sfondo endy
Ottobre 2021
eventiesagre.it
Ottobre 2021
Numero Evento: 21187892
Eventi Musicali
Eventi Enogastronomici
I Concerti Foqusound - Musica E Gusto
Programmazione Di Musica Live Della Corte Dell’arte
Date:
Dal: 05/06/2021
Al: 27/06/2021
Dove:
Logo Comune
Campania - Italia
Contatti
Fonte
Hungry Promotion
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
bollicine in villa
artisticamente-2017-desk 300x250

I Concerti Foqusound - Musica E Gusto

Programmazione Di Musica Live Della Corte Dell’arte

Da Sabato 05 a Domenica 27 Giugno 2021 -
La Corte Dell'arte - Quartieri Spagnoli - Napoli (NA)

I Concerti Foqusound - Musica E Gusto - Napoli

NINNI e LIBERA VELO 
i protagonisti del terzo week-end live di FoquSound

Giunge al terzo week end FoquSound la rassegna live organizzata da Foqus - Fondazione Quartieri Spagnoli presso la Corte dell'Arte. Il quinto e sesto concerto dal vivo è con due illustri rappresentati della nuova scena cantautorale napoletana. Un mix di innovazione e tradizione tra intimismo e teatralità. Il primo protagonista è NINNI mentre la seconda è la sguarrona per eccellenza della musica partenopea ovvero la donna combattiva e determinata: LIBERA VELO.

Venerdi 18 Giugno inizio ore 19.30 ingresso su prenotazione - aperitivo da euro 10 e 17.

NINNI è l'alias di Luke Caligiuri raffinato bassista della band The Collettivo. Ha anche collaborato con i Foja per la tournée live in Canada della band capitanata da Dario Sansone con il quale ha duettato anche nel brano In My Jacket.
Da alcuni mesi ha iniziato un percorso di pubblicazioni discografiche con l'etichetta Full Heads. Il percorso ha visto le releases di singoli brani, ad oggi ne sono usciti sette, tutti dal piglio profondo e romantico che lasciano trasparire un mondo variegato fatto di musica e sogni. NINNI in pochi mesi ha scritto, registrato e pubblicato piccole perle cantautorali dagli arrangiamenti curati con una ricca produzione artistica che alterna il cantato in lingua napoletana a quella italiana e inglese tratteggiando micro storie di vita quotidiana. Lo stile musicale si rifà al folk blues americano ma non disdegna la contaminazione con la tradizione napoletana.

--------------------------------

Sabato 19 Giugno con inizio ore 19.30 inresso su prenotazione - aperitivo da euro 10 e 17.

Libera Velo è una storica cantante e performer napoletana, tutti la ricordiamo come seconda voce in alcuni dei più bei brani dei 24 Grana ma ha collabprato anche con la crew rap Sangue Mostro” e con il “Living Theater” e la coreografa americana Karole Armitage per il Napoli Teatro Festival. Cresce in Pignasecca, agorà dalla quale assorbe il fuoco e i linguaggi e già da bambina si divide tra l’impegno sociale, la fotografia e la musica. La danza, e un po’ di approcci allo studio di vari strumenti musicali, le danno subito voglia di scrivere e raccontarsi. A dicembre 2020 ha pubblicato il suo terzo album dal titolo 'A Sguarrona una metafora della sua vita: madre e combattente, artista versatile e allenatrice vocale. Concettuale e pratica è impegnata come attivista nel sociale.
Il suo primo album in lingua napoletana è un viaggio tra la Napoli dell’inizio del ‘900, i Caraibi e l’Africa con un ibrido sonoro e linguistico a metà tra il suono napoletano e il suono caraibico/anglofono ispirandosi alle Maestre della cultura campana come la poetessa e giornalista Maria Luisa d'Aquino detta la "Saffo Campana", la "Nonna del Femminismo" Ria Rosa, cantante e Antifascista, Elvira Notari pioniera della cinematografia, Lucia Conte fotografa ed imprenditrice, zia di Luisa Conte. Il tutto omaggiando nel linguaggio metrico e musicale, in un eco costante, Raffaele Viviani, Libero Bovio, Roberto De Simone, Italo Calvino, Edo Sanguineti, Nina Simone, Mona Bathiste, Maria Teresa Vera e le giovani autrici Africane contemporanee.
Ad accompagnare Libera sarà il chitarrista Gianluca Capurro.

------------------------------------

Dopo i primi sei appuntamenti si proseguirà con il seguente programma di Giugno con esibizioni a partire dalle ore 19:30:

venerdi 25 Aperitivo
Joseph Martone
sabato 26 Aperitivo
Stella Manfredi feat. Lui_G (KamAak)

FOQUS è in Via Portacarrese a Montecalvario, 69 - Napoli

Il Sabato i concerti inizieranno alle ore 19:30
Formula Ingresso: Concerto + Menù da 10/17 euro

E' gradita la prenotazione:
email: eventi@foqusnapoli.it
tel. & whatsapp: 333 43 860 75 / 328 421 8405 / 081 1917 4938

La fruizione del ristorante/bar e dei concerti avviene in sicurezza come da norme vigenti.
La Corte dell'Arte è da considerarsi un luogo all'aperto.

Nell'ex convento sede di FOQUS è nuovamente attiva La Corte dell'Arte, il contenitore di idee e attività artistiche e culturali che si realizzano in uno spazio polifunzionale all’interno dell’elegante chiostro cinquecentesco dell’ex Istituto Montecalvario. 
La Corte dell’Arte è un’area eventi nel cuore del centro storico di Napoli, con palco per esibizioni live, una Galleria d'Arte Contemporanea, la prima Biblioteca di Quartiere, un Cinema con 200 posti, e poi Bar, Ristorante, Pizzeria, oltre a spazi destinati a Meeting, Esposizioni ed altro. 

FOQUS, che rappresenta un nuovo modo di concepire l’economia e le politiche culturali, sociali e formative, da oggi offre un nuovo modo per concepire e fruire di arte e musica. Tutto questo nel cuore dei Quartieri Spagnoli di Napoli.

Con i primi 8 appuntamenti sarà possibile vivere esperienze uniche nel ventre di Napoli, tra arte, spettacolo e buon cibo che diventano i nuovi segni distintivi che legano tutte le forme culturali che Foqus svilupperà nei prossimi anni.

Presso La Corte dell'Arte infatti da oggi è possibile vivere un'esperienza completa grazie a Qucine Sociali lo spazio dedicato alla buona cucina di Foqus. La formula food che accompagnerò le attività musicali si dipanerà tra Ristorante, Pizzeria e Lounge Bar con esperti mixologist. Sarà possibile sorseggiare, spizzicare ed ascoltare musica dal vivo degustando ottimi Aperitivi o cenando.

E’ una sfida alla contemporaneità che Foqus raccoglie e con convinzione realizza, specialmente oggi che il mondo artistico vive un periodo complesso e pieno di incertezze; in questo modo Foqus sostiene anche quei musicisti - e tecnici - che da troppi mesi non hanno opportunità di esibirsi.

Scopri La Corte dell'Arte
https://www.foqusnapoli.it/la-corte-dell-arte/

Sito ufficiale:
https://www.foqusnapoli.it/

Social Network
https://www.facebook.com/FoqusNapoli
https://www.instagram.com/foqus.na/
https://www.facebook.com/qucinesociali 


I Concerti Foqusound - Musica E Gusto - Napoli

Qucine Sociali: nella “Corte dell’Arte”, le squisite pizze del maestro Raffaele Boccia, da assaporare al chiar di luna nei weekend musicali di Foqus

Musica e gusto. Un sodalizio perfetto, che d’ora in poi, sarà possibile assaporare nei fine settimana nella suggestiva “Corte dell’Arte” di Foqus, unica piazza coperta dei Quartieri Spagnoli, a Napoli. Una location unica, frutto di un progetto di rigenerazione urbana, ricavata dal chiostro cinquecentesco dell’ex Istituto Montecalvario. Uno spazio polifunzionale che, fino al 27 giugno, ospiterà la rassegna “FoquSound”, cui prenderanno parte, tra gli altri: Marco Gesualdi e Simona Boo, PS3 e Pietro Santangelo, Ninni, Libera Velo, Joseph Martone e Stella Manfredi feat Lui_G (KamAak). Live travolgenti, da gustare, magari, sorseggiando ottimi cocktail proposti dai mixologist di Qucine Sociali, equilibrato mix tra ristorante, pizzeria e lounge bar, incastonato ad hoc, nella corte.

Uno “scrigno” traboccante di prelibatezze, aperto ogni giorno a pranzo e nel weekend anche a cena, con la supervisione del giovanissimo e talentuoso pizzaiolo, Raffaele Boccia, che con la sua “Nanninella”, da 5 anni spopola a Poggiomarino, vicino Pompei. E, in concomitanza con gli eventi, Qucine Sociali ha pensato di realizzare due formule speciali. Così, chi volesse assistere allo spettacolo e allo stesso tempo gustare un’ottima pizza preparata con passione da Boccia, potrà approfittare dello stuzzicante “menu” proposto a 14 euro (+ costo del concerto). Incluso nel prezzo, una pizza tra Margherita, Marinara, Filetto o l’originale Cacio e pepe, abbinata a fritture tipiche della rosticceria napoletana come crocchè o frittatina di pasta. In più, una bevanda a scelta. A caratterizzare le pizze di Raffaele Boccia, sospese tra tradizione, poesia e sperimentazione, un’idratazione al 68% e la cura maniacale per le cotture. Oltre, naturalmente, ad ingredienti di prima qualità, selezionati essenzialmente da produttori locali.

In occasione degli eventi, Qucine Sociali ha previsto anche un “menu cocktail” (7 euro), per chi intendesse godersi i live seduto al tavolo bevendo un buon drink alcolico o analcolico. Tanti i cocktail in lista: dal “classico” Negroni al Mito passando per Limoncello Spritz e Cuba Libre. E non è finita qui.

Dulcis in fundo, è proprio il caso di dirlo, tra le tante sorprese targate Foqus, faranno la loro apparizione anche i cupcakes (e non solo) della pasticciera Augusta Longone, anima di “Pasticcia”, autentico regno dei golosi in quel di Salerno.

Roberta Raja



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2021-06-18 15:39:19
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.