sfondo endy
Gennaio 2022
eventiesagre.it
Gennaio 2022
Numero Evento: 6441
Eventi Mostre
Amando Cattolica
Mostra fotografica di Antonio Barbieri: Incanto, con gli occhi del Cuore
Date:
Dal: 03/04/2016
Al: 31/12/2016
Dove:
Logo Comune
P.zza I° Maggio
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Telefono:
Fonte
Antonio Barbieri
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250
dado d'oro

8^ Edizione
Amando Cattolica
Mostra fotografica di Antonio Barbieri: "Incanto, con gli occhi del Cuore"

dal 03 Aprile al 31 Dicembre 2016
P.zza I° Maggio - Cattolica (RN)

Amando Cattolica - Cattolica

Mostra Fotografica "Incanto, con gli occhi del Cuore" di Antonio Barbieri
8° Edizione del Progetto Culturale “Amando Cattolica”
P.zza I° Maggio Cattolica –RN-
dal 3/04/2016 al 31/12/2016
ingresso gratuito

La retrospettiva/mostra delle gigantografie più significative, concedendosi al pubblico visitatore, è nella storica Piazza I° Maggio, incastonate nell’arredo urbano attorno alla Fontana delle Sirene realizzata dallo scultore forlivese Giuseppe Canalini nel 1928 e simbolo della Cattolica balneare.

" Incanto, con gli occhi del Cuore" la nuova mostra fotografica del Progetto Amando Cattolica giunto alla VIII Edizione con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Rimini, del Comune Città di Cattolica è un susseguirsi di emozioni che sono andate in crescendo in questi anni.

Il progetto ha come fine non solo il mostrare scorci e angoli suggestivi, propone infatti una prospettiva originale con la quale esportare un nuovo modo di osservare e vivere un luogo.

Questa innovativa modalità di presentare un territorio porta con se l’osservazione delle tradizioni e dell’indole propria di quei luoghi, non solo turistica.

E’ stato scritto e detto tanto di questo interessante progetto, grazie anche ai molti e prestigiosi riconoscimenti Istituzionali ottenuti (tra i quali, a livello nazionale, ricordiamo il Premio di Rappresentanza del Presidente della Repubblica nel 2009) che non bastano per descrivere la particolarità di una visione che mette al centro Cattolica in un insieme di immagini che come tanti tasselli vanno a comporre il carattere di un luogo ed un senso di appartenenza in perfetto accordo con la magia del momento catturata in ogni singola foto.

Come disse Henri Cartier-Bresson, “Fotografare è mettere sulla stessa linea (di fuoco) testa-occhi-cuore”: Antonio Barbieri, cattolichino, è il maestro che da vita a queste sensazioni come un direttore d’orchestra che amalgama e uniforma con la sua sensibilità e maestria i panorami e i contesti della nostra amata Cattolica con le percezioni declinate in perfetto accordo con la suggestione del momento immortalato nello scatto.

Un’armonia di colori e di impressioni che descrivono il carattere della città di Cattolica catturato in questi 20 pannelli, definiti a ragione “immagini con l’anima”: il mare e le sue tonalità e gli intarsi di luce tra i cumulonembi, il lavorio dei pescatori che ci suggerisce la storia di questo luogo, il gioco di specchi al tramonto, la sabbia disegnata dai capricci del vento prendono vita raggiungendo nell’immobilità dello scatto, l’eternità.

La sensibilità di Barbieri sembra essere il fil rouge che lega ogni foto di questa mostra, dove ogni immagine prende vita e ci mostra aspetti e visioni della Cattolica che ben conosciamo, ma nuove emozioni si mescolano alle sensazioni ed alle percezioni ai quali Antonio da luce e anima e pare quasi suggerirci di fermarci a gustare l’attimo fuggente, l’incanto con gli occhi del cuore, appunto.

Il progetto Amando Cattolica non è solo il saper mostrare un luogo nelle sue infinite declinazioni è anche il saper unire la divulgazione a carattere culturale, storica, scientifica e di promozione turistica con il linguaggio universale delle immagini al carattere umanitario e sociale.

In questi 10 anni di attività, il progetto di Barbieri oltre ad aver ottenuto numerosi e importanti riconoscimenti ha saputo coinvolgere associazioni di pregio come la Fondazione Guglielmo Marconi e l’A.G.E.O.P. e come non ricordare il continuo tributo in questi anni ad un personaggio molto amato come il Prof.Guido Paolucci.

Amando Cattolica ha portato l’identità dei nostri luoghi, suscitando vivo interesse e affettuosi ricordi anche fuori dai perimetri della nostra città, della Regione Emilia-Romagna e dell’Italia arrivando anche nelle biblioteche estere, tra cui citiamo "The National Library of United Kingdom" London British Library, "The New York Public Library for the Performing Arts", "Bibliotèque Nationale de Luxembourg Belgio", "Bayerischen Staatsbibliothek Bavarian State Library München German".

Molti conoscono le note musicali ma pochi le sanno leggere sulle spartito e tradurle in musica con uno strumento, e pochissimi sanno comporre: Antonio è il direttore di questa orchestra di sensazioni, che oltre a saper leggere la luce (le foto non sono mai ritoccate in post produzione), la compone usando la macchina fotografica come strumento dando vita alle note della musica del cuore rendendole udibili e, dote ancor più rara, ben visibili a tutti noi.

Marina Andruccioli

Una particolare citazione e ringraziamento è rivolto agli sponsor per il loro mecenatismo, Park Hotel Cattolica e Staccoli Caffè 1952 Italy per l'interesse che da sempre hanno dimostrato per gli eventi culturali che promuovono il nostro territorio.

Cenni “Amando Cattolica” negli anni 2006-2011.

Il Segretario Generale Presienza della Repubblica

Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica Palazzo del Quirinale

La Mostra realizzata nell’ambito del progetto Amando Cattolica” valorizza, con immagini fotografiche di grande qualità, la città e il suo territorio, privilegiando aspetti e scorci inusuali in grado di suscitare nel pubblico stimolanti suggestioni e ricordi. Nell’esprimere vivo apprezzamento per il lavoro artistico che coniuga la capacità tecnica e creativa con il sapiente recupero delle radici culturali, il Presidente della Repubblica rivolge a Lei, agli organizzatori e a tutti gli intervenuti un cordiale saluto augurale, cui unisco il mio personale.

Il riconoscimento del Direttore Jacquelin Z.Davis Executive Director of The New York Public Library for the Performing Arts (Biblioteca Nazionale Americana):

??“Attimi, Emozioni Nel Tempo Infinito sulle tracce di Guglielmo Marconi” captures the essence of Italy so well. It is a beautiful collection of both historical and modern visuals that I am certain all would enjoy. Thank you so much for giving us another example of your wonderful work."Nel Cuore delle immagini” and “Sguardi, espressioni di un sentimento” are beautiful renderings of Italy . These stunning books will make a wonderful edition to our collections.

Jacquelin Z.Davis As Executive Director of The New York Public Library for the Performing Arts””

Le realizzazioni fotografiche di "Amando Cattolica " sono state catalogata nel Servizio Bibliotecario Nazionale tra cui Biblioteca Nazionale Braindense Milano
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Biblioteca Palatina Parma
Biblioteca Nazionale Marciana Venezia
Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino
Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze
Biblioteca Universitaria di Padova
Biblioteca Nazionale di Cosenza
Biblioteca Nazionale di Napoli
Biblioteca Nazionale Centrale di Roma
Biblioteca Universitaria di Bologna
Biblioteca Universitaria Estense Modena
Biblioteca dell'Archiginnasio Comune di Bologna
Biblioteca Giuseppe Guglielmi dell'Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia Romagna
Biblioteca di Stato Repubblica di San Marino.

“ Fondazione Marconi”, le realizzazioni di “Amando Cattolica” dal titolo: "Attimi, Emozioni Nel Tempo Infinito sulle tracce di Guglielmo Marconi e
"Sensazioni la Voce delle Immagini. . . .le tracce di Guglielmo Marconi hanno il profumo del mare " sono citate tra le principali pubblicazioni come ?iniziative rivolte alla conoscenza e alla diffusione dell'attività scientifica di Guglielmo Marconi?.

“Amando Cattolica” per l’impegno nel sociale per A.G.E.O.P. RICERCA - ASSOCIAZIONE GENITORI EMATOLOGIA ONCOLOGICA PEDIATRICA.. Riceve Riconoscimento:

DIPARTIMENTO DI SCIENZE GINECOLOGICHE OSTETRICHE E PEDIATRICHE UNITA’ OPERATIVA DI PEDIATRIA. ALMA MATEUR STUDIORUM – UNIVERSITA’ DI BOLOGNA.

"""Carissimo Sig. Antonio Barbieri, recentemente, a seguito della mia chiamata come Prof. Ordinario di Pediatria presso la Facoltà di Medicina e Clinica della UNIBO, ho di fatto a pieno titolo ricoperto il ruolo che fu del Maestro: il compianto Prof. Guido Paolucci. ll Professore, per me padre, amava la sua Cattolica quanto lei. Nel ringraziarLa per quanto ha fatto e farà per AGEOP e dunque per noi, le porgo i miei più sinceri saluti."""

Direttore Prof. Andrea Pession

A.G.E.O.P. RICERCA - ASSOCIAZIONE GENITORI EMATOLOGIA ONCOLOGICA PEDIATRICA.

L’A.G.E.O.P. ha sede presso l’Azienda Ospedaliera-Universitaria di Bologna, Policlinico S-Orsola-Malpighi, Ematologia ed Oncologia Pediatrica "Lalla Seràgnoli". Direttore dell’Istituto di Clinica Pediatrica e del Centro Interdipartimentale delle Ricerche sul Cancro dell’Università degli studi di Bologna. Coordinatore della Forza Operativa Nazionale di Oncologia Pediatrica che governa l’attività scientifica e assistenziale dei 56 centri italiani che curano i tumori dell’infanzia.

www.antoniobarbieri.org
https://www.facebook.com/antonio.barbieri
https://www.facebook.com/CattolicaFotografiediAmandoCattolica
www.amandocattolica.com

    Fiera cesena c'era una volta il libro


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2016-04-04 17:50:50
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.