sfondo endy
Agosto 2022
eventiesagre.it
Agosto 2022
Numero Evento: 21170364
Eventi Festival
Polinote Musica In Città
9^ Edizione Del Festival
Date:
Dal: 21/05/2022
Al: 21/06/2022
Dove:
Pordenone
Friuli Venezia Giulia - Italia
Contatti
Fonte
Polinote Music Room
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
dado d'oro

Polinote Musica In Città

9^ Edizione Del Festival

Da Sabato 21 Maggio a Martedì 21 Giugno 2022 -
Provincia di Pordenone

Polinote Musica In Città -

Polinote Music Festival
9ª edizione
21 maggio – 21 giugno 2022

Davide Toffolo con i Tre Allegri Ragazzi Morti, Glauco Venier, Francesco Bearzatti, Radio Zastava, Tolo Marton, Cristian Natoli.
Questo sono i nomi di alcuni degli artisti che daranno vita dal 21 maggio al 21 giugno, in 10 appuntamenti (a Pordenone, Caneva, Porcia, Valvasone Arzene, San Martino al Tagliamento) al Polinote Music Festival 2022, attraversando i generi più diversi, presentando progetti originali realizzati ad hoc (dall’evento coi Tarm dedicato a Pasolini proiettato sulla parete del Teatro Verdi, al connubio col cinema, all’immersione nella natura), ed eventi costruiti assieme a tante realtà del territorio, grazie a una fitta rete di collaborazioni dall’Università di Graz a Piano City Pordenone alla Segovia Guitar Academy.
Il tutto realizzato da un team di lavoro giovane, determinato e innovativo, con la prestigiosa direzione artistica di Francesco Bearzatti, sassofonista friulano miglior musicista europeo 2011, e la direzione tecnica di Giulia Romanin.
La 9a edizione del festival – realizzato da Polinote col sostegno di Regione Friuli Venezia Giulia, Fondazione Friuli, Promoturismo Fvg, Bcc Pordenonese e Monsile, Comune di Pordenone, Comune di Caneva, Comune di Valvasone e tantissimi partner – prenderà il via sabato 21 maggio per concludersi il 21 giugno, giorno della festa della musica, con l’iconico evento dedicato a Pasolini.
Il programma si dipana in 10 appuntamenti, tra chiostri, ville, chiese, boschi, castelli, vigne e cantine, portando sul palco artisti di fama nazionale e internazionale, coinvolgendo giovani talenti provenienti dall’Italia e dall’estero, realizzando scambi culturali con importanti realtà musicali europee (di Germania, Austria e Slovenia), sensibilizzando verso tematiche sociali e ambientali, valorizzando il friulano e altre lingue minoritarie e comunitarie, dando risalto con eventi mirati a "Gorizia-Nova Gorica capitale europea della cultura 2025", celebrando il 100° anniversario dalla nascita di Pierpaolo Pasolini, in un connubio tra poesia, cinema, fumetti e musica. il tutto in  luoghi di particolare valore artistico, culturale e paesaggistico della Regione, quali il Teatro Verdi di Pordenone, l’Ex Convento S. Francesco di Pordenone, il Duomo di Valvasone, la Val Tramontina, il Castello di Porcia, Villa Frova di Caneva.
Un vero e proprio viaggio musicale che dalla Città di Pordenone si irradia tra borghi antichi, aziende vitivinicole e le meraviglie della natura nella nostra Regione. Durante alcuni degli eventi saranno organizzate delle visite guidate al borgo, alla riserva naturale e alla realtà produttiva che ospiterà l’iniziativa.
Un festival trasversale, di respiro internazionale, che raccoglie e intreccia diversi generi musicali, proposte innovative e coinvolgenti, riservando al pubblico occasioni uniche dove la dimensione sociale, culturale e l’esperienza emotiva si intrecciano alla passione per la musica. Rivolto a un pubblico di curiosi, appassionati e intenditori proveniente anche da fuori Regione, dalla vicina Slovenia e Austria, il festival ha l’obbiettivo di unire tra loro generazioni diverse, attraverso l’amore per la musica.

Questi gli appuntamenti:

sabato 21 maggio ore 18 nell’Ex Convento di San Francesco (Pordenone), concerto della Cappella Calliope di Graz con la partecipazione di Jagoda Świdzińska chitarra solista;

martedì 24 maggio, ore 20.45 a Cinemazero, presentazione del documentario "Allamhatar" di Cristian Natoli accompagnato dalle musiche del duo transfrontaliero Marko Čepak & Roberto Franceschini per una riflessione sull’identità di confine;

giovedì 26 maggio ore 21, Ex Convento, concerto della violoncellista Giulia Mazza, sorda dalla nascita, per scoprire il potere della musicoterapia (con traduzione in Lis);

sabato 28 maggio, ore 10, incontro dedicato al metodo Bapne, per il quale musica e movimento sono medicina per il cervello;

domenica 29 maggio ore 17.30, Duomo di Valvasone “Viaggio tra sacro e profano” tra musiche orginali e improvvisazione con il Duo Bearzatti – Venier (al celebre organo), jazzisti friulani premiati e acclamati in tutto il mondo;

mercoledì 8 giugno ore 21 Cantine Pitars San Martino al Tagliamento Vigneti in Blues, con il Guitar Hero Tolo Marton;

venerdì 10 giugno ore 19 Castello e Cantina Principi di Porcia, Giovani Talenti del Pianoforte, Classica e Jazz a confronto;

domenica 12 giugno ore 21 Villa Frova di Caneva La Gorizia multiculturale dei Radio Zastava;

domenica 19 giugno ore 18, Tramonti di Sotto, Concerto arpa e voce di Diane Peters preceduto da Forest Bathing.

Conclusione esplosiva con Pasolini concerto disegnato, dei Tre Allegri Ragazzi morti con proiezione sulla facciata del Teatro Verdi di Pordenone, martedì 21 giugno 2022, giornata internazionale della Musica, ore 21.30.

link al sito: https://festival.polinote.it/

Francesco Bearzatti è disponibile per interviste



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2022-05-20 10:53:23
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.