sfondo endy
Dicembre 2019
eventiesagre.it
Dicembre 2019
Numero Evento: 3115
Eventi Enogastronomici
Festivol
Trevi Tra Olio, Arte, Musica E Papille - 13^ Edizione
Date:
Dal: 01/11/2019
Al: 03/11/2019
Dove:
Logo Comune
Umbria - Italia
Contatti
Fonte
Trevi Turismo
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250 proc

Festivol

Trevi Tra Olio, Arte, Musica E Papille - 13^ Edizione

Da Venerdì 01 a Domenica 03 Novembre 2019 - dalle ore 09:00
Trevi (PG)

Festivol - Trevi
Copyright: www.facebook.com/festivolTrevi

Il lungo weekend del 1-2 e 3 novembre 2019 a Trevi (Umbria) si svolge la 13° edizione di “Festivol - Trevi tra olio, arte, musica e papille” l’ormai consolidato appuntamento per celebrare l’olio nuovo e la prima spremitura e che coinciderà con l’inaugurazione di Frantoi Aperti, la manifestazione regionale dedicata all’olio extravergine di oliva.

Festivol. Degustazioni, visite ai frantoi, menu a base dei Presidi Slow Food nei ristoranti del borgo, mercato del contadino, mercato dei Presidi Slow Food, bruschette in piazza, ma anche tanti eventi collaterali che prevedono dai concerti per le vie di Trevi al mercatino delle pulci, dal trekking urbano e naturalistico a piedi, dalla castagnata ai castagneti di Manciano, alla raccolta delle olive, dalle visite guidate per la città a concerti a cielo aperto con scenografie d’eccezione come Villa Fabri o il centro storico cittadino.

Per maggiori informazioni:
www.festivol.it
www.treviturismo.it
www.facebook.com/festivolTrevi

Trevi Turismo


Festivol - Trevi

TREVI – UMBRIA
Dal 1° al 3 novembre 2019
“Festivol, Trevi tra olio, arte, musica e papille”

La “Capitale dell’Olio” festeggia l’olio nuovo e la prima spremitura con Festivol e la prima edizione di “FestivOl Junior”: il festival a tema olio dedicato ai bambini

A Trevi, durante il lungo weekend dal 1° al 3 novembre 2019 si celebreranno l’olio nuovo e la prima spremitura con la XIII° edizione di “FestivOl. Trevi tra olio, arte, musica e papille” l’ormai consolidato appuntamento che fa parte del cartellone di Frantoi Aperti, la manifestazione regionale dedicata all’olio extravergine di oliva che si terrà in Umbria a partire dal 26 ottobre (www.frantoiaperti.net)

“Dopo lo straordinario successo dell'ottobre trevano, la città è pronta a celebrare l'olio nuovo e a promuovere le sue tante eccellenze, da Trevi parte il week end più goloso dell'anno, promosso per decantare le bellezze paesaggistiche di uno dei borghi più belli d'Italia e la bontà dell’olio extravergine di oliva prodotto nelle colline candidate Unesco – Queste le parole di Stefania Moccoli, Assessore alla promozione turistica, che prosegue - Festivol sarà l'occasione anche per assaggiare i prodotti delle aziende agricole aderenti al partenariato Psr con punti degustazione allestiti in prestigiosi palazzi storici a ingresso libero: palazzo Petroni e palazzo Lucarini, ma anche per visitare mostre e ascoltare ottima musica; quest'anno con una serie di iniziative su misura per i bambini, Festivol junior, con tante attività e animazione per trasmettere anche ai più piccoli il valore della conoscenza delle tradizioni e dei sapori genuini.” 

Novità di questo anno è infatti, la prima edizione di “FestivOl Junior” un mini festival tutto dedicato ai più piccoli a tema olio, con un ricco programma di attività volte al divertimento e alla conoscenza, in particolar modo dell’olio extravergine di oliva e della coltura dell’olivo. I bambini potranno partecipare alla raccolta delle olive, fare merenda con “Pane e Olio”, passeggiare in centro storico con l’”Asino Bus”. In programma poi laboratori, letture, spettacoli, anche nei frantoi aperti in lavorazione, una vera e propria festa per tutti i bambini.

Altro appuntamento alla prima edizione sarà l’”OlioTrekking della Fascia Olivata” in programma per venerdì 1° novembre. Una camminata non competitiva alla portata di tutti gli escursionisti e degli amanti della natura, che si snoderà lungo due percorsi ad anello con partenza da Piazza Garibaldi, uno più breve di 14 Km con un dislivello di 600 metri, l’altro di 27 Km con dislivello di 1000 metri, ma entrambe studiati per far conoscere un territorio interamente segnato dalla presenza dell’olivo, colline segnate dagli oliveti che, nel loro svilupparsi, collegano perle architettoniche, storiche e artistiche tra le più belle del mondo. (Le iscrizioni resteranno aperte fino al 15 ottobre 2019 tramite il sito www.oliotrekking.it)

Ad attendere i piccoli e grandi visitatori nei tre giorni poi, concerti, degustazioni guidate di Olio extravergine di Oliva, la Mostra mercato dell’Olio extravergine di oliva delle Colline di Trevi, il Mercato del Contadino con prodotti a Km 0,​ la Mostra Mercato dei Presidi Slow Food capeggiato dal Sedano Nero di Trevi e ​da altri Presidi umbri e di molte regioni ospiti; trekking tra gli olivi che solcheranno una parte del sentiero degli ulivi, un servizio navetta gratuito che porterà i visitatori nei Frantoi aperti in lavorazione. In programma poi un “Brunch e musica”, un pranzo in un luogo speciale, incastonato nel paesaggio olivato.

Gli ospiti di Festivol, nei tre giorni potranno poi visitare la IV edizione della Mostra Nazionale di Bonsai che sarà ospitata presso il Complesso museale di San Francesco, con l’esposizione di oltre 120 esemplari di bonsai provenienti da quasi tutte le regioni d’Italia e oltre 10 esemplari di Suiseki, delle vere e proprie sculture fatte secondo l’antica arte giapponese di disporre pietre di aspetto particolare, trovate in natura, in una maniera che sia gradevole e in grado di favorire la meditazione. In occasione della Mostra si terrà poi il XXII° Congresso I.B.S. del Collegio Nazionale Istruttori del Bonsai e del Suiseki. Gli istruttori presenti al Congresso terranno diversi workshop ed ospite di punta sarà l’Istruttrice Valentin Brose, giovane promessa già allieva del grande Kunio Kobayashi.​ ​

In occasione di Festivol verrà organizzato un momento celebrativo del venticinquesimo anniversario della costituzione dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio che ha avuto con Trevi la prima Presidenza.

Per maggiori informazioni:
Tel. 0742 332269
infoturismo@comune.trevi.pg.it
www.festivol.it

Add Comunicazione


Festivol - Trevi

TREVI – UMBRIA
Dal 1° al 3 novembre 2019
“Festivol, Trevi tra olio, arte, musica e papille”
 
Inizia venerdì 1° novembre a Trevi, la kermesse che festeggia l’olio nuovo con degustazioni, musica, visite ai frantoi, trekking naturalistici e, novità di quest’anno: la prima edizione di “FestivOl Junior” e la tappa del Brunch Tour a Villa Nova

Inizia venerdì 1° novembre, a Trevi, il lungo weekend con la XIII° edizione di “FestivOl. Trevi tra olio, arte, musica e papille” l’ormai consolidato appuntamento di celebrazione dell’olio nuovo e della prima spremitura, che terminerà domenica 3 novembre 2019.

Importante novità di questa prima giornata di Festivol sarà la tappa del “Brunch Tour” organizzato in occasione di Frantoi Aperti in Umbria (www.frantoiaperti.net), che si terrà a “Villa Nova” dalle ore 12.30una delle Ville più antiche del territorio di Trevi. Il brunch, a cui è possibile partecipare su prenotazione, sarà accompagnato dalle note del Trio Jazz con Manuel Magrini, Pietro Paris e Lorenzo Brilli. Il Brunch sarà anche l’occasione per scoprire un luogo unico in genere chiuso al pubblico, grazie alla visita guidate proposta a termine del pranzo a cura delle guide turistiche dell’Associazione “Le Vie dell’Arte”Inoltre Villa Nova ospiterà anche la quinta edizione di #CHIAVEUMBRA19_ Ingannevole come il vento. Arte Paesaggio Immagine, mostra diffusa d’arte contemporanea, con opere dell’artista Sandor Valy (visitabile anche il 2 novembre).

Al via anche la prima edizione di “FestivOl Junior” il mini festival dedicato ai più piccoli a tema olio. Il programma del 1° novembre prevede letture animate a cura della Libreria PukaPuaka, che con la sua “Libricicletta” coinvolgerà i bambini tra Piazzetta del Teatro, Piazza Garibaldi e Piazza Mazzini (ore 10 – 17), una ricca e sana merenda con “Pane e Olio” e nel pomeriggio “I disegni degli Ortaggi” il laboratorio a partecipazione gratuita ispirato ai libri e alle opere di Bruno Munari, per scoprire come frutta, verdura e fiori possano diventare magnifici timbri, sperimentare forme, colori e sorprendersi di fronte alle composizioni che si possono inventare. Un sistema insolito e divertente per creare opere uniche con materiali comuni come le foglie di olivo.

A dare il via all’evento dalle ore 8.30, il primo “OlioTrekking” della Fascia Olivata una maratona non competitiva tra gli ulivi, nata allo scopo di far conoscere questo territorio ricco di bellezze naturali ed artistiche, patrimonio storico-culturale ed ambientale e di promuovere i prodotti tipici locali. A seguire l’apertura della Mostra Mercato dell’Olio Extravergine di Oliva delle colline di Trevi nella seicentesca Villa Fabri; sotto al loggiato del palazzo comunale in piazza Mazzini invece la grande Mostra Mercato dei Presidi Slow Food dell’Umbria (Sedano Nero di Trevi, Fagiolina del Lago Trasimeno, Roveja di Civita di Cascia e Fagiolo secondo del piano di Orvieto) e delle regioni ospiti: dalla Liguria, la Toma di pecora Brigasca, dal Lazio Il Caciofiore e la Marzolina di Capra, dal Friuli Venezia Giulia l’Aglio di Resia, la Cipolla Rossa, Il Pestat di Fagagna e il Radic di Mont, dalle Marche la Cicerchia di Serra dé Conti.

Sempre nella Piazza del Comune il Mercato del Contadino, mentre in Piazza Garibaldi l’ormai consolidato Mercato delle Pulci; per gli appassionati di natura, cani e tartufo alle ore 9.30 da Villa Fabri si parte per una Caccia al Tartufo, con al termine la visita alla chiesa di San Pietro a Pettine e una degustazione a base di Tartufo e bruschetta con l’olio appena franto (prenotazione tel. 331 2184283).

Durante tutta la giornata, le vie del centro storico saranno animate dalle incursioni comico musicali e dalle improvvisazioni della Mabò Band.

Diverse le iniziative di visita e scoperta del borgo: alle ore 11 la visita guidata della città con “Dino il Primo Cittadino” mentre alle ore 15.30 dal Complesso Museale di San Francesco si potrà fare una visita gratuita del nuovo allestimento del Museo e a seguire il trekking urbano fino all’ex Chiesa di Santa Caterina.

Non mancheranno le degustazioni: alle ore 16.00 a Villa Fabri si terrà una degustazione guidata e gratuita di Olio e.v.o a cura di Palma Bartolini, mentre dalle 15.30, per “Palazzi&Gusti” i caratteristici palazzi del centro storico apriranno le loro porte ai visitatori che potranno così degustare i prodotti delle aziende agricole aderenti al partenariato "Trevi un cuore di qualità" e l’olio extravergine di oliva delle colline di Trevi, sapientemente cucinati dalla “Taverna del Sette” presso Palazzo Petroni - Chiostro Residenza Tulli Mugnoz e dal Ristorante “Apriti Sedano” presso Palazzo Lucarini, il Centro di Arte contemporanea dove sarà possibile visitare l’esposizione di Sauro Cardinali dal titolo “L’immanenza della rugiada” una grande mostra che in un percorso articolato congiunge i vari stadi della poetica dell’artista sino all'ultimissima produzione. lavori energici dove memoria personale, cultura europea e radici storiche si fondono dando vita a un caleidoscopio originale e toccante

Attivo per tutta la giornata dalle 10 alle 18 da Piazza Garibaldi, un servizio navetta gratuito che collega il centro storico ai “Frantoi Aperti” di Trevi (Società Agricola Trevi “Il Frantoio” e Frantoio Gaudenzi).

A chiudere la prima giornata di Festivol a Trevi, due appuntamenti: alle ore 17 la presentazione del romanzo “Di Gelo e di Fuoco” di Guido Fiandra, un incredibile viaggio di mille anni lungo la via Francigena; e l’Escursione al Tramonto, in partenza da Villa Fabri alle ore 16.00 una passeggiata tra gli ulivi che porterà i partecipanti a diversi luoghi panoramici per osservare il calar del sole.

Add Comunicazione



News Evento

Leggi anche


Data ultimo aggiornamento pagina 2019-10-29 17:22:44
Inserito da Michela Gesualdi
Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.