sfondo endy
Aprile 2020
eventiesagre.it
Aprile 2020
Numero Evento: 21155505
Eventi Festival
La Notte De Il Grande Fiume
19^ Edizione
Date:
Dal: 10/08/2016
Al: 10/08/2016
Dove:
Logo Comune
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Fonte
Elisa Bortolin
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

La Notte De Il Grande Fiume

19^ Edizione

Mercoledì 10 Agosto 2016 - dalle ore 22:00
Polesine Zibello (PR)

La Notte De Il Grande Fiume - Polesine Zibello

Il Comune di Polesine e Zibello, la notte di San Lorenzo, ospita La notte de “Il grande fiume”. Questa è la denominazione della diciannovesima edizione del noto festival lungo la sponda del Po, ideato e diretto da Luigi Ronda. In vent'anni il festival ha ospitato e fatto conoscere al territorio il meglio del teatro italiano: Ascanio Celestini, Pippo Delbono, Antonio Latella, Oscar De Summa, Roberto Latini, Emma Dante. Il festival nasce quasi vent'anni fa, con l'obiettivo di far riscoprire il Po e contribuire a costruire, attraverso il richiamo del teatro, il rilancio turistico dei paesi della Bassa. Proporre il meglio della scena teatrale italiana per attrarre gli appassionati e far conoscere il territorio: questo era l'assunto.

Oggi, per mancanza di fondi ma non di entusiasmi, “Il grande fiume” si ritrova davanti ad un progressivo ridimensionamento – quantitativo ma non qualitativo – concentrandosi in una sola notte: la notte delle stelle cadenti. Ed è proprio una stella del teatro ad aprire la serata: Milvia Marigliano in Ombretta Calco di Sergio Pierattini, in scena in località Porto alle 22 del 10 agosto. Un soliloquio al femminile e di rara intensità, in cui lacrime e riso si sommano nella potenza espressiva della Marigliano, una di quelle attrici che, con puro istinto, riesce a trasformare le parole in carne, sudore, rabbia e dolcezza. A seguire Ombretta Calco gli spettatori si sposteranno – con un occhio al fiume e un altro alle stelle cadenti – in località La Baracca di Zibello dove sarà ad attenderli Carlo Ferrari, noto attore parmigiano, che metterà in scena Pozzi e Madonne, monologo liberamente tratto da Il poema dei Lunatici di Ermanno Cavazzoni, lo stesso testo da cui Federico Fellini prese spunto per il suo ultimo film, La voce della luna. Qui Ferrari porta in scena un personaggio che cerca di ricordare le sue avventure lungo il Po, ci riesce intrecciando più eventi, reali e fantastici, in cui la mente si allontana lasciando intorno a a sè una vaghezza tenere e solidale.

L'edizione 2016 e La notte de Il grande fiume è realizzata grazie al sostegno del Comune di Polesine Zibello e con l'apporto organizzativo dell'associazione Armida Artaud Teatro.



    News Evento

    Leggi anche


    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.