sfondo endy
Ottobre 2022
eventiesagre.it
Ottobre 2022
Numero Evento: 21188994
Eventi Musicali
A Tu Per Tu - Incontri Musicali
16^ Rassegna Concertistica
Date:
Dal: 20/03/2022
Al: 23/12/2022
Dove:
Logo Comune
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Tel.: 0521 331342-43
Fonte
Ufficio Stampa Sala Baganza
Scheda Evento
Notre dame de paris
Cesare Cremonini

A Tu Per Tu - Incontri Musicali

16^ Rassegna Concertistica

Da Domenica 20 Marzo a Venerdì 23 Dicembre 2022 - dalle ore 18:00
Sala Baganza (PR)

A Tu Per Tu - Incontri Musicali - Sala Baganza

“A Tu per Tu”: a Sala Baganza torna la grande musica

Da domenica 20 marzo al via la XVI edizione della tradizionale rassegna concertistica a ingresso gratuito con artisti di fama internazionale

La magia della musica in un rapporto unico tra artisti e pubblico, si rinnova nella tradizionale rassegna “A Tu per Tu”, giunta quest’anno alla XVI edizione, che prenderà il via domenica 20 marzo alle ore 18 nell’Oratorio della Rocca Sanvitale di Sala Baganza con “Quadri di un’esposizione”, performance a quattro mani al pianoforte di Chiara Nicora e Ferdinando Baroffio, che eseguiranno musiche di Musorgskij, Debussy, Grieg. Un collaudato duo di musicisti di livello internazionale attivo dal 1993, che ha tenuto, oltre che in Italia,  numerosi concerti in Croazia, Germania, Francia, Spagna, Romania, Polonia e Svizzera, riscuotendo un grande successo di pubblico e di critica.

Miglior debutto non poteva esserci per un cartellone che ad ogni concerto fa registrare il tutto esaurito e che, grazie all’atmosfera raccolta e informale dell’Oratorio dell’Assunta, consente un rapporto diretto tra gli artisti e il pubblico, proprio “A Tu per Tu”. Quello di domenica sarà il primo di sette concerti, principalmente di musica classica, che termineranno il 23 dicembre con l’appuntamento natalizio riservato ai giovani talenti, che verranno selezionati tra i vincitori dei concorsi nazionali e internazionali che si svolgono in estate.

«E’ una rassegna longeva come ce ne sono poche», ha sottolineato il vicesindaco con delega alla Cultura Giovanni Ronchini in occasione della presentazione dell’edizione 2022 di “A Tu per Tu” che si è svolta sabato 12 marzo proprio in quello che sarà il suo palcoscenico. «Quest’anno vorremmo riprendere un filo, che per la verità non si è mai spezzato – ha aggiunto il vicesindaco –. La pandemia, infatti, ci ha costretto a trasmettere alcuni concerti “online”, ma la magia di “A Tu per Tu” sta proprio nel rapporto empatico che si stabilisce unicamente dal vivo tra i musicisti ed il pubblico. Altra cifra vincente di “A tu per Tu” è il riuscire a coinvolgere l’audience con la cosiddetta musica colta».

«L’edizione di quest’anno toccherà diversi repertori e tipologie musicali, più di quanto è accaduto in passato – ha affermato il direttore artistico, Maestro Claudio Piastra –. Ci saranno, come sempre artisti di alto livello e non è certo un caso che i concerti facciano sempre il tutto esaurito. Avremo un violoncellista straordinario come Alexander Hulshoff e il pianista Martin Kasik, che è un gradito ritorno così come il flautista Giovanni Mareggini. Proprio Mareggini sarà tra i protagonisti, quest’estate, di “Let it Be…atles”, uno dei due appuntamenti all’aperto insieme a “Moonlight Serenade”, con musiche, tra gli altri, di Gershwin, Mancini e Bolling, che rientra nel cartellone di “Estate nelle Pievi”».

Tradizione, quindi, ma anche repertori più contemporanei con sonorità jazz e swing. Altra variazione di questa edizione, spiega Piastra, è stato il prologo della rassegna, dedicato al dramma della Shoah, che si è svolto in occasione del Giorno della Memoria, con il recital “Bianca” e la presentazione del libro di Enzo Fiano “Charleston”

“A Tu per Tu” è il risultato dell’impegno dell’Amministrazione comunale salese, dell’Associazione ParmaOperArt e del tandem di imprese locali Azienda Agricola Palazzo e Crosspolimeri, da sempre vicine a questa iniziativa culturale di alto livello, che «sarebbe riduttivo definirle semplicemente sponsor», ha osservato Ronchini. Il titolare di Crosspolimeri, Giorgio Tittarelli, è infatti un grande appassionato di musica classica e non si perde mai un concerto. Un vero e proprio mecenate. «Ho sempre sostenuto volentieri questa rassegna e ho intenzione di continuare a farlo – sottolinea l’imprenditore –. Il pubblico ha reagito ad ogni concerto in modo molto intenso e c’è anche da sottolineare l’alta qualità artistica che riesce ogni anno a trovare il Maestro Piastra. Se c’è lui, io sono tranquillo».

Anche Eddy Lovaglio di Parma OperArt ha rimarcato come la location della rassegna riesca a creare «un’empatia tra l’artista e il pubblico che permette di vivere il concerto in un modo unico. Questo luogo è una perla del nostro territorio e siamo felici di valorizzarlo ancora di più attraverso la musica».

Per il sindaco di Sala Baganza, Aldo Spina, “A Tu per Tu” è «un progetto culturale che anno dopo anno si consolida e che rappresenta un modello di partecipazione con il valore aggiunto di partenariati e sponsor che sono sempre stati al nostro fianco, anche nei momenti di difficoltà. Nessuno di noi ha mai avuto il dubbio che la rassegna dovesse continuare, perché è questo il modo migliore pe reagire, offrendo, attraverso la musica, un esempio di quanto di meglio l’umanità sia riuscita a raggiungere. Vivere al meglio i nostri sentimenti e le nostre emozioni – ha concluso il sindaco – ricorda a tutti noi, in questo momento difficile, quello che dovremmo essere».

Per assistere ai concerti, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, occorre essere in possesso del Green pass rafforzato ed è necessaria la prenotazione telefonando allo IAT dell’Unione Pedemontana Parmense, 0521 331342/43, o inviando una email all’indirizzo iat@unionepedemontana.pr.it, indicando nome, cognome e un recapito telefonico.

Il calendario dei concerti

20 marzo - Ore 18 - Oratorio dell’Assunta
“Quadri di un’esposizione”
Chiara Nicora - Ferdinando Baroffio
Pianofore a 4 mani
Musiche di: Musorgskij, Debussy, Grieg

8 maggio - Ore 18 - Oratorio dell’Assunta
“Una vita sul pentagramma”

Riccardo Joshua Moretti - Pianoforte
Musiche per il cinema, danza, teatro e la tradizione ebraica.

3 agosto - Ore 21 - Giardino della Rocca Sanvitale
“Let it Be...atles”

Giovanni Mareggini – Flauto; Massimo Tagliata - Pianoforte
Enrico Lazzarini – Contrabbasso; Francesco Gaspari  - Violino
Elisabetta Del Prato – Violino; Angelica Cristofari - Viola
Sofia Volpiana – Violoncello; Gabriele Genta - Percussioni  

11 agosto - Ore 21 - Giardino della Rocca Sanvitale
“Moonlight serenade”
Quartetto Italiano di clarinetti

Giovanni  Lanzini - Clarinetto, clar.alto; Maurizio Morganti - Clarinetto, clar. piccolo Mib; Giovanni Vai – Clarinetto; Federico Micheloni - Clarinetto basso
Musiche di: Gershwin, Mancini, Bolling, Miller, Waller, Weill, Joplin, Ellington

9 ottobre - Ore 18.00 - Oratorio dell’Assunta
“10 Corde virtuose”

Alexander Hulshoff  - Violoncello
Claudio Piastra - Chitarra
Musiche di: Vivaldi, Bellafronte, Piazzolla

6 novembre - Ore 18.00 - Oratorio dell’Assunta
“I Love Chopin”

Martin Kasik - Pianoforte

23 dicembre - Ore 18.00 - Oratorio dell’Assunta
“Alla scoperta di talenti”



    News Evento

    Leggi anche

    https://tidd.ly/3C2y1J8

    Data ultimo aggiornamento pagina 2022-03-15 17:28:28
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.