenica 30 Maggio a Venerdì 04 Giugno 2021 -
Sardegna - Italia

Rally Di Sardegna Bike -

9° RALLY DI SARDEGNA MTB
International Mountain Bike
BARBAGIA | OGLIASTRA | SARDEGNA | ITALIA
30 maggio - 4 giugno 2021

Il Rally di Sardegna apre alle eBike

La nona edizione del Rally di Sardegna, in programma la prima settimana di giugno, porta con se una grossa novità.
La gara di mountainbike a tappe, tra le più belle e impegnative nel panorama internazionale tra quelle riservate ad atleti ben preparati e molto determinati, sarà aperta anche all'uso delle mountainbike a pedalata assistita.

Raccogliendo l’idea e l’esperienza di un veterano tra i giornalisti/fotografi del settore mtb, Mauro Cottone che, con la Go Pro in testa, affrontò l’ultima edizione del Rally in sella ad una eBike per poter filmare gli atleti nei momenti più spettacolari della corsa, quest’anno sarà contemplata una speciale categoria Rally Tour destinata alla bici a pedalata assistita.

Nell’edizione 2021 è, quindi, possibile iscriversi e partecipare al Rally anche con la eBike, e si potrà essere accompagnati da un'esperta guida mtb ed utilizzare le performanti Specialized Turbo Levo.

Il percorso sarà esattamente lo stesso della gara riservata agli agonisti, così come saranno identiche tutta l'organizzazione e la logistica, ma gli iscritti nella categoria  eBike Rally Tour, lo affronteranno con con modalità e spirito più turistici, quindi senza l’assillo del cronometro (per gli e-bikers più agonisti i tempi sulle PS saranno comunque registrati). Non per questo il "Rally eBike" risulterà meno tecnico, avventuroso e divertente.
Con i suoi 370 Km circa, suddivisi in 5 tappe, e un dislivello complessivo di 11.000 metri, questo rally non è certo tra i più facili da affrontare, nemmeno con l'ausilio di un motore elettrico.

L’apertura del Rally alle e-bike nasce per valorizzare ulteriormente anche l’aspetto paesaggistico ed escursionistico, quindi promozionale per l'intera Sardegna, di questa bellissima manifestazione e dare la possibilità ad un pubblico di bikers più vasto ed eterogeneo, di godersi questa esperienza. Rappresenta anche un test importante per lo sviluppo futuro di un nuovo format agonistico del Rally destinato anche alle e-Bike.
Per quest’anno la categoria eBike Rally Tour è un modo sportivo di vivere questa manifestazione, altrettanto emozionante e suggestivo rispetto alla gara vera e propria, ma certo meno duro e atleticamente esclusivo. 
Sarà comunque impegnativo, visto il chilometraggio e il percorso non semplice, caratterizzato da fondi a tratti anche severi e discese non sempre facili. Richiederà, quindi, una buona padronanza della tecnica di guida e un certo spirito d’adattamento. Gli e-bikers, in ogni caso, oltre a tutto il supporto logistico dell’organizzazione del Rally, potranno contare durante ogni tappa dell’esperienza sul campo dello stesso Mauro Cottone, che quest'anno prenderà parte al Rally in veste di coordinatore e guida  del gruppo e-Bike.

Una grande eBike Experience, da vivere in prima persona chilometro dopo chilometro e successivamente raccontare anche  attraverso  le immagini e i video che saranno realizzati dai professionisti al seguito. Sì, perché al di là dell’aspetto agonistico, il Rally è una grande avventura per tutti, agonisti, escursionisti e staff, l’occasione per scoprire in sella alla mountainbike le bellezze più selvagge della Sardegna. Si attraverseranno, infatti, alcune delle zone più suggestive dell’Ogliastra e della meravigliosa Costa Orientale attraverso un suggestivo viaggio off road. Dalle pendici del Gennergentu pedalando fin sulla cima più alta della Sardegna, e poi di nuovo giù, nei giorni successivi, verso il traguardo posto sulla spiaggia di Santa Maria Navarrese per il classico tuffo nel favoloso mare che tutti conosciamo.
Certo, anche il mare sarà grande protagonista, soprattutto nel finale di gara ma il Rally predilige percorsi e località della Sardegna interna, quella meno conosciuta dalla grande massa dei turisti, non per questo meno affascinante. Anzi, proprio per questo probabilmente di una bellezza più vera e preziosa soprattutto per chi, di questa terra vuole scoprire l’animo più nascosto, ancora selvaggio ed incontaminato, la sua cultura, la sua storia, i suoi costumi, i suoi sapori ed i suoi profumi, custoditi nei secoli dai sardi.
Scoprirla in sella alla propria eBike, senza l'assillo del cronometro ma facendo parte di una grande manifestazione internazionale che consente anche a chi non è un biker agonista  di misurarsi in una suggestiva impresa personale, può rappresentare  un'occasione unica. Oltretutto, per chi non avesse una e-bike propria o volesse provare qualcosa di diverso e molto performante ci sarà l’opportunità di noleggiare una Specialized Turbo Levo Comp (com batteria da 700 wh) per tutta la durata del Rally.

Per tutte le informazioni sulla categoria e-Bike e il noleggio Specialized per la gara: maurocottone@tin.it | T. + 39 348 3122061

Organizzazione: GLEsport
E-mail:  info@rallydisardegnabike.it | T. +39 349-51.64.713


Rally Di Sardegna Bike -

APERTE LE ISCRIZIONI AL 9° RALLY DI SARDEGNA MTB 2021

L’emozionante gara a tappe del panorama dell’MTB internazionale si prepara per un’edizione Super!
L’appuntamento é dal 30 maggio al 4 giugno 2021.

Ogliastra, una gemma incastonata tra terra e mare. Un paradiso ad occhi aperti tutto da scoprire dove la natura riesce ancora a lasciare assolutamente senza fiato.
Un territorio unico: spiagge e cale da sogno, alcune nascoste lungo tratti di costa inaccessibili, tra falesie di calcare purissimo per sprofondare nell'azzurro. In mezzo a zone selvagge, fatte di boschi, montagne dai caratteristici tacchi, suggestivi altopiani, canyon inesplorati, splendide grotte e spettacolari orridi che permettono di ammirare un diverso lato dell’Isola. La Sardegna, un luogo nel quale la natura è stata generosa donando a questa terra paesaggi aspri e dolcissimi al tempo stesso.
IL Rally di Sardegna MTB  può godere di un teatro di infinita ricchezza, che in un fazzoletto di terra racchiude tutta la tradizione millenaria di un popolo. Un’opportunità senza pari per gli amanti delle “ruotegrasse” ma non solo;  perché vivendo quest’esperienza si entra in contatto con il vero e arcaico  spirito sardo conservato gelosamente nel tempo, fatto di  valori che vengono offerti a  piene mani:  la storia, la cultura, la lingua, i canti e i balli tradizionali, il prezioso patrimanio enogastronomico sono la spiegazione del perché chi viene in Sardegna ne rimane totalemente stregato.
Gian Domenico Nieddu, organizzatore dell’evento e presidente della Good Looking Entertainment, ci conferma infatti che il Rally di Sardegna MTB é una delle realtà regionali più longeve e importanti del panorama nazionale: “Questo evento per me rappresenta il fiore all’occhiello tra le gare che organizzo, non solo per il suoi percorsi e per le tappe abilmente e minuziosamente disegnate da Corrado Deiana, profondo conoscitore dei luoghi, con il quale collaboro da oltre 20 anni; ma perché la maggior parte degli atleti che hanno partecipato alle precedenti edizioni sono diventati degli amici che ci danno fiducia riconfermando la loro presenza ogni anno! e sono proprio loro il carburante che ci fa credere anche in tempi così difficili a causa del fragile equlibrio planetario generato da questa sciagurata pandemia, nella necessità di non demordere e continuare ad investire in questo evento capace di generare energie positive sviluppando uno spirito comunitario, quello che ci serve oggi per guardare oltre. 
Quest’anno in particolare, abbiamo studiato delle formule di iscrizione molto interessanti con dei benefits davvero esclusivi”
Il Rally di Sardegna MTB é pronto a fare una promessa: Sarà un edizione Super! E ora non ci resta che scoprire se é pronta a mantenerla!


Rally Di Sardegna Bike -

IL CAMPIONE DEL MONDO LEO PAEZ AL VIA DEL RALLY DI SARDEGNA MTB 2021 

Raggiunta la partnership tra Gian Domenico Nieddu, patron del Rally di Sardegna MTB ed il Team Giant Polimedical.

Il Rally di Sardegna MTB cala decisamente l’asso e vedrà al via una stella di prima grandezza, ai vertici dell’MTB:  il colombiano Hector Leonardo Paez Leon del Team Giant Polimedical due volte campione del mondo (2019-2020) e attualmente in carica. 

Si tratta di una notizia giunta dopo mesi di costanza e sacrifici da parte dell’Organizzazione dell’evento per regalare a tutti i partecipati l’occasione di vivere l’esaltante esperienza di cimentarsi in una gara di altissimo spessore,  fianco a fianco con i più grandi protagonisti della scena di questo sport. 

La selvaggia Sardegna, paradiso degli amanti delle due ruote, caratterizzata da un clima mite e temperato tutto l’anno e per questo molto apprezzata per i ritiri invernali degli allenamenti sportivi é una terra unica. Ti incanta con i suoi panorami mozzafiato, la sua bellezza aspra, i suoi affascinanti territori dove ancora si può incontrare una natura intatta fatta di intensi profumi,  un vero e proprio scrigno di sapori e tradizioni  capace di regalare indelebili emozioni. 

La Sardegna è bella in tutte le stagioni ma è in quel particolare periodo dell’anno a cavallo tra la primavera e l’inizio dell’estate che si può godere del suo massimo splendore ed é esattamente in quei giorni che  il Rally di Sardegna di MTB alzerà il sipario !   

Noi siamo pronti a farvi vivere questa esperienza e non solo ci credono i vari bikers Internazionali che tutti gli anni amano questa bellissima gara a tappe: anche gli elites ne sono incuriositi, e sono già diverse le richieste e le adesioni che ci giungono dal mondo del professionismo.

“Sono oramai tre anni che proviamo a partecipare a questa gara, ma nelle scorse edizioni coincideva sempre con le manifestazioni agonistiche più importanti dell’intera stagione, a cui non potevamo mancare. Ora, abbiamo apposto la crocetta sul calendario, e siamo lieti finalmente di poter partecipare.” Così ci informa Gianfranco Bechis, Area Technical Manager e Direttore Sportivo del glorioso Team.

“Abbiamo una lunga storia di affetto nei confronti della Sardegna, che ha dato i natali all’atleta Pietro Sarai, il quale, non solo ha militato nel nostro Team, ma ci ha lasciato una traccia incancellabile di correttezza ed amicizia, che perdura tuttora”, continua Bechis.

Pieni di orgoglio, ma anche di curiosità, abbiamo anche chiesto al D.S. se c’è qualche notizia in anteprima che ci può rivelare sulla nuova stagione del Team Giant Polimedical, e siamo riusciti a farci svelare una piccola indiscrezione: “Vedrete alla partenza di Ollolai, e naturalmente per tutte le cinque tappe, una squadra che si presenterà al completo delle sue forze, con una new entry: avremo una nuovo atleta, che viene dalla Sicilia, ma per ora non posso dirvi di più!” e conclude:

“Aggiungo che per ben tre stagioni abbiamo fatto il nostro ritiro invernale in Sardegna, e qui abbiamo trovato il clima e le caratteristiche morfologiche del territorio ideali per questa importante fase!” 

Nel ringraziare Gianfranco Bechis e tutto il Team Giant Polimedical per l’adesione, ora ci chiediamo: chi saranno gli importanti antagonisti che sfideranno il Campione del Mondo Paez al Rally di Sardegna MTB ?

E voi, siete pronti?



    News Evento

    Leggi anche


    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.