sfondo endy
Novembre 2020
eventiesagre.it
Novembre 2020
Numero Evento: 21180443
Eventi Musicali
Concerto Piano Solo Di Rosemary Enea
Presenta Il Suo Nuovo Album Dal Titolo Dentro
Date:
Dal: 21/02/2020
Al: 21/02/2020
Dove:
Logo Comune
Sicilia - Italia
Contatti
Fonte
Vassily Sortino
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
eventiesagre valdaj

Concerto Piano Solo Di Rosemary Enea

Presenta Il Suo Nuovo Album Dal Titolo Dentro

Venerdì 21 Febbraio 2020 - dalle ore 21:00
Auditorium Rai - Palermo (PA)

Concerto Piano Solo Di Rosemary Enea - Palermo

Concerto Piano Solo di Rosemary Enea
21 Febbraio 2020 Ore 21:00 - Auditorium RAI Palermo

Dopo la recente uscita del primo singolo, dal titolo “Oltreoceano”, la pianista siciliana Rosemary Enea torna a casa per esibirsi il 21 Febbraio alle 21 all’Auditorium Rai Palermo.

Il concerto porterà sul palco dell’auditorium, le note del suo nuovo album dal titolo “Dentro”. Il disco , che contiene anche “Oltreoceano”, narra il viaggio emotivo che oltrepassa Rosemary da capo a piedi, e fotografa tutti gli stati d'animo  vissuti in modo impetuoso dall’artista, che hanno caratterizzato questi ultimi due anni della sua vita.  Anni in cui l’artista ha lasciato la sua terra per cambiare totalmente vita alla volta di Milano. L’entusiasmo della scoperta, la nostalgia di casa, la malinconia dei ricordi, la rabbia per le condizioni della sua terra natìa, la felicità per le nuove conquiste, la speranza che tutto vada sempre meglio, l’angoscia delle difficoltà, e il dolore della perdita, sono fra le emozioni che potrete sentire forti nelle note di ogni brano.

 << "Dentro" è la mia voce più profonda - dice Rosemary -  Quella che nasce dalle vibrazioni di mente, cuore e stomaco e che attraverso le mie dita, risuona nell'imponente struttura del mio pianoforte. A tratti urlando forte di dolore, a tratti sussurrando dolcemente tutto l'amore che ho e a tratti ridendo di gioia ed entusiasmo per la mia rinascita. Sono io, che mi spoglio delle apparenze e dei veli ipocriti che un po’ tutti indossiamo per sopravvivere in questo mondo, affinché  chiunque ascolti le tracce che ne fanno parte, possa entrare in empatia totale con me e vibrare, spogliandosi a sua volta delle proprie corazze. Ridendo, piangendo, sperando e vivendo senza vergogna alcuna, le emozioni che ne fanno un essere umano nella sua più vera e autentica natura. >>

Ospiti e padrini della serata saranno  Cocò Gulotta e Alberto Di Rosa, in arte  “Bottega Retrò”, artisti Palermitani  per i quali Rosemary nutre molta stima e con cui ha già collaborato in passato in diverse occasioni, sia sul palco  che in studio di registrazione.

BREVE BIOGRAFIA DI ROSEMARY ENEA

Comincia gli studi del Pianoforte alla tenera età di 6 anni e a 10 anni comincia lo studio accademico in Conservatorio Alessandro Scarlatti ex Vincenzo Bellini nella classe di pianoforte del Maestro Renato Giarrizzo. Nel 2002 consegue il Diploma di Pianoforte e contemporaneamente partecipa alle master-class  del Maestro Pietro De Maria. Vincitrice di diversi concorsi pianistici, subito dopo il diploma intraprende l’attività concertistica. Nel giugno del 2007 col gruppo Al Madina viene scelta per rappresentare Palermo (e l’Italia) in Spagna con il brano "Palermo tu". Nell’ottobre 2007 il è ospite della "VII edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv (Israele) proponendo tre concerti (Tel Aviv, Porto Giaffa e Nazareth). L’artista oltre a vantare una intensa attività concertistica, promuove concerti di beneficenza a favore dell’Associazione Addio Pizzo, della FAI (Federazione Italiana Antiracket) e dell’Associazione AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla).

Compone e suona dal vivo le musiche di "Pallonate" di Ficarra e Picone e proprio in una delle repliche dello spettacolo a Roma incontra Pietrangelo Buttafuoco, dopo essere citata nel suo libro Buttanissima Sicilia" compone e suona dal vivo anche le musiche dello spettacolo che prende il nome proprio dallo stesso libro. Nel 2015 fonda le Twenty Fingers, duo di pianoforte a 4 mani insieme a Ornella Cerniglia che si è esibito in anteprima il 23 aprile 2016 all’Auditorium Rai di Palermo e successivamente in diversi teatri siciliani. Nel 2017 si trasferisce a Milano e insegna Musica all’istituto Comprensivo Confalonieri di Milano e Pianoforte alla Ricordi Music School.

Il 21 febbraio 2020 torna all’Auditorium Rai nella mai dimenticata Palermo per presentare il suo ultimo lavoro discografico.

BREVE BIOGRAFIA DEI BOTTEGA RETRÒ

Il progetto Bottega Retrò nasce nel 2009 per volere di Cocò Gulotta (attore, cantante e compositore) e Alberto Di Rosa (chitarrista e compositore) ispirandosi alla forma “Teatro-Canzone” inventata negli anni’70 da Gaber e Luporini. Quello della Bottega è, quindi, uno show che usa i numeri del Teatro di narrazione, del Cabaret e della Canzone d’Autore.
Musicalmente è una giocosa mescolanza di generi: dallo swing al pop-vintage; dalla bossa alla milonga; dalle ballate popolari siciliane alle canzonette ironiche in stile “Italia anni ’70”, fino alle più improbabili contaminazioni trash-rock-dance e via suonando. E’ un progetto, in continua evoluzione, di spettacolo teatral-musicale. Il risultato dell’alchemico incontro tra Cocò e Alberto che insieme (in duo o in quartetto/quintetto) tengono il palco con disinvoltura e grande senso dello spettacolo per più di due ore. C’è poesia, nei testi della Bottega, ma anche forte denuncia sociale. C’è divertimento, ma anche tanta malinconia. La scaletta si compone di canzoni “standard” (dal minutaggio classico, di SHORT SONG (raccontini surreali in musica di poco più di un minuto) e, ancora, di TWEET SONG, canzoncine da contenere per legge “social-bottegara” entro i canoni dei post brevi di Twitter…
Ad oggi la Bottega Retrò ha pubblicato due Album di canzoni originali scritte da Gulotta e Di Rosa con la Produzione artistica di Toni Carbone: PER IL RESTO TUTTAPPOSTO! (2013) e LA GRANDE TRISTESSA (2017).
——-
Cocò Gulotta è nato a Palermo nel 1967.
Dall’86 si occupa di Teatro, di Musica e e Televisione.
Nel ’91 si laurea al Dams di Bologna.
È Attore, Drammaturgo, Cantautore, Presentatore e Regista.
Insegna recitazione e cura la Direzione Artistica di Festival e Rassegne musicali e teatrali.
Fra le esperienze di particolare rilevanza ha all’attivo la partecipazione da coprotagonista al Film per la Tv “La mossa del cavallo” (Rai1 – Palomar – regia G.Tavarelli- febbraio 2018) e alla serie TV “La vita promessa 2” (Rai1 – Picomedia – regia Ricky Tognazzi- 2019 -2020).



    News Evento

    Leggi anche


    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.