sfondo endy
Maggio 2022
eventiesagre.it
Maggio 2022
Numero Evento: 21159193
Eventi Culturali
Sacro Monte Di Varese
Prossimi Appuntamenti
Date:
Dal: 03/03/2022
Al: 31/03/2022
Dove:
Logo Comune
Lombardia - Italia
Contatti
Cell.: 366.4774873
Fonte
Sacro Monte di Varese
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
dado d'oro

Sacro Monte Di Varese

Prossimi Appuntamenti

Da Giovedì 03 a Giovedì 31 Marzo 2022 -
Varese (VA)

Sacro Monte Di Varese - Varese

Lo sapevi che al Sacro Monte sono esistite 9 chiese, di cui 7 ancora utilizzate? Scopriamone insieme 3;
Prosegue il ciclo "Storie da Sacro Monte" e il secondo appuntamento è dedicato ai restauri di Casa Pogliaghi;
Puoi ancora iscriverti al tour "Storie al femminile" per la Festa della Donna.


I restauratori di Venaria Reale raccontano

Prosegue il ciclo di webinar "Storie da Sacro Monte" che consente di conoscere il sito UNESCO, i restauri che di recente hanno interessato le opere di Casa Pogliaghi e la nuova donazione del Museo Baroffio.
Il secondo e il terzo appuntamento sono dedicati a Casa Museo Pogliaghi le cui opere restaurate dal Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale" saranno raccontate direttamente dagli addetti ai lavori. 

Durata > 60 minuti, su Zoom (il link sarà fornito via mail)
Costo > € 7 cad.


Giovedì 03 marzo ore 20:45
IL SAVATOR MUNDI


La dr.ssa Eleonora Vergallo del Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale" presenterà il restauro che ha interessato la scultura lignea, in una articolata e affascinante ricerca storico-artistica con la possibilità di visionare i dettagli del delicato intervento svolto.


Giovedì 10 marzo ore 20:45
I GESSI DI PADOVA


La dr.ssa Elena Gallizio del Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale" presenterà l'intervento che ha interessato i gessi realizzati da Lodovico Pogliaghi.

L'intervento su questo delicato materiale è stato effettuato presso i laboratori e grazie all'incontro sarà possibile seguire le operazioni svolte per recuperare i modelli preparatori che l'artista ha progettato per una delle sue opere più note: 
i Profeti in bronzo per la Basilica del Santo a Padova.


Le Tre Chiese

Una visita unica al Sacro Monte di Varese permette di vedere e conoscere la storia di tre chiese del borgo: il Santuario, l'antica Cripta e la Chiesa dell'Annunciata.

Il percorso si snoderà tra antico e contemporaneo e permetterà di ricostruire la storia secolare di Santa Maria del Monte.

Verranno aperte le porte dell'antica Cripta, cuore del culto sulla montagna a partire dal IX-X secolo ed eccezionalmente potrà essere visitata la Chiesa dell'Annunciata, all'interno della quale si trova la maestosa vetrata di Trento Longaretti, uno dei capolavori di arte contemporanea realizzata nel 1990.
La visita comprende anche il Santuario barocco con la sua storia secolare.

Domenica 20 marzo ore 15:30
Durata > 90 minuti
Ritrovo > presso il Museo Baroffio, in Piazzetta del Monastero, Sacro Monte di Varese
Costo > € 10 a persona


Sacro Monte Di Varese - Varese

Al Sacro Monte di Varese due mesi di iniziative tra arte e religiosità

Dopo un 2021 che ha registrato oltre 6 mila visitatori nei musei del borgo varesino, Archeologistics propone tra febbraio e marzo visite guidate e webinar per scoprire in via eccezionale la Via Sacra, la cripta del Santuario e la Casa museo Lodovico Pogliaghi

Dopo un 2021 che ha visto oltre 6 mila visitatori nei musei (Casa Pogliaghi, Baroffio e Cripta) che si aggiungono ai numerosissimi frequentatori del Viale delle Cappelle, il Sacro Monte di Varese apre il 2022 all’insegna dell’arte e della religiosità che contraddistinguono il sito Unesco.

Archeologistics, realtà varesina impegna nella valorizzazione culturale, presenta un’anteprima degli appuntamenti che andranno a caratterizzare tutto l’anno. A febbraio e marzo, in attesa della riapertura della Casa Museo Lodovico Pogliaghi e del Museo Baroffio e del Santuario (che proprio nel 2021 ha ricevuto due importanti donazioni: la “Filatrice con due bambini” del Maestro della tela jeans e “Interno del Duomo di Milano con altare di Santa Tecla” di Luigi Bisi) sono previsti webinar, aperture straordinarie con visite guidate ed eventi speciali, iniziative pensate per coinvolgere un pubblico vario: dalle famiglie con bambini fino agli esperti del settore, dagli appassionati ai semplici curiosi. Ci sono occasioni per conoscere la cripta del Santuario, per ammirare da una prospettiva inedita le statue delle cappelle del Viale e per entrare nei laboratori dei restauratori che hanno curato alcuni importanti interventi di recupero su opere della collezione Pogliaghi.

Domenica 6 febbraio, il primo appuntamento è dedicato a Sant’Apollonia (e il mal di denti). In occasione della festa della santa martire (che si celebra il 9 febbraio) e patrona dei dentisti, viene aperta in via eccezionale la cripta del Santuario che custodisce un prezioso affresco di Sant’Apollonia per conoscere la storia della santa e allo stesso tempo anche dell’antica chiesa di Santa Maria del Monte. Segue al Museo Baroffio l’osservazione di alcuni reperti osteologici: le ossa sono d’altronde un archivio importante di informazioni anche per ricostruire le malattie che affliggevano i denti dei pellegrini del passato.

Due i turni di visita: alle 15 per bambini e famiglie; alle 16.30 per tutti.

Sabato 13 febbraio alle 14 si aprono in via straordinaria le porte della Casa Museo Lodovico Pogliaghi per ammirare le eclettiche sale e la collezione internazionale dell’artista milanese nonché autore della porta del Duomo di Milano. La visita guidata sarà l’occasione anche per conoscere l’importante progetto di ripristino del giardino storico della Casa Museo, che è possibile sostenere con una raccolta fondi.

Si aprono giovedì 24 febbraio i webinar “Storie di Sacro Monte”: quattro appuntamenti online con inizio alle 20.45 (su piattaforma Zoom), per conoscere il patrimonio custodito nei Musei e lungo la Via Sacra.

Il primo incontro pone l’accento sui “Misteri Gaudiosi” del viale delle cappelle. Con la guida di Marina Albeni di Archeologistics, si apriranno virtualmente le porte delle quarta e quinta cappella, per ammirare da vicino particolari e dettagli direttamente dall'interno degli edifici del Viale seicentesco.

Giovedì 3 marzo, la serata è dedicata ai restauri di Casa Pogliaghi. Un appuntamento proposto in collaborazione con il Centro Restauri di Venaria e dedicato all’intervento che ha interessato l'opera "Cristo Salvator Mundi" della collezione Pogliaghi. Relatrice: Eleonora Vergallo.

Giovedì 10 marzo, protagonisti sono sempre i restauri di Casa Pogliaghi. Questa volta sarà presentato l’intervento di restauro dei  gessi dei Profeti, opera di Lodovico Pogliaghi per la Basilica del Santo a Padova. Relatrice: Elena Gallizio.

Giovedì 31 marzo, chiude la rassegna un approfondimento dedicato al Maestro della Tela Jeans e ai “pitocchi” nella pittura lombarda. Prendendo spunto dalla recente donazione al Museo Baroffio del Sacro Monte di Varese, Luca Frigerio condurrà alla scoperta di un misterioso e interessantissimo pittore, ancora anonimo, attivo nel XVII secolo, chiamato "Maestro della tela jeans" perché nei suoi dipinti inserisce sempre questo caratteristico tessuto. E insieme a lui sarà ripercorsa la pittura lombarda dei "maestri della realtà", da Caravaggio al Pitocchetto.

Prenotazioni per tutti gli eventi: bit.ly/anteprimesacromonte2022

Per info: www.sacromontedivarese.it / tel. 366.4774873 / info@sacromontedivarese.it

Il rinnovato interesse verso il Sacro Monte di Varese da parte dei visitatori, della comunità e delle istituzioni è confermato anche dalla candidatura che il Comune di Varese ha voluto proporre, a valere sui bandi di rigenerazione dei Borghi italiani, coinvolgendo molti soggetti attivi al Sacro Monte e tra questi naturalmente la Parrocchia, proprietaria dei monumenti inseriti nella lista Unesco.

Interessanti anche le piccole donazioni a favore del giardino di Casa Pogliaghi: si tratta di singoli donatori, cittadini amanti del Sacro Monte, artigiani che stanno donando per sostenere gli interventi di manutenzione del verde di Casa Pogliaghi: le donazioni sono aperte sino ad aprile.

Archeologistics - Fondata nel 2004, è una realtà varesina impegnata nella divulgazione e conoscenza dei beni culturali. Progetta e realizza servizi di gestione museale, educazione al patrimonio, visite guidate e turismo culturale. In Lombardia opera in tutti i quattro siti Unesco Patrimonio dell’Umanità della provincia di Varese e collabora con le principali istituzioni del territorio e con il Ministero per i Beni Culturali. Fornisce consulenza per musei, monumenti e aree archeologiche, luoghi d’interesse storico-artistico e progetta percorsi per scuole e pubblico specialistico. www.archeologistics.it


Concerto per il giardino

Ad ottobre 2021 abbiamo terminato la stagione con il pianoforte a coda Pleyel e, a marzo, la musica ritorna in atelier grazie ad un nuovo pianoforte a coda, di cui la Casa Museo ringrazia sentitamente Chiara Nicora. 
Il duo Lorca composto da Federica Gatti e Salvatore Tirone sostiene il museo offrendo il talento e la musico per la riqualificazione del parco.
Infatti, l'intero ricavato sarà devoluto alla campagna di raccolta fondi in corso, un progetto di Fondazione Pogliaghi con il sostegno di Fondazione Comunitaria del Varesotto.
Domenica 27 marzo ore 16
Durata > 60 minuti di concerto. Al termine è possibile fermarsi per il tour guidato con la visione del secondo livello del giardino, oggetto di riqualificazione.
Donazione > € 20 a persona.


Sacro Monte Di Varese - Varese

Il Sacro Monte di Varese riapre i suoi musei.
Da sabato 19 marzo visitabili Casa Pogliaghi, Museo Baroffio e cripta del Santuario

In occasione della ripresa delle visite dei tre gioielli di Santa Maria del Monte, proposte due iniziative particolari: domenica 20 marzo la visita guidata alle tre chiese del borgo e domenica 27 marzo il concerto per il recupero del giardino di Casa Pogliaghi

Riaprono i tesori del Sacro Monte di Varese. Dopo la pausa invernale, da sabato 19 marzo tornano a essere visitabili la Casa Pogliaghi, il Museo Baroffio e la cripta del Santuario: tre veri gioielli che impreziosiscono il monte sopra Varese, inserito nel  2003 dall’Unesco tra i patrimoni dell’umanità, e che custodiscono importanti e uniche testimonianze storiche e artistiche. La ripresa delle visite viene celebrata con due appuntamenti proposti da Archeologistics: domenica 20 marzo alle 15.30 viene proposta una visita speciale alle tre chiese del borgo, il Santuario, l’antica Cripta e la Chiesa dell’Annunciata. Mentre, domenica 27 marzo alle 16 è in programma il primo “Concerto per il giardino”, iniziativa dedicata alla raccolta fondi per recuperare lo storico parco che circonda Casa Pogliaghi.

«Ripartiamo con la consapevolezza che i luoghi di cultura rappresentano sempre più spazi importanti per una comunità e il suo territorio», spiega Elena Castiglioni di Archeologistics, realtà varesina impegnata nella valorizzazione dei beni culturali cui è stata affidata la gestione degli spazi museali del Sacro Monte di Varese. «Attorno ai luoghi di cultura c’è un grande fermento: non solamente perché sono al centro di una serie di iniziative che il Ministero della Cultura e Regione Lombardia vogliono attuare, anche grazie ai fondi messi a disposizione dal PNRR, ma stanno vivendo una nuova fruizione. È infatti cambiato l’approccio: i luoghi di cultura non sono più uno spazio neutro o accessorio delle nostre comunità. Nei due anni di pandemia se ne è sentita la mancanza. E alla riapertura, la risposta dei visitatori è stata importante. Non si va più alla ricerca di un luogo da vedere, ma di uno spazio da visitare, vivere. È sempre più indispensabile avere una guida al proprio fianco che faccia scoprire un posto, che sappia dare un approfondimento, trasformando la visita in un’esperienza, coinvolgendo e facendo diventare protagonista il pubblico. Questo ci ha spinto a prevedere per il Sacro Monte di Varese una serie di iniziative che accompagneranno per tutto l’anno e andranno a incuriosire e rendere sempre più partecipi i visitatori. Per questo, la scelta è stata quella di confermare, oltre alla consueta apertura del weekend, anche la possibilità di accedere ai musei in settimana, dal mercoledì al venerdì compreso, ampliando quindi le occasioni di visita al patrimonio culturale».

La Casa Museo Pogliaghi è la residenza che Lodovico Pogliaghi realizzò in stile eclettico tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, dove custodire la sua importante collezione. La casa museo vanta più di 1.500 opere tra dipinti, sculture e arti applicate e circa 580 oggetti archeologici, oltre al modello in gesso della porta del Duomo di Milano, opera dello stesso Pogliaghi. La casa Pogliaghi è aperta al pubblico il mercoledì, giovedì e venerdì dalle 10 alle 13, sabato e domenica dalle 10 alle 18.
Per informazioni: http://www.casamuseopogliaghi.it/orari-e-biglietti/

Al Museo Baroffio è raccolta invece la storia del Sacro Monte, sono esposti autentici capolavori dell’arte lombarda, dal Medioevo al Settecento (non solo dipinti, ma anche miniature, disegni, sculture, ceramiche, monete, tessuti e ricami) e opere fiamminghe e olandesi e di alcuni protagonisti dell’arte europea del Novecento, come Henri Matisse e Georges Rouault.

La cripta romanica del Santuario è invece testimone del culto sulla montagna a partire dal IX-X secolo. È caratterizzata da un importante ciclo di affreschi realizzati tra il XIV e il XV secolo.

Il Museo Baroffio e la cripta del Satuario sono aperti al pubblico il mercoledì, giovedì e venerdì dalle 14 alle 18, il sabato e la domenica dalle 10 alle 18.

Per informazioni:
https://www.musement.com/it/varese/biglietti-per-cripta-e-museo-baroffio-267621/

Due gli appuntamenti organizzati in occasione della riapertura: domenica 20 marzo, la visita speciale alle tre chiese del Sacro Monte, in un percorso che si snoderà tra antico e contemporaneo, si potrà ricostruire la storia secolare di Santa Maria del Monte. Verranno aperte le porte della Cripta, cuore del culto sulla montagna a partire dal IX-X secolo ed eccezionalmente potrà essere visitata la Chiesa dell’Annunciata, all’interno della quale si trova la maestosa vetrata di Trento Longaretti, uno dei capolavori di arte contemporanea del Sacro Monte. La visita comprenderà anche il Santuario barocco con la sua storia secolare.

Ritrovo presso il Museo Baroffio alle 15.30. La visita ha la durata di 90 minuti e si svolge su prenotazione obbligatoria.
Biglietti online:
http://www.sacromontedivarese.it/appuntamenti/le-tre-chiese-del-sacro-monte-569.html

Domenica 27 marzo è previsto il “Concerto per il giardino”. Si tratta della prima iniziativa dell’anno per dare il benvenuto ai visitatori e per raccogliere fondi per il recupero del parco di Casa Pogliaghi. Nello scenografico atelier dove è esposto il modello in gesso della Porta del Duomo di Milano, capolavoro di Lodovico Pogliaghi , Federica Gatti (violino) e Salvatore Tirone (pianoforte) del Duo Lorca saranno i protagonisti del concerto “À la mémoire de Federico Garcia Lorca”. L’appuntamento, che apre il tour europeo del Duo Lorca, avrà una finalità benefica: l’intero ricavato sarà infatti devoluto a favore del progetto di riqualificazione e ripristino del secondo livello del giardino di Casa Pogliaghi, provato dall’incuria verificatasi durante i vent’anni di chiusura del museo.

Inizio alle 16. Info e prenotazioni:
http://www.sacromontedivarese.it/appuntamenti/concerto-per-il-giardino-di-casa-pogliaghi-577.html

Archeologistics - Fondata nel 2004, è una realtà varesina impegnata nella divulgazione e conoscenza dei beni culturali. Progetta e realizza servizi di gestione museale, educazione al patrimonio, visite guidate e turismo culturale. In Lombardia opera in tutti i quattro siti Unesco Patrimonio dell’Umanità della provincia di Varese e collabora con le principali istituzioni del territorio e con il Ministero per i Beni Culturali. Fornisce consulenza per musei, monumenti e aree archeologiche, luoghi d’interesse storico-artistico e progetta percorsi per scuole e pubblico specialistico. www.archeologistics.it

--------------------------

Sacro Monte di Varese
info@sacromontedivarese.it
+39 366.4774873



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2022-03-17 15:57:40
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.