sfondo endy
Agosto 2020
eventiesagre.it
Agosto 2020
Numero Evento: 21023114
Eventi Feste
Emergency Day Puglia
...e venne un uomo
Date:
Dal: 16/07/2010
Al: 18/07/2010
Dove:
Logo Comune
Piazza Palmieri e Chiesa di San Pietro
Puglia - Italia
Contatti
Telefono: Emergency Monopoli 339 8981503
Fonte
EMERGENCY Valle d'Itria
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
Emergency Day Puglia - Monopoli
Il Coordinamento territoriale Emergency Puglia
con il patrocinio dell' Assessorato al Mediterraneo della regione Puglia
con il contributo del comune di Monopoli

nell'ambito della 1ª edizione della festa regionale
Emergency Day Puglia

"...e venne un uomo"

venerdì 16 - sabato 17 - domenica 18 luglio

presenta
Incontro pubblico con Marco Garatti

Venerdì 16 luglio

Ore 19.00 in piazza Palmieri
Incontro pubblico con MARCO GARATTI
Intervistato da Vito Giannulo, giornalista TgR-Rai3

Marco Garatti da tantissimi anni lavora negli ospedali di Emergency e molti di questi li ha trascorsi in Afghanistan , dove lo scorso aprile, mentre la sala operatoria vedeva corpi martoriati dalla guerra, fu prelevato dalle forze militari con accuse ridicole, crollate pochi giorni dopo.

Operatori evidentemente visti come testimoni scomodi di una guerra che come tutte le guerre non ha occhi per distinguere un militare da un contadino, un afghano da un talebano, testimoni della mattanza che la guerra in Afghanistan sta producendo!
In quei giorni Marco Garatti con Matteo dell'Aira e Matteo Pagani ricevettero l'affetto di migliaia di persone che chiesero la loro immediata liberazione!

Emergency da sempre pone accenti dove spesso i poteri preferiscono parentesi e punti di sospensione, chiama vittime quelli che qualcuno preferisce chiamare effetti collaterali, uomo quello che in guerra si preferisce chiamare nemico.
Un uomo dunque, con i suoi diritti e la sua cultura.

Emergency Day Puglia " ...e venne un uomo " è un evento promosso con l'intento di attirare l'attenzione del grande pubblico verso le attività dell'Associazione e porre sotto i riflettori le problematiche legate al mondo dei migranti.

Essere altro, come l'appartenenza a una minoranza o a un gruppo marginalizzato, non comporta alcuna ambizione di essere assimilato o il bisogno che venga dimenticata la propria differenza, ma richiede il bisogno di essere riconosciuto nella propria alterità.

Concerti, mostre fotografiche, convegni, installazioni visive, performance artistiche, degustazioni multietniche, al fine di entrare in contatto con le culture di paesi lontani e contrastare ogni forma di chiusura e razzismo tra persone di origine diversa.

A seguire, ore 21.oo, sempre in piazza Palmieri
concerto dei Radiodervish in trio acustico.

Le canzoni eseguite in versione acustica si intrecciano con letture di opere e autori che appartengono ad alcune delle esperienze mistiche del Mediterraneo.

Line up:

  • Nabil, voce;

  • Michele Lobaccaro, chitarre e basso;

  • Alessandro Pipino, tastiere.

Da venerdì 16 a domenica 18 luglio
c/o Piazza Palmieri & Chiesa di San Pietro
Monopoli (Bari)
Ingresso libero

Info: Emergency Monopoli 339 8981503


Il Coordinamento territoriale Emergency Puglia

con il patrocinio dell' Assessorato
al Mediterraneo della regione Puglia

con il contributo del comune di Monopoli
presenta

1ª edizione

Emergency Day Puglia
"...e venne un uomo"

venerdì 16 - sabato 17 - domenica 18 luglio

"I poteri hanno visto nelle isole dei luoghi di reclusione,
hanno piantato prigioni su ogni scoglio, il mare nostro brulica di sbarre.

Gli uccelli invece vedono nell'isola un punto di appoggio, dove fermare e riposare il volo prima di proseguire oltre.
Tra l'immagine di un'isola come un recinto chiuso, quella dei poteri, e quella degli uccelli, un'isola come spalla su cui poggiare il volo...preferisco gli uccelli."
(Erri De Luca)

Emergency da sempre pone accenti dove spesso i poteri preferiscono parentesi e punti di sospensione, chiama vittime quelli che qualcuno preferisce chiamare effetti collaterali, uomo quello che in guerra si preferisce chiamare nemico.

Un uomo dunque, con i suoi diritti e la sua cultura.

Emergency Day Puglia "...e venne un uomo " è un evento promosso con l'intento di attirare l'attenzione del grande pubblico verso le attività dell'Associazione e porre sotto i riflettori le problematiche legate al mondo dei migranti.

Emergency è un'associazione italiana indipendente e neutrale, che offre assistenza medico-chirurgica completamente gratuita e di elevata qualità alle vittime civili delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà. Contribuisce alla costruzione di una cultura di solidarietà, di pace e di rispetto dei diritti umani, attraverso:

  • la progettazione e costruzione di ospedali, alle emergenze chirurgiche, a terapie specialistiche in aree che ne sono prive;
  • la formazione del personale locale fino al raggiungimento della completa autonomia operativa;
  • la promozione di iniziative realizzate dai Gruppi di Volontari sul territorio, quali incontri di formazione nelle scuole e per il pubblico, realizzazione di eventi di sensibilizzazione, banchetti informativi e di raccolta fondi.

Nello specifico, il Coordinamento Territoriale Emergency Puglia ha applicato questi princìpi cardine dell'associazione adottando, tra i molteplici progetti attivati, per l'anno 2009/2010 il Poliambulatorio di Palermo, fondato nell'aprile 2006 per garantire assistenza sanitaria gratuita ai migranti (con o senza permesso di soggiorno) e alle persone residenti in stato di bisogno. Fatta eccezione per alcune figure sanitarie e non sanitarie che garantiscono la continuità e l'organizzazione del servizio, il personale medico, paramedico e amministrativo del centro opera a titolo volontario e gratuito. Un progetto che nel corso di pochi anni è diventato essenziale non solo per i migranti, ma anche per gli stessi residenti che qui possono fruire gratuitamente, dei servizi di medicina di base (somministrazione vaccini, medicazioni) e di interventi più complessi (protesi odontoiatriche, visite oculistiche, ginecologiche, cardiologiche, pediatriche e dermatologiche).

Per tre giorni la città di Monopoli diventerà fulcro di una serie di iniziative culturali:

Venerdì 16

ore 18.00
Chiesa di San Pietro

  • Lettura animata:
    "SE VEDE UNA SCALA, NINETTA CURIOSA..." edizioni CARTUSIA per EMERGENCY.
    Marianna Di Palma tiene compagnia ai bimbi dai cinque anni con una piacevole lettura animata.
    EVENTO A CURA DELLA LIBRERIA DEI BAMBINI CHILDREN
  • Apertura della mostra fotografica sull'attività di Emergency nel mondo e in Italia.
    La mostra sarà visitabile dal 16 al 18 - ore 18.00/24.00

ore 20.00
Piazza Palmieri

  • Saluti istituzionali e concerto dei Radiodervish.
    Le canzoni dei Radiodervish eseguite in versione semiacustica si intrecciano con letture di opere e autori che appartengono ad alcune delle esperienze mistiche del Mediterraneo.
    Canzoni come "All my will", costruita su un testo di S.Ignazio da Loyola fatto dialogare con il canto dei dervisci, Ave Maria, cantata in latino e inglese, Fedeli d'Amore tratta dal Cantico dei Cantici e commentata da S. Teresa d'Avila o ancora Layla e Maynun ispirata ad un testo del mistico sufi Farid Attar.

Line up:

  • Nabil, voce;
  • Michele Lobaccaro, chitarre e basso;
  • Alessandro Pipino, tastiere.
  • Previsti anche per la serata aperitivi multietnici preparati dalla ditta "Amula snc".

Sabato 17

Ore 18.30
Chiesa di San Pietro

  • Conferenza:
    "DIRITTI SENZA PATRIA"
    Emergency in Italia: il Poliambulatorio di Palermo
    Interverranno:

  • Prof. Luigi Perrone, docente di sociologia presso l'Università degli Studi del Salento
  • Morteza Keyhan, mediatore culturale di origine iraniana operante presso il CARA di Bari
  • Ibrahim Abdalla, mediatore culturale di origine irachena
  • Agnese mediatrice socio-culturale operante presso il Poliambulatorio di Emergengy a Palermo

Mediatore: Christian Elia, giornalista di Peacereporter

Seguirà un piccolo concerto con Fatmir (Kosovaro) allo chiftelì.

Domenica 18

dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Lido Cala Paradiso

Torneo di Beach Volley il cui ricavato sarà devoluto al poliambulatorio di Emergency
Emergency sarà presente per tutta la durata dell'iniziativa con i banchetti informativi e di vendita gadgets.

Concerti, mostre fotografiche, convegni, installazioni visive, performance artistiche, degustazioni multietniche, al fine di entrare in contatto con le culture di paesi lontani e contrastare ogni forma di chiusura e razzismo tra persone di origine diversa.

Da venerdì 16 a domenica 18 luglio
c/o Piazza Palmieri & Chiesa di San Pietro
Monopoli (Bari) - Ingresso libero

Info: Emergency Monopoli 339 8981503



    News Evento

    Leggi anche


    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.