sfondo endy
Febbraio 2024
eventiesagre.it
Febbraio 2024
Numero Evento: 1597
Eventi Festival
Festival Del Peperoncino A Diamante
Peperoncino Festival, 2023
Date:
Dal: 06/09/2023
Al: 10/09/2023
Dove:
Logo Comune
Calabria - Italia
Contatti
Fonte
Accademia Italiana del Peperoncino
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

Festival Del Peperoncino A Diamante

Peperoncino Festival, 2023

Da Mercoledì 06 a Domenica 10 Settembre 2023 -
Diamante (CS)

Festival Del Peperoncino A Diamante - Diamante
Copyright: peproncino festival

Peperoncino Festival 2023
dal 06 al 10 Settembre 2023

Diamante aspetta i vacanzieri di Settembre e tutti gli amanti del peperoncino col fascino delle sue spiagge e delle sue scogliere, i suoi famosi tramonti e un mare di fine estate ancora più azzurro e trasparente. Un mare che ha ottenuto anche quest’anno il prestigioso riconoscimento della “Bandiera blu” riconfermata per il terzo anno consecutivo!

Gli Eventi del Festival

Parte il Festival con Luisa Corna
Mercoledì alle ore 19 sul palco di piazza Municipio, Luisa Corna spegne le candeline della trentunesima edizione. Assieme a lei le Autorità civili e militari e il Re Peperoncino che riceverà dal Sindaco Ernesto Magorno le chiavi della città. Subito dopo la degustazione della torta della “Pasticceria Biancaneve” e alle 22 due ore di grande musica con Luisa Corna e la sua band.

Dalen in Concerto
Mercoledì 6 settembre alle ore 21:30 sul palco di lungomare Ludovico Fabiani il concerto di Dalen nell'ambito della trentunesima edizione del Peperoncino Festival.

Verso Lupianolis con Peppe Voltarelli
Giovedì ore 22 in piazza Municipio c’è Peppe Voltarelli con la sua strepitosa band, protagonista del nuovissimo concerto “La grande corsa verso Lupianopolis”. Due ore di grande musica con brani inediti realizzati in America con musicisti americani, un vero e proprio esperimento col quale Voltarelli mette insieme la vocalità del dialetto calabrese con i ritmi della grande musica americana.

I gol di Maradona e la musica di Tony Esposito
I gol di Maradona e la musica di Tony Esposito per festeggiare il terzo scudetto del Napoli. Venerdì alle ore 22 in piazza Municipio “Azzurro Napoli” presentato dal giornalista Sky Sandro Donato Grosso con le canzoni di Tony Esposito e i ricordi dei compagni di Maradona. Su un mega schermo la proiezione dei gol più belli realizzati dal “Pibe de oro”.

Canzoni e barzellette con Iva Zanicchi
Domenica alle ore 22 in piazza Municipio Iva Zanicchi riceverà dal presidente dell’Accademia, Enzo Monaco, il premio “Personaggio Pic 2023”. Subito dopo il suo nuovissimo concerto con la sua strepitosa band. Fra una canzone e l’altra le barzellette che l’hanno resa protagonista a “Ballando sotto le stelle”. Soprattutto le più “piccanti”, quelle che non ha potuto raccontare in TV.

“Così fu quell’amore”
Il racconto dell’amore perduto
La storia dell’amore con mille risvolti e mille diversità. “Così fu quell’amore” racconta l’amore perduto con poesie, musica e le più belle canzoni d’amore. Appuntamento domenica alle 22 sul lungomare S. Lucia. Roberto Pititto e Maria Assunta Salineto, voci narranti; Francesco Zappone alle chitarre; Francesco Cannata, tastiera e voce; Giusy Bartoletti e Domenico Tarsitano, voci.

Il premio “Principe Gourmet”
allo chef della Regina
Principe Gourmet 2023 è Enrico Derflinger, uno dei più grandi chef italiani al mondo. Una vita in giro fra le cucine da Buckingham Palace con la Regina Elisabetta, alla Casa bianca con George Bush senior. Due stelle Michelin, pluripremiato, ristoranti in tutto il mondo presidente della Euro Toques international, l’associazione fondata da Gualtiero Marchesi per la difesa e la qualità degli alimenti.

“Maradona il calciatore”
In anteprima a Diamante
Nel 2024 la città di Napoli celebrerà il “Pibe de oro” con la mostra evento “Maradona il calciatore. L’arte lo celebra” che dopo Napoli sarà presentata in tour in Italia e in Argentina. Trenta opere della mostra saranno esposte in anteprima al Peperoncino Festival. Appuntamento per il vernissage Giovedì alle ore 19 nel Centro d’arte contemporanea. Brindisi con l’autore della mostra Amedeo Fusco. Nella foto l’opera di Sara Mazzone (particolare).

“Mangiare Mediterrano”
Calabria in bocca
Con “Mangiare Mediterraneo” il Festival presenta sul Lungomare leccornie, specialità e nuove creazioni della tradizione gastronomica calabrese. Una vetrina del “Made in Calabria” con tanto peperoncino e una particolare attenzione ai prodotti della Dieta Mediterranea con la sua storia e la sua millenaria tradizione. Un’occasione unica per conoscere in anteprima le novità delle migliori aziende di Calabria.

Mangiatori di fuoco
Un record di 1020 grammi
Il sabato sera è finale del “Campionato italiano mangiatori di peperoncino”. Agli “ordini” di Gianni Pellegrino si daranno battaglia i finalisti provenienti dalle selezioni organizzate in tutta Italia nei mesi di Luglio e Agosto. Saranno assegnati i titoli maschile e femminile. Record da battere 1020 grammi “divorati” da Arturo Rencricca nel 2018. Appuntamento alle ore 21 in Piazza Municipio.

Ballando e giocando
con clown e trampolieri
Per tutte le cinque giornate del Festival dalle ore 19 alle ore24 esplode la festa di equilibristi, clown, trampolieri, musici e gruppi folk. Gli artisti di strada percorrono le vie del paese “giocando” con tutti quelli che incontrano. Divertimento assicurato per piccoli e grandi che ballando e seguendo gli artisti diventano protagonisti della festa. Tutto gratis e senza biglietto di ingresso.

Le specialità di territorio
col Gal Riviera dei cedri
"La riviera dei cedri nel piatto” è un’iniziativa del Gal Riviera dei cedri organizzata dall’Accademia italiana del peperoncino. Finalità dichiarata la promozione dei prodotti del territorio: il cedro, il diavolicchio Diamante, il gilo, la zafarana di Tortora e l’olio extra vergine prodotto con la Carolea. Durante il Festival show cooking con lo chef Enzo Grisolia e il ricettario.

Peperoncini dal mondo.
Ricordando Massimo.
Da sempre la mostra “Peperoncini dal mondo” è il fiore all’occhiello del Peperoncino Festival. Quest’anno è allestita nel DAC, organizzata in collaborazione con l’Azienda agricola Marco Carmazzi di Torre del Lago. Una vetrina unica con più di duecento varietà. Nel ricordo di Massimo Biagi che per il Festival l’ha ideata nel 1998.

Mortai dal mare e luminarie artistiche
La giornata di Sabato si conclude con i fuochi d’artificio. A mezzanotte, dopo gli show cooking e le degustazioni nell’area festival, appuntamento con “Mortai dal mare”, i favolosi fuochi di artificio della premiata ditta Forestiero di Buonvicino. Sulle due sponde del fiume le luminare artistiche create dalla Megalux per ricordare la storia delle nostre origini.

Giove e Saturno a portata di mano
Nelle giornate di Giovedì e Venerdì ci saranno sul lungomare le osservazioni gratuite al telescopio con Giove e Saturno a portata di mano. Incontri e dibattiti con i prof. Vincenzo Ferrante e Giorgio Dini che illustreranno i misteri e la complessità dello spazio. L’iniziativa denominata “Sguardi nell’universo” è realizzata dall’associazione “Astro Belvedere” in esclusiva per il Peperoncino Festival.

Cina e Bulgari Ospiti d’onore
L’ associazione “World Chilli Alliance” che ha sede in Cina, sarà presente al Festival del Peperoncino col presidente Li Dejian (nella foto) e col direttore Gianluca Luisi. Ospite d’onore anche la Bulgaria che sarà presente negli stand con le specialità piccanti, con l’ambasciatore S. E. Todor Stoyanov e con Francesco Martino De Carles coordinatore dell’Accademia della cucina italiana in Bulgaria.

Convegni e dibattiti con Casini e Gratteri
Il “Salotto di Radio Azzurra” ospita “ArgomentiPic” lo spazio dedicato ai libri, e ai convegni. Quest’anno ci saranno fra gli altri, il procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri, il senatore Pierferdinando Casini, il presidente della Regione Roberto Occhiuto, i giornalisti Arcangelo Badolato della Gazzetta del Sud e Francesco Verderami del Corriere della sera.

Humour peperoncino da Parigi a Hong Kong
Cinquanta disegnatori di tutto il mondo danno vita alla mostra “Humour peperoncino” una produzione originale del Peperoncino Festival curata da Julio Lubetkin. Un’iniziativa internazionale che dimostra, ancora una volta, l’universalità del “diavolicchio”, la sua capacità di diventare messaggero di ironia e di humour. Ancora un'occasione per sottolineare difetti e debolezze degli uomini da Parigi a Hong Kong.

Vignette & attualità sul lungomare Santa Lucia
L’ appuntamento con “Vignette sul ring” è sul Lungomare Santa Lucia alle ore 22 nelle giornate di giovedì, venerdì e sabato. Gianfranco Tartaglia, il mitico Passepartout, presenta i disegnatori chiamati a confrontarsi con disegni e vignette a tema su argomenti di attualità. C’è una giuria tecnica e c’è il giudizio del pubblico, un’accoppiata che determinerà i vincitori. Intervalli musicali con i “Raggi Fotonici”

Giochi del Mediterraneo
Tappa Squash per i giovani
Domenica dalle 16 alle 24 una tappa ludico promozionale dei “Giochi del Mediterraneo di Squash”. Sulla sponda destra del Corvino sarà allestito un campo gonfiabile federale sul quale giovani di ogni età avranno la possibilità di avvicinarsi allo squash e prendere confidenza col gioco con la guida di tecnici ed esperti della FIGS.

Degustazioni e show cooking
Con Gal e Consorzi di tutela
Gruppi di azione locale e Consorzi di tutela della Calabria sono protagonisti nella tensostruttura allestita nell’area food del Lungofiume. Presentano le specialità dei loro territori con degustazioni guidate e quattro show cooking al giorno. Assieme ai piatti anche la presentazione dei vini con gli appuntamenti quotidiani di “Sorsi piccanti”.



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2023-09-05 09:58:38
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.