sfondo endy
Luglio 2022
eventiesagre.it
Luglio 2022
Numero Evento: 21038147
Eventi Festival
Festival Dell'economia
17^ Edizione
Date:
Dal: 02/06/2022
Al: 05/06/2022
Dove:
Logo Comune
Trentino Alto Adige - Italia
Contatti
Fonte
Primaonline.it
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
dado d'oro

Festival Dell'economia

17^ Edizione

Da Giovedì 02 a Domenica 05 Giugno 2022 -
Trento (TN)

Festival Dell'economia - Trento

Festival dell'Economia - Trento
XVII edizione
2-5 giugno 2022

Trentino e Gruppo 24 ORE sono gli organizzatori del Festival dell'Economia per il prossimo triennio 2022-2024, garantendo il lungo e positivo percorso che il Festival ha compiuto nei suoi sedici anni di esistenza e che ne ha fatto una delle manifestazioni di punta in Italia e non solo.

Anche per l’edizione 2022 un ricco palinsesto di incontri, eventi, talk e keynote a cui prenderanno parte opinion leader di rilevanza nazionale ed internazionale e personalità di spicco tra scienziati e ricercatori, rappresentanti della società civile e delle istituzioni, economisti, imprenditori, manager e rappresentanti delle più importanti realtà accademiche in Italia e nel mondo durante la quattro giorni di giugno in cui Trento e il suo Festival diventeranno il centro del dibattito economico e sociale a livello internazionale.

Un palinsesto dinamico ed innovativo che, accanto agli appuntamenti tradizionali del Festival, proporrà una nutrita agenda di iniziative rivolte anche ai giovani e alle famiglie: il “FuoriFestival” con contenuti speciali, culturali, didattici, ma anche trasversali e di intrattenimento, e con il coinvolgimento di talent, creator e influencer.


Il Fuori Festival dell’Economia in piazza S. Maria Maggiore
Terzo tempo
Alla ricerca dell’ordine nel disordine fra formazione e aggregazione

Dal 2 al 5 giugno anche quest’anno la Fondazione Franco Demarchi proporrà in piazza Santa Maria Maggiore a Trento, in occasione del Festival dell’Economia, una kermesse di appuntamenti e iniziative all’insegna del tema definito “Tra ordine e disordine”. Gli anziani del nostro paese, anche in questo delicato periodo, hanno cercato strategie innovative per portare un po' di ordine nel disordine pandemico. È a queste strategie innovative che con il programma di "Terzo Tempo - Alla ricerca dell’ordine nel disordine fra formazione e aggregazione" la piazza nei giorni del Festival vuole dare voce, ascoltando e raccontando storie ricche di quotidiana innovazione e proponendo laboratori, mostre, performance e il progetto site specific “Cantiere tempo”, ideato e realizzato dall’artista internazionale Anna Scalfi Eghenter. Allestito dal mese di maggio sulla facciata della Fondazione Demarchi, il cantiere punta al ripristino di relazioni in presenza con iniziative di dialogo, tutorial, escursioni, seminari dedicati e azioni collettive. L’accesso è libero e gratuito, possibile anche per leggere, fare riunioni o “square working”.

La programmazione del Fuori Festival in piazza Santa Maria Maggiore, organizzato dalla Fondazione Franco Demarchi, prevede momenti di dialogo, narrazione e confronto.

Il 3 giugno il dibattito verterà su alcune progettualità del welfare pubblico. Nel primo incontro il focus sarà su “Il welfare generativo e la terza età: fra innovazione e comunità”, mentre il secondo vedrà la presentazione di azioni territoriali come “Spazio argento e CuraInsieme: sperimentazione e pratiche di welfare per la popolazione anziana”. Il terzo talk della giornata, titolato “Il digitale, metaverso o opportunità di scambio generazionale?”, porrà una riflessione su rischi e benefici per l’umanità dell’infosfera digitale, l'intelligenza artificiale e la blockchain. Nella mattinata del 4 giugno si inizierà con la presentazione del libro “Donne ai Vertici. Sguardi ed esperienze di 22 cooperatrici” e col confronto su “Il disordine nella rappresentanza di genere della governance” si parlerà della necessità di contribuire a portare ordine nella partecipazione delle donne alla vita sociale ed economica del nostro territorio. Il secondo focus della giornata sarà sul modello formativo attuato dall’Università della terza età e del tempo disponibile. Si parlerà de “Le comunità che progettano il loro futuro” con il ruolo della formazione e dell’aggregazione per la circolazione del sapere e per la promozione della partecipazione attiva dell’adulto nella comunità educante. A titolo di esempio di tale modello nel pomeriggio del 4 giugno il dialogo sarà su “Ordine e conflitto: uno sguardo che collega la storia, il pensiero e la contemporaneità” e, dalle comunità rurali, la riflessione arriverà alla quotidianità che diventa collettiva, in tempo reale e senza confine, grazie agli smartphone. La domenica mattina del 5 giugno in piazza si discuterà della crisi climatica in chiave generazionale nell’incontro “La Svolta generazionale: Bloomers vs Boomers”, mentre alla Fondazione Cartitro nel panel Le comunità educanti saranno presentati il progetto di ricerca “Verso una comunità educante” e la piattaforma digitale “LoSo”: due esempi di una rete tra locale e digitale. A chiudere la mattinata gli artisti di strada La soffitta di Trento, attraverso la fotografia, la poesia, la parlata dialettale e la musica, faranno conoscere al pubblico presente la storia della città e della sua gente.

Oltre alla presenza della cooperativa Arianna con i giochi di una volta, dal 2 al 5 giugno in piazza, saranno allestite le mostre "Canuti e contenti", immagini e sorrisi per invecchiare bene "33 trentine", 33 biografie dedicate alle figure femminili nella storia, nelle arti, nelle scienze e nella società trentina, i lavori di espressione artistica degli allievi dell’Università della Terza Età e del Tempo Disponibile di Trento, "Old but Gold", una campagna ironica intergenerazionale, realizzata dagli studenti dell’Istituto grafico Artigianelli di Trento.

PROGRAMMA FUORI FESTIVAL
"TERZO TEMPO. ALLA RICERCA DELL’ORDINE NEL DISORDINE FRA FORMAZIONE E AGGREGAZIONE"

Piazza Sana Maria Maggiore e Fondazione Franco Demarchi - Trento

Venerdì 3 giugno 2022

ore 9.30 - 10.00
Apertura e presentazione  PROGRAMMA "TERZO TEMPO. ALLA RICERCA DELL’ORDINE NEL DISORDINE FRA FORMAZIONE E AGGREGAZIONE" (streaming)

Interventi:
Federico Samaden - presidente FFD
Francesca Gennai - vicepresidente FFD

ore 10.00 - 11.30 (Piazza Santa Maria Maggiore)
Talk Il welfare generativo e la terza età: fra innovazione e comunità

Mai come ora il sistema di welfare pubblico ha bisogno di innovazione, di progettualità nuove e di comunità che si riscoprono. Ne parliamo attraverso il racconto di esperienze concrete che negli ultimi anni hanno provato a creare valore generativo sul nostro territorio

Interventi:
- Roberta Lochi - responsabile del progetto ”La vecchiaia che vorrei” - welfare a KM0 – UISP
- Marco Tabilio - fumettista e autore, vincitore con un progetto sull’Alzheimer di Strike! 2021

Moderazione:
Valentina Chizzola -  ricercatrice Fondazione Franco Demarchi

ore 15.00 - 16.30 (Piazza Santa Maria Maggiore)
Talk Spazio argento e Curainsieme: sperimentazione e pratiche di welfare per la popolazione anziana

Presentazione di due diverse esperienze di welfare sul nostro territorio: alcune azioni condotte nel corso della sperimentazione di “Spazio Argento” - i principali esiti per la Riforma del welfare e il miglioramento della qualità della vita della popolazione anziana, delle famiglie e dei caregiver - e in parallelo “Curainsieme” - progetto formativo per riconoscere, sostenere e valorizzare il familiare che presta assistenza

Interventi:
- Stefania Segnana - assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia Provincia autonoma di Trento
- Alba Civilleri - ricercatrice Fondazione Franco Demarchi
- Daniela Drago - formatrice Fondazione Franco Demarchi

Moderazione:
- Manuela Crepaz - giornalista

ore 17.00 - 19.30 (Piazza Santa Maria Maggiore)
Talk Il digitale, metaverso o opportunità di scambio generazionale?

L'infosfera digitale, l'intelligenza artificiale, la blockchain sono delle grandi opportunità per l’umanità  se non rimangono un dominio privato, estrattivo e speculativo. C'è spazio anche nel digitale per un luogo terzo abitato dalla civicità e dal mutuo soccorso tra le persone. Riconoscere i limiti e la vulnerabilità dell'uomo è un buon inizio. Bisogna creare il digitale che ci vuole bene.

Interventi:
- Luca de Biase - giornalista e autore
- Philip Larrey - sacerdote e preside della Facoltà di Filosofia alla Pontificia Università Lateranense
- Alessandro Zorer - direttore ricerca e sviluppo di Delta Informatica
- Gabriele Pegoretti - analista software e PM presso NTREE Europa Srl e docente UTETD
- Mascia Baldessari - rto e manager territoriale Distretto famiglia e Piano Giovani Valle di Cembra
- Giulia Cutello - progettista e coordinatrice della Portineria de la paix
- Chris Richmond N’zi - founder e CEO di Mygrants

Moderazione:
- Michele Kettmajer - autore e designer di cultura e innovazione digitale

Sabato 4 giugno 2022

ore 10.00 - 11.00 (Piazza Santa Maria Maggiore)
Talk Il disordine nella rappresentanza di genere della governance
Presentazione del libro - Donne ai Vertici. Sguardi ed esperienze di 22 cooperatrici

La sottorappresentazione del genere femminile nella governance delle cooperative (ma non solo) vìola il principio democratico di uguaglianza sostanziale; ciò rende evidente il bisogno contribuire a portare ordine nella partecipazione delle donne alla vita sociale ed economica del nostro territorio, indicatore del valore sociale di un modello di sviluppo economico innovativo.

Interventi:
Laura Ravanelli - coordinatrice generale Fondazione Franco Demarchi
- Nadia Martinelli - presidente dell’Associazione Donne in Cooperazione
- Fabiola Di Loreto - direttrice generale di Confcooperative nazionale
- Anna Manca - vicepresidente di Confcooperative nazionale
- Iolanda Cerrone - vicepresidente di Confcooperative Calabria

Moderazione: 
- Tania Giovannini - founder CBS SB e collaboratrice Fondazione Franco Demarchi

ore 10.00 - 12.00 (Aula Magna FFD)
Talk Le comunità che progettano il loro futuro
Il ruolo della formazione e dell’aggregazione per la circolazione del sapere e per la promozione della partecipazione attiva dell’adulto nella comunità educante.

Un modello di formazione degli adulti che, attraverso un percorso culturale, offre l’opportunità di acquisire strumenti per vivere con consapevolezza il proprio tempo in una prospettiva di crescita personale, civica e sociale.

L’intreccio di materie tra loro diverse, un metodo innovativo che utilizza la conoscenza come occasione per offrire spunti allettanti, ricchi ed anche entusiasmanti, costituiscono l’elemento peculiare della proposta formativa dell’UTETD - Università della Terza Età e del Tempo Disponibile, nel convincimento che la complessità delle realtà materiali, psichiche, sociali e culturali, benché scissa nelle specifiche discipline, rappresenta un’unità dinamica.

Interventi:
Laura Antonacci - responsabile area UTETD Fondazione Franco Demarchi
Stefania Segnana - assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia Provincia autonoma di Trento
- Chiara Maule - assessora con delega in materia di politiche sociali, familiari ed abitative Comune di Trento
- Federico Samaden - presidente Fondazione Franco Demarchi
- Francesco Florenzano - presidente UNIEDA - Unione italiana di Educazione degli Adulti
- Katia Fortarel - Sindaca di Civezzano

Moderazione:
- Francesca Gennai - vicepresidente Fondazione Franco Demarchi

ore 14.30 - 16.00 (Piazza Santa Maria Maggiore)
Talk Ordine e conflitto: uno sguardo che collega la storia, il pensiero e la contemporaneità

La storia può essere maestra, ma non siamo bravi scolari.

Dalle antiche carte di regola delle comunità rurali trentine, come sistema di controllo dei conflitti, ragionando sulle vicende del secolo scorso, quello breve, per giungere ai decenni del nuovo millennio dove la storia corre sugli smartphone e le quotidianità diventano collettive, in tempo reale e senza confini.

Interventi:
Giuseppe Ferrandi - docente UTETD e direttore generale della Fondazione Museo storico del Trentino
Carlo Andrea Postinger - docente UTETD e archeologo e medievista
Giorgio Lunelli - docente UTETD e giornalista e studioso dell’universo dei social network

Moderazione:
- Laura Antonacci - responsabile area UTETD Fondazione Franco Demarchi

Domenica 5 giugno

ore 10.30 - 11.30 (Piazza Santa Maria Maggiore)
Live show La Svolta generazionale: Bloomers vs Boomers

I “boomer” - secondo una ricerca della Norwegian University of Science and Technology pubblicata dal nuovo quotidiano La Svolta - lasceranno un'impronta carbonica più alta delle altre generazioni. Una docente universitaria, una giornalista (bloomers) e un noto imprenditore (purtroppo boomer) discutono della crisi climatica, in chiave generazionale.

Interventi:
Rolando Iiriti - bibliotecario Fondazione Franco Demarchi
- Cristina Sivieri Tagliabue - direttrice quotidiano La Svolta
- Azzurra Rinaldi - Head of the School of Gender Economics Unitelma Sapienza
- Pietro Colucci - azionista dì riferimento Innovatec Group

ore 11.30 -12.00 (Piazza Santa Maria Maggiore)
Live show - Performance artisti di strada “La soffitta di Trento” a cura di Stefano Debiasi e Emanuele Casapiccola
La soffitta di Trento è un luogo immaginario. Attraverso la fotografia, la poesia, la parlata dialettale e la musica lo spettatore si farà ospite in un luogo in cui potrà conoscere la storia della città e della sua gente. 

Dal 2 al 5 giugno 2022

  • Mostra - Canuti e contenti - immagini e sorrisi per invecchiare bene - Studio d’arte Andromeda
    Selezione della mostra internazionale di umorismo e satira realizzata dallo Studio d’arte Andromeda di Trento per l’“Anno dell’anziano” proclamato dall’ONU nel 1999. L’esposizione mette a fuoco in modo ironico un tema molto sentito nel mondo occidentale che grazie alla bravura degli artisti a distanza di due decenni mantiene tutta la sua freschezza ed attualità.
  • Mostra - 33 trentine - Consiglio della Provincia autonoma di Trento, Commissione provinciale Pari Opportunità tra donna e uomo

33 biografie dedicate alle figure femminili nella storia, nelle arti, nelle scienze e nella società, nate in Trentino o che hanno attraversato nei secoli la nostra provincia.

Il progetto è stato realizzato dalla Commissione provinciale Pari Opportunità tra donna e uomo con la collaborazione del Comune di Trento (ricerca storica di Giorgia Decarli, supervisione del Centro Studi interdisciplinari di Genere - Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale dell'Università di Trento, coordinamento Barbara Poggio).

  • Mostra - Espressione artistica degli allievi dell’Università della Terza Età e del Tempo Disponibile (UTETD) della sede di Trento sotto la guida del prof. Giorgio Perilli
  • Mostra - OLD but GOLD - Rivivi con saggezza, prenditi cura di ciò che è tuo - Istituto grafico Artigianelli

Le classi terze dell’anno scolastico 2017/18 dell’Istituto grafico Artigianelli di Trento hanno strutturato una campagna pubblicitaria pensando ad una delle persone a loro più vicina affettivamente: i nonni che, attraverso la loro saggezza, sanno sempre supportare i loro nipoti. I sei pannelli di questa campagna si strutturano come una conversazione whatsapp, in un scambio in dialetto dal tono ironico, che termina con un'esortazione ad un comportamento più virtuoso.

  • I giochi di una volta a cura della cooperativa Arianna di Trento

PROGRAMMA ECONOMIE DEI TERRITORI - FESTIVAL ECONOMIA

Domenica 5 giugno 2022

ore 9.30 - 10.30 (Fondazione Caritro)
Panel Le comunità educanti
L’educazione tra locale e digitale: il progetto di ricerca “Verso una comunità educante” e la piattaforma digitale “LoSo”

Le istituzioni e le società sono impoverite e laddove esistono povertà educative come si vanno a costruire o decostruire i processi educativi? La povertà educativa dell’ambiente nel quale i giovani crescono li connota, ma non sono loro ad essere difettivi, possiedono saperi e competenze che vanno fatte emergere. Ecco che entra in gioco la comunità educante, la rete, che unisce le sue forze, le sue diversità e caratteristiche specifiche per non lasciare nessuno indietro.

Interventi:
Elisa Bortolamedi - educatrice e collaboratrice Fondazione Franco Demarchi
Chris Richmond - founder e CEO di Mygrants (Bologna)
- Federico Samaden - presidente Fondazione Franco Demarchi

Moderazione:
Monica D’Ascenzo - giornalista Sole 24 ore

Fond. Franco Demarchi



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2022-05-27 17:11:03
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.