sfondo endy
Agosto 2022
eventiesagre.it
Agosto 2022
Numero Evento: 21169567
Eventi Mostre
Sipari Fotografici
L’anima Di Teatrika In Fotografia
Date:
Dal: 31/03/2018
Al: 20/05/2018
Dove:
Logo Comune
Liguria - Italia
Contatti
Tel.: 0187693832-837
Cell.: 3358254436
Fonte
Alessandro Vanello
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
dado d'oro

Sipari Fotografici

L’anima Di Teatrika In Fotografia

Da Sabato 31 Marzo a Domenica 20 Maggio 2018 - dalle ore 10:00 alle ore 19:00
Torre Del Castello Dei Vescovi Di Luni - Castelnuovo Magra (SP)

Sipari Fotografici - Castelnuovo Magra

SIPARI FOTOGRAFICI 
L’ANIMA DI TEATRIKA IN FOTOGRAFIA

31 marzo – 20 maggio 2018
Torre del Castello dei Vescovi di Luni, Castelnuovo Magra

Dal 31 marzo al 20 maggio 2018 alla Torre del Castello dei Vescovi di Luni a Castelnuovo Magra, La Spezia, si terrà la mostra “Sipari Fotografici. L’anima di Teatrika in fotografia”.

La mostra unisce fin dal suo titolo due arti straordinarie: Teatro e Fotografia, due passioni capaci di raccontare vite, fragilità, gioie, disperazioni con un’intensità coinvolgente e profonda.

Questa esposizione punta a sottolineare da un lato il potere emozionale di una pièce teatrale e dall’altro la fortissima capacità evocativa di uno scatto di scena, che cristallizza per un attimo l’atmosfera magica del palco con tutto il suo pathos.

L’idea di creare questo potente connubio è nata grazie al Festival nazionale di teatro non professionistico Teatrika, che ha festeggiato il suo decennale e che è diventato ormai una eccellenza del territorio castelnovese.

In ogni edizione sono stati coinvolti fotografi appassionati di teatro e i loro scatti sono stati raccolti e forniti come gradito omaggio alle compagnie in concorso. Adesso queste immagini sono condivise anche con quel numeroso e fedele pubblico che ha apprezzato in presenza gli spettacoli immortalati, ma anche con coloro che, pur non avendone potuto godere direttamente, vogliano assaporare l’emozione di quegli spettacoli attraverso la suggestione delle immagini.

Tredici fotografi, alcuni professionisti, alcuni amatori, di età che spaziano dai 16 ai 67 anni, espongono  alla Torre  del Castello dei Vescovi dei Luni, le migliori foto scattate nel corso dei vari anni, con l’obiettivo di trasmettere il più potentemente possibile la passione e l’intensità con cui le pièces ritratte sono state portate in scena nell’arena del centro polivalente di Molicciara.

Per un Festival che negli anni è progressivamente cresciuto nell’affluenza, nell’offerta e nella qualità, l’incontro con tanti sguardi fotografici differenti l’uno dall’altro, in una sorta di safari del pianeta teatro, ha costituito un ulteriore arricchimento. Recitare sul palco e fotografare l’atto scenico: due arti che si compenetrano e si arricchiscono l’un l’altra.

Obiettivo della mostra non è lasciare l’utente nel ruolo di mero visionatore di immagini, bensì di fornirgli degli strumenti, dei piccoli input che gli permettano di cogliere come queste passioni nascono, come si alimentano, e con cosa viene loro data forma.

A ogni piano è stato esposto un oggetto teatrale, un abito di scena, un copione, una nota di regia…piccoli tasselli che conducono fino al piccolo sipario allestito all’ultimo piano, all’interno del quale prende vita una carrellata di immagini scattate durante i 10 anni di Teatrika.

Questo Festival rappresenta un esempio virtuoso di come il fare teatro, crearlo, promuoverlo, immortalarlo, generi nella collettività una sorta di fidelizzazione alla cultura, una passione che si alimenta e cresce di anno in anno se ben nutrita.

Teatrika, tramite questa mostra, vuole quindi diventare l’ambasciatore simbolico dei tanti piccoli e grandi festival teatrali italiani che diffondono la cultura del teatro e l’amore per questa intensa forma d’arte.

L’esposizione sarà arricchita da due Lectio Magistralis che coinvolgeranno due personaggi di grande spessore riconosciuti a livello nazionale ed internazionale: l’Arlecchino d’Italia, Enrico Bonavera, e il fotografo teatrale Stefano Lanzardo.

Il primo incontro si terrà domenica 15 aprile, alle ore 18,00, e vedrà protagonista l’attore e regista Enrico Bonavera, simbolo della Commedia dell’Arte italiana.

Bonavera racconterà come nasce e si sviluppa la passione per il mondo del teatro e come lavora l’attore sul personaggio per trasmettere emozioni e raccontare storie nel modo più coinvolgente possibile, con tecnica, impegno fisico e mentale e con cuore.

Domenica 29 aprile alle 18, invece, il  fotografo Stefano Lanzardo, autore di mostre personali esposte in Italia, Svezia, Norvegia, Francia, Australia, descriverà come nasce uno scatto teatrale e quale sia l’approccio personale, intimo e rispettoso del fotografo nei confronti dell’attore, ma anche quanto la tecnica e l’esperienza permettano di raggiungere risultati intensi e stupefacenti.

Orari
Sabato e domenica
10/12.30 – 15/19
Aperture straordinarie 23/24/25/30 aprile – 1 maggio

Prezzi
Intero: 5 euro
Ridotto: 3 euro

Per informazioni
0187693832-837
turismo@comune.castelnuovomagra.sp.it

Ufficio Stampa Spaini 


Sipari Fotografici - Castelnuovo Magra

"Sipari Fotografici" - L’anima di Teatrika in fotografia

31 marzo - 20 maggio 2018
Apertura sabato e domenica: 10.00 - 12.30 e 15.00 - 19.00
(aperture straordinarie 23, 24, 25, 30 aprile e 1 maggio)

Ingresso € 5,00 - ridotto € 3,00
Informazioni: tel. 0187.693832-837 - turismo@comune.castelnuovomagra.sp.it

Aprirà sabato 31 marzo alle 10.00 presso la suggestiva Torre dei Vescovi di Luni a Castelnuovo Magra, con taglio del nastro simbolico alle 16.30, la mostra "Sipari fotografici, l’anima di Teatrika in fotografia” , allestita dal Comune di Castelnuovo Magra e dalla Compagnia degli Evasi, per celebrare il decennale del festival teatrale nazionale Teatrika e dare lustro ai fotografi che lo hanno seguito nel corso degli anni. Dopo le precedenti mostre fotografiche di Elliot Erwitt, Steve Mc Curry, Bruce Chatwin, Tano D’Amico, e Mario Dondero, i sei piani della torre si fanno palcoscenico, diventano una grande vetrina sull’appassionato mondo del teatro non professionistico italiano, con un’esposizione di circa 50 fotografie, oggetti scenici, costumi, ed una sezione video, che accompagneranno i visitatori nel percorso emozionale creato da 13 fotografi: Michele Bertoloni, Nicolò Consonni, Arianna Damato, Albano Ferrari, Gianluca Ghinolfi, Nicola Giannotti, Paola Lungo, Tommaso Malfanti, Paolo Rocchi, Stefano Rossi, Dario Spiller, Fabio Terenzoni, Monica Votta. <La mostra, afferma Katia Cecchinelli, Assessore alla Cultura, è un omaggio a tutti i cuori umani che amano il teatro, che vivono questa spettacolare emozione e in particolare a tutti coloro che in questi dieci anni, con il Festival Teatrika, hanno avuto la possibilità di potersi avvicinare a quest’arte. Le immagini di questa mostra hanno il pregio di immortalare, nelle diverse sfumature, la potenza comunicativa del teatro come luogo di confronto, di riflessione, di divertimento, di dubbio; foto che evidenziano il qui e ora del teatro. Come la fotografia si crea con un click, così pure il teatro vive nel momento stesso in cui viene rappresentato: entrambe queste arti incarnano l’immediatezza del presente>. Evento nell’evento domenica 15 aprile alle 18.00 , presso la sede della mostra: ospite d'eccezione sarà il grande attore Enrico Bonavera, uno dei più grandi interpreti della Commedia dell’Arte in Italia e nel Mondo, co-protagonista di “Arlecchino servitore di due padroni” di Giorgio Strehler. Bonavera, intervistato dal ricercatore teatrale Alberto Cariola, terrà una una Lectio Magistralis sulla commedia dell'arte, il teatro, anche in relazione alla fotografia. <La mostra pone al suo centro l’affascinante mondo del Teatro e l’altrettanto magico universo della Fotografia, racconta la Curatrice dell’allestimento Paola Lungo, della Compagnia degli evasi, 13 fotografi hanno immortalato i 66 spettacoli portati in scena nelle prime 10 edizioni di Teatrika, e hanno proposto fra i propri scatti quelli che ritenevano migliori, interessanti ed evocativi, capaci di raccontare una performance in un solo fotogramma. Sguardi diversi, sensibilità e interpretazioni diverse. Nella selezione finale ha prevalso la scelta di immagini fortemente emozionali, coinvolgenti ed espressive, con un occhio di riguardo per quelle maggiormente giocate sul chiaroscuro grazie alle potenzialità delle luci teatrali che consentono scatti intensi e drammatici, ma con una vena sempre poetica. Un altro criterio di scelta è stato il gusto geometrico e innovativo di alcuni scatti, che danno un taglio quasi astratto all’immagine. La dedica d’obbligo va ai  più di 16.000 spettatori che hanno seguito le prime dieci edizioni di Teatrika>. Un’altra Lectio Magistralis, sempre presso la sede della mostra, sarà tenuta domenica 29 aprile alle 18.00 dal fotografo teatrale Stefano Lanzardo, autore di mostre personali esposte in Italia, Svezia, Norvegia, Francia, Australia: Lanzardo racconterà come nasce uno scatto teatrale e quale sia l’approccio personale, curioso e rispettoso del fotografo nei confronti dell’attore, e quanto la tecnica e l’esperienza permettano di raggiungere risultati stupefacenti.

La mostra terminerà il 20 maggio e sarà aperta tutti i sabati e domeniche dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00, con aperture straordinarie il  23, 24, 25, 30 aprile e 1 maggio. Ingresso € 5,00 - ridotto € 3,00 -

Informazioni:
tel. 0187.693832-837 / 3358254436
turismo@comune.castelnuovomagra.sp.it
https://www.facebook.com/torrecastelnuovomagra/

Alessandro Vanello



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2018-03-28 10:59:45
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.