sfondo endy
Aprile 2024
eventiesagre.it
Aprile 2024
Numero Evento: 21137832
Eventi Musicali
Circolo Musicale Mayr-donizetti
47^ Stagione Operistica 2022/2023
Date:
Dal: 04/11/2022
Al: 17/03/2023
Dove:
Logo Comune
Via Santa Bartolomea Capitanio, 9
Lombardia - Italia
Contatti
Tel.: 035/315854
Fonte
Circolo musicale Mayr-Donizetti
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
sole tra i pini
fiaccadori-300x250
annalisa verona

Circolo Musicale Mayr-donizetti

47^ Stagione Operistica 2022/2023

Da Venerdì 04 Novembre 2022 a Venerdì 17 Marzo 2023 - dalle ore 21:00
Cine-teatro Boccaleone - Quartiere Boccaleone - Via Santa Bartolomea Capitanio, 9 - Bergamo (BG)

Circolo Musicale Mayr-donizetti - Bergamo

 

47ª STAGIONE OPERISTICA 2022-2023
CIRCOLO MUSICALE MAYR-DONIZETTI

ente senza fini di lucro

4 novembre 2022
16 dicembre 2022
13 gennaio 2023
10 febbraio 2023
17 marzo 2023


Circolo Musicale Mayr-donizetti - Bergamo

Venerdì 10 febbraio 2023 - ore 21:00
LE CONVENIENZE
ED INCONVENIENZE TEATRALI

Dramma giocoso in due atti - Libretto di Domenico Gilardoni  
musica di Gaetano Donizetti

CINE-TEATRO BOCCALEONE
 Bergamo – via Santa Bartolomea Capitanio, 9 – quartiere Boccaleone

Assisa a' piè d'un sacco
in mezzo del furore
gemeano fritti i sardi
nel più crudel rumore

(Le convenienze ed inconvenienze teatrali, Atto Secondo)

Cari abbonati ed amici,
Siamo fieri di poter presentare per la prima volta nella storia del Circolo Le convenienze ed inconvenienze teatrali. Il nostro musicista alla fine degli anni Venti dell’800, dopo una durissima gavetta, durata una decina d’anni, stava emergendo, ritagliandosi un ruolo di crescente rilevanza. Quasi a significare l’acquisizione di maggiore consapevolezza si colloca questa divertentissima farsa (prima in un atto e poi ampliata a due) che, con pungente sarcasmo, mette a nudo i pregi (pochi e meschinelli) ed i difetti (dai tratti comicamente caricaturali) del teatro lirico ottocentesco; difetti che, nella lungimiranza donizettiana, non sono nient’altro che quelli di oggi e risultano per questo tanto comici. Le vivaci vicende della narrazione sono frutto, oltre che della fantasia del librettista, anche di Donizetti stesso, che collaborò ampiamente alla stesura del testo. Con la sua vena ironica e dissacratoria avrà il coraggio di prendersi gioco anche del compositore di riferimento dell’epoca, Gioachino Rossini, in una delle sue pagine allora più note, soprattutto a Napoli, dove l’opera ebbe la sua trionfale prima: La canzone del salice del rossiniano Otello, il moro di Venezia. La celeberrima Assisa a piè di un salice, diviene, nel canto sgangherato di Mamma Agata, Assisa a’ piè d’un sacco. Tutta donizettiana è anche l’idea di affidare questa figura femminile (motrice della vicenda), ad un basso buffo. Gli effetti sono esilaranti. Tra le pagine più note, oltre all’aria Mascalzoni sfaccendati e alla parodia della citata Canzone del Salice proposte da Mamma Agata, si annovera anche il duetto con la prima donna Ch’io canti un duetto.

L’opera verrà presentata in forma completa, con scene e costumi e l’accompagnamento al pianoforte.
Questo titolo ripropone il secondo appuntamento del Circolo con la collaborazione con il maestro Danilo Formaggia, che ha raccolto ed istruito specificamente per noi alcuni dei suoi allievi emergenti ed artisti di provata esperienza e professionalità.

Concertatore al pianoforte il nostro Maestro Damiano Maria Carissoni. Coreografie Annamaria Ieva Costumi e accessori di Franz Cancelli. Attrezzerie Calauce, scene di EMFG e regia di Valerio Lopane.

Note di regia

Le convenienze ed inconvenienze teatrali sono uno degli esempi del “teatro d’opera messo alla berlina”, una presa in giro del mondo, spesso un po’ assurdo, del melodramma. Ne diviene anzi il cuore. È infatti un ideale medio termine tra il Settecento di Fioravanti (Le cantatrici Villane), e Salieri (Prima la musica e poi le parole), in cui erano stati messi in scena vezzi e capricci del “dietro le quinte” e i capolavori contemporanei (e molto più consapevoli) di Ariadne auf Naxos e Capriccio di Richard Strauss. Grande merito è quello di Donizetti, non solo da un punto di vista musicale, ma anche scenico. Molto collaborò nella stesura del libretto, creando una farsa più attuale delle proposte rococò e incredibilmente più spontanea rispetto alle letture novecentesche. Le convenienze divengono quindi la più spassosa proposta del genere. Vi si alterna infatti un realismo disincantato e cinico, ed un carattere comico surreale “rossiniano”. Il primo tratto nella sua veridicità è il frutto dell’ironia, che spesso acquisisce qui il gusto pungente del sarcasmo, di chi vuole sopravvivere allo spietato e delirante mondo del melodramma. Il secondo è incarnato nella figura en travesti di Mamma Agata (basso buffo!). Affrontare oggi la regia di un capolavoro simile (perché di questo si stratta), richiede quindi di confrontarsi con tutta la propria esperienza di palcoscenico. Perciò il primo atto sarà in tutto e per tutto simile ad una prima seduta di regia così come avverrebbe nel nostro circolo musicale. Il secondo atto sarà invece la “generale” di quello stesso melodramma che parzialmente si è provato e che, nella finzione della vicenda, non verrà mai rappresentato. Resterà al pubblico l’impressione che il vero spettacolo sarà, con le sue alterne e comiche vicende, questa incredibile -ma assolutamente realistica- prova.

a cura del Prof. Valerio Lopane, musicologo e regista.

Segnaliamo un altro evento, organizzato da un mecenate storico del Circolo, Giuseppe Orsini.
Si tratta di un Concerto Lirico con arie e duetti d’opera, che avrà luogo domenica 29 gennaio 2023 alle 18 presso l’auditorium “Modernissimo” di Nembro (Bg), in Piazza della Libertà.
Di grande richiamo gli artisti coinvolti: Diego Cavazzin (tenore), Marzio Giossi (baritono), Elena Cavallo (soprano). Concertatore al pianoforte: Damiano Maria Carissoni.
Ingresso gratuito fino all'esaurimento dei posti - programma scaricabile cliccando su questo link

    esotica gonzaga aprile


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2023-01-25 15:37:17
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.