sfondo endy
Novembre 2022
eventiesagre.it
Novembre 2022
Numero Evento: 21152006
Eventi Festival
Bloom Makers Fest
Date:
Dal: 08/04/2016
Al: 10/04/2016
Dove:
Logo Comune
via Curiel, 39
Lombardia - Italia
Contatti
Telefono: 339 8251574 Chiara Paleari
339 7596618 Arianna Tosi:
Fonte
Arianna Tosi
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250

Bloom Makers Fest

08 - 09 - 10 Aprile 2016
c/o Bloom - via Curiel, 39
20883, Mezzago (MB)

Bloom Makers Fest - Mezzago

Bloom, in collaborazione con Officine Libra, presenta Bloom Makers Fest, una rassegna dedicata all’arte dell’autoproduzione, da venerdì 8 a domenica 10 aprile 2016, negli spazi dello storico locale di Mezzago, dal 1987 luogo di riferimento per la musica e la cultura underground grazie alla sua programmazione e al suo lavoro di diffusione, promozione e produzione di artisti.

Bloom Makers Fest è la prima edizione di un festival di tre giorni, nel cuore della Brianza, che ha come protagonista assoluta la cultura del Do It Yourself.

Una programmazione che spazia dall’illustrazione all’editoria, passando per la musica e il video per arrivare al cinema. Quattro live, tre workshop, una mostra, un brunch, una mostra-mercato e una no-stop di corti d’animazione sperimentale, tutto in meno di trentasei ore.

Si inizia venerdì 8 aprile alle 22.00 con l’inaugurazione di MMIA (Mixed Martial Illustration Arts), una mostra curata da Officine Libra e Sergio Caruso, grafico ed illustratore, nonché ideatore e fondatore della rivista indipendente Nurant. Una selezione di linguaggi artistici forti e diversissimi gli uni dagli altri, che mette insieme le opere di autori come Alessandro Baronciani, Johnny Cobalto, Oscar Odd Diodoro e Ale Martoz. Quattro illustratori che non hanno paura di sperimentare e mettersi alla prova in diverse discipline, come nell’autoproduzione di poster e fumetti. La serata procede a suon di musica con due band sul palco: Liquido Di Morte, oscuro quartetto milanese metal anarchico con membri identificati soltanto da lettere, e Ottone Pesante, trio heavy-jazz decisamente più che unico. Dalla mezzanotte, nella sala cinema si tiene Notte a passo uno, la prima parte di un ciclo di proiezioni notturne per farsi incantare da pellicole sperimentali con film e cortometraggi senza sosta.

Sabato 9 aprile, dalle 22.00, Bloom Makers Fest apre le porte alla psichedelia anni 60 con il concerto di The Winstons, il power-trio del momento con fuoriclasse provenienti da Calibro 35, Afterhours e Ufo, e in apertura lo special guest Gun Kawamura, eclettico artista nippo-romano che si destreggia tra illustrazione, grafica, video e musica. Come il giorno precedente, sempre nella sala cinema a partire dalle 24.00, la seconda parte di riproduzioni di Notte a passo uno per ammirare altri nuovi titoli.

L’ultima giornata di domenica 10 aprile riparte alle 10.30, con una mostra-mercato che raccoglie le autoproduzioni dei makers più interessanti in circolazione, accompagnando i visitatori alla scoperta dei nuovi artigiani digitali del territorio. Un’accurata selezione di progetti editoriali indipendenti e creativi in una commistione di cartaceo e digitale. Con pubblicazioni non convenzionali come libri d’artista, cataloghi, serigrafie e zines, sono diverse le realtà presenti, tra cui Cesura Photo Projects, Davide Delletuefiamme, Diorama, Malleus, Danilo Montanari Editore, Officina Infernale, Alessio Rotulo e Terracava. All’ora di pranzo, esattamente secondo la moda della domenica, alle 13.00 in punto, il brunch a cura di chef Marcello che cucina qualcosa di sostanzioso da mettere sotto i denti. La serata si arricchisce infine di un incontro, alle 18.00, con l’artista e storico del costume Matteo Guarnaccia: il più autorevole conoscitore italiano di cultura underground e subculture presenta al pubblico il suo ultimo libro: I pirati, culture e stili dal XV secolo a oggi (24ore cultura edizioni).

Potremmo mettere un punto e chiudere la fitta programmazione di questi tre giorni di festival, ma Bloom Makers Fest è anche un piccolo cantiere di workshop per approfondire le nuove forme di editoria e il self-publishing, oltre che temi e pratiche di stampa. Segnaliamo, nella giornata di domenica, Carta canta, un laboratorio di segni, disegni e collage a cura di Matteo Guarnaccia, Monotypie, un workshop di monotipi e torchio calcografico con Stamperia 74b, e, per ultimo, ma non meno importante, un laboratorio di serigrafia su tessuto sotto la guida esperta di Lorenzo Castelli in arte Rob the Mutt.

(le iscrizioni sono aperte e disponibili fino al 4 aprile, per informazioni e dettagli scrivere a shop@bloomnet.org)

Può bastare tutto questo a convincervi a fare un salto?

Bloom, Officine Libra e Sergio Caruso

Scheda Evento

Titolo: Bloom Makers Fest
Date: 8, 9, 10 Aprile 2016
Orari: venerdì 8 aprile dalle 22.00 alle 03.00
sabato 9 aprile dalle 22.00 alle 03.00
domenica 10 aprile dalle 10.30 alle 03.00

Luogo: Bloom di Mezzago
Coordinate navigatore: via Curiel, 39 - 20883 Mezzago (MI)

Biglietto: (sabato a pagamento)

Telefono per informazioni (ufficio stampa): 339 8251574 (Chiara Paleari) - 339 7596618 (Arianna Tosi)
Mail per informazioni: bloommakersfest@gmail.com
Sito internet: www.bloomnet.org
Facebook: www.facebook.com/bloom.mezzago

Didascalia Immagine e Copyright: immagine di locandina a cura di Margherita Tramutoli aka La Tram.

Fonte: Gli organizzatori (Bloom, Officine Libra e Sergio Caruso).

    ruotando


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2016-03-16 21:02:09
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.