sfondo endy
Agosto 2021
eventiesagre.it
Agosto 2021
Numero Evento: 21187783
Eventi Spettacolo
Arena Sferisterio A Santarcangelo Di Romagna
Calendario Delle Iniziative Da Giugno A Settembre
Date:
Dal: 21/06/2021
Al: 18/09/2021
Dove:
Logo Comune
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Fonte
Comune Santarcangelo
Scheda Evento
fiaccadori-300x250 proc

Arena Sferisterio A Santarcangelo Di Romagna

Calendario Delle Iniziative Da Giugno A Settembre

Da Lunedì 21 Giugno a Sabato 18 Settembre 2021 -
Arena Sferisterio - Santarcangelo Di Romagna (RN)

Arena Sferisterio A Santarcangelo Di Romagna - Santarcangelo Di Romagna

 

Sferisterio ’21: il festival del teatro contemporaneo, due rassegne di cinema, tanta musica e letteratura

Presentato il ricco calendario degli eventi: i Modena City Ramblers, Dario Vergassola, Mirko Casadei e Mogol fra i protagonisti dell’estate santarcangiolese

IL PROGRAMMA

Il teatro contemporaneo e quello dei burattini, la rassegna cinematografica dedicata a Tonino Guerra e il cinema indipendente del Nòt Film Fest, la poesia del Cantiere per Santarcangelo e la letteratura internazionale di We Reading, il folk di Mirko Casadei e quello dei Modena City Ramblers, senza contare l’atteso ritorno di Calici Santarcangelo che quest’anno si fa in due e i festeggiamenti del Ferragosto con il festival I Denti Mancanti. L’estate santarcangiolese si presenta così, con una pluralità di espressioni artistiche caratterizzate da originalità, ricerca e qualità, racchiuse in un ricco calendario di eventi da giugno a settembre all’Arena Sferisterio.

Un programma – coordinato da Amministrazione comunale e Fo.Cu.S., ma con un lavoro che coinvolge tutta la città – che per il secondo anno consecutivo si terrà nella spettacolare cornice dell’arena dell’antico gioco del pallone col bracciale, un luogo già ampiamente collaudato per ospitare spettacoli dove potranno essere rispettate nel migliore dei modi le misure di sicurezza e distanziamento. Il torrione delle ex carceri farà da sfondo al palco di ampie dimensioni dotato di uno schermo cinematografico, mentre la parte riservata al pubblico potrà contare su attenzioni del tutto particolari: pedane in legno rialzate ospiteranno 360 sedute per una capienza di circa 200 posti (secondo normative anti-Covid vigenti attualmente) a cui si potrà accedere da tre scale oltre a una rampa per disabili.

“Sferisterio ’21” è appunto il titolo del calendario di eventi estivi che sarà inaugurato ufficialmente dal festival cinematografico dedicato al centenario di Tonino Guerra in programma dal 30 giugno al 4 luglio. La prima edizione dal vivo de “I luoghi dell’anima”, il festival ideato da Andrea Guerra che a marzo ha debuttato on line, chiude il lungo percorso dei festeggiamenti per il centenario del Maestro con cinque giorni di incontri, film, mostre e ospiti d’eccezione, tra cui spicca il grande artista Mogol. Gli eventi serali allo sferisterio saranno a pagamento e su prenotazione, tutte le informazioni saranno reperibili a breve sul sito www.iluoghidellanima.it

Sabato 26 giugno si apre invece la rassegna “Lo Sferisterio dei bimbi” con gli spettacoli del Festival dei Burattini e di Favole d’Agosto organizzati da Musei comunali e biblioteca Baldini per bambini e bambine.
Dopo l’anteprima del 26 giugno, gli appuntamenti seguenti saranno sempre di martedì (27 luglio e 3, 10, 17 e 31 agosto) con ingresso gratuito su prenotazione (334/6628192).

Dall’8 al 18 luglio lo Sferisterio diventa il centro della programmazione musicale di “Futuro Fantastico – secondo movimento”, l’edizione conclusiva del biennio che celebra il Cinquantennale di Santarcangelo Festival. Protagonista della scena sarà il programma di sperimentazione musicale curato dal direttore artistico del Bronson produzioni Christopher Angiolini. Di fianco all’area spettacoli ritorna il bar “Bisonte cafè”.
Tutte le informazioni su www.santarcangelofestival.com

Sabato 24 luglio il torrione delle ex carceri – protagoniste del progetto “Sprigionati! Le ex carceri che vorresti” organizzato dal Comune in collaborazione con l’associazione Palloncino Rosso – diventerà parte dello spettacolo di Liana Mussoni “Sopra il cielo delle contrade, quattro passi nella memoria”. Per informazioni e prenotazioni eventisprigionati@comune.santarcangelo.rn.it

Il 29 luglio ritorna invece l’appuntamento con la musica per uno speciale concerto dei Modena City Ramblers in occasione dei 30 anni dalla fondazione del gruppo, nell’ambito de “La Milanesiana”, la manifestazione ideata e curata da Elisabetta Sgarbi. In questa occasione il famoso gruppo emiliano, dopo il concerto del Capodanno 2018, ritorna a Santarcangelo con un presentatore d’eccezione, il comico Dario Vergassola. La serata si aprirà con i saluti del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e della sindaca di Santarcangelo Alice Parma. Le prenotazioni sono obbligatorie, ma non ancora aperte. Per informazioni www.focusantarcangelo.it.

A chiudere il programma di luglio sarà l’appuntamento santarcangiolese di “Balamondo World Music Festival”, la rassegna musicale di Mirko Casadei che farà tappa a Santarcangelo venerdì 30 luglio in occasione della prima serata della Notte Rosa.
A scaldare l’atmosfera saranno gli ospiti internazionali della Nadara Gipsy band dalla Transilvania.
Le prenotazioni sono obbligatorie, ma non ancora aperte. Per informazioni www.focusantarcangelo.it.

Nel mese di agosto non poteva ovviamente mancare “Calici Santarcangelo”, uno degli eventi più attesi e longevi dell’estate santarcangiolese che quest’anno rilancia e raddoppia, aggiungendo alla tradizionale rassegna delle migliori proposte enologiche (venerdì 6 e sabato 7 agosto) una due giorni tutta dedicata al luppolo e alla birra artigianale che si chiamerà “Fermenta” (venerdì 17 e sabato 18 settembre). Lo Sferisterio sarà punto di riferimento e di partenza delle due manifestazioni, che quest’anno si estenderanno anche al Campo della Fiera che ospiterà gli stand per gli assaggi accompagnati da buona musica e cibo da passeggio. Tutti gli aggiornamenti su www.facebook.com/CaliciSantarcangelo e 0541/624.270.

Anche nel 2021 sarà il festival I Denti Mancanti a celebrare il Ferragosto santarcangiolese con un calendario di spettacoli realizzati in sinergia con le proposte musicali del progetto culturale L’Arca di Santarcangelo in programma dal 12 al 14 agosto. Tutte le informazioni saranno pubblicate nelle prossime settimane sui canali Facebook e Instagram “I Denti Mancanti”.

Letteratura internazionale e cinema indipendente chiuderanno infine le proposte di agosto. Dal 19 al 21 torna “We Reading”, il festival di lettura pubblica diventato ormai un format ripreso a livello nazionale per la capacità di miscelare grandi nomi della musica e dello spettacolo dal vivo con i grandi classici della letteratura internazionale. Per saperne di più www.wereading.it

Dal 24 al 29 agosto si rinnova invece l’appuntamento con il “Nòt Film Fest” il festival dedicato al cinema indipendente internazionale, organizzato dall’Associazione Culturale Kinetoscopio con la direzione artistica di Noemi Bruschi, Alizè Latini e Giovanni Labadessa. Quest’anno il programma sarà all’insegna dell’innovazione, dell’inclusione e della parità di genere. Maggiori informazioni su www.notfilmfest.com

“PAROLE PORTANTI. Le voci dei maestri e degli allievi nei dialoghi fra arte e educazione” è, infine, il titolo della settima edizione di “Cantiere poetico per Santarcangelo” in programma dall’8 al 12 settembre con un ricco calendario di incontri e presentazioni, curato da Fabio Biondi. Come da tradizione le giornate del cantiere puntano a creare un ponte e rafforzare il rapporto tra il dialetto e i linguaggi poetici contemporanei. Tutti gli aggiornamenti su www.cantierepoetico.org

Per il secondo anno consecutivo, pertanto, lo Sferisterio diventa il contenitore culturale privilegiato degli eventi santarcangiolesi, anche se quest’anno non sarà l’unico: all’arena del tamburello si aggiungono il cortile della scuola elementare Pascucci, location de “L’Anteprima d’estate”, i borghi e le piazze del centro storico con gli eventi di Città Viva, e le frazioni di San Vito, San Martino dei Mulini, Sant’Ermete e Canonica con le proiezioni cinematografiche e i recital poetici.

Lunedì 21, martedì 22 e mercoledì 23 giugno il cortile della scuola Pascucci ospita infatti tre eventi speciali: “Casadei secondo me”, il concerto-tributo del quartetto di Simone Zanchini dedicato al Maestro del liscio, l’appuntamento dedicato a Giulio Turci e la “Conferenza del Solstizio d’estate” sulla figura di Suor Angela Molari in occasione dei duecento anni dalla nascita.

Frazion-cine” è invece il titolo del festival cinematografico itinerante ad opera di Cinema du Desert, che presenta quattro pellicole nelle frazioni: “Fantastic Mr. Fox” a Canonica (19 luglio); “La principessa e l'aquila” a San Vito (20 luglio); "La volpe e la bambina" a San Martino dei Mulini (21 luglio); “Dilili a Parigi” a Sant'Ermete (22 luglio). I film verranno proiettati all’interno dei campi sportivi delle rispettive località e saranno ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Le frazioni ospiteranno inoltre il tour organizzato dalla Pro loco con il recital poetico dal titolo Cumè Cagliostro: dopo la prima tappa al ponte romano a San Vito il 15 giugno, si proseguirà il 22 luglio a Canonica in piazza Panzini e il 24 luglio a Sant’Ermete al centro sportivo locale.
Gli spettacoli iniziano alle 21.
Informazioni e prenotazioni allo 0541/624. 270.

Infine, l’associazione dei commercianti Città Viva ha già in calendario tredici serate di mercatini (25 e 26 giugno, 2, 3, 23, 24 e 30 luglio, 6, 7, 13, 14, 20, 21 e 27 agosto) in occasione dei quali sono in programma anche due Shopping night (25 giugno e 2 luglio), la Notte della Luna (23 luglio), due Family night (30 luglio e 27 agosto), e altre iniziative e aperture straordinarie in occasione di “Calici Santarcangelo” e “I Denti Mancanti”.

Per le prenotazioni occorre fare riferimento agli organizzatori delle diverse manifestazioni.
Per informazioni è possibile rivolgersi allo IAT (0541/624.270),
aperto tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18,
consultare i siti web e le pagine social di Visit Santarcangelo e www.focusantarcangelo.it


Arena Sferisterio A Santarcangelo Di Romagna - Santarcangelo Di Romagna

“Anteprima d’estate”, tre serate di eventi
nel cortile della scuola Pascucci

Dal 21 al 23 giugno la rassegna che anticipa il cartellone estivo

Protagonisti saranno la fisarmonica di Simone Zanchini,
la pittura di Giulio Turci e la figura di Suor Angela Molari

Tre serate al cortile della scuola Pascucci anticiperanno il cartellone degli eventi estivi all’arena dello Sferisterio, che prenderà avvio a fine mese (la conferenza stampa di presentazione è prevista per il 18 giugno). È quindi una vera e propria “Anteprima d’estate” quella programmata dall’Amministrazione comunale per il 21, 22 e 23 giugno, con tre serate che avranno per protagonisti la fisarmonica di Simone Zanchini in un tributo a Secondo Casadei, la pittura di Giulio Turci e la “Casa-museo” di via Don Minzoni, nonché la tredicesima edizione della conferenza del Solstizio d’estate, dedicata a Suor Angela Molari nella ricorrenza dei cento anni dalla nascita.

Si parte lunedì 21 giugno con “Casadei secondo me”, il tributo al compositore di “Romagna mia” da parte del “Simone Zanchini Quartet”. Santarcangelo celebra la giornata della Festa Europea della Musica con una rivisitazione delle melodie del Maestro del liscio romagnolo, capace di donare loro una nuova veste stilistica intrisa dalle contaminazioni della musica classica e del jazz. “In generale non mi sono mai interessati i tributi, gli omaggi, le rivisitazioni, le ho sempre trovate un po’ patetiche e legate al passato. Però quando mi è stato chiesto di fare un tributo a Secondo Casadei, non ho potuto rifiutare. Perché se nasci in Romagna e decidi, a sette anni, di suonare la fisarmonica, Casadei diventa automaticamente una tappa obbligatoria che invade felicemente la tua vita”, afferma Simone Zanchini. Insieme a lui saliranno sul palco Stefano Bedetti (sassofoni), Stefano Senni (contrabbasso) e Zeno De Rossi (batteria). Inizio ore 21,15, per informazioni e prenotazioni 0541/356.284 o l.torsani@comune.santarcangelo.rn.it

La seconda serata di “Anteprima d’estate” è invece dedicata al pittore Giulio Turci (1917-1978), le cui figlie Miresa e Vilma nel febbraio scorso hanno donato all’Amministrazione comunale un’opera realizzata dal padre. “Turci ’64. Una serata dedicata a Giulio” è titolo dell’appuntamento in programma martedì 22 giugno alle ore 21. Dopo gli interventi di saluto della sindaca Alice Parma e della vicesindaca Pamela Fussi, interverranno Franca Fabbri (docente di Storia dell’Arte presso Laba, Libera Accademia di Belle Arti di Brescia) e Antonio Rigoli, presidente dell’Associazione Nazionale Case della Memoria. Grazie alla figlia Miresa, infatti, la palazzina rosa in via Don Minzoni 49, casa di famiglia di Giulio Turci, è oggi una Casa-Museo dov’è possibile conoscere la storia e il vissuto dell’artista. Le note musicali dell’Accademia All-Music di Rimini accompagneranno la serata, ripercorrendo la passione per la musica del Giulio Turci violoncellista. Per informazioni e prenotazioni: biblioteca Baldini, 0541/356.299 e biblioteca@comune.santarcangelo.rn.it

La rassegna si chiuderà mercoledì 23 giugno con la “Conferenza del Solstizio d’estate” (inizio ore 21), dedicata quest’anno a Suor Angela Molari nel centenario della sua nascita. Promossa da Fondazione Focus, biblioteca Baldini e Pro Loco, la serata, organizzata in collaborazione con l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Alberto Marvelli”, vedrà gli interventi di Gabriele Gozzi (vicedirettore dell’Issr Marvelli) che parlerà della vita e delle opere della “Santa da Rimini”, mentre l’architetto Massimo Bottini illustrerà l’intervento di restauro e recupero del Convento delle SS. Caterina e Barbara.

Fondatrice della Congregazione delle Figlie dell'Immacolata Concezione di Santarcangelo (“Suore bianche”), Suor Angela Molari (1821-1887) nel 1856 acquista e fa restaurare l’antico monastero delle SS. Caterina e Barbara, in stato di abbandono a seguito della soppressione napoleonica degli ordini religiosi. Per informazioni e prenotazioni: Iat Santarcangelo, 0541/624.270 e iat@comune.santarcangelo.rn.it

“Il cortile della scuola Pascucci, allestito come spazio spettacolo in vista del Festival del Teatro, farà da cornice a questa ‘Anteprima d’estate’, rassegna di tre appuntamenti serali che dal 21 al 23 giugno daranno il via alla ripartenza degli eventi a Santarcangelo”, commenta la sindaca Alice Parma. “Si tratta infatti del primo appuntamento di questo genere dopo le restrizioni imposte negli ultimi mesi dalla pandemia, un primo assaggio del ricchissimo calendario estivo che anche quest’anno avrà come principale punto di riferimento lo scenario dello Sferisterio, dove troveranno spazio cinema, musica, teatro e tanti altri spettacoli”.



    News Evento

    Leggi anche


    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.