sfondo endy
Novembre 2021
eventiesagre.it
Novembre 2021
Numero Evento: 21168828
Eventi Mostre
Mostra Di Anna Pozzuoli
Iad Incubo
Date:
Dal: 16/02/2018
Al: 31/03/2018
Dove:
Logo Comune
Via Roma, 15
Campania - Italia
Contatti
Fonte
Maria Beatrice Crisci
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
artisticamente-2017-desk 300x250

Mostra Di Anna Pozzuoli

Iad Incubo

Da Venerdì 16 Febbraio a Sabato 31 Marzo 2018 -
Teatro Summarte - Via Roma, 15 - Somma Vesuviana (NA)

Mostra Di Anna Pozzuoli - Somma Vesuviana

IAD InCubo
LA MOSTRA DI ANNA POZZUOLI A SOMMA VESUVIANA

 “IAD InCubo” è il titolo della mostra di Anna Pozzuoli che si inaugura venerdì 16 febbraio  alle ore 19 presso il Teatro Summarte in via Roma 15 a Somma Vesuviana (Napoli).

Nei suoi lavori Anna Pozzuoli affronta in chiave concettuale e con umorismo la dipendenza telematica. L’esposizione si ricollega al percorso già avviato dall'artista nella mostra “InCubo”, presentata nel 2011 all'Ascult La Roggia di Pordenone. Da “InCubo” è nato poi “IAD. Internet addiction disorder”, allestito nel 2014 ad Aversa (Caserta) con grande successo in occasione dell’evento “Artisti in osteria”, presso l'Osteria Vintage e Cucina di Diego Sarra e Francesca Prisco. La mostra venne proposta dal critico d’arte Enzo Di Grazia e presentata da Enzo Battarra.

Così descrive Anna Pozzuoli l’intervento realizzato nello spazio del Teatro Summarte: «La mia istallazione a parete “IAD InCubo“ vuole essere un ologramma 3D di un display con le windows e le sue icone, e in modo ossessivo troviamo le famose icone di “IAD“. Su altre pareti frammenti di icone, mentre di impatto all’ingresso ci sono i pannelli “Qunatum”. Ciò che Orwell aveva predetto nel celeberrimo “1984” trova oggi un riscontro sempre più evidente nella società in cui viviamo e agiamo: un grande occhio digitale ci osserva, ci sorveglia e cerca di influenzare le nostre esistenze. Queste sono le motivazioni e le esigenze del mio nuovo lavoro in workingprogress».

Mentre il critico d’arte Enzo Battarra così scrive sui presupposti dell’installazione: «Incubo, come nightmare, oppure InCubo, come living in a box. Il senso della vita non cambia. Paura, ansia, timore di soffocamento: sono sintomi comuni. Un demone notturno giace con noi e ci rinchiude in un cubo nero. Anna Pozzuoli svela la consapevolezza di una vita imprigionata in una scatola, una vita rinchiusa in se stessi. Si iniziano i giorni, a volte, in una incubatrice che ci fa sopravvivere al male ambientale, ma si rimane poi tutti incubati in un contenitore impalpabile che ci schiavizza, che ci toglie la luce».



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2018-02-19 08:31:51
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.