sfondo endy
Febbraio 2024
eventiesagre.it
Febbraio 2024
Numero Evento: 21131193
Eventi Festival
Festival Dei Giovani Biwild A Biella
Edizione 2023
Date:
Dal: 06/06/2023
Al: 11/06/2023
Dove:
Logo Comune
Piemonte - Italia
Contatti
Fonte
Efficere - far sì che
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
sole tra i pini
fiaccadori-300x250

Festival Dei Giovani Biwild A Biella

Edizione 2023

Da Martedì 06 a Domenica 11 Giugno 2023 -
Biella (BI)

Festival Dei Giovani Biwild A Biella - Biella

BIWILD - In tutti i sensi

Un festival diffuso nato dai giovani per i giovani.

A Biella e nel biellese dal 6 all'11 giugno 2023

Un festival diffuso multisensoriale di sei giorni con esperienze uniche e divertenti che coinvolgono i 5 sensi. BIWILD è un progetto voluto da Città di Biella, Fondazione BIellezza, Associazione StileLibero frutto di un percorso e workshop realizzati con le scuole superiori biellesi.

 

Da qui parte l’idea di realizzare un grande evento multidisciplinare nel Biellese realizzato dai giovani per i giovani. Un appuntamento che possa attrarre anche un pubblico al di fuori del territorio e che coinvolga enti ed istituzioni pubbliche come il Comune di Biella Assessorato alla Politiche Giovanili che ha partecipato attivamente alla realizzazione dell’evento.

 

Fondazione BIellezza è impegnata nella valorizzazione turistica del Biellese. Un territorio ricco di storia e bellezze, che merita di essere scoperto e vissuto diventando una meta turistica riconosciuta in Italia e all’estero. La Fondazione sostiene progetti e iniziative che, integrandosi con quelle esistenti, stimolano una trasformazione concreta, sostenibile e consapevole. Le attività della Fondazione si concentrano con grande attenzione verso giovani, veri ambasciatori di un rilancio territoriale rivolto al futuro.

 

L'Associazione Stilelibero nasce a Biella nel 2009 con lo scopo di tutelare e valorizzare beni materiali e immateriali di interesse artistico e storico, attraverso l’ideazione e lo sviluppo di progetti culturali e didattici in favore della collettivita.̀

 

Le attività e le esperienze di BIWild saranno organizzate dagli operatori delle strutture collocate su tutta la Provincia attraverso il format del festival diffuso. 
Il fil rouge dell’evento sarà la SENSORIALITA’ (dal mungere una mucca alla preparazione di un formaggio, degustazioni bendate, musica etc.) legata al DIVERTIMENTO, la CREATIVITA’, la SOSTENIBILITA’, la TERRITORIALITA’ e il KM0.

 

Durante la settimana, le attività saranno sviluppate dall’Associazione StileLibero e avranno un carattere maggiormente culturale con dibattiti e workshop su temi di attualità che culmineranno in un momento di festa con musica, danza, teatro in un happening collettivo. Un progetto che promuove nuove forme di coinvolgimento e valorizzazione della Generazione Z con percorsi di formazione, contest e azioni di cittadinanza attiva.

Durante il fine settimana il Biellese si animerà con un evento diffuso su tutto il territorio con proposte esperienziali con l’intento di far (ri)scoprire ai giovani biellesi e non biellesi il piacere e la bellezza del vivere la montagna in un weekend di festa dedicata a loro. 
 

 

 

 

PROGRAMMA


Esperienze BI WILD


 Parapendio Vista Biellese | 6 – 7 – 8 – 9 – 10 – 11 giugno
 

Volo spettacolare in parapendio biposto per un'esperienza mozzafiato sulla splendida cornice del Biellese. I voli verranno effettuati dalla Strada panoramica del Tracciolino di Biella, una delle strade più suggestive del Biellese, che corre in posizione panoramica su tutto il territorio.

 


 Giardini di Palazzo Ferrero - presentazione Itinerario del Terzo Paradiso | 6 giugno, ore 20.45 

 

Utilizzando contenuti della guida “111 Luoghi di Biella che devi proprio scoprire” edita da Emons, l’itinerario permette una visita guidata ai luoghi simbolo della città. Sono stati disegnati tre percorsi ad anello nella mappa cittadina da percorrere a piedi per celebrare simbolicamente il Terzo Paradiso del Maestro Michelangelo Pistoletto. I tre cerchi sono affiancati da un QRcode che permette ai visitatori, attraverso i loro supporti (telefonino o portatile), di leggere le schede della guida integrate dalle fotografie dei luoghi e dalle informazioni necessarie per pianificare una visita.

 


 Workshop di Scrittura Creativa con Sara Loffredi | 6 giugno


Sara Loffredi, vincitrice del Premio Giuria dei lettori nel 2021, guiderà dei workshop di scrittura creativa. Il workshop verterà sul tema "Narrazioni del reale", si partirà da fotografie storiche per arrivare alla scrittura di un racconto.

 


 Art’è Danza con Opificiodellarte | 6 giugno


Pratiche di Slancio. Attività performative di musica e danza. Si rivolge anche per non danzatori essendo un laboratorio. Il progetto, ideato da Opificiodellarte in collaborazione con Art'è Danza a.s.d. nasce con l'intento di creare un gruppo di giovani danzatori radicato nel territorio desideroso di crescere, confrontarsi, lavorare e sperimentare tutte quelle dinamiche che portano alla creazione di una performance, ed avere lo "slancio" per intraprendere un percorso professionale.

 


 Laboratorio foto-video con istituto "Vittorio Emanuele II" - Ruffini Genova | 6 giugno


Verrà presentato BE ART BE PART, un progetto di inclusione sociale e culturale che ha come obiettivo quello di attivare un processo di immaginazione collettiva per sperimentare nuove pratiche di partecipazione culturale coinvolgendo i cittadini in percorsi artistici, al fine di potenziare le loro capacità di espressione e la loro conoscenza del territorio. Un progetto che vede come capofila Palazzo Ducale Fondazione per la cultura, in collaborazione con la Cooperativa sociale Il Laboratorio, Forevergreen.fm, Madlab 2.0, IIS Vittorio Emanuele II – Ruffini.

 

 

 111 luoghi del Biellese | 6 giugno


Le conduttrici del percorso Monica Gasperini, Vittoria Bazzan, Barbara Sartorello, sono le autrici della guida "111 luoghi di Biella" (Emons Editore). Percorso alla scoperta del Piazzo, ragazzi e insegnati, raccontatori di storie in giro per il quartiere.

 


 Concerto Retrosonic | 6 giugno


Artisti le cui composizioni hanno ormai passato il vaglio del tempo, e che appartengono di diritto alla storia della musica. Jimi Hendrix, Led Zeppelin, The Who, Deep Purple, Cream, The Rolling Stones, Allman Brothers Band, Aerosmith, The Doors...


Il rock classico che ha segnato un'epoca e ben più di una generazione e che, col tempo, non ha perso nulla in bellezza, spontaneità, profondità e creatività.


I Retrosonic sono: Davide Gilardino (voce), Leonardo Ceralli (chitarra), Maurizio Torchio (basso) e Andrea Beccaro (batteria).

 


 Incontro percorsi Erasmus con Mariangela Gasparetto | 7 giugno


Incontri informativi su temi di attualità "I giovani e l'Unione Europea: opportunità e testimonianze" con Mariangela Gasparetto, ad esempio cosa e come si possono fare percorsi Erasmus.

 


 Il gioco dell’Arcipelago: viaggio tra le isole del mare verde | 7 giugno
 

A Cittadellarte – Biella Città Arcipelago


Immergersi nel gioco dell'Arcipelago vuol dire scoprire il territorio attraverso delle carte e alcune regole sfidanti: tutti sono invitati, infatti, a studiare i luoghi significativi del biellese, ma solo il vincitore/la vincitrice potrà disegnare il suo itinerario con un filo di lana sulla mappa di legno appesa in mostra. L'espediente ludico è un'occasione per incuriosire e stimolare il pubblico di tutte le età alla scoperta delle ricchezze locali.

 


 Entangle.Relations beetween generation | 7 giugno 

 

A Palazzo Ferrero

 


 Cambiare i muri | 7-8 giugno


Mrfijodor è lo pseudonimo di Fijodor Benzo, artista urbano e illustratore attivo dalla metà degli anni Novanta. Mrfijodor ha iniziato la ricerca del linguaggio segnico, affascinato dalla spontaneità gestuale e culturale del Graffiti Writing.


Infatti, dopo un primo approccio con il lettering e diversi esperimenti nello spazio pubblico in quella che oggi viene comunemente chiamata Street Art, approda ad un percorso più personale. Con la maturità raggiunge una consapevolezza artistica tale da indirizzare la sua indagine verso l'illustrazione.


Mrfijodor si fa perciò narratore del nostro tempo grazie alla sua creatività, realizzando opere i cui soggetti sono solitamente forme elementari che trasportano messaggi diretti e ironicamente responsabili; alla base vi è una chiave di lettura semplice, per poter sempre dialogare con il fruitore. Molto spesso, i suoi lavori sono contrassegnati da una critica sociale o ecologici.

 


 Una domanda per autore con Valentina Barengo (Premio Biella Letteratura Industria) | 7 giugno


"Una domanda per autore". L'appuntamento di presentazione di questa nuova edizione sarà un vero e proprio workshop sulle tecniche di intervista con la guida di Valentina Berengo, giornalista e co- fondatrice di Scrittori a Domicilio, il primo canale di presentazione di libri on line, con oltre 600 dirette streaming con scrittori e scrittrici del panorama letterario italiano (Premio Biella Letteratura Industria).
 

 

 Tutta l'Arte è contemporanea con Irene Finiguerra | 7 giugno


Un breve percorso di conoscenza dell’arte contemporanea attraverso le storie di alcuni artisti che si
cimentano in ambiti e tecniche molto diverse fra di loro.


Ogni artista esprime la contemporaneità in cui vive, la indaga e ne intravide gli scenari futuri anche quando appare intimo ed estraneo al mondo.


La tecnologia ha aperto nuove opzioni all’arte e l’artista chi sta diventando?

 


 Liuteria - La magia della musica e dell'arte | 7 giugno


Carolina Venturin è una maestra liutaia biellese che, dopo un percorso di formazione presso l’istituto Civica scuola di liuteria di Milano, ha consolidato il suo percorso formativo con una borsa di studio presso il laboratorio di Silvia Zanchi e la collaborazione con il maestro Lippi.


Ha aperto un laboratorio di liuteria a Biella dove costruisce strumenti a pizzico antichi e chitarre classiche tradizionali. Nel workshop verranno realizzati, tramite materiali di riciclo, piccoli strumenti a percussione e a corde.


I ragazzi si diletteranno nel lavoro manuale partendo da piccoli oggetti di uso quotidiano trasformandoli in strumenti musicali.

 


 Alla scoperta del fiume, Cittadellarte - Fondazione Sella | 7 giugno


Percorso alla scoperta del fiume, delle fondazioni Cittadellarte e Fondazione Sella, ragazzi e insegnanti, raccontatori di storie in giro per il quartiere.


La Fondazione Sella, nata a Biella nel 1980 per volontà della famiglia Sella, promuove la conservazione e la valorizzazione di un ampio patrimonio documentario e iconografico di interesse storico e artistico. I temi portanti dei suoi archivi sono il territorio, l’industria tessile e la storia della fotografia, in particolare su storia locale e montagna. Oggi l’archivio si sviluppa in circa 2,5 chilometri lineari di faldoni e 1.000.000 di pezzi fotografici.
 

La Fondazione ha sede all’interno del complesso del Lanificio Maurizio Sella. L’incontro sarà incentrato sulla visita al Lanificio, con un focus particolare sul rapporto tra acqua e industria tessile e sull’evoluzione del luogo in oltre mille anni di storia, e all’archivio, dove saranno illustrate le antiche tecniche fotografiche. Insieme costruiremo, all’interno del luogo, uno scenario entro cui ambientare un set fotografico.


 

 Laura Colmegna legge Anna Politkovskaja, musiche Stefano Minola | 7 giugno


Ass. Pericle propone un reading sulla figura della giornalista Anna Politkovskaja con parole di Laura Colmegna e musica e video di Stefano Minola (Microsolchi).
 

Una giornalista scomoda che fece emergere verità occultate costo a della sua vita.
 

 

 Jam session | 7 giugno 

 

Jam session aperta a tutti.


La jam session può essere organizzata in diversi momenti dal bar al club alla sala prove così come all’aperto, l’importante è non dimenticare a casa il proprio strumento. Normalmente le jam session sono aperte al pubblico.
Perché partecipare? La jam session è un’esperienza che coniuga intrattenimento e formazione. Il musicista accresce le proprie skills – suonare uno strumento o stare sul palco – e lo spettatore ha modo di scoprire nuovi artisti e talenti apprezzando la musica nella sua forma più autentica.
In collaborazione con Biella Open Blues composto da musicisti professionisti, Leonardo Ceralli, Andrea Beccaro e Maurizio Torchio, con la collaborazione dei partecipanti al laboratorio.


 

 Canyoning dell’Infernone | 8 giugno
 

Escursione nel cuore delle gole dell'Infernone. Un posto unico, alla ricerca della natura selvaggia, in un ambiente incontaminato per provare un'emozione tutta wild. Calate mozzafiato, toboga con cascata, tuffi, calata speleo, carrucola e scivolo dry.


Il rifugio offre la possibilità di pernottare presso la struttura al costo di 55 euro per persona incluso colazione e cena.


 

 Ferrata nelle Gole dell’Infernone | 8 giugno
 

Percorso suggestivo che si snoda lungo il torrente Elvo, tra verdi acque, lisce rocce, guadi, saliscendi e passaggi da una sponda all'altra tramite ponti tibetani.
 

Il rifugio offre la possibilità di pernottare presso la struttura al costo di 55 euro per persona incluso colazione e cena.


 

 Workshop di Fumetto Nuvolosa Festival del Fumetto di Biella | 8 giugno
 

Visita alla mostra "Viaggio" dove è esposto il fumetto "Biella tra le nuvole".


L’Associazione Creativecomics, che da anni si occupa di organizzazione di eventi e mostre inerenti al mondo del fumetto e delle arti propone un laboratorio per bambini e ragazzi legato al festival Nuvolosa e condotto dal disegnatore Daniele Statella.
 

I ragazzi saranno guidati alla realizzazione di un personaggio da fumetto. L’autore spiegherà come nascono e prendono vita i fumetti in Italia e proporrà la realizzazione creativa di un proprio personaggio. Daniele Statella è disegnatore per Sergio Bonelli Editore dei personaggi Martin Mystere, Julia e Dampyr e del fumetto Diabolik, è docente all’Accademia di belle arti di Novara ed è direttore artistico del festival Nuvolosa.


 

 L'arte mette le ali | 8 giugno


Le artenaute sono Artiste del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli. La magia del colore trasformerà l’evento in un grande happening: tutti insieme al Piazzo, per dipingere uno spazio bianco inteso come piazza, agorà, luogo dell’incontro, della condivisione e del confronto.


Con l'obiettivo di espandere l’intervento culturale del Museo fuori dalle proprie mura promuovendo elementi di cultura contemporanea nei diversi contesti. Sostenere l’idea dell’arte come linguaggio e forma di comunicazione trasversale e interculturale, capace di favorire le relazioni e l’incontro tra le persone.


Accrescere il senso di appartenenza e di ri-appropriazione dei luoghi dei territori, attraverso l’arte del tempo presente. Favorire l’accrescimento culturale delle giovani generazioni attraverso il coinvolgimento diretto e partecipato dei ragazzi. Rendere i giovani protagonisti: cittadini consapevoli che agendo creativamente possono riappropriarsi di spazi arricchendo i loro contesti di vita, generando relazioni, liberando la loro energia, raggiungendo soddisfazione personale.


 

 Legami abitati | 8 giugno
 

La performance-installazione “legami_abitati” condotta da Gigi Piana, performer ed Artista visivo con esperienze internazionali, consisterà nella creazione di un intreccio-labirinto composto da fili-nastri rossi all'interno del chiostro di Palazzo Ferrero che attraverseranno il Chiostro di Palazzo Ferrero, cambiandone lo spazio, pratica legata all'abitare, alla creazione della propria “mente locale” azione che permette l'esercizio fisico e mentale del perdersi e del ritrovarsi nell'adattamento, attraverso un'azione performativa verranno lanciati, tirati, spostati, abitati, per poi lasciare spazio alla performance danzata da Pratiche di Slancio.


 

 Pratiche di slancio | 8 giugno


I danzatori e le danzatrici di “Pratiche di Slancio” insieme ai partecipanti al workshop abiteranno, danzando il labirinto di fili rossi del Chiostro di Palazzo Ferrero, un'azione graduale di conoscenza dello spazio, movimenti lenti, singoli, di gruppo, sino al coinvolgimento del pubblico che verrà invitato ad attraversare lo spazio e recarsi ad assistere al dj set di DJKreggo.


 

 Fili-nastri rossi – Workshop | 8 giugno


L'installazione di fili-nastri rossi all'interno del chiostro di Palazzo Ferrero: attraverso un'azione performativa i fili rossi verranno lanciati, tirati, spostati dai performer e infine abitati, interagendo con i danzatori e le danzatrici di Pratiche di Slancio. Aperto a tutti, anche non danzatori.


 

 DJ-Kreggo | 8 giugno


Kreggo, mente dietro l’etichetta art-aud, e del cult Secret Rave, è un artista eclettico e poliedrico di origini biellesi, ora di casa a Torino.


Dal 2014 è attivo con molte collaborazioni e progetti, e con più di 15 dischi prodotti (tra alias e stili diversi), per etichette come Lobster Theremin, la Return To Disorder di Helena Hauff, Furthur Electronix e Melodies Souterraines, per citarne alcune.


In veste di DJ, predilige set dinamici, non monotematici, tra effetti-sorpresa e con un’ampia palette di generi e suoni, alla ricerca di una continua originalità.


 

 Caccia al Tesoro tra le vie di Rosazza | 9 giugno


Caccia al Tesoro tra le vie di Rosazza, uno dei borghi più belli d'Italia in Valle Cervo, costellato da simboli e messaggi esoterici.
 

Di indizio in indizio ripercorrerete la storia di Rosazza, il borgo più misterioso d'Italia, in provincia di Biella, alla scoperta della sua storia affascinante che intreccia la Massoneria, l'Unità d'Italia, lo spiritismo e i cavalieri di Malta. E se siete veloci e risponderete correttamente a tutte le domande, troverete il Tesoro di Rosazza.
 

Acquistate il biglietto direttamente sul sito ufficiale https://whiterabbitevent.it/tour/ e presentatevi il giorno dell'evento 10 minuti prima per il check-in.
 

La squadra deve essere composta da 5 -7 persone, le squadre sono 4.
Ad ogni squadra verrà consegnata una mappa dei monumenti di Rosazza e una busta di colore differente che porterà ognuno in un percorso iniziatico e avventuroso alla scoperta del Tesoro del Massone Federico Rosazza Pistolet.
 

La prenotazione tramite l'acquisto del biglietto permette di scegliere tra 4 disponibilità orarie: venerdì mattina 10.30-12, venerdì pomeriggio 15-16:30, sabato mattina 10:30-12, sabato pomeriggio 15- 16:30.
 

La Caccia al tesoro termina quando la prima squadra trova l'ultimo indizio e completa il percorso.


La squadra vincente dovrà consegnare tutte le buste con gli indizi e aver risposto correttamente alle domande, quesiti e indovinelli. È vietato cercare le risposte tramite internet sul cellulare! Chi verrà sorpreso sarà squalificato!
 

 

 Dall'Orto alla Tavola | 9 giugno


Lavorare insieme per preparare una cena deliziosa. E' questo l'obiettivo di questa esperienza culinaria collettiva.


Si inizia con la preparazione della pasta fatta a mano, per poi recarsi nell'orto per la raccolta diretta di verdure ed erbe di stagione. Dopodiché i partecipanti potranno lavorare insieme e cimentarsi nella preparazione di un'ottima cena nella splendida cornice di Cascina Foresto, nella Baraggia biellese.


 

 Notte sotto le stelle e Laboratorio di Circo in Natura | 9-10 giugno


Immerso nella natura verde dell’Alta Valsessera, il Rifugio della Piana del Ponte è facilmente raggiungibile con una bellissima passeggiata con partenza da Bocchetto Sessera, nel cuore dell’Oasi Zegna.


Il Rifugio accoglierà i partecipanti con un apericena serale con grigliata.
Dopo cena, intorno alle 22.00 ci si potrà rilassare al calore di un falò sotto le stelle.


Il mattino seguente verrà dedicato a laboratorio di giochi circensi e attività ludiche all'aperto fra cui:
- giochi di conoscenza e di ice breaking;
- giochi di percezione fiducia e collaborazione;
- sperimentazione del proprio equilibrio, del controllo motorio e della propria capacità di concentrazione e respiro attraverso attività ludiche di equilibrismo con filo teso, sfera e tavola di equilibrio.
 

 

 BAM (Biella Arte Musica)
 

Il 9 giugno Cittadellarte apre i suoi spazi per BAM (Biella Arte Musica) un evento in sinergia con i ragazzi di No Smoking che riprende la pluridecennale tradizione della Fondazione Pistoletto come contenitore di co- autorialità artistica e di aggregazione giovanile, e la rilancia verso un evento che si rivolge ai ragazzi delle scuole superiori e universitari.
 

Il programma prevede musica dal vivo, installazioni artistiche, body painting, murales, "salotto urbano" (a cura del Collettivo Niente da Fare) e laboratori espressivi, e richiama lo spirito e le correnti creative delle passate “Giornate dell’Arte” il cui successo è ancora nella memoria di una generazione di giovani Biellesi, e che ha contribuito a formare un vivaio di giovani professionisti delle industrie creative dello spettacolo e della musica.


Interno al BAM si inserisce Woolparty, evento per i ragazzi organizzato da Woolscape (un progetto di promozione turistica -culturale del Biellese come Paesaggio della Lana).

 

 

 Trekking nella Wilderness tra Biellese e Monte Rosa | 10 – 11 giugno


La storica sezione del CAI di Biella propone un itinerario di due giorni alla scoperta di un Biellese selvaggio e autentico. In collaborazione con il Rifugio Alfredo Rivetti, l'itinerario prevede:

Primo giorno (Dislivello positivo totale primo giorno: 1000 m circa)
Salita in gruppo verso il Rifugio alpino Rivetti; Brindisi di aperitivo in vetta a Punta Tre Vescovi (in basealle condizioni meteo).
 

Secondo giorno (dislivello maggiore è in discesa)
Sveglia e partenza per il Colle della Mologna Grande; Prosieguo per il Colle del Maccagno; Discesa per la Val Vogna fino a Sant’Antonino dove ci sarà un bus privato per il rientro a Biella.
 

Ore di cammino totali: 8/9.
 

 

 LatteVivo: Burro, toma, ricotta e paesaggio | 10 giugno


La Trappa di Sordevolo è un luogo magico, totalmente immerso nel verde in un'atmosfera calma e surreale. Qui viene proposta un'attività dedicata alla scoperta di questo territorio montano, dove si pratica da secoli l’allevamento della bovina Pezzata Rossa d'Oropa, alla conoscenza delle tecniche tradizionali di lavorazione del latte crudo in Valle Elvo e alla degustazione dei prodotti derivati.


A partire dal monastero della Trappa di Sordevolo, l’esperienza toccherà gli alpeggi Muanda e Fontanelle, dove si salirà a piedi accompagnati da un’asina che al ritorno porterà, col sistema tradizionale, i prodotti eventualmente acquistati in alpeggio dai partecipanti.


La giornata terminerà con una cena a base dei prodotti locali del territorio a km0.


La Trappa offre la possibilità di pernottare presso la struttura al costo complessivo di 50 euro, quota che comprenderà l’accompagnamento e l'attività del sabato, il pranzo in alpeggio, la cena, il pernottamento e la prima colazione.


Per chi lo desidera, l'esperienza del sabato può essere integrata con i seguenti programmi facoltativi:


- Anticipare l'arrivo presso la struttura a venerdì 9 giugno includendo cena, pernottamento e prima colazione: costo 30 euro per persona;


- Domenica 11 giugno visita guidata della Trappa ed esplorazione al torrente, con pranzo al sacco. 

 

 

 Bike & Foto Contest in Oasi Zegna | 10 giugno
 

Nella splendida Oasi Zegna i partecipanti avranno a disposizione due ore di tempo per percorrere in e-bike gli itinerari indicati dagli organizzatori e scattare 5 fotografie della spettacolare cornice naturale e paesaggistica che li circonda.
Al termine della gara, spetterà ad un fotografo professionista premiare le 3 fotografie più rappresentative e suggestive.


Alla partenza verrà consegnato l'Oasi Zegna Bag contenenti le indicazioni per i percorsi e il numero di telefono a cui inviare gli scatti.


Il contest prevede tre premi in palio per primo, secondo e terzo classificato: 

 

1. Una notte per due persone alla StarsBox dell'Oasi Zegna;


2. Monticchio Sport Experience 23/24, che permetterà di trascorrere una giornata all'insegna dello sci di fondo e una ciaspolata notturna;


3. Due ore di lezione con un mastro presso la Scuola Sci Bielmonte. 

 

 

 The Wild Landscape - E-Bike Experience | 10 giugno
In e-bike tra valle Oropa e Valle Elvo, un itinerario nel panorama più profondo dell’arco alpino, dove divertirsi a 20 all’ora gustando le prelibatezze del territorio in luoghi magici e spirituali.


Questo tour prevede:

- Partenza ed arrivo a Biella (Stazione di S. Paolo) con pranzo a «La Trappa» di Sordevolo;
- Gamification: GeoCaching delle Scatole del Tempo sul tema delle antiche tradizioni della Valle - Food: Pranzo e green Party a «La Trappa».
- Bungee Jumping dal Ponte Colossus | 10 giugno
Il 1° Bungee Center permanente italiano, attivo fin dal 1995, sorge a 15 chilometri da Biella, 90 da Torino e a 100 di Milano, in località Veglio-Mosso.


152 metri di altezza per sfidare l’accelerazione di gravità!


Per altezza del salto, professionalità del team e per lo splendido contesto panoramico immerso nelle Alpi Biellesi, il Bungee Center attira ogni anno migliaia di appassionati da tutto il mondo che lo considerano ormai un vero culto.


 

 Parco Avventura di Veglio | 10 giugno


Nelle Alpi Biellesi, il Parco Avventura Veglio è il luogo ideale per trascorrere una giornata all'aria aperta
fra i 10 percorsi sospesi messi a disposizione.


 

 Km0 e vita d'alpeggio all'Alpe Moncerchio | 10 giugno


Questa esperienza di montagna a 360° inizia alle 10.00 del mattino con la presentazione dell’Azienda Agricola e il racconto della vita in alpeggio.
Dopo, accompagnati dalla gestrice del rifugio, si raggiunge la mandria al pascolo dove i partecipanti potranno provare la mungitura a mano (con assaggio del latte appena munto!).


Si prosegue poi con la presentazione della caseificazione del Macagn, la visita in cantina e a finire un buon pranzo degustazione con i prodotti dell’azienda a km0.


 

 The Wild Valley - E-Bike Experience | 10-11 giugno


C’è una valle di oltre 20 km in cui nessuno può mettere piede a meno che non abbia voglia di Avventura.


La Valsessera, che collega Bielmonte a Mera (Valsesia), è un’area chiusa al traffico che racchiude meraviglie naturali e faunistiche uniche sull’arco alpino. Andiamo a conoscere i suoi abitanti!


- Partenza ed arrivo al Bocchetto Sessera (Bielmonte), con pernottamento in tenda all’alpe Camparient


- Gamification: Survival Goals, impara a costruire un rifugio, filtrare l’acqua ed accendere il fuoco come un vero survivalista


- Food: pranzo a Mera, cena e Bushcraft Party all’alpe Camparient. Il giorno seguente pranzo degustazione a base di birra e prodotti tipici al Rifugio Piana del Ponte


 

 Monte Barone: tra natura e tradizione alpina | 10-11 giugno
 

Il Rifugio del Monte Barone si trova sull'omonimo monte, nella selvaggia Valsessera.


In questi due giorni di totale immersione fra natura, panorami e prodotti a km0, i partecipanti avranno la possibilità di assistere alla lavorazione tipica della T oma, di incontrare il pastore di alpeggio, confrontarsi con gli operatori specializzati del Soccorso Alpino, e naturalmente degustare i prodotti tipici della zona. 

 

Per chi lo desidera, si consiglia di raggiungere la punta del Monte Barone e da lì ammirare il panorama mozzafiato.


La domenica il Rifugio ospiterà il passaggio degli atleti del Trail dell’Oasi Zegna per cui chi vorrà, potrà collaborare nel servizio di mini ristoro organizzato dalla struttura.


Dislivello positivo totale dalla partenza al Rifugio: 650 m circa.


 

 Parco Avventura di Oropa | 10 giugno


Percorsi aerei dal più facile al più difficile che collegano un albero all'altro attraverso ponti tibetani, liane di Tarzan, passerelle, carrucole dove il cliente può cimentarsi mettendo alla prova la propria abilità fisica e il proprio coraggio.


 

 Sfida a Scacchi con Scacchiera Gigante all' Alpe Pianetti | 10 giugno


L'Alpe Pianetti si trova in Valle Elvo ed è raggiungibile attraverso un percorso sterrato semplice e adatto a tutti i tipi di camminatori, esperti e non.


In occasione di BIWILD la struttura propone un'esperienza divertente e fuori dagli schemi: una sfida a squadre al gioco degli scacchi con l'utilizzo di una scacchiera gigante. Ogni partita prevede due squadre miste da 10-12 giocatori l'una e ciascuna dovrà eleggere un giocatore-rappresentante.
 

Sarà presente la campionessa Maria Palma, Woman Fide Master di origine Cossatese.
 

Le consuete regole del gioco potranno essere stravolte da “mosse azzardate esterne”, da incursioni del gestore del Rifugio... tutto sotto la supervisione del giudice in sede.


 

 Sushi & Cocktail Lab al Santuario | 10 giugno


Al Santuario di San Giovanni d'Andorno, in alta Valle Cervo, i partecipanti di questo laboratorio creativo di cucina avranno la possibilità di cimentarsi nella preparazione tipica del sushi, ma con materie prime locali, seguita dalla realizzazione di un cocktail di accompagnamento che richiami i sapori e gli odori tipici del territorio.


 

 BASKIN | 10 giugno


"INSIEME, PER TUTTI" UN WEEKEND DI INCLUSIONE NEL DIVERTIMENTO E NELLO SPORT

Alle ore 16.00 "Baskin, un nuovo sport di squadra" convegno al Palasport di Bielmonte. E’ gradita la conferma di partecipazione: info@alpibiellesi.eu
A seguire, cena allo Chalet Bielmonte (prenotazione al numero 015 744126). 

 

Domenica 11 giugno
Dalle ore 10.00, per tutta la giornata, torneo di Baskin a squadre. Parteciperanno quattro squadre del nord Italia. Gare al Palasport di Bielmonte (campo interno e campo esterno).


PASSEGGIATA CON JOELETT 

 

Sabato 10 giugno


Al mattino, dalle ore 10.00: accompagnamento con guide naturalistiche lungo un sentiero dell’Oasi Zegna. E’ necessaria la prenotazione (Overalp, al numero 349 6252576).

 

 

 Dall'Acqua alla Birra - Tour dei Birrifici del Biellese | 10 – 11 giugno

 

Racconti, storie e produzione. I partecipanti avranno la possibilità di trascorrere due ore a casa di chi produce il succo di malto, con un approfondimento su come nasce la Birra e sull’arte del mastro birraio. Al termine di ogni tour sarà possibile degustare i prodotti dell'azienda.


Un kit di Bolle di Malto accompagnerà i visitatori durante le visite composto da un leaflet che racconti la storia delle birre locali e del territorio biellese, un portabicchiere da collo e un bicchiere da degustazione.


E' possibile partecipare a uno o più dei tour disponibili nei rinomati microbirrifici del Biellese: - Birrificio Un Terzo, Birrificio Beer In, Microbirrificio Jeb, Microbirrificio Birra Elvo.


 

 Trekking serale all'Oasi Zegna | 10 – 11 giugno


Insieme alla guida escursionistica Il Macchie l'attività consiste in una suggestiva escursione della durata di circa 3 ore alla scoperta dell'Oasi Zegna, approfittando della sua magica atmosfera serale.


Il percorso sarà di circa 8 km tra andata e ritorno con dislivello di 250 metri e i partecipanti dovranno munirsi di coperta per un eventuale seduta a terra.
La serata si concluderà con la degustazione di una birra locale, che i partecipanti potranno sorseggiare intorno al fuoco.


 

 The Wild Savana - E-Bike Experience | 11 giugno


In e-bike tra eriche e terre rosse nella Baraggia biellese, un tour enociclistico ai piedi delle Alpi,
che racchiude scorci e paesaggi degni di Hollywood. L'esperienza prevede:


- Gamification: Find Your Taste, miscela i vini del territorio per trovare la tua ricetta e disegna l’etichetta della tua «bottiglia perfetta»


- Food: colazione con degustazione al Castello di Castellengo, pranzo alla cascina «La Prevostura» di Lessona, cena con degustazione di birra e prodotti tipici all’agriturismo «La Fucina»


 

  Wine Tasting al Castello di Castellengo | 11 giugno


Immerso nel verde di una natura rigogliosa, lontano quanto basta dal caos delle città, si trova il Castello di Castellengo. Questa bellissima tenuta, arroccata sulla collina, offre una vista spettacolare sulla pianura biellese.
L'Azienda Agricola Centovigne, situata nei dintorni del Castello, propone un'esperienza immersiva fra storia e cultura del vino locale, ma anche natura e paesaggio.


L'attività si articola in:


- Camminata tra le vigne e le sabbie intorno al Castello che custodisce il parco delle Baragge, alla riscoperta del territorio in cui nasce il Nebbiolo di Castellengo con la guida escursionistica Marco Macchieraldo “IL MACCHIE”.


- Visita guidata al Castello e alle cantine vitivinicole con i titolari. Un luogo ricco di emozioni e di storia, basti pensare a quanti, nei secoli, hanno rivolto lo sguardo all'imponente castello, adiacente alla cantina, e a quanti litri di vino quei muri forti e robusti hanno visto sgorgare dalle botti.


- Degustazione dei vini prodotti dall'azienda Centovigne accompagnati da assaggi di salumi e formaggi tipici del territorio.


 

 Yoga & Detox a La Bursch | 10 e 11 giugno

 

In Alta Valle Cervo tra le montagne del biellese - più precisamente nella frazione di Oretto a Campiglia Cervo - sorge La Bursch, splendida Country House immersa nella natura: un luogo unico nel suo genere, in cui è possibile dimenticare ogni frenesia e godersi momenti di relax.


Tra le tante attività che vengono proposte ai nostri ospiti dal team de La Bursch per l’evento Bi-Wild vi sarà quella di simbiosi tra l’Uomo e la Natura.
 

Ad accompagnarci in questa attività vi saranno due esperte di pratiche Yoga, Arianna e Linda, che ci guideranno alla scoperta di queste splendide discipline.
 

L'esperienza prevede una seduta di Yoga nella bellissima cornice immersa nella natura della Bursch. A seguire, ai partecipanti verrà offerto un aperitivo detox con prodotti del territorio.


 

 Country Party Al Maneggio | 11 giugno


Al Piazzale 2 dell’Oasi Zegna una full immersion di attività per una giornata tutta in stile country fra passeggiate a cavallo, musica dal vivo con la band Free Country, balli di gruppo e grigliate all’aria aperta.


Le passeggiate a cavallo sono disponibili previa prenotazione, da valutare in base all’esperienza. Il costo è di 38 euro per persona.

 


INFO E AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE
biwild.it - Instagram fondazionebiellezza

 

 

    esotika vercelli


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2023-05-26 09:44:53
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.