sfondo endy
Agosto 2022
eventiesagre.it
Agosto 2022
Numero Evento: 3351
Eventi Enogastronomici
Sensofwine
Date:
Dal: 15/03/2013
Al: 17/03/2013
Dove:
Logo Comune
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Telefono:
Fonte
Benedetta Benecchi
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250
dado d'oro

Con il patrocinio di
Regione Emilia Romagna, Provincia di Parma e Comune di Parma

SENSOFWINE 2013
PARMA E L’EMILIA ROMAGNA PARLANO AI SENSI

Sensofwine - Parma

Dopo il successo dell’edizione capitolina da poco conclusasi,
Sensofwine di Luca Maroni sceglie Parma
per una due giorni dedicata alle eccellenze enogastronomiche

L’annuale iniziativa ideata da Luca Maroni, Sensofwine, che nell’ultima edizione nazionale di Gennaio in Roma ha registrato oltre 8.000 presenze, si sposta verso il Nord per una due giorni parmense dedicata alle sole eccellenze enogastronimche dell’Emilia Romagna.

Dal 16 al 17 Marzo, nel cuore di Parma, il prestigioso Palazzo del Governatore, un tempo sede di importanti e vitali uffici ed ora trasformato in “Luogo d’arte moderna e contemporanea”, ospiterà i produttori enogastronomici della Regione Emilia Romagna, riuniti grazie all’attenta selezione di Luca Maroni.

Tengo in modo particolare a questo evento – ha detto Luca Maroni – perché Parma grazie ai più recenti progressi dei viticoltori locali, merita il titolo di Capitale Enogastronomica d’Italia”.

E dei 33 prodotti certificati dalle denominazioni ed appartenenti alla Regione, buona parte “risiede” proprio nella zona del parmense: oltre al notissimo Parmigiano Reggiano Dop, al celebre ed apprezzatissimo Prosciutto di Parma Dop, al Culatello di Zibello Dop, troviamo il Consorzio Tutela del Lambrusco Doc ed il Consorzio per la Tutela dei Vini Doc dei Colli di Parma.

Saranno proprio i migliori vini dell’Emilia Romagna, i protagonisti della serata di apertura della manifestazione che si terrà Venerdì 15 Marzo: circa 40 Produttori di vino, oltre 10 produttori di eccellenze gastronomiche provenienti da tutte le province della regione con San Marino incluso, saliranno sul prestigioso palco del Teatro Regio di Parma, dove Luca Maroni avrà il piacere di premiarli per la qualità della loro produzione e per i risultati ottenuti nell’ultima edizione 2013 dell’Annuario dei migliori vini italiani.

A momenti di premiazione a cui assisteranno anche Autorità della Regione, della Provincia e del Comune, si alterneranno altri momenti musicali che avranno il loro culmine nella performance del parmense Michele Pertusi, il basso - baritono italiano considerato uno dei maggiori interpreti contemporanei delle opere di Mozart e Rossini.

Un evento, quello di Sensofwine Emilia Romagna, che mira alla valorizzazione ed alla promozione delle ricchezze di una Regione operosa e forte: il pubblico, nelle giornate di Sabato 16 e Domenica 17 Marzo, potrà degustare il meglio di quanto offre il territorio ed assistere ad alcune degustazioni condotte da Luca Maroni in cui i Produttori racconteranno i vini emblema di una Terra che fa dell’ospitalità uno dei suoi plus.

Patrocinata dalla Regione Emilia Romagna, dalla Provincia e dal Comune di Parma, la manifestazione potrà contare sulla presenza di realtà territoriali quali Academia Barilla, Fidenza Village Chic Outlet Shopping®, Parma Calcio, Confartigianato e altre realtà economicamente rilevanti della Regione.

Per tutte le novità, le modalità e gli orari di ingresso, le info e per prenotare le degustazioni: www.sensofwine.com

Il 16 e 17 marzo
a Palazzo del Governatore
protagoniste le eccellenze enogastronomiche del territorio di Parma

Parma, 9 marzo 2013 – Degustare i migliori vini dell'Emilia Romagna, combinati con l'assaggio dei prodotti tipici, che hanno fatto di Parma la capitale dell'alimentazione: è questo lo spirito della manifestazione “Sensofwine”, che sarà ospitata, dal 15 al 17 marzo a Palazzo del Governatore e che nasce dalla volontà di valorizzare i nostri prodotti enologici, anche a livello regionale, e promuovere il territorio di Parma.

Una proposta di caratura nazionale ideata dall'enologo Luca Maroni e organizzata dal Comune di Parma, in collaborazione con Regione Emilia Romagna, Provincia di Parma, Camera di Commercio, Consorzio del Vino dei Colli e Fiere di Parma.

L'iniziativa gode anche dell'appoggio di associazioni di categoria di Commercio e Artigianato, Consorzi di Prosciutto e Parmigiano-Reggiano, Fidenza Village Chic Outlet Shopping®, Parma Calcio e Academia Barilla.

Il programma prevede per venerdì 15 marzo, alle ore 20, una serata di gala al Teatro Regio, riservata soprattutto ai produttori, nella quale verranno premiati i migliori della Regione Emilia Romagna presenti nell’Annuario dei Migliori Vini Italiani 2013 mentre, dalle ore 22, a Palazzo del Governatore si darà il via alle degustazioni.

Sempre nella prestigiosa vetrina di Palazzo del Governatore i vini emiliani, accompagnati dai prodotti di Parma, saranno i protagonisti principali, con assaggi per tutti i visitatori nelle giornate di sabato 16 marzo (dalle 12 alle 22) e domenica 17 (dalle 11 alle 20).

L’ingresso al pubblico è di 15 euro e include l’acquisto del bicchiere da degustazione e della taschina portabicchiere.

Fidenza Village Chic Outlet Shopping® è lieta di annunciare la partnership con "Sensofwine" e lancia il nuovo pacchetto “Shopping & Sensofwine Experience”

Sabato 16 e domenica 17 marzo, il Palazzo del Governatore a Parma ospita la manifestazione enogastronomica “SensofWine”. Per due giorni il Palazzo del Governatore si trasformerà in una raffinata enoteca, consentendo ai visitatori di degustare i migliori vini dell'Emilia Romagna abbinati all'assaggio dei prodotti tipici che hanno fatto di Parma la capitale del gusto.

Parma è stata scelta dall’esperto enologo Luca Maroni – autore dell’Annuario dei Migliori Vini Italiani, oggi alla ventesima edizione - come capitale del gusto 2013 e, a testimonianza della prestigiosa nomina , ospiterà la manifestazione "Sensofwine". L’evento è organizzato dal Comune di Parma, in collaborazione con Regione Emilia Romagna, Provincia di Parma, Camera di Commercio, Consorzio del Vino dei Colli e Fiere di Parma.

Fidenza Village Chic Outlet Shopping® partecipa a questo importante evento che esalta una delle eccellenze del territorio, creando per i propri clienti e turisti, il pacchetto “Shopping&SenseofWine Experience” per scoprire il territorio.

Il pacchetto “Shopping & Sensofwine Experience”è un perfetto mix di shopping e di esperienza enogastronomica. Degustazione di vini ed eccellenze gastronomiche emiliane a 25 euro.

Il pacchetto include:

- Biglietto Shopping Express™ A/R
Vip Card
- Voucher ingresso Sensofwine

Luca Maroni

Luca Maroni nasce a Roma, il 19 settembre 1961.? Si diploma al liceo classico quindi si laurea “con lode” in economia e commercio nel 1986. Tra il 1987 e il 1989 collabora con Luigi Veronelli, scrive articoli per “l’etichetta”, quindi realizza “ex Vinis” – il primo newsletter Italiano – rivista di cui è Direttore Responsabile dei primi 4 numeri. Nel settembre del 1990 fonda la sua casa editrice, la Lm edizioni, creando la rivista The Taster of Wine, periodico per conoscere e apprezzare il vino e la degustazione. Nel 1993 realizza la prima edizione dell’Annuario dei Vini Italiani, un rapporto sulla produzione vinicola delle migliori aziende italiane giunto oggi alla 17 edizione.

Nel 1994 porta a termine una ricerca quinquennale sulla relazione esistente tra la composizione chimico-fisica del vino e il suo comportamento sensoriale. Riesce in pratica a determinare in una formula la struttura chimica della piacevolezza del vino. la riproducibilità tecnica di una data piacevolezza é quindi finalmente possibile – come da anni per il resto dell’alimentare – anche per il vino. Nel 1995 scrive Degustare il Vino, manuale di teoria e pratica per l’assaggio consapevole di ogni tipo di vino. Sempre nel 1995 scrive sull’Enciclopedia Italiana Treccani la voce: Degustazione del vino, voce di cui scrive un ulteriore approfondimento sull’appendice 2000 e 2005 dell’enciclopedia. nel 1996 scrive sul numero 30 di The Taster of Wine il logisma della fruttosità del vino, ovvero della sua piacevolezza, ed il conseguente metodo per la valutazione della qualità (della piacevolezza) del vino. Sempre nel 1996 realizza la prima edizione della Guida dei Vini Italiani, dal 1998 proposta anche in versione tedesca ed inglese.

Dal 1996 tiene seminari esplicativi del proprio metodo di degustazione presso i più prestigiosi operatori istituzionali del settore (Università di Conegliano, Vinitaly, AIS, Istituto San Michele all’Adige, Consorzio del Brunello di Montalcino, Associazione Vignaioli piemontesi, trentini, Ipsoa, ecc.). Nel 2000 scrive Piacevolezza del Vino, opera nata per illustrare ad un pubblico quanto più ampio e meno esperto possibile il metodo ideato per la valutazione della qualità del vino. Sempre nel 2000 concepisce e realizza lucamaroni.com, il portale Internet sul vino più ricco del mondo con le sue 320.000 pagine Web gratuitamente consultabili. Nel marzo del 2001 realizza la prima edizione della Guida dei Vini del Mondo. nello stesso mese gli viene affidata la rubrica cIBoVIno sul settimanale “Il mondo”, magazine economico-finanziario della Rcs. Nel novembre 2001 Sperling & Kupfer editori (Mondadori), pubblica in coedizione con Lm la nuova edizione di Piacevolezza del Vino.

Nel settembre del 2003, ancora in coedizione con la Sperling & Kupfer editori (Mondadori), pubblica Piacevolezza dell’Olio, un manuale completo con un metodo innovativo per l’assaggio e la valutazione della qualità dell’olio extravergine di oliva. Nel 2005 scrive sull’enciclopedia Treccani la voce OLIVICOLTURA, ivi trasferendo il metodo per la valutazione della qualità analitico-sensoriale dell’olio extravergine di oliva.

Ancora nel 2003 gli viene affidata una rubrica sul vino sul magazine “panorama” di Mondadori, e il ruolo di esperto di riferimento e di presentatore di vini nella trasmissione radiofonica “Decanter”, in onda ogni sera su Rai Radio2.

Nel settembre 2004 scrive per la Fabbri editore: Conoscere il Vino, un volume ricco di informazioni sulle modalità di produzione, di fruizione e di conservazione del vino. In ottobre realizza per il settimanale OGGI, le Guide ai Vini Italiani più piacevoli, convenienti e reperibili, opera studiata per proporre al grande pubblico i vini più acquistabili d’Italia.

Nel marzo del 2005 realizza per il CORRIERE DELLA SERA i 5 volumi dedicati al vino proposti in allegato al maggiore quotidiano nazionale. Con la tiratura complessiva di circa 1.000.000 copie: l’opera di divulgazione sul vino dalla più alta diffusione di sempre.

Nel gennaio del 2007 scrive assieme a Sergio Valzania, Direttore dei programmi Radiofonici Di Rai Radio 2 e Radio 3, il libro “Amare Il Vino – Arte, Natura, Tecnica, Estetica”, volume per divulgare ad un pubblico quanto più ampio possibile il portato complessivo di questo immaginifico tesoro italiano. Nel 2005 e 2006 è docente in corsi di marketing managment per il vino presso la Ipsoa di Milano.

Dal 2007 è docente di analisi sensoriale e comunicazione al master in Food & Beverage management dell’università Luiss Business school di Roma. Nel 2008 idea e conduce oltre 30 puntate della trasmissione televisiva PIACERE VINO in onda su ALICE TV – SKY.

Dall’aprile del 2009 è editorialista e articolista del Magazine CUCINA, allegato enogastronomico mensile al corriere della sera.

Dal 1995, anno di pubblicazione del suo metodo di degustazione, fornisce consulenza consistente in applicazioni di analisi sensoriale in collaborazione diretta con gli enologi di oltre 1.000 prestigiosi produttori italiani di tutte le regioni. L’analisi sensoriale al servizio dello sviluppo enologico per ottimizzare la qualità analitica e quindi organolettica dei vini prodotti.

Dal 1990 ad oggi per diffondere e divulgare personalmente la qualità del vino tiene stage di analisi sensoriale in Italia ed all’estero ad un pubblico di operatori e appassionati valutabile in oltre 10.000 persone. Dal 1990 ad oggi ha scritto ed editato 72 numeri della propria rivista e 57 volumi e sul vino italiano e mondiale alcuni dei quali tradotti in Iingua Inglese e tedesca.

Dal 2000 è consulente di Vinitaly, che gli affida ogni anno in gestione un’importante e vasta area (oltre 500 mq.) con l’iniziativa TRENDY OGGI BIG DOMANI: la selezione dei migliori produttori italiani esordienti curata da luca maroni.

Dal 2003 al 2007 è consulente della Fiera di Milano per il mondo del vino collaborando all’organizzazione e alla promozione mondiale della fiera MIWIne. Dal 2004 lavora per il sindaco di Milano e con il comune di Milano ad un importante recupero di una storica vestigia enologica cittadina. Nel 2000 a Torino in occasione del salone del Vino al lingotto organizza la prima edizione del proprio evento SENSOFWINE, dal 2005 trasferito a Roma presso l’Auditorium Parco della musica e successivamente al Palazzo dei Congressi dell’Eur, ad oggi l’evento nazionale enologico più importante organizzato da privati in Italia (oltre 300 espositori).

Sensofwine dal 2006 è sponsorizzato dal Ministero per le politiche agricole e Forestali, dal Vinitaly e da Buonitalia spa, dal 2007 viene annualmente esportato a New York e dal 2010 a Monaco di Baviera. Nel 2005 sensofwine e luca maroni sono partner e consulenti per l’agroalimentare della NIAF. In occasione del Galà Annuale del NIAF, sensofwine partecipa all’evento a Washington e Luca Maroni seleziona i vini per la cena di Gala cui presenziano le più eminenti personalità politiche e culturali italoamericane. Nel 2001 a Luca Maroni vengono assegnati i seguenti premi: città di Tradate, premio Bacco d’oro 2001 per l’attività giornalistica; Accademia Italiana della cucina e comune di Staffolo: XXXVI° premio nazionale di cultura enogastronomica Verdicchio D’oro. Nel giugno 2002 viene eletto membro – in veste di esperto consulente – del Gruppo di lavoro per la promozione del settore vitivinicolo presieduto dal sottosegretario del ministero delle politiche agricole e Forestali, onorevole Teresio Delfino. Nel 2003 riceve l’incarico dalla presidenza del consiglio di scrivere il capitolo dedicato al vino ed al cibo sul volume “le eccellenze Italiane” edito da palazzo Chigi. Nel 2006 riceve dal sindaco di Roma il premio Marco Aurelio per il turismo ricevendo l’attestato di testimonial di Roma, per avere illustrato le doti viticole ed enologiche della produzione della regione. Nel luglio del 2009 su incarico della presidenza del consiglio e della protezione civile seleziona i migliori vini abruzzesi per i pranzi e le cene dei capi di stato presenti al G8 de l’aquila. Nel 2010 riceve la cittadinanza onoraria della città di Crecchio in Abruzzo per meriti culturali e professionali. Nel 2012 su richiesta dell’Istituto Regionale della Vite e del Vino di Sicilia organizza a Zurigo e Losanna la presentazione dei prodotti di 25 cantine dell’isola. Nello stesso anno, in occasione delle olimpiadi di Londra, seleziona per il CONI le migliori etichette italiane offerte in casa Italia durante i giochi olimpici e a Seul in Corea introduce i prodotti di 30 cantine in rappresentanza della produzione italiana.

Dal 1988 al 2012 ha degustato oltre 200.000 vini.



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2013-03-09 12:49:50
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.