sfondo endy
Marzo 2024
eventiesagre.it
Marzo 2024
Numero Evento: 21191097
Eventi Spettacolo
Teatri A Sud
Rassegna A Cura Di Astràgali Teatro
Date:
Dal: 08/03/2023
Al: 28/05/2023
Dove:
Logo Comune
Puglia - Italia
Contatti
Cell.: 3892105991
Fonte
Pierpaolo Lala
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

Teatri A Sud

Rassegna A Cura Di Astràgali Teatro

Da Mercoledì 08 Marzo a Domenica 28 Maggio 2023 -
San Cesario Di Lecce (LE)

Teatri A Sud - San Cesario Di Lecce

 

UN VIAGGIO NEL NUOVO TEATRO ITALIANO TRA PROSA E SPERIMENTAZIONE, NARRAZIONE E RESIDENZE ARTISTICHE, STORIE PER LE NUOVE GENERAZIONI E MUSICA: DA MERCOLEDÌ 8 MARZO A DOMENICA 28 MAGGIO NELLA DISTILLERIA DE GIORGI DI SAN CESARIO DI LECCE PROSEGUONO GLI APPUNTAMENTI DI "TEATRI A SUD".
IL PROGETTO È IDEATO E PROMOSSO DALLA COMPAGNIA SALENTINA ASTRÀGALI TEATRO CON IL SOSTEGNO DI MINISTERO DELLA CULTURA, REGIONE PUGLIA E COMUNE DI SAN CESARIO DI LECCE.

Un viaggio nel nuovo teatro italiano tra prosa e sperimentazione, narrazione e residenze artistiche, storie per le nuove generazioni e musica: da mercoledì 8 marzo a domenica 28 maggio nella Distilleria De Giorgi di San Cesario di Lecce proseguono gli appuntamenti del progetto "Teatri a Sud", ideato e promosso dalla compagnia salentina Astràgali Teatro con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Puglia Comune di San Cesario di Lecce. La programmazione primaverile prenderà il via mercoledì 8 marzo (ore 20:30 - ingresso libero), nell'ambito delle iniziative dell’assessorato alla cultura del Comune di San Cesario per le celebrazioni della Giornata internazionale della donna, con mAldamor, recital musicale di Agnese Perrone (voce narrante) e Annalisa Colucci (chitarra e voce) che rende omaggio alla poetessa Alda Merini. È stato definito uno spettacolo dolce e duro allo stesso tempo, un testo pregno di poesia, che rende omaggio alla poetessa dei Navigli, narrandone la sua quotidianità come fonte inesauribile della sua produzione poetica. Lo spettacolo accoglie il pubblico nella parte più intima e ostile della poetessa. In fondo fare poesia, scriverla, dettarla, indossarla, altro non è che un impulso vitale e controverso ma anche appassionato nei confronti del mondo che ci circonda, una celebrazione di infinite possibilità. Alda Merini con la sua immensa produzione artistica ha dato voce a sentimenti che in fondo proviamo tutti, e lo ha fatto con una sincerità disarmante. Ha costruito con le sue parole  immagini di coraggio e fede, innamorata della vita e dell’amore, andando incontro al pubblico con il coraggio di mostrarsi per come era. La consapevolezza dell’incubo del manicomio lascia lo spettatore con degli interrogativi, portandolo a chiedersi chi sia davvero pazzo, e che la “pazzia”, in fondo, non è altro, spesso, che frutto di una convenzione sociale.

PROSSIMI APPUNTAMENTI
Sabato 11 marzo
 (ore 20:30 - ingresso 5 euro) la compagnia calabrese Porta Cenere propone Tenimmoce accussì, scritto e diretto da Elisa Ianni Palarchio e interpretato da Mario MassaroVenerdì 17 marzo (ore 20:30 - ingresso libero), per Sguardi Meridiani, nuovo progetto di residenza di Astràgali Teatro sostenuto da “Residenze per artisti nei territori (Edizione 2022-2024)” di Regione Puglia e Ministero della Cultura, Valentina Sciurti e Davide Morgagni presenteranno "L’odore cattivo", performance finale della residenza artistica. Venerdì 24 marzo (ore 20:30 - ingresso 5 euro) il Teatro Le Forche di Massafra mette in scena "Apparizioni" con Giancarlo Luce, scritto e diretto da Mariano DammaccoVenerdì 31 marzo (ore 20:30 - ingresso 5 euro) il cantautore BeppElia propone Ma l'amore no, uno spettacolo di teatro-canzone con musiche originali e brani celebri. Mercoledì 5 aprile (ore 20:30 - ingresso 5 euro) la compagnia Diaghilev presenta Decameron di Giovanni Boccaccio diretto e intepretato da Paolo PanaroDomenica 16 aprile (ore 20:30 - ingresso libero) per il progetto Sguardi Meridiani, l'iraniano Afshin Varjavandi  proporrà "Mohàbbat (Sull'Iran)", performance finale della sua residenza artistica. Giovedì 4 maggio (ore 20:30 - ingresso 5 euro) la Piccola Città Teatro di Napoli con "Don Giovanni - del limite e della finzione" da Don Juam ou le Festin de Pierre, traduzione e adattamento di Antonio Piccolo per la regia di Mario AutoreVenerdì 12 maggio (ore 20:30 - ingresso 5 euro) appuntamento con "Pedalare! Pedalare! Pedalare! La storia di Alfonsina Strada" scritto e interpretato da Nilde Gambetti e Laura Frascarelli per la regia di Jared McNeill e movement design di Arianna De Angelis Marocco, prodotto da La Mama Umbria International in collaborazione con Associazione Teude/Gruppo Piano BVenerdì 19 maggio (ore 20:30 - ingresso libero) la poesia-concerto per gambe, braccia, aspirapolvere e loop station Dio è salvo di e con Giuseppe GuerrieriVenerdì 26 maggio (ore 20:30 - ingresso 5 euro) la Scuola Sperimentale dell’attore di Pordenone con Immigrant song - in ricordo di Thomas SankaraDomenica 28 maggio (ore 20:30 - ingresso libero) ultimo appuntamento primaverile con "A sud della violenza", performance finale della residenza artistica di Rakieta Kanazoe e Phylemon Ouedraogo.

PER UN TEATRO  DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE
Partita sabato 4 e domenica 5 marzo con "Le stagioni in città" di Astràgali Teatro, fino a domenica 14 maggio, sempre  nella Distilleria De Giorgi di San Cesario di Lecce prosegue anche la rassegna "Per un teatro dei ragazzi e delle ragazze". In programma "Il pesciolino d'oro" della compagnia calabrese Porta Cenere con Mirko Iacquinta Elisa Ianni Palarchio per la regia di Nat Filice (12 marzo -  ore 17:30 - ingresso 3 euro), "Bartolomeo e Cioppina" di Diaghilev con Deianira Dragone e Carmine Basile (domenica 2 aprile -  ore 17:30 - ingresso 3 euro), "I musicanti: quattro amici in viaggio", racconto d’attore dalla favola dei Fratelli Grimm con ombre, muppet e tante altre sorprese del Teatro Le Giravolte con Francesco Ferramosca e Amelia Sielo (domenica 23 aprile -  ore 17:30 - ingresso 3 euro), "Storia di Bella" del Teatro le Forche, liberamente ispirato alla storia “La Penta mano-mozza" de "Lu Cunto De Li Cunti" di Gianbattista Basile con Giancarlo Luce e Cilla Palazzo e burattini e baracca di Mariella Putignano (domenica 7 maggio -  ore 17:30 - ingresso 3 euro) e "Ri-Fiuto" di Terrammare Teatro con Carlo Pagliula, Maria Civilla, Marilù Marzio per la regia di Silvia Civilla (domenica 14 maggio -  ore 17:30 - ingresso 3 euro).
Info e prenotazioni 3892105991 - teatro@astragali.org - www.astragali.it.

Info
3892105991 - teatro@astragali.org
www.astragali.it - www.distilleriadegiorgi.eu



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2023-03-10 11:52:34
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.