sfondo endy
Aprile 2020
eventiesagre.it
Aprile 2020
Numero Evento: 21180324
Eventi Spettacolo
La Serva Padrona A Casteldebole
Intermezzo Buffo
Date:
Dal: 29/02/2020
Al: 29/02/2020
Dove:
Logo Comune
Via Galeazza, 2
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Cell.: 370 3051762
Fonte
Franco Troccoli
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

La Serva Padrona A Casteldebole

Intermezzo Buffo

Sabato 29 Febbraio 2020 - dalle ore 16:30 alle ore 17:45
Auditorium R. Bacchelli - Via Galeazza, 2 - Casteldebole - Bologna (BO)

La Serva Padrona A Casteldebole - Bologna

Nulla di meglio che festeggiare il compleanno di G. Rossini, grandissimo compositore di opere comiche, che col mettere in scena "La Serva Padrona" l'intermezzo buffo di G.B. Pergolesi che ha letteralmente segnato la nascita di questo fortunatissimo genere del teatro lirico!"

La Serva Padrona" fu rappresentata per la prima volta al Teatro San Bartolomeo di Napoli il 28 agosto 1733, quale intermezzo all'opera seria "Il prigionier superbo" dello stesso Giovanni Battista Pergolesi su libretto di Gennaro Antonio Federico per i festeggiamenti di Elisabetta Cristina di Brunswick-Wolfenbüttel (madre della celebre Maria Teresa d'Austria).Il grande successo di questo intermezzo scatenò pochi anni dopo una disputa, nota come la Querelle des bouffons, fra i sostenitori dell'opera tradizionale francese, incarnata dallo stile di Jean-Baptiste Lully e Jean-Philippe Rameau, contro i sostenitori della nuova opera buffa italiana fra cui il celebre enciclopedista Jean Jacques Rousseau.

La vivacità della trama, che molto deve al canovaccio della commedia dell'arte con il suo gioco degli equivoci e degli inganni, la semplicità e l'eleganza del tessuto musicale e l'uso di personaggi molto più vicini al sentire popolare, portarono l'intermezzo buffo ad successo tale per cui questo genere assunse forma autonoma diventando un caposaldo dell'opera italiana nel mondo nettamente separato dall'opera seria.

La vicenda narra di un ricco e attempato signore di nome Uberto e della sua serva, la giovane e furba Serpina che con il suo carattere prepotente approfitta della bontà del padrone. Uberto, per darle una lezione le dice di voler prendere moglie ma per farlo ingelosire anche Serpina gli dice di aver trovato marito, un certo Capitan Tempesta, che in realtà è l'altri non è che Vespone l'altro servo muto travestito da soldato...Ma il resto della storia lo scoprirete venendo ad assistere a questo divertentissimo capolavoro del teatro lirico interpretato da: Serpina - Valeria D'Astoli, soprano Uberto - Maurizio Leoni, baritono Vespone - Nicola Fabbri, attore e con Andrea Poli, primo violino - Luigi Bortolani, secondo violino - Margherita degli Esposti, violoncello - Miranda Aureli, clavicembalo

Scena, regia e costumi di Valeria D'Astoli 

INGRESSO LIBERO!!



    News Evento

    Leggi anche


    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.