sfondo endy
Agosto 2022
eventiesagre.it
Agosto 2022
Numero Evento: 21189446
Eventi Musicali
Auditorium Novecento Napoli
Live In Auditorium Stagione 2021
Date:
Dal: 19/11/2021
Al: 31/12/2021
Dove:
Logo Comune
Via Enrico De Marinis, 4
Campania - Italia
Contatti
Tel.: 08118258500
Fonte
Hungry Promotion
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
dado d'oro

Auditorium Novecento Napoli

Live In Auditorium Stagione 2021

Da Venerdì 19 Novembre a Venerdì 31 Dicembre 2021 -
Auditorium Novecento - Via Enrico De Marinis, 4 - Napoli (NA)

Auditorium Novecento Napoli - Napoli

Auditorium Novecento Napoli
dal 19 novembre al 31 dicembre 2021


ROCKALVI FESTIVAL
presenta
Live in Auditorium 
Napoli

Cinque appuntamenti live al centro di Napoli presso lo storico studio Auditorium Novecento.
Un dicembre ricco per festeggiare le festività a ritmo di musica 'trasversale', con l'auspicio che la città di Napoli sia sempre più internazionale nelle proposte artistiche e musicali.
Tra i protagonisti della mini rassegna live promossa da Rockalvi festival ci sono:
i toscani Sycamore Age (16 dicembre, ingresso euro 12) con le loro melodie inesplorate e atmosfere uniche di matrice  folk rock. L'austriaco, con base a Londra, Manu Delago (17 dicembre, ingresso euro 15) che  tra percussioni ed elettronica esplora ed integra i suoni della natura con i moderni rumori industriali, con l'obiettivo di creare musica sostenibile. Delago è noto anche per essere il percussionista del compositore islandese Ólafur Arnalds e di Björk che affiancherà durante il suo prossimo tour americano. Dopo circa una settimana è previsto il doppio concerto di due crooner folk blues tra più interessanti del panorama italiano: Kusturin (ex Songs for Ulan) e l'italo americano Joseph Martone (23 dicembre, ingresso euro 12)  il quale ha pubblicato per la label partenopea FreakHouse records l'album Honeybirds scelto da Rolling Stone Francia come il miglior lavoro indie folk blues dell'anno 2020. A seguire il ritorno live del pianista-compositore Bruno Bavota (26 dicembre, ingresso euro 15). Rare le sue esibizioni a Napoli e questa volta lo fa in esclusiva per Rockalvi portando le sue incredibili sonorità modern-classic pubblicate per la rinomata etichetta discografica americana Temporary Residence. A chiudere la rassegna ci penserà il virtuoso chitarrista rock blues romano Adriano Viterbini (29 dicembre, ingresso euro 15) conosciuto anche per militare nel duo Bud Spencer Blues Explosion e nei I Hate My Village e collaboratore di Rokia Traoré e Nic Cester.

Durante tutte le serate, promosse da Peppe Guarino, ci saranno anche iniziative promozionale per presentare la compilation targata Rockalvi Festival dal titolo "Music For The Music - A LoveTrip Of Rockalvi Festival 2008/2021".
Il primo progetto discografico dell'associazione Camilla la Stella che Brilla Onlus nasce per dare un contributo concreto alla scena musicale napoletana. Un doppio Cd con in tracklist il meglio dell'inde elettro rock europeo e un'accurata lista di artisti partenopei. Tra brani inediti e editi il progetto mira a sostenere le iniziative dell’associazione e, tra questi, quello di creare, con i proventi ricavi dalla compilation, borse di studio per l’incisione di musica inedita presso l’Auditorium Novecento.
Tra gli artisti coinvolti nella compilation troviamo: Downtown Boys, 24 Grana, Rezophonic, JoyCut, Cesare Basile, Sycamore Age, Hugo Race, Foja, Marco Messina, A Toys Orchestra, The Notwist, Almamegretta feat. Horace Andy, Perdurabo, 'A67, Saroos, Mr. Silla, Edo, Gnut, Elli De Mon, Bol&Snah e tanti altri.
Il doppio Cd è possibile acquistarlo anche presso lo store Fonoteca (Vomero) oppure versando un contributo associativo di 15 euro, più eventuali 5 euro di spedizione, via Paypal alla mail postmaster@camillalastellachebrilla.com
www.camillalastellachebrilla.com

Questo il programma dei concerti presso Auditorium Novecento:
Gio 16 Dic. Sycamore Age
ingresso euro 12 - inizio ore 21:30
Ven 17 Dic. Manu Delago
ingresso euro 15 - inizio ore 21:30
Gio 23 Dic. Kusturin & Joseph Martone 
ingresso euro 12 - inizio ore 21:30
Dom 26 Dic. Bruno Bavota
ingresso euro 15 - inizio ore 21:30
Mer 29 Dic. Adriano Viterbini 
ingresso euro 15 - inizio ore 21:30

Per qualsiasi info scrivere a prenotazionirockalvi@hotmail.com


Sabato 18 dicembre 2021, Auditorium Novecento Napoli
presentazione Grass ‘n Wood live

Lo storico spazio partenopeo ospiterà il trombettista Ciro Riccardi e l’arpista Gianluca Rovinello in un originale concerto per la presentazione del nuovo lavoro discografico

Sabato 18 novembre 2021 alle ore 21.30, presso l’Auditorium Novecento di Napoli, la Da Vinci Jazz Edition presenta Grass ‘n Wood, l’ultimo lavoro discografico del trombettista Ciro Riccardi e dell’arpista Gianluca Rovinello, nell’ambito del ciclo di appuntamenti programmati a dicembre nello storico spazio eventi, ex Phonotype records, situato nel Centro Storico partenopeo.

Registrato in presa diretta a Napoli nel 2020, il progetto debutterà ufficialmente, dopo il lungo “black-out” degli ultimi mesi, con un originale concerto, impreziosito dalla partecipazione del producer elettronico Francesco Giangrande, la cantante Annalisa Madonna, gli attori Chiara Baffi e Giovanni Ludeno.

Grass ‘n Wood è un viaggio quasi onirico che fonde le sonorità, apparentemente lontane, della tromba e l’arpa del duo partenopeo, che oltrepassa questo limite ed esplora i "confini" dei loro strumenti alla ricerca di un punto di contatto tra le loro sonorità e i loro percorsi.

Unendo elettronica, jazz, folk, e contaminando il tutto con il repertorio colto, Grass ‘n Wood rappresenta proprio quel punto di contatto, idealmente e materialmente .

Cosi la classica e il folk etnico di Rovinello si fondono con il Jazz e la sperimentazione elettronica di Riccardi in un repertorio principalmente inedito, ma che propone anche melodie classiche e poco note della tradizione napoletana, rivisitate con sonorità del tutto nuove.

L’Auditorium Novecento Napoli, che ospita l’evento, oltre essere straordinaria venue per concerti, è anche (e ancora) uno studio di registrazione con macchinari di altissimo livello, uno spazio per presentazioni di libri e dischi, una sala prove (anche per il teatro), in cui si respira e si sperimenta l’arte a 360°.

La storia di questo luogo è a dir poco appassionante, come appassionato è il tentativo di un gruppo di lavoratori del settore musicale per tenere in vita questi spazi, i quali, con grande impegno, provano a dare continuità ad una storica realtà artistica della città, altrimenti destinata a finire.

Entrare nell’Auditorium Novecento Napoli, con i suoi arredi “vintage”, gli strumenti musicali rari perfettamente conservati, i macchinari ormai considerati obsoleti, ma che stanno vivendo una nuova età dell’oro (come i registratori a nastro), è un’esperienza unica.

L’ingresso al concerto ha un costo di 10 euro e, solo durante la serata, sarà possibile acquistare il disco “Grass ‘n Wood” al prezzo speciale di 5 euro.
Prevendita biglietti su www.etes.it/sale/event/81957/grass’%20n’%20wood

Grass ‘n Wood di Ciro Riccardi e Gianluca Rovinello
sabato 18 dicembre 2021, inizio concerto ore 21.30
Auditorium Novecento Napoli, Via Enrico De Marinis 4
info 08118258500 email info@auditoriumnovecento.com

Grass ‘n Wood
Tromba e Flicorno, Ciro Riccardi
Arpa, Gianluca Rovinello
(Da Vinci Publishing @2020)
EAN Code: 0746160911229

Spotify https://open.spotify.com/album/269WMuub4v4r338CDqFdjz

Web site
https://grassnwood.wixsite.com/grassnwood
https://davinci-edition.com/product/c00292/

Ciro Riccardi, trombettista e compositore, milita per più di un decennio con gli Slivovitz, eclettica band napoletana, e fonda la “Uanema Orchestra”, formazione che ripropone arrangiamenti originali dei classici del periodo d’oro dello swing.
In questi ultimi anni partecipa come trombettista a molti spettacoli teatrali diretti da Armando Punzo, Pippo Del Bono, Peppino Mazzotta, Antonella Monetti ed altri. Ha fatto alcuni concerti ed inciso un disco con Adam Rudolph e con l’ensemble “Dissonanzen”.
Ha collaborato col trombettista americano Paul Gaspar e con la Big Barra Band con cui si è esibito al Teatro San Carlo. Ha collaborato con Daniele Sepe.
Il suo primo disco solista “Racconti di Vinile” è uscito a maggio per l’etichetta “Alfa Music”, ospiti ancora Daniele Sepe e Peppe Servillo.

Gianluca Rovinello durante i primi anni della sua carriera fa parte di diversi ensemble musicali collaborando con Giovanni M. Block e Blindur con cui incide l’album “I testardi fiori della speranza”.
Nel 2005 è tra i fondatori dell’ensemble An Arperc’ con cui vince concorsi di musica da camera e collabora con la Nuova Orchestra Scarlatti per “Arpe in Musica” all’Auditorium Rai. Del 2014 invece è la collaborazione con la hip-pop star Lucariello.
Nel 2017 pubblica con Pino Ciccarelli “Canzoni lievi per anime randagie” della Polosud Records.
Nel 2014 fonda con Annalisa Madonna (voce) i Gatos do Mar con cui pubblica il disco “La Zattera”, seguito nel 2019 da “La Sindrome di Wanderlust”

Raimondo Adamo_Ufficio stampa



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2021-12-16 14:53:34
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.