sfondo endy
Gennaio 2022
eventiesagre.it
Gennaio 2022
Numero Evento: 21029677
Eventi Feste
Festa Del Cuoco
Date:
Dal: 14/11/2011
Al: 14/11/2011
Dove:
Logo Comune
Sardegna - Italia
Contatti
Telefono:
Fonte
Maria Pintore
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
dado d'oro

Consegnato il maxi assegno all’Associazione
CASA
SILVIA

Festa Del Cuoco - Olbia

Ci sono riusciti, hanno portato a compimento e con successo anche questa missione: i Cuochi Galluresi, capitanati da Cleto Veclani, hanno consegnato l’assegno con l’importo raccolto a favore dellAssociazione CASA SILVIA, nel corso della recente Festa del Cuoco: 17.000,00 euro Un bel successo, sia per la generosità dei cuochi, che per la solidarietà della città. La lotteria del cuoco ha fatto incassare 14.500,00 euro, la somma restante è frutto delle diverse offerte ricevute nel corso della festa, lo scorso 27 ottobre nella centralissima Piazza Mercato. Alla conferenza stampa di consegna, erano presenti il presidente della provincia Olbia Tempio, Fedele Sanciu, accompagnato dallassessore al turismo Giuseppe Baffigo, che con entusiasmo, ha sottolineato l’importanza sociale del lavoro dei cuochi, ma anche il valore culturale dell’associazione. Nei più imminenti progetti della provincia la pubblicazione di un libro capace di raccontare il territorio attraverso percorsi eno-gastronomici, per i quali sarà possibile la consulenza dell’Associazione Cuochi Provincia Gallura. Per il sindaco Gianni Giovannelli, il lavoro fatto fino ad oggi sottolinea la valenza sociale dell’Associazione Cuochi Provincia Gallura, capaci di fare ciò che spesso, purtroppo, le istituzioni non riescono a fare. Per Maria Antonietta Scanu, presidente dell’associazione Casa Silvia, beneficiaria della donazione, oggi si è fatto un nuovo passo avanti verso la nuova casa, in Via Bazzoni Sircana. Con questi soldi, sistemiamo i tramezzi!” ha detto sorridendo. Il supporto dei tanti volontari, dei cuochi, delle istituzioni, dei cittadini generosi e buongustai, ha permesso ai cuochi di inanellare un nuovo successo, sono ad oggi 77.000,00 gli euro donati alla associazione CASA SILVIA. La Festa del Cuoco 2011 ha avuto il patrocinio del Comune di Olbia, della Provincia Olbia Tempio, delle Camere di Commercio di Sassari, Olbia e Brescia, della Confcommercio di Olbia della Comunità Montana di Val Canonica, dei comuni di Budoni, Borore e Ponte di Legno, del Comitato Piazza Mercato, delle Associazioni Aibes, AIS e dell’istituto Alberghiero di Arzachena e Budoni.

Maria Pintore – Ufficio Stampa Associazione Cuochi Provincia Gallura


CONSEGNA ASSEGNO
FESTA DEL CUOCO 2011

14 Novembre 2011, ore 10.30

Lunedì 14 Novembre alle ore 10.30, presso la Sala del consiglio della Provincia Olbia Tempio, in via Nanni ad Olbia, conferenza stampa conclusiva della Festa del Cuoco 2011 con la consegna dell’assegno all’Associazione CASA Silvia di Olbia . Si tratta dell’atto finale della festa, che anche quest’anno ha coinvolto la generosità dei cittadini e di tutte le migliaia di persone che hanno partecipato alla manifestazione.

All’incontro con la stampa oltre ad una ricca delegazione di Cuochi Galluresi guidata dal presidente Cleto Veclani e alla presidente dell’Associazione CASA Silvia Maria Antonietta Scano, parteciperanno il Presidente della provincia Olbia Tempio Sen. Fedele Sanciu, l’assessore al Turismo della Provincia Olbia Tempio Giuseppe Baffigo,il Sindaco di Olbia Gianni Giovannelli e l’Assessore al turismo Marco Vargiu

La Festa del Cuoco 2011 ha avuto il patrocinio del Comune di Olbia, della Provincia Olbia Tempio, delle Camere di Commercio di Sassari, Olbia e Brescia, della Confcommercio di Olbia della Comunità Montana di Val Canonica, dei comuni di Budoni, Borore e Ponte di Legno, del Comitato Piazza Mercato, delle Associazioni Aibes, AIS e dell’istituto Alberghiero di Arzachena e Budoni.

Maria Pintore – Ufficio Stampa Associazione Cuochi Provincia Gallura


Festa del Cuoco 2011

Festa Del Cuoco - Olbia

Arte in Cucina ha i suoi vincitori
I biglietti della lotteria pubblicati sul sito dei cuochi Galluresi

Quest’anno nel corso della Festa del Cuoco, per la seconda volta, Olbia ha ospitato il concorso regionale Arte in Cucina. Una fra le più spettacolari gare di cucina. I cuochi, armati di taglierini, utilizzati con maestria, hanno saputo dare forma alle più belle zucche, creando delle vere e proprie opere d’arte con zucchero e margarina Si è trattato di un concorso diviso in due sezioni: Opere Pronte e Opere dal Vivo. Per entrambe le categorie l’attenzione dei curiosi è stata massima. Nella Categoria Opere Pronte, medaglia di bronzo per la lady chef Paola Piroddi, autrice di un favoloso mezzo busto in margarina raffigurante Giuseppe Garibaldi, attestati per Alessandro Tronci, Luca Ferru, Federico Lai e Simone Addis. Nella categoria Opere dal Vivo, ha portato a casa la medaglia d’argento Alessandro Tronci autore di una fantastica zucca intagliata dal titolo “ Se son zucche fioriranno “. Medaglia di Bronzo per “Il Folletto “ di Danilo Nieddu, “il Bonsai Sardo” di Antonello Casula e “ Rosaria” di Simone Addis. Attestati per Domenico Pegoiani, Federico Lai, Luca Ferru, Simona Crisponi, autori di opere belle e affascinanti. I premiati hanno con soddisfazione accolto le congratulazioni di Elia Saba, presidente dell’Unione Cuochi Regione Sardegna e di Cleto Veclani presidente dell’Associazione Cuochi Provincia Gallura. La Festa del Cuoco 2011, ha regalato come ogni anno, una giornata di grande serenità alla città di Olbia. Tutti hanno apprezzato il lavoro, la professionalità e l’entusiasmo dei cuochi dell’Associazione Cuochi Provincia Gallura. Per i 600 cuochi dell’associazione, la Festa del Cuoco è un momento importante, è il momento dell’incontro con la città e della generosità. Oltre 3000 porzioni distribuite nel corso dell’intera giornata vissuta in Piazza Mercato ad Olbia. Un successo: turisti, cittadini, curiosi, bambini, politici e volontari, hanno animato la piazza. Anche quest’anno tutto i fondi raccolti andranno a favore dell’Associazione Casa Silvia, presieduta da Maria Antonietta Scano. Lunedì 14 novembre nel corso di una conferenza stampa, i cuochi Galluresi consegneranno il consueto assegno gigante, frutto delle offerte raccolte nel corso della Festa, alla presidente dell’Associazione CASA Maria Antonietta Scano. Come ogni anno è premura dell’Associazione Cuochi Provincia Gallura, informare tutti coloro che hanno acquistato i biglietti e vinto alla Lotteria del Cuoco, che sul sito www.cuochigallura.it è possibile leggere i numeri vincenti e il premio ad essi abbinati.

Maria Pintore – Ufficio Stampa Associazione Cuochi Provincia Gallura


La generosità si è data appuntamento ad Olbia
in Piazza Mercato per la
Festa del Cuoco 2011

Festa Del Cuoco - Olbia

Hanno fatto centro anche quest’anno, i cuochi dell’Associazione Cuochi Provincia Gallura, hanno raggiunto lo scopo. Piazza Mercato ha accolto a braccia aperte i tanti cittadini, turisti ( centinaia di croceristi hanno partecipato alla festa ) e golosi che non hanno resistito all’invito e che per tutta la giornata hanno visitato e apprezzato gli stand allestiti in piazza. Il “Museo del pane rituale di Borore”, la sesta edizione di “Arte in cucina”, il “ Mini corso di cucina “ curato degli chef Claudio Carboni, Fernando Rossi e dalla lady chef Gavina Braccu, presenza abituale della trasmissione tv “La prova del cuoco “ su RAI 1. Per tutto il giorno un fiume umano si è mosso trasformando la piazza nel cuore di Olbia, nel punto d’incontro ideale, arricchito dal menù messo a punto da Cleto Veclani e dai suoi 600 cuochi. Spettacolare l’esibizione dei barman dell’AIBES, impegnati sia nella realizzazione di ben 23 cocktails che in una dimostrazione Barman Flair che ha appassionato e coinvolto il pubblico. Il gemellaggio con Ponte di Legno, ha avvicinato genti diverse per tradizioni, cultura e gastronomia, ma unite per umanità e generosità. Apprezzate alcune pietanze tipiche della Val Camonica curate dallo chef Marco Bezzi. A tarda sera la “Lotteria del Cuoco” ha avuto il suo momento di spettacolo. Il viaggio a sorpresa di Eden Viaggi, la settimana bianca per due persone offerta da Adamello Ski, l’impastatrice e forno a microonde donato da Mancinelli Gruop, hanno ora un proprietario da soddisfare. Per concludere, oltre 60 premi offerti da commercianti galluresi, e lo spettacolo del Coro di Lori e del gruppo Folk Olbiese. Tutti uniti per aiutare l’associazione CASA di Silvia; andrà a loro l’intero incasso della giornata e a breve Cleto Veclani, comunicherà l’importo raccolto e la data della consegna ufficiale dell’assegno alle signore capitanate da Maria Antonietta Scanu. Il sindaco Gianni Giovannelli e il presidente della provincia Olbia Tempio Fedele Sanciu, hanno partecipato alla giornata in piazza, così come il rappresentante della CCIA di Brescia Gian Maria Rizzi. Alla fine la torta, simbolo del gemellaggio, tagliata e distribuita dall’Assessore provinciale al Turismo Giuseppe Baffigo, aiutato nell’impresa dall’Assessore al Turismo del comune di Olbia Marco Vargiu. Nove metri quadri di bontà che per ore hanno tenuto piacevolmente impegnate le centinaia di persone presenti. E’ stata una giornata speciale, aiutata anche dal tempo mite. Il grande bouffet dei cuochi ha reso onore alla gastronomia locale, con soddisfazione di tutti. La sesta edizione della Festa del Cuoco ha avuto il patrocinio del Comune di Olbia, della Provincia Olbia Tempio, delle Camere di Commercio di Sassari, Olbia e Brescia, della Confcommercio di Olbia della Comunità Montana di Val Canonica, dei comuni di Budoni, Borore e Ponte di Legno, del Comitato Piazza Mercato, delle Associazioni Aibes, AIS e dell’istituto Alberghiero di Arzachena e Budoni.

Maria Pintore
Ufficio Stampa Associazione Cuochi Provincia Gallura


Per la 'Festa del Cuoco'
Gemellaggio fra fornelli

in piazza la Gallura e Ponte di Legno (BS)

Festa Del Cuoco - Olbia
clicca sull'immagine per ingrandire

Hanno posato il tocco per rimboccarsi le maniche e organizzare la Festa del Cuoco. I cuochi galluresi capitanati da Cleto Veclani, cominciano a scoprire le proprie carte. Sarà un gemellaggio fra località diverse, fra culture diverse, tradizioni eno-gastronomiche diverse. Ponte di Legno, quindi la Valcamonica, e la Gallura unite per festeggiare la generosità dei cuochi, che anche per questa edizione raccoglieranno fondi da devolvere all’Associazione C.A.S.A. Silvia. Non è la prima volta che Olbia ospita un team della Valcamonica, ma questa volta arriverà una delegazione Bresciana ben più articolata; ci saranno rappresentanti della CCIA, della Comunità Montana, del comune di Ponte di Legno, dell’associazione Ristoratori della Valcamonica e dell’Adamello Ski. Molti di loro hanno già visitato la Sardegna nel corso della scorsa estate, esternando piacere e ammirazione per il territorio e la gente che lo anima. Il prossimo 30 Ottobre, Piazza Mercato, ospiterà la festa più attesa dai golosi e dai generosi. Ci saranno molte novità rispetto al passato: dalle degustazioni di piatti tipici galluresi e bresciani, accompagnati dai vini del territorio, fino alla possibilità di seguire delle vere e proprie lezioni di cucina proposte dai grandi chef dell’associazione gallurese. Fra le iniziative ospitate anche la 6° edizione di “Arte in cucina” un concorso regionale sotto l’egida dell’Unione Cuochi Regione Sardegna, presieduta da Elia Saba. Per il 30 ottobre collaborazione garantita con il Comitato di Piazza Mercato, presieduto da Mauro Firinaiu, al momento impegnato anche nella raccolta dei premi per l’attesa Lotteria della Festa del Cuoco, per la quale è possibile acquistare fin d’ora i biglietti. Per Sapere quali premi sono in palio è possibile visitare il sito wwwcuochigallura.it

Maria Pintore
Ufficio Stampa Associazione Cuochi Provincia Gallura


Festa Del Cuoco - Olbia

L’Associazione Cuochi Provincia Gallura si prepara

per la “Festa del Cuoco 2011”

Gli attivissimi chef dell’associazione gallurese sono in moto fin d’ora per organizzare la Festa del Cuoco 2011. Un’edizione all’insegna della beneficenza e della generosità. Sono già in vendita i biglietti dell’amatissima Lotteria del cuoco. Centinaia di premi offerti dagli sponsor e dalla stessa associazione, per tutti coloro che aderiranno all’iniziativa. Anche l’edizione 2011 donerà, ai più fortunati, premi importanti e di valore. Per il secondo anno consecutivo a beneficiare del sostegno dei cuochi galluresi sarà l’associazione CASA, che grazie alle donazioni ricevute ha potuto iniziare i lavori per la costruzione della casa di accoglienza per malati oncologici. Un preciso impegno, seguito con determinazione dagli chef, che per anni hanno devoluto l’incasso della lotteria sia alla comunità Arcobaleno di Don Rafattellu, sia all’Associazione CASA. In tutto la generosità dei cuochi galluresi ha raccolto 100.000,00 euro di cui 60.000,00 donati all’Associazione CASA; grazie al contributo degli chef, è stato possibile avviare i lavori e aprire il cantiere presso il nuovo ospedale di Olbia. Dallo scorso anno, in perfetto accordo con Don Rafattellu, la generosità dei cuochi è tutta per le amiche dell’associazione casa: “ …Cerchiamo di dare una casa a chi ancora non la possiede! ” questo è il motto di Cleto Veclani presidente dell’associazione. I 600 soci sono già in movimento per vendere i biglietti, e per preparare un’edizione gioiosa della festa più amata. Professionalità, generosità, attenzione agli altri e cura dei particolari, fanno dell’ Associazione Cuochi Provincia Gallura, una delle più apprezzate; gli ottimi risultati raccolti durante i vari concorsi di cucina, trasformano questo affiatatissimo gruppo, in uno dei più stimati su tutto il territorio nazionale. Recentemente in occasione del Seminario del Gruppo Speciale Mediterraneo e Medioriente dell’Assemblea Parlamentare Nato, i cuochi hanno ricevuto un ringraziamento ufficiale del Senatore Sergio De Gregorio, presidente della delegazione italiana, entusiasta per il lavoro e la professionalità dimostrata nel valorizzare le tipicità gastronomiche della Gallura.

Maria Pintore – Ufficio Stampa Associazione Cuochi Provincia Gallura

    Fiera cesena c'era una volta il libro


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2011-11-15 11:01:08
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.