sfondo endy
Aprile 2020
eventiesagre.it
Aprile 2020
Numero Evento: 21180203
Eventi Enogastronomici
Il Cibo Tra Innovazione E Tradizione
In Bassa Romagna
Date:
Dal: 22/01/2020
Al: 22/01/2020
Dove:
Logo Comune
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Fonte
Unione dei Comuni della Bassa Romagna
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
gimoka 160

Il Cibo Tra Innovazione E Tradizione

In Bassa Romagna

Mercoledì 22 Gennaio 2020 - dalle ore 16:30
Bagnacavallo (RA)

Il Cibo Tra Innovazione E Tradizione - Bagnacavallo

UNIONE: INIZIATIVA PUBBLICA DEDICATA AL CIBO TRA INNOVAZIONE E TRADIZIONE

In Bassa Romagna il meeting conclusivo della Fase I del progetto della Rete Urbact “Food Corridors”

Tre giornate intense di confronto, dibattito e visite di studio, attraverso le eccellenze della Bassa Romagna, per il meeting conclusivo della fase 1 del progetto Food Corridors, finanziato dal programma europeo URBACT.

Obiettivo del programma: lo sviluppo territoriale attraverso lo scambio di esperienze e buone prassi, per arrivare all’elaborazione di strategie che favoriscano sistemi e politiche legati alla sostenibilità alimentare, le produzioni a km zero e nuove connessioni tra città e campagna.

Per l’occasione sono arrivati ieri i rappresentanti di tutti i partner del progetto che vede la partecipazione, oltre all’Unione dei Comuni della Bassa Romagna: l’Unione Intermunicipale della Regione di Coimbra (Portogallo), le città di Tartu (Estonia), Larissa (Grecia), Córdoba (Spagna), Szécsény (Ungheria), Alba Iulia (Romania), e Kranj (Slovenia).

La delegazione, composta di una trentina di persone, ha iniziato la propria visita in Bassa Romagna ieri sera, con un tour guidato alle Cantine Randi di Fusignano, per entrare poi nel vivo del programma questa mattina con l’avvio del meeting di progetto alla presenza del team di progetto dell’Unione dei Comuni, composto dai rappresentanti dei Servizi di Promozione territoriale, Welfare, Ambiente ed Energia e Servizi sociali.

L’obiettivo della mattinata è fare sintesi sui risultati della Fase 1 del progetto che prevedeva l’elaborazione di un report complessivo sul contesto economico e produttivo, sulle potenzialità e le criticità del settore agroalimentare dei paesi coinvolti. A tale scopo una delegazione del progetto era già stata in visita in Bassa Romagna lo scorso novembre e aveva incontrato istituzioni, associazioni, imprese, organizzazioni no profit del territorio per iniziare a lavorare per una nuova strategia dedicata alla politica alimentare.

Al termine della mattinata la delegazione si sposterà a Massa Lombarda dove avrà l’opportunità di gustare il tradizionale sabadone, protagonista dell’omonima sagra che si tiene in occasione delle festività di San Paolo, patrono di Massa Lombarda.

La giornata proseguirà poi con la study visit al Caseificio Boschetto Vecchio di Conselice, dove i rappresentanti del progetto Foord Corridors avranno la possibilità di vedere un esempio di produzione a filiera corta. La sera si terrà una cena conviviale presso la Locanda di Bagnara.

I lavori del meeting proseguiranno poi il giorno successivo presso l’Ecomuseo delle Erbe palustri di Villanova di Bagnacavallo che, oltre a fare da suggestiva cornice alle attività di progetto, proporrà anche una selezione di prodotti tipici e piatti tradizionali del territorio della Bassa Romagna.

Mercoledì pomeriggio si terrà infine il momento principale del meeting, con un confronto pubblico che si terrà a partire dalle ore 16,30 presso la Sala Oriani dell’Antico Convento di San Francesco a Bagnacavallo. Il convegno dal titolo “Il Cibo tra Innovazione e Tradizione: promuovere  lo sviluppo di una politica alimentare integrata sul territorio della Bassa Romagna”, prevede un ricco dibattito grazie ai contributi di rappresentanti di istituzioni politiche, dei partner europei, organizzazioni no-profit, imprese, associazioni di categoria con l’obiettivo di lanciare una serie di spunti di riflessione sulle politiche alimentari e su come una nuova governace del territorio possa concorrere a stabilire una nuova connessione tra aree rurali e urbane.

Modererà il dibattito Nadia Carboni, Dirigente del Settore Governance e Comunicazione, Sviluppo e Progetti Strategici e responsabile dell’Ufficio Europa dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna che verterà su molteplici aspetti: cibo come fattore culturale identitario per la promozione del territorio, al ruolo che le innovazioni di processo e di prodotto a livello di start up e imprese possono giocare per lo sviluppo del settore agro-alimentare, fino alla creazione di una nuova governance della politica alimentare costruita con  il territorio.

Nello specifico, nel Panel 1: Cibo buono, sano ed equo nella promozione territoriale, interverranno Luciano Facchini, Confcommercio-Ascom Lugo, Lara Malavolti, Legale rappresentante di Slow Food Emilia-Romagna , Maida Cattaruzza, Strada della Romagna, Mauro Bazzocchi, Emporio Solidale Velocibo e parteciperanno al dibattito i rappresentanti dell’Associazione Intermunicipale della Regione di Coimbra (Portogallo), Comune di Cordoba (Spagna), Comune di Alba Iulia (Romania), Agenzia per lo sviluppo regionale di Kranj (Slovenia).

Nel Panel 2: Incubatori dell'innovazione: start-up del settore alimentare. Tendenze e sfide, sarà la volta di Luís Matias, Sindaco di Penela (Portogallo), HIESE Rural Incubator, Claudio Buscaroli,  Centro Ricerche Produzioni Vegetali (CRPV), Alessandra Folli, RomagnaTech – Incubatore U-Start, Bassa Romagna, Alessio Adamiano, Imprenditore locale – Recover Ingreients, Incubatore U-Start Bassa Romagna, Elena Zannoni, Legacoop Romagna, Peter Kicsak, Imprenditore locale, Szecseny (Ungheria),Georgios Ntalos, Comune di Larissa (Grecia).

Infine il Panel 3: Una nuova governance per una politica alimentare territoriale vedrà la partecipazione di Luciano Facchini, Coordinatore del Tavolo delle Imprese della Bassa Romagna, Jorge Brito, Direttore Generale dell’Associazione Intermunicipale della Regione di Coimbra (Portogallo), Kristiina Tammets, Direttore dell’Agenzia per lo sviluppo locale di Tartu  (Estonia) e past-President dell’Associazione europea LEADER per lo Sviluppo Rurale, Nicola Benatti, Servizio Organizzazioni di mercato e sinergie di filiera agroalimentare, Regione Emilia-Romagna.

La partecipazione alla conferenza di mercoledì pomeriggio è libera e gratuita previa iscrizione obbligatoria al link https://foodcorridors.eventbrite.it

illy caffe capsule


News Evento

Leggi anche


Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.
eventiesagre decreto legge