sfondo endy
Giugno 2020
eventiesagre.it
Giugno 2020
Numero Evento: 21142315
Eventi Mostre
African Style
Dall'arte africana tradizionale all'arte contemporanea
Date:
Dal: 17/10/2015
Al: 17/01/2016
Dove:
Logo Comune
Piemonte - Italia
Contatti
Telefono: Tel. 0172.42.70.50 - Fax 0172.42.70.55
Fonte
Licia
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250 proc

African Style
Dall'arte africana tradizionale all'arte contemporanea

dal 17 ottobre 2015 al 17 gennaio 2016
Palazzo Salmatoris - Cherasco (CN)

Inaugurazione sabato 17 ottobre 2015, ore 10.30

African Style - Cherasco

Apre sabato 17 ottobre 2015 la mostra “African Style. Dall’arte africana tradizionale all’arte contemporanea” a cura di Bruno Albertino e Anna Alberghina, ospitata a Palazzo Salmatoris di Cherasco fino al 17 gennaio 2016.

L’appuntamento con la conferenza-inaugurazione è sabato mattina alle ore 10.30: il ritrovo è nella Sala del Consiglio di Palazzo Comunale di Cherasco, dove ci sarà il saluto delle Autorità, la presentazione della Mostra da parte dei curatori, da lì poi lo spostamento a Palazzo Salmatoris per il taglio del nastro.

L’esposizione dedicata all’Africa vuole offrire - attraverso la fusione di quattro nuclei artistici differenti ma complementari - un ponte immaginario tra la scultura tradizionale dell'Africa nera carica di forza, che ci riporta alle origini, e l'arte contemporanea africana ed occidentale.

La mostra è infatti suddivisa quattro parti: una prima sezione rappresentata dalla collezione di arte africana tradizionale appartenente ai curatori della mostra, medici torinesi, grandi viaggiatori e studiosi di arte africana.

Accanto a questa, saranno esposte una serie di fotografie artistiche, che documentano la vita di popoli africani custodi di tradizioni ancestrali, della fotografa torinese Anna Alberghina e degli americani Tomas D.W. Friedmann e Phil Borges.

Sarà inoltre presente un settore di arte contemporanea africana curato da Cesare Pippi.

Infine, il quarto nucleo della rassegna è rappresentato dalle opere di alcuni importanti artisti contemporanei: Ugo Nespolo, Plinio Martelli, Titti Garelli, Renza Sciutto e Marian Heyerdahl con opere ispirate alla tradizione africana.

Contributo storico di Paolo Novaresio e contributo critico di Armando Audoli.

L’African style è il complesso delle manifestazioni materiali ed immateriali che definiscono l’estetica africana, un modo di essere e vivere che si esprime principalmente nella scultura sacra e profana, negli ornamenti e nelle decorazioni corporee. L’African style è un sistema dinamico di valori sociali, estetici, funzionali e rituali, che ha profondamente influenzato l’arte ed il modo di vivere del mondo occidentale.

La mostra, che si snoda in un percorso su due piani del restaurato Palazzo Salmatoris offrendo oltre 160 pezzi, tra statuine di arte tradizionale africana, quadri e foto, sarà corredata da audiovisivi dedicati e catalogo.


African Style
Dall'arte africana tradizionale all'arte contemporanea

dal 17 ottobre 2015 al 17 gennaio 2016
Palazzo Salmatoris, Cherasco (CN)

African Style - Cherasco

Un Palazzo Salmatoris restaurato, aprirà sabato 17 ottobre 2015, le proprie sale alla mostra “African Style. Dall’arte africana tradizionale all’arte contemporanea” a cura di Bruno Albertino e Anna Alberghina.

Una esposizione che vuole offrire - attraverso la fusione di quattro nuclei artistici differenti ma complementari - un ponte immaginario tra la scultura tradizionale dell'Africa nera carica di forza, che ci riporta alle origini, e l'arte contemporanea africana ed occidentale.

Quattro parti si diceva: una prima sezione rappresentata dalla collezione di arte africana tradizionale appartenente ai curatori della mostra, medici torinesi, grandi viaggiatori e studiosi di arte africana.

Accanto a questa, saranno esposte una serie di fotografie artistiche, che documentano la vita di popoli africani custodi di tradizioni ancestrali, della fotografa torinese Anna Alberghina e degli americani Tomas D.W. Friedmann e Phil Borges.

Sarà inoltre presente un settore di arte contemporanea africana curato da Cesare Pippi.

Infine, il quarto nucleo della rassegna è rappresentato dalle opere di alcuni importanti artisti contemporanei: Ugo Nespolo, Plinio Martelli, Titti Garelli, Renza Sciutto e Marian Heyerdahl con opere ispirate alla tradizione africana.

Contributo storico di Paolo Novaresio e contributo critico di Armando Audoli.

L’African style è il complesso delle manifestazioni materiali ed immateriali che definiscono l’estetica africana, un modo di essere e vivere che si esprime principalmente nella scultura sacra e profana, negli ornamenti e nelle decorazioni corporee. L’African style è un sistema dinamico di valori sociali, estetici, funzionali e rituali, che ha profondamente influenzato l’arte ed il modo di vivere del mondo occidentale.

La mostra sarà corredata da audiovisivi dedicati e catalogo.

Mostra: African Style - Dall’arte africana tradizionale all’arte contemporanea

Curatori: Bruno Alberghino e Anna Alberghina

Durata: dal 17 ottobre 2015 al 17 gennaio 2016

Inaugurazione: sabato 17 ottobre 2015, ore 10,30 - sala del consiglio palazzo municipale

Orario:
- da mercoledì a venerdì: ore 14,30/18,30
- sabato, domenica e festivi: ore 9,30/12,30 - 14,30/18,30

Ingresso: gratuito

Segreteria della mostra: Tel. 0172.42.70.50 - Fax 0172.42.70.55


African Style
Dall'arte africana tradizionale all'arte contemporanea

dal 17 ottobre 2015 al 17 gennaio 2016
Palazzo Salmatoris, Cherasco (Cn)

African Style - Cherasco

La mostra, “African Style. Dall’arte africana tradizionale all’arte contemporanea”, vuole offrire - attraverso la fusione di quattro nuclei artistici differenti ma complementari - un ponte immaginario tra la grande scultura dell'Africa nera carica di forza, che ci riporta alle origini, e l'arte contemporanea africana ed occidentale.

Una prima sezione è rappresentata dalla collezione di arte africana tradizionale appartenente ai curatori della mostra, Bruno ALBERTINO ed Anna ALBERGHINA, medici torinesi, grandi viaggiatori e studiosi di arte africana ; accanto a questa saranno esposte una serie di fotografie artistiche, che documentano la vita di popoli africani custodi di tradizioni ancestrali, della fotografa torinese Anna ALBERGHINA e degli americani Tomas D.W. FRIEDMANN e Phil BORGES.

Sarà inoltre presente un settore di arte contemporanea africana curato da Cesare Pippi.

Infine, il quarto nucleo della rassegna è rappresentato dalle opere di alcuni importanti artisti contemporanei : Ugo NESPOLO, Plinio MARTELLI, Titti GARELLI, Renza SCIUTTO e Marian HEYERDAHL con opere ispirate alla tradizione africana. Contributo storico di Paolo NOVARESIO e contributo critico di Armando AUDOLI.

L’African style è il complesso delle manifestazioni materiali ed immateriali che definiscono l’estetica africana,un modo di essere e vivere che si esprime principalmente nella scultura sacra e profana,negli ornamenti e nelle decorazioni corporee.L’African style è un sistema dinamico di valori sociali,estetici,funzionali e rituali,che ha profondamente influenzato l’arte ed il modo di vivere del mondo occidentale.

La Mostra sara’ corredata da audiovisivi dedicati e catalogo.



    News Evento

    Leggi anche


    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.