sfondo endy
Settembre 2021
eventiesagre.it
Settembre 2021
Numero Evento: 21043795
Eventi Halloween
The Vitruvio Horror Live Show
12^ Edizione Halloween 2020
Date:
Dal: 30/10/2020
Al: 01/11/2020
Dove:
Logo Comune
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Cell.: 329 3659446 Associazione Vitruvio
Fonte
Associazione Vitruvio
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250 proc

The Vitruvio Horror Live Show

12^ Edizione Halloween 2020

Da Venerdì 30 Ottobre a Domenica 01 Novembre 2020 -
Bologna (BO)

The Vitruvio Horror Live Show - Bologna

Dal 30 ottobre all’1 novembre 2020
THE VITRUVIO HORROR LIVE SHOW
dodicesima edizione

II sotterraneo del Navile, gli scavi del Teatro Romano ed il centro storico per tre giorni di orribile divertimento a Bologna

Da venerdì 30 ottobre a domenica 1 novembre a Bologna vivremo tre giorni di orribile divertimento per THE VITRUVIO HORROR LIVE SHOW: una dodicesima edizione con ben 25 appuntamenti e 9 iniziative da provare.

Un'offerta fatale tra alchimia e storie bolognesi e le antiche tradizioni celtiche ri-vissute nei sotterranei del Teatro Romano, queste le due novità per il pauroso appuntamento con lo speciale Halloween di Vitruvio.

Per il 2020 indagheremo le radici dei festeggiamenti della vigilia di Ognissanti. Considerando i Celti, il 31 ottobre era il giorno in cui dei e defunti potevano scendere tra i vivi, instaurando un contatto semi-fisico, tanto che in alcune zone della Pianura Padana si aggiungeva un posto a tavola anche per gli estinti e si disponevano lungo le strade zucche illuminate per indicare alle anime la via di ritorno oppure del cibo affinché queste si nutrissero. Una storia che, in maniera cupa, ricorda quella di Pollicino.

Se nel nord Europa si celebrava il Samhain, i romani rendevano onore a Pomona, la dea dei frutti, per ringraziarla della fine del periodo agricolo più fruttuoso.
Secondo alcuni storici, quando Cesare conquistò la Gallia, le due feste, quella celtica e quella romana pagana si integrarono.

Quanto si festeggia oggi, tra zucche e feste bizzarre, è solo l'ultimo rimando a un rito antico.

Lo ricoscopriremo in tanti modi durante tre giorni di spettacolo, scoperta e stupore.

Invitiamo il pubblico a esplorare in chiave horror il passaggio sotterraneo del porto della Bova, origine del Canale Navile, gli scavi del Teatro Romano, il centro storico.
Come ogni anno, le iniziative si riveleranno paurose, in pieno stile Halloween, e istruttive allo stesso tempo.

Gli spettacoli sono realizzati nel rispetto delle distanze di sicurezza, visto il DPCM del 13 ottobre 2020: oltre a linee guida del 08/06/2020 della Città metropolitana di Bologna.

Sono adatti a tutti (ove non diversamente specificato) - a prenotazione obbligatoria e posti limitati

Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Le novità

Con "L'Offerta del Diavolo" saremo in balia di singolare venditore che, con la complicità involontaria della zdàura Onorina Pirazzoli, ci guiderà nel cuore di Bologna sulle tracce della pietra filosofale.
Scopriremo tanto della nostra millenaria e misteriosa città in uno spettacolo itinerante molto emozionante e dal finale a sorpresa, tra superstizioni e antiche cronache.

Altra sorpresa del 2020 è lo spettacolo "Sottoterra con Antichi Fantasmi": nel più antico teatro della città va in scena la più antica delle paure.
Si tratta di un'iniziativa particolarmente indicata a famiglie con bambini, che si svolge all'interno del Teatro Romano di Bologna.

Il lato oscuro delle fiabe e gli altri percorsi da non perdere

Torna anche quest'anno lo spettacolo itinerante "C'era una Svolta. Il lato oscuro delle fiabe", che coinvolge il sotterraneo del Porto della Bova e il canale Navile vivendo finali alternativi, e terribili, delle fiabe più conosciute.
E se il lupo avesse mangiato Cappuccetto Rosso? Se la zucca non si fosse trasformata in carrozza o la Sirenetta fosse stata pescata?

E se Trilly non avesse mai dimenticato Peter Pan? E se Biancaneve non si fosse mai risvegliata col bacio del Principe? Tradimenti, assassini, sviluppi inaspettati ci attendono lungo la via che dall’ingresso di Parco Lunetta Mariotti ci accompagna al sotterraneo del porto della Bova.

Il programma include anche alcune iniziative in edizione speciale come "Black-Trek: il Drago di Bologna", giallo naturalistico che ci condurrà nel fitto narrativo di un racconto fatto di scienza, storia, simbologia classica, medievale e rinascimentale, e "Al passo col Diavolo: trekking ai confini della Toscana", camminata naturalistica al Passo della Raticosa fra le valli di Idice e Santerno ascoltando storie secolari di pellegrini insidiati sulle francigene, delitti irripetibili consumati fra le mura di una locanda bruciata, e racconti di scommesse col Demonio in persona.

Il centro di Bologna ospita poi le versioni Halloween di alcuni percorsi di punta di Vitruvio:
"Black-Trek: le memorie nere di Bologna" e "Black-Trek: Cronache dal profondo (con accesso alla cripta di San Zama)" e "Black-Trek: Nessuna Via di Scampo" , tre diverse passeggiate serali in chiave noir che ci raccontano una città misteriosa e a tinte fosche; e ancora "Ma che strega che sei - Speciale Halloween", con cui seguiremo le tracce delle ultime streghe bolognesi guidati dalla zdàura Onorina Pirazzoli e dagli esperti dell'Occulto di Bologna Magica.

I PERCORSI

Dal 30 ottobre all’1 novembre
Sottoterra con Antichi Fantasmi
CONSIGLIATO A FAMIGLIE CON BAMBINI
Date e orari: venerdì 30 ottobre (ore 21.00); sabato 31 ottobre (turni ore 16.00, ore 18.00, ore 20.00 e ore 22.00); domenica 1 novembre (turni ore 16.00, ore 18.00 e ore 20.00)
Ritrovo: Ingresso Teatro Romano Via de' Carbonesi 7, Bologna
Durata: un'ora e mezza circa
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all’accoglienza: € 17,00 biglietto intero - € 8,00 ragazzi sotto i 12 anni - € 4,00 bambini sotto gli 8 anni - gratuito per bambini sotto i 3 anni
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
In una città cresciuta strato su strato, se abbiamo il coraggio di scendere metro dopo metro negli scavi del centro, andremo indietro nel tempo. E se abbiamo la scelleratezza di farlo nella notte che non c'è, durante Halloween, avremmo la certezza di incontrare i fantasmi del nostro passato, quello etrusco, celtico, latino, ma non quella di riuscire a tornare. Se cercate una forte emozione e non temete il Sovrannaturale, siete invitati a passare la soglia e a scendere nei meandri de l sepolto Teatro Romano dove andrà in scena la morte e il terrore...

31 ottobre - 1 novembre
L’Offerta del Diavolo
Date e orari :sabato 31 ottobre (turni ore 16.00, ore 18.00, ore 20.00 e ore 22.00); domenica 1 novembre (turni ore 16.00, ore 18.00 e ore 20.00)
Ritrovo: Piazza Galvani, sotto la statua, Bologna
Durata: un'ora e mezza circa
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all’accoglienza: € 12,00 biglietto intero
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
SCONSIGLIATO AI MINORI DI 12 ANNI
La storia di Bologna tramanda tantissimi racconti di streghe e magie, riti e cricche, pozioni e torture... Con questo spettacolo itinerante scopriremo come la città nasconda tra le pieghe delle sue vesti millenarie trame da film di paura. Come storie di uomini che hanno venduto l’anima al diavolo, per ottenere in cambio ricchezze, favori inimmaginabili o eterna giovinezza. Di offerte siamo abituati a sentirne d'ogni tipo, sconti vertiginosi, regali sontuosi, dilazioni decennali. Ma se l'offerta che si presenta questa notte fosse di quelle che non si possono rifiutare? Se l'invito fosse non solo al risparmio o alla gratuità, ma a svelare ogni segreto e realizzare ogni desiderio? Se l'offerta promettesse davvero di raggiungere la pienezza e la realizzazione?
Domande che fanno cadere in tentazione, che tarlano la mente, che fanno perdere il senno.
Queste narrazioni rappresentano buona parte della letteratura del medioevo, con una forte connotazione cupa e pittoresca, in armonia con le case dai frontoni scolpiti, i satiri che guizzano da palazzi e figure inquietanti incastonate nelle chiese. Per non parlare della presenza di streghe dai poteri incredibili, donne dalla potenza enormissima, come quella di Gentile Budrioli .
Esploreremo il centro di Bologna in compagnia di un singolare piazzista, un venditore davvero originale che saprà incuriosire e circuire. Il cuore della città pulserà sempre più forte, ci sentiremo sempre più coinvolti dal racconto mentre andremo alla ricerca della pietra filosofale. Nel nostro curioso peregrinare non saremo soli in balia dell' insidioso venditore, complice involontaria del periglioso cammino sarà la nostra amata zdàura Onorina Pirazzoli che, in una notte di mistero e terrore, ci guiderà tra superstizioni e antiche cronache fino a un finale a sopresa dalle emozioni inattese.

31 ottobre - 1 novembre
C’era una Svolta. Il lato oscuro delle fiabe
Date e orari: sabato 31 ottobre (Halloween ore 18.00 e ore 20.00 e ore 22.00); domenica 1 novembre (ore 18.00 e ore 20.00);
Ritrovo: Ingresso Parco Lunetta Mariotti, via della Beverara 39/3, Bologna
Durata: un'ora e mezza circa
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all’accoglieza: € 12,00 biglietto intero - € 8,00 ragazzi sotto i 12 anni - € 4,00 bambini sotto gli 8 anni - gratuito per bambini sotto i 3 anni
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
Uno spettacolo itinerante che, partendo dalle tenebre dell'affascinante Parco Lunetta Mariotti, si addentra nel passaggio sotterraneo del Porto della Bova, origine del Canale Navile, mettendo sulla via dei partecipanti inquietanti personaggi che vivono nell'oscurità e che sono pronti a rivelare verità molto distanti dalle nostre certezze.
Se improvvisamente scoprissimo che le fiabe che ci hanno sempre raccontato contengono qualcosa di non detto? Se ci fosse una seconda versione mai narrata? Tutto assumerebbe un altro significato, spingendoci a riconsiderare il mondo del fantastico e mettendo in dubbio il ruolo dei “buoni” e quello dei “malvagi”.
Se il lupo avesse mangiato Cappuccetto Rosso? Se la zucca non si fosse trasformata in carrozza o la Sirenetta fosse stata pescata? E se Trilly non avesse mai dimenticato Peter Pan? E se Biancaneve non si fosse mai risvegliata col bacio del Principe? In questo spettacolo itinerante tutto sarà sovvertito, stravolto. Obbligatorie scarpe chiuse con suola antiscivolo e torcia elettrica, anche se il buio potrebbe anche diventare più sicuro della luce…

PERCORSI IN EDIZIONE SPECIALE

30 ottobre
Ma che strega che sei - speciale Halloween
Quando: venerdì 30 ottobre (ore 21.00)
Ritrovo: Piazza Galvani, sotto la statua, Bologna
Durata: un'ora e mezza circa
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all’accoglienza: € 12,00 biglietto intero
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
SCONSIGLIATO AI MINORI DI 12 ANNI
La visita-spettacolo "Ma che strega che sei", in occasione del The Vitruvio Horror Live Show, si presenta nella sua versione Halloween. Vitruvio e gli esperti di Bologna Magica hanno ideato uno spettacolo che ci conduce lungo le strade di Bologna alla scoperta di storie misteriose e antiche. Il percorso - che si svolge interamente in superficie - riprende quello seguito nell'ultimo viaggio dalle "streghe bolognesi", condannate e giustiziate in un'epoca buia e oggi quasi dimenticata.
Nel Medioevo una donna poteva essere accusata di stregoneria se, ad esempio, possedeva un gatto nero, curava con le erbe o addirittura per il semplice fatto di essere donna. In sostanza, potevano mettere in allarme tutti quegli atteggiamenti di emancipazione che rendevano certe donne diverse dalle comuni cittadine per una serie di motivi. Con lo spettacolo itinerante "Ma che strega che sei", condotto dagli esperti di Bologna Magica e dalla zdàura di Bologna Onorina Pirazzoli, Il pubblico segue i racconti magici sulle stesse strade percorse da donne temutissime come Gentile Budrioli e la Strega Sorda, condannate e giustiziate in un'epoca buia e oggi quasi dimenticata. Le ignare strade del centro cittadino sono state testimoni delle storie di donne vittime della superstizione e della paura.

1 novembre
Al Passo col Diavolo: trekking ai confini della Toscana
Date e orari: domenica 1 novembre (ore 10.00)
Ritrovo: Passo della Raticosa, parcheggio Chalet Raticosa Via Pietramala 2230, 50033,
Firenzuola, Italia (da lì 3 minuti d'auto di spostamento)
Durata: tre ore circa
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all’accoglienza: € 10,00 biglietto intero
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
SCONSIGLIATO AI MINORI DI 12 ANNI
si consigliano scarpe comode con suola scolpita - percorso dinamico
(escursionistico)
Storie secolari di pellegrini insidiati sulle francigene, delitti irripetibili consumati fra le mura di una locanda bruciata, e racconti di scommesse col Demonio in persona. Una camminata naturalistica al Passo della Raticosa fra le valli di Idice e Santerno, accompagnati dai racconti del luogo. Leggende di confine che aleggiano fra le praterie ed i caratteristici "Sassi" denti di pietra dall'aspetto senza tempo e dalle striature serpentine che si levano a quasi mille metri fra i panorami appenninici a trecentosessanta gradi di Emilia e Toscana.

BLACK-TREK PER HALLOWEEN

30 ottobre
Black-Trek: Nessuna via di Scampo
Date e orari: venerdì 30 ottobre (ore 21.00)
Ritrovo: Via Saragozza, all'angolo con via Santa Caterina, Bologna
Durata: due ore circa
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all’accoglienza: € 10,00 biglietto intero
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
NON ADATTO AI MINORI DI 14 ANNI
Si parte da Via Saragozza, appena fuori Cinta Torresotti, per finire vicino via Sant’Isaia.
Bologna si tinge di nero con racconti sul Morbo, la Follia, la Morte. Lunghe ombre dal medioevo fino all’ottocento, lasciando segni ancora impressi e ben visibili sulla pietra ad uno sguardo attento. Storie di ordinaria atrocità che spesso hanno cambiato il volto della città, una città riscoperta passo dopo passo, col favore del buio. La città si tinge di nero fra congiure, assassinii, racconti di intoccabili e di briganti, ghigliottine truccate e vie innominabili.

31 ottobre
Black-Trek: cronache dal profondo (con accesso alla cripta di San Zama)
Date e orari: sabato 31 ottobre (ore 18.00)
Ritrovo: angolo fra via Galliera e via Milazzo, Bologna
Durata: due ore circa
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all’accoglienza: € 10,00 percorso + biglietto di ingresso alla cripta di San Zama: € 5,00 BIGLIETTO INTERO - € 3,00 ridotto dai 14 ai 18 anni -
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
NON ADATTO AI MINORI DI 14 ANNI
Si parte da via Galliera per scendere fino all'antichissima Cripta di San Zama.
Un passato sospeso, tempi bui che sembrano rivivere scalfiti nei muri dei palazzi, nei nomi delle vie, nei crudi moniti lasciati a secolare memoria nella pietra.
L'antichissima Cripta di San Zama, fu eretta nel luogo dove la leggenda vuole dimorassero i protomartiri cristiani Vitale e Agricola che, come diverse altre figure loro contemporanee, furono vittime della cieca ferocia umana, massacrati durante l’ultima persecuzione, la Grande Persecuzione...

31 ottobre
Black-Trek: Il Drago di Bologna e altri Mostri
Date e orari: sabato 31 ottobre (ore 21.00)
Ritrovo: Via Castiglione, angolo via Pepoli, Bologna
Durata: un'ora e mezza circa
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all’accoglienza: € 10,00 biglietto intero - € 8,00 per i minori di 11 anni
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
Nel 1572, un contadino trovò un drago nella campagna bolognese prossima alle mura della città e lo uccise. Pare che il corpo del mirabile animale venne affidato a Ulisse Aldrovandi, celebre naturalista bolognese, che lo descrisse nei minimi particolari. Ora inseguiremo il "Drago" e questo giallo naturalistico in una passeggiata enigmatica che ci porta a conoscere le storie di un passato a metà tra mito e realtà…
Una passeggiata serale che stupisce per gli argomenti su un'inaspettata Bologna e che ci porta a conoscere le storie di un passato a metà tra mito e realtà, avvolti nell’affascinante cornice del centro storico cittadino, con le sue strade ed i suoi vicoli, costellato di mostri e creature di pietra, retaggio di un tempo passato, elegante complesso simbolico, vero e proprio bestiario di pietra. Conosceremo sotto una luce diversa creature leggendarie quali draghi, basilischi, grifoni, fenici, unicorni e tanti altri.

1 novembre
Black-Trek: le memorie nere di Bologna
Date e orari: domenica 1 novembre (ore 21.00)
Ritrovo: via Irnerio, angolo via Alessandrini - Bologna
Durata: due ore circa
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all’accoglienza: € 10,00 biglietto intero
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
NON ADATTO AI MINORI DI 14 ANNI
Il centro di Bologna a tinte nere e rosse.
Una città che sembra uscita dalle pagine di un racconto di Edgar Allan Poe. Misteriose sparizioni, efferati omicidi, rese dei conti da romanzo. Cosa nasconde Bologna? Partecipa a una passeggiata serale per “far luce” sull'oscuro passato della città. Strade e vicoli hanno molto da raccontare e vi stupirete di quanto cambi la città dal giorno alla sera.

IL CALENDARIO DELLE INIZIATIVE

Venerdì 30 ottobre

● ore 21.00 Ma che Strega che sei

● ore 21.00 Black-Trek: Nessuna via di scampo

● ore 21.00 Sottoterra con Antichi Fantasmi - nuovo percorso indicato per famiglie con bambini

Sabato 31 ottobre

● ore 16.00 L'Offerta del Diavolo - nuovo percorso!

● ore 16.00 Sottoterra con Antichi Fantasmi - nuovo percorso indicato per famiglie con bambini

● ore 18.00 L'Offerta del Diavolo - nuovo percorso!

● ore 18.00 Sottoterra con Antichi Fantasmi - nuovo percorso indicato per famiglie con bambini

● ore 18.00 Black-Trek: cronache dal profondo (con accesso alla cripta di San Zama)

● ore 18.00 C'era una Svolta. Il lato oscuro delle fiabe

● ore 20.00 Sottoterra con Antichi Fantasmi - nuovo percorso indicato per famiglie con bambini

● ore 20.00 L'Offerta del Diavolo - nuovo percorso!

● ore 20.00 C'era una Svolta. Il lato oscuro delle fiabe

● ore 21.00 Black-Trek: Il Drago di Bologna e altri Mostri

● ore 22.00 Sottoterra con Antichi Fantasmi - nuovo percorso indicato per famiglie con bambini

● ore 22.00 L'Offerta del Diavolo - nuovo percorso!

● ore 22.00 C'era una Svolta. Il lato oscuro delle fiabe

Domenica 1 novembre

● ore 10.00 Al Passo col Diavolo: trekking ai confini della Toscana

● ore 16.00 Sottoterra con Antichi Fantasmi - nuovo percorso indicato per famiglie con bambini

● ore 16.00 L'Offerta del Diavolo - nuovo percorso!

● ore 18.00 Sottoterra con Antichi Fantasmi - nuovo percorso indicato per famiglie con bambini

● ore 18.00 L'Offerta del Diavolo - nuovo percorso!

● ore 18.00 C'era una Svolta. Il lato oscuro delle fiabe

● ore 20.00 Sottoterra con Antichi Fantasmi - nuovo percorso indicato per famiglie con bambini

● ore 20.00 L'Offerta del Diavolo - nuovo percorso!

● ore 20.00 C'era una Svolta. Il lato oscuro delle fiabe

● ore 21.00 Black-Trek: le memorie nere di Bologna



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2020-10-22 14:35:00
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.