sfondo endy
Settembre 2021
eventiesagre.it
Settembre 2021
Numero Evento: 21186713
Eventi Festival
Mònde - Festa Del Cinema Sui Cammini
4^ Edizione Del Festival Cinematografico
Date:
Dal: 08/10/2021
Al: 10/10/2021
Dove:
Logo Comune
Puglia - Italia
Contatti
Fonte
Danila Paradiso
Scheda Evento

Mònde - Festa Del Cinema Sui Cammini

4^ Edizione Del Festival Cinematografico

Da Venerdì 08 a Domenica 10 Ottobre 2021 -
Monte Sant'angelo (FG)

Mònde - Festa Del Cinema Sui Cammini - Monte Sant'angelo

“Custodire l’immateriale” è il tema al centro della 4^ edizione di “Mònde”.

La Festa del Cinema sui Cammini si interroga, attraverso momenti di riflessione e dibattito, sul contributo del mezzo audiovisivo per la custodia del patrimonio immateriale. 

Dall’8 al 10 ottobre 2021 a Monte Sant’Angelo, sul Gargano.

“Custodire l’immateriale” è il tema intorno a cui ruoterà la 4^ edizione di “Mònde - Festa del Cinema sui Cammini”, in programma dall’8 al 10 ottobre 2021 a Monte Sant’Angelo, sul Gargano.

Una manifestazione che - sotto la direzione artistica di Luciano Toriello - vuole carpire l’importanza di quel patrimonio culturale immateriale nel quale confluiscono la nostra identità, le nostre radici, la nostra memoria, e che si rivela pertanto fondamentale per il mantenimento della diversità culturale quale forma di resistenza contro la globalizzazione.

Della rilevanza di questo patrimonio è ben consapevole perfino l’UNESCO che, nel 2003, ha adottato la Convenzione per la Salvaguardia del patrimonio culturale immateriale, ratificata poi dall’Italia nel 2007, e sulla cui linea si colloca il recente disegno di legge proposto dall’Assessore alla Cultura della Regione Puglia Massimo Bray in materia di censimento, inventariazione e valorizzazione dei Beni Immateriali della Puglia.

L’edizione 2021 di “Mònde” dunque si interrogherà, attraverso momenti di riflessione e dibattito, sul ruolo e sul contributo che può rivestire il mezzo audiovisivo nelle sue più diverse forme (dal documentario sociale ed antropologico al cinema di finzione, fino alle riprese amatoriali e ai filmini di famiglia), nel momento in cui ambisce a farsi custode e sentinella di un patrimonio, quello immateriale, altrimenti ed inevitabilmente destinato a corrompersi, snaturarsi o a cadere nell’oblio. Un nobile intento perseguito quotidianamente da “MAD – Memorie Audiovisive della Daunia”, soggetto ideatore e organizzatore di tutte le edizioni di “Mònde”, attraverso l’attività di archiviazione delle “memorie audiovisive” del territorio della Provincia di Foggia.

Su questo stesso percorso si inserisce anche la collaborazione, fin dalla prima edizione, tra “Mònde” e l’Archivio Storico Istituto Luce Cinecittà, nonché il patrocinio concesso quest’anno dall’Università degli Studi di Foggia (ai cui studenti del curriculum di Cultura Digitale dei Corsi di Studi in Lettere e Patrimonio e Turismo Culturale saranno rivolte iniziative inserite nella programmazione del festival). Senza dimenticare, infine, l’attività di Apulia Film Commission, soggetto produttore di “Mònde”, che investendo in produzioni originali e manifestazioni a sostegno della diffusione della cultura cinematografica, può considerarsi presidio e baluardo a difesa dell’identità e della cultura pugliese in tutte le sue sfumature ed espressioni.

Lo spot originale della quarta edizione della “Festa del Cinema sui Cammini”, realizzato da Luciano Toriello, sintetizza tutte queste premesse: un lavoro di montaggio e di giustapposizione, in un ininterrotto continuum dinamico ed emotivo, di immagini del passato e del presente della cultura popolare del Gargano, selezionate dall’infinito patrimonio dell’Archivio Storico Luce e dai cataloghi di “MAD - Memorie Audiovisive della Daunia”.

Nei prossimi giorni sarà svelato il programma della 4^ edizione di “Mònde” che prevede, come sempre, proiezioni, conversazioni, escursioni e camminate, masterclass, incontri, matinée e spettacoli.

“Mònde-Festa del Cinema sui Cammini” è un’iniziativa della Regione Puglia - Assessorato Industria Turistica e Culturale a valere sulle risorse del Patto per la Puglia FSC 2014-2020 - prodotta da Apulia Film Commission nell’ambito dell’intervento Apulia Cinefestival Network con il contributo di Ente Parco Nazionale del Gargano e del Comune di Monte Sant’Angelo. Soggetto ideatore e organizzatore della manifestazione, per la Direzione artistica di Luciano Toriello, è MAD - Memorie Audiovisive della Daunia. Con il patrocinio di Università degli Studi di Foggia. Si ringrazia l’Archivio Storico Istituto Luce-Cinecittà.

L’evento è realizzato in collaborazione con: “Monte Sant’Angelo Francigena”, “MooVeng”, “Colibrì”.

Tutti gli aggiornamenti e le info sulle precedenti edizioni su 
http://www.mondefest.it/


Mònde - Festa Del Cinema Sui Cammini - Monte Sant'angelo

I cammini di Mònde 2021: passeggiata teatrale e possibilità di percorrere la Foresta in mountain bike.

Alla scoperta di identità, radici e memoria attraverso le antiche vie di pellegrini e crociati. 
Il Sentiero della Madonna degli Angeli e i “Giganti” della Foresta Umbra.
Il 9 e 10 ottobre 2021 a Monte Sant’Angelo, sul Gargano.

È possibile scoprire identità, radici e memoria anche ripercorrendo le antiche vie di pellegrini e crociati, seguendo le tracce della millenaria presenza dell’uomo o immergendosi nella natura selvaggia del territorio garganico.

Per questo al centro di “Mònde - Festa del Cinema sui Cammini”, in programma dall’8 al 10 ottobre 2021 a Monte Sant’Angelo, ci saranno i cammini organizzati in collaborazione con l’Associazione Monte Sant'Angelo Francigena e MooVeng.

Durante la 4^ edizione del Festival, il cui tema è “Custodire l’immateriale”, ci sarà l’opportunità di esplorare il patrimonio della Città dei due Siti Unesco e delle aree naturalistiche e di interesse storico del Parco Nazionale del Gargano attraverso cammini e passeggiate, rivolti a camminatori più o meno esperti, desiderosi di vivere un’esperienza indimenticabile tra storia e natura.

Sabato 9 ottobre verrà percorso il sentiero della Madonna degli Angeli, molto battuto dai pellegrini in quanto costituisce il tratto finale della Via Francigena prima di arrivare alla meta spirituale della cosiddetta Via dell’Angelo e, quindi, alla Basilica di San Michele Arcangelo. Il sentiero è storicamente importante perché conduce alla chiesetta della Madonna degli Angeli che, secondo la leggenda, sarebbe stata costruita per volontà di San Francesco in occasione di una delle sue tre visite a Monte Sant’Angelo per devozione all’Arcangelo Michele.

Durante il cammino - accompagnati dall’archeologo Giuseppe Rignanese - si ammirerà un magnifico panorama che abbraccia l’intero golfo di Manfredonia. Una volta arrivati nei pressi della chiesetta, i partecipanti saranno coinvolti nella performance “Le voci delle piante - Passeggiata teatrale sui miti delle piante e degli alberi”. Una herbaria guiderà i presenti nel riconoscimento di alcune piante officinali e dei loro usi antichi e moderni, mentre le attrici Irene Boncompagni e Sarah Paroletti racconteranno la storia mitologica di questi alberi e piante: uno spettacolo per restituire ai “semplici” la loro dimensione narrativa, con un momento “meditativo” in chiusura. La voce narrante sarà di Valentina Petrioli, i testi - liberamente tratti dalle “Metamorfosi” di Ovidio e da studi sulla cultura popolare – sono firmati da Silvia Pietrovanni.

Il ritrovo è alle ore 8.00 nei pressi dell’ingresso della Basilica di San Michele Arcangelo, per poi partire con il servizio navetta gratuito verso la valle di Carbonara. Alle 8.30 si percorrerà la Salita verso Monte Sant’Angelo e alle 11.30 è previsto l’arrivo presso la Chiesetta della Madonna degli Angeli dove avrà luogo la performance teatrale. Il rientro in navetta a Monte Sant’Angelo è previsto alle 13.30. Durata del cammino: 3 ore; distanza da percorrere: 5 km; difficoltà: solo per esperti.

Domenica 10 ottobre si andrà alla scoperta de “I Giganti” della Foresta Umbra nel Parco Nazionale del Gargano accompagnati da Matteo Falcone, guida naturalistica. Si potrà scegliere se percorrere il sentiero a piedi o in mountain-bike grazie a MooVeng, progetto vincitore del Pin Puglia nato dall’idea di due ragazzi pugliesi, Michele e Maria Pia, che stanno rivoluzionando il modo di visitare il Gargano e la Puglia attraverso tour green innovativi e multidisciplinari. MooVeng metterà a disposizione il noleggio di 10 mountain-bike e 2 e-bike munite di sediolino per i più piccoli (fino a 20 kg).

Il ritrovo è alle 7.30 nei pressi dell’ingresso della Basilica di San Michele Arcangelo, per partire con il servizio navetta gratuito verso la Foresta Umbra. Lungo il percorso sarà possibile ammirare tassi millenari e faggi di notevoli dimensioni. Alle 9.30 si andrà dall’Area Servizio Falascone verso la Caserma Murgia dove, alle 10.00 (nei pressi della “Cantoniera d’Umbra”), ci sarà la presentazione del progetto Pin Puglia “MooVeng” a cura di Michele Simone. Alle 10.30 si partirà in cammino verso Caserma Murgia e si visiterà la VetustaFaggeta, sito patrimonio mondiale Unesco. Alle 11.00 partenza dalla Caserma Murgia verso il Laghetto D’Umbra. Il rientro in navetta a Monte Sant’Angelo è previsto alle 12. Durata: 3 ore; distanza: 6 km; difficoltà: percorso facile.

Ai cammini è necessario portare: acqua, cappellino, scarpe da trekking, pranzo a sacco, guanti, mascherina, gel igienizzante.
Prima dell’escursione verranno fornite ulteriori indicazioni sul comportamento da tenere.

Affinché i cammini si svolgano in completa sicurezza per tutti, è tassativamente obbligatorio prenotarsi 
(specificando il nominativo di ogni singolo partecipante unitamente ad un contatto telefonico)
inviando una mail a: msafrancigena@gmail.com 
o contattando il seguente numero: 3495095969
Inoltre, chi vorrà prenotare la bike
dovrà inviare una mail a mogargano@gmail.com 
o contattare il numero telefonico 328 955 9567.

I cammini sono gratuiti ma a numero chiuso.
Ai partecipanti è richiesta la mascherina e di mantenere la distanza di sicurezza. 
Non sarà richiesto il green pass.



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2021-09-21 16:28:58
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.