sfondo endy
Luglio 2020
eventiesagre.it
Luglio 2020
Numero Evento: 21170231
Eventi Culturali
La Notte Di Inchiostro Di Puglia
Fortino Letterario A Giovinazzo
Date:
Dal: 24/04/2018
Al: 24/04/2018
Dove:
Logo Comune
Puglia - Italia
Contatti
Cell.: 3477818249
Fonte
Associazione Tracce
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento

La Notte Di Inchiostro Di Puglia

Fortino Letterario A Giovinazzo

Martedì 24 Aprile 2018 - dalle ore 17:00
Giovinazzo (BA)

La Notte Di Inchiostro Di Puglia - Giovinazzo

“La Notte di InchiostroDiPuglia” a Giovinazzo

Anche quest’anno l’Associazione Tracce parteciperà all’iniziativa “La Notte di InchiostroDiPuglia” in programma martedì 24 aprile 2018. 

La Cittadella della Cultura sarà, quindi, il “Fortino letterario” dove saranno celebrati libri, autori e lettori:

ore 17.00 -18.30: "Scambialibro" (non buttare i tuoi libri, barattali con altri) e "Dame e Cavalieri" (laboratorio creativo gratuito, rivolto ai bambini dai 7 ai 10 anni: giochi a tema, creazione di castelli, scudi, corone, realizzazione grafiche etc.).

ore 19.00: Presentazione del libro di Vito Ricci: "Province e maestri provinciali templari nel Mezzogiorno italiano" (Edit@ casa editrice e libraria, Taranto 2017), una lettura innovativa della figura dei Templari.

Per Informazioni contattare il 3477818249

Ingresso libero

Il Libro
Il Mezzogiorno italiano vide una significativa presenza dell'Ordine templare dai primi decenni successivi alla sua fondazione e sino allo scioglimento. In quest'area geografica furono presenti due Province, unità amministrativo-territoriali nelle quali era articolata l'organizzazione dell'Ordine. Lo stanziamento templare nel Mezzogiorno era dettato da due motivazioni principali: la possibilità di usufruire di porti per l'imbarco verso la Terrasanta e la disponibilità di terre per produrre frumento e altri prodotti necessari per i rifornimenti in Outremer. La Puglia e la Sicilia rappresentavano il granaio per la Terrasanta e senza le derrate alimentati qui prodotte le Crociate sarebbero state molto difficili, se non proprio impossibili. Nel presente lavoro si prendono in esame le due Province templari (quella di Apulia, che abbracciava l'interno Mezzogiorno continentale e risultava essere quella di più antica fondazione, e la Sicilia) e la loro evoluzione nel corso dei secoli XII-XIV. L'analisi principale verte sui cavalieri che ricoprirono la carica di Maestri Provinciali, ufficiali a capo delle Province.

Profilo Biografico
L’Autore nelle sue ricerche si interessa della presenza degli Ordini religioso-militari nel Mezzogiorno italiano e in Puglia, con particolare riguardo alle strategie insediative e all’economia, e della storia economica e sociale in Terra di Bari tra Medioevo e prima Età moderna. 

Ha pubblicato anche la monografia “I Templari nella Puglia Medievale” (Edizioni Dal Sud, 2009); dal 2010 ad oggi ha all’attivo diversi contributi in riviste, in atti di convegni e in pubblicazioni miscellanee. E’ socio ordinario della Libera Associazione Ricercatori Templari Italiani (LARTI), del Centro Ricerche di Storia e Arte Bitonto e socio fondatore dell’Associazione del Centro Studi normanno svevi. Ha tenuto interventi sugli Ordini religioso-militari e su argomenti di Storia medievale in incontri, conferenze, seminari e convegni in Puglia e in altre Regioni italiane.

Associazione Tracce - Pagina Facebook
https://www.facebook.com/pages/TRACCE-Associazione-Culturale/232159666815773



    News Evento

    Leggi anche


    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.