sfondo endy
Novembre 2022
eventiesagre.it
Novembre 2022
Numero Evento: 3608
Eventi Culturali
Autunno In Barbagia
La Sardegna Più Genuina
Date:
Dal: 03/12/2022
Al: 04/12/2022
Dove:
Logo Comune
Sardegna - Italia
Contatti
Fonte
Cuore della Sardegna
Scheda Evento

Autunno In Barbagia

La Sardegna Più Genuina

Da Sabato 03 a Domenica 04 Dicembre 2022 - dalle ore 10:00
Gadoni (NU)

Autunno In Barbagia - Gadoni

Torna Autunno In Barbagia il 03 e 04 Dicembre 2022 a Gadoni (NU). La manifestazione coinvolge tutti i paesi del cuore della Sardegna, che aprono le corti ricche di profumi, sapori, artigianato e arte.

La storia di Gadoni narra di una terra di passaggio e di incontro di antichi popoli che sfruttavano le risorse minerarie di Funtana Raminosa: qui i  Nuragici fondevano il rame per realizzare le antiche sculture simbolo dell’età del Bronzo in Sardegna. Per estrarre il prezioso metallo Fenici, Cartaginesi e Romani vi scavarono diverse gallerie poi riutilizzate nel XX secolo.

Secondo una leggenda popolare la denominazione del centro e la sua origine deriverebbero da un fuggiasco, un pastore di Arzana di nome Cadoni, che si trasferì nel XV secolo con la sua famiglia e il suo gregge a Mammàtulu, la località su cui sorge il nucleo più antico del paese. Vi è anche una teoria che farebbe risalire il toponimo al nuraghe Adoni, compreso nei suoi territori fino al XV secolo quando, a seguito della spartizione delle terre tra i feudatari, venne attribuito al paese di Villanovatulo.

Nel Medioevo la villa faceva parte del Giudicato d’Arborea e apparteneva alla curatoria della Barbagia di Belvì. L’esercito giudicale reclutava i suoi guerrieri anche tra i suoi abitanti che beneficiavano di particolari agevolazioni.

Dopo il 1420, con la caduta del giudicato e l’annessione al Regno di Sardegna, il villaggio fu infeudato alle famiglie nobiliari dei Pardo e in seguito dei Pages che richiesero pesanti tributi. Iniziarono subito i conflitti e le ribellioni al regime feudale: la gente di Gadoni non accettò la perdita dell’autonomia e si rifiutò di pagare le imposte che avrebbero gravemente minato la sua sopravvivenza. Entrambe le casate furono costrette a restituire il feudo per l’impossibilità di ottenere la sottomissione della popolazione.

Così agli inizi del XVI secolo Gadoni ottenne il privilegio di essere amministrata da un rappresentante eletto annualmente dai suoi capifamiglia.

Con il passaggio del regno a Casa Savoia si interruppe il lungo periodo di pace e nella seconda metà del Settecento il villaggio fu assoggettato alla Signoria dei Lostia da cui si libererà nel 1838.

Agli inizi del XX secolo con la concessione ad una società italo-francese della miniera di Funtana Raminosa si intraprendeva la produzione industriale con promettenti prospettive economiche. Ancora oggi il villaggio minerario rappresenta una grande ricchezza per il paese: il sito fa parte del Parco Geominerario, Storico e Ambientale della Sardegna riconosciuto dall’UNESCO.

Informazioni:
http://www.cuoredellasardegna.it
http://www.comune.gadoni.nu.it
Tel. 349 3032704 - Fax 0784 - 625933

    Fiera cesena c'era una volta


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2022-09-19 17:43:08
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.