sfondo endy
Settembre 2020
eventiesagre.it
Settembre 2020
Numero Evento: 21028239
Eventi Musicali
Interpretando Suoni E Luoghi
12^ Edizione Della Rassegna Musicale Itinerante
Date:
Dal: 07/08/2020
Al: 10/10/2020
Dove:
Varese
Lombardia - Italia
Contatti
Cell.: 3357316031
Fonte
Interpretando Suoni e luoghi
Scheda Evento
artigiani-del-gusto parabiago
fiaccadori-300x250 proc

Interpretando Suoni E Luoghi

12^ Edizione Della Rassegna Musicale Itinerante

Da Venerdì 07 Agosto a Sabato 10 Ottobre 2020 -
Dal 07/08/2020 al 10/10/2020 Provincia di Varese
Dal 07/08/2020 al 10/10/2020 Provincia di Verbano-cusio-ossola

Interpretando Suoni E Luoghi -

“Interpretando suoni e luoghi”
la rassegna musicale itinerante promossa dalle Comunità Montane del Piambello e Valli del Verbano, giunta alla 12^ edizione.
dal 7 agosto al 10 ottobre 2020

La volontà è di offrire al pubblico, nel rispetto delle norme anti Covid, la possibilità di assistere a 11 concerti ad ingresso gratuito, in sicurezza  e nello spirito che da sempre ha contraddistinto la rassegna, con la direzione artistica di Chiara Nicora, visitando alcuni dei luoghi più suggestivi del Varesotto.

 

I concerti sono tutti ad ingresso libero e gratuito e si svolgeranno nel rispetto delle norme anticovid: è richiesta la prenotazione alla mail suonieluoghi@gmail.com 
o per telefono e whatsapp al 3357316031
Per aggiornamenti è attiva la pag. Fb https://www.facebook.com/Interpretando-Suoni-e-Luoghi-1440715869524591


Interpretando Suoni E Luoghi -

Concerti Interpretando suoni e luoghi
- 11 settembre Caldana di Cocquio Trevisago
- 13 settembre Villa Cicogna Bisuschio

Doppio appuntamento nel fine settimana per “Interpretando suoni e luoghi” la rassegna musicale itinerante promossa e finanziata dalle Comunità Montane del Piambello e Valli del Verbano.

Venerdì 11 settembre al salone teatro Soms di Caldana di Cocquio Trevisago, in via Malgarini, si esibirà il duo di valore internazionale  formato da Andrea Tassini al pianoforte e Gabriele Pezone alla tromba, in un accattivante programma dedicato al maestro Ennio Morricone recentemente scomparso, dal titolo  “Morricone's Antology”. I posti per il concerto delle ore 21.00 sono già esauriti; in seguito alle numerose richieste, per consentire una maggiore partecipazione e soddisfare le richieste del pubblico, è stata organizzata una seconda replica alle ore 18.30. PROGRAMMA

In programma alcuni dei brani più famosi del compositore, creatore di tante colonne sonore di film indimenticabili, che saranno ripercorse all’interno del programma che vede tra gli altri i brani da Metti una sera a cena, Love affair, C'era una volta il America, Mission, Per un pugno di dollari e tanti altri.

I due musicsiti, provenienti dal Lazio, vantano un lungo curriculum: Andrea Tassini inizia lo studio della tromba ad appena 7 anni diplomandosi col massimo dei voti presso il Conservatorio Statale “O. Respighi” di Latina.

Gabriele Pezone si è diplomato in pianoforte, organo e direzione di coro, e vanta un’ampia carriera internazionale come pianista, direttore d’orchestra e opere liriche nei quattro continenti.  

Il concerto delle ore 21.00, nell’ottica di offrire uno spazio ai giovani talenti del territorio, sarà preceduto dal’esibizione al pianoforte della giovanissima Francesca Zarzana, dell’Istituto Musicale Mariangela Bianchi di Induno Olona e di Micol Cavazzoli, della Scuola Civica di Musica Isabella Pellegrini di Besozzo.

Domenica 13 Settembre 2020 ore 17.30 a Bisuschio nella stupenda cornice di Villa Cicogna-Mozzoni si esibirà il Trio Bizarre con  Lycia Viganò al violinoElisabetta Soresina al violoncello e Davide Vendramin alla fisarmonica con il concerto dal titolo “AD OGNUN LA SUA STAGIONE”: il trascorrere dei mesi attraverso la musica di quattro grandi compositori. PROGRAMMA

Con la scelta di questo programma il Trio Bizarre vuole ampliare l'usanza ormai consolidata di affiancare le celeberrime “Stagioni” vivaldiane a quelle più recenti del grande compositore argentino Astor Piazzolla. Altri compositori si sono ispirati al trascorrere del tempo per scrivere la loro musica, Čajkovskij e Verdi ne sono il fulgido esempio, il primo ha dedicato un intero ciclo per pianoforte solo a tutti i mesi dell'anno, il secondo si è ispirato alle “Stagioni” per scrivere dei pezzi che potessero essere danzati e inseriti nella sua opera “I vespri siciliani”.

La violinista Lycia Viganò, vincitrice di premi Nazionali ed Internazionali, ha collaborato con numerose orchestre, tra cui i Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra del Teatro Regio di Parma e Torino, l’Orchestra Filarmonica “A.Toscanini” di Parma, l'Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, la Filarmonica e l’Orchestra del Teatro alla Scala, sotto la direzione di insigni Maestri quali Muti, Sawallisch, Temirkanov, Tate, Maazel, Sinopoli, Abbado, partecipando a tournèe in Italia, Spagna, Russia, Giappone, Australia, Svizzera, Rep. Ceca, Polonia, Germania, Brasile e Argentina, Norvegia e Svezia. Dal 2003 fa parte dell’Orchestra Sinfonica di Milano “G. Verdi”, dove ricopre il ruolo di Spalla dei Secondi Violini.

Elisabetta Soresina, diplomata  presso il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Como, ha conseguito il diploma di secondo livello in Violoncello barocco. È laureata in filosofia con una tesi sull’interpretazione musicale. Ha tenuto numerosi concerti in varie formazioni orchestrali e nel corso degli anni ha privilegiato la musica da camera. È docente di Violoncello presso il Civico Liceo Musicale di Varese e di Induno Olona. Suona un violoncello Le Lievre, Parigi 1755, e un violoncello Franziskus Pupunat, Losanna 1855.

Davide Vendramin fisarmonicista e bandoneonista, ha compiuto gli studi musicali al Conservatorio di Pesaro, all’Università di Torino e all’ Hochschule der Künste di Berna (Svizzera). Si è esibito nell’ambito di importanti festival e in collaborazione con istituzioni culturali internazionali. Come solista ha suonato con l’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino, l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma e l’Orchestre de Chambre de Toulouse. Ha collaborato, tra le altre, con l’Orchestra del Teatro alla Scala, la Mahler Chamber Orchestra, l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, l’Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini di Parma, l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna. Insegna fisarmonica al conservatorio di Vicenza.

    artigiani del gusto parabiago


    News Evento

    Leggi anche


    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.