sfondo endy
Gennaio 2022
eventiesagre.it
Gennaio 2022
Numero Evento: 21148270
Eventi Culturali
Teatro Teatro
Tam Teatromusica
Appuntamenti Di Dicembre
Date:
Dal: 10/12/2021
Al: 10/12/2021
Dove:
Logo Comune
Veneto - Italia
Contatti
Tel.: 049 654669
Fonte
Tam Teatromusica
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250
dado d'oro

Tam Teatromusica

Appuntamenti Di Dicembre

Venerdì 10 Dicembre 2021 - dalle ore 19:30
Padova (PD)

Tam Teatromusica - Padova

 

VORREI ESSERE LIBERO - età in gioco
Percorsi multidisciplinari per la collettività

Prende il via il progetto ideato e curato da Tam Teatromusica, realizzato con il contributo della Regione del Veneto, in collaborazione con la Scuola Primaria Giovanni XXIII e l’ITI Francesco Severi Padova, con il supporto della Consulta di Quartiere 3A e il Comune di Due Carrare

Da sempre Tam Teatromusica esprime una spiccata vocazione alla crescita culturale e sociale del territorio, integrando il lavoro di produzione artistica con le esigenze del territorio.

Quest’anno ancora di più Tam Teatromusica ha scelto di fermare lo sguardo sulla propria città, non certo per rinnegare la sua presenza nel panorama italiano, ma per la ferma volontà di testimoniare la necessità di una nuova consapevolezza del proprio rapporto con il territorio, attraverso la ridefinizione del concetto di libertà e la valorizzazione di nuove forme di socialità e condivisione. VORREI ESSERE LIBERO - età in gioco diventa quindi la rivendicazione di un valore, il segno di una vicinanza alla propria collettività in un momento di incertezza.

Il progetto VORREI ESSERE LIBERO - età in gioco conferma la constante sensibilità verso un pubblico che vuole confrontarsi con i diversi linguaggi artistici, in particolare del teatro, della musica e della poesia; inoltre mira a inventare spazi e azioni creativo-culturali per coinvolgere bambini, ragazzi, anziani e famiglie.

Non è un caso che VORREI ESSERE LIBERO - età in gioco sia iniziato con un progetto sperimentale di ricerca e azione destinato agli alunni della Scuola Primaria Giovanni XXIII di Padova e a un gruppo di anziani. La proposta CHIARO DI TERRA – Età in gioco a cura di Flavia Bussolotto e Nicola Lotto, si prefigge l’obiettivo di creare occasioni di incontro tra generazioni distanti attraverso la condivisione di attività culturali: un percorso culturale per favorire il dialogo intergenerazionale, riconoscendo ai bambini e agli anziani la capacità di fare comunità insieme. L’altro obiettivo importante del progetto è promuovere nei piccoli la conoscenza e l'interesse per l'ambiente naturale, tema dello spettacolo teatrale CHIARO DI TERRA – canto di una creazione di Tam Teatromusica con il quale, il 12 novembre 2021, è iniziata la relazione tra alcuni bambini di 6 anni e un gruppo di anziani. Stanno ora proseguendo gli incontri con gli anziani per raccogliere le loro memorie sulla figura dell’albero e sul rapporto con la natura e costruire un racconto teatrale che gli anziani stessi restituiranno ai bambini; i bambini creeranno invece con la loro insegnante un libro di disegni e parole, che regaleranno agli anziani che hanno partecipato all’attività. Concluderà il percorso il racconto teatrale degli anziani e la proiezione di un video con i disegni prodotti dai bambini e le loro riflessioni sui temi proposti dallo spettacolo. Il luogo destinato ad accogliere e ad essere il contesto dell’attività culturale è il Teatro Pacinotti.

Al centro di questo progetto sono le nuove generazioni e l’attività LIBERO COME UNA CANZONE è dedicato agli studenti di due classi quinte dell’istituto superiore ITI Francesco Severi Padova. Nel mese di settembre, alcuni docenti delle scuole secondarie di 2° grado di Padova erano stati invitati alla visione in anteprima, presso l’Atelier Panzuto di Via Pastro, di VORREI ESSERE LIBERO – le parole nuove di Giorgio Gaber. Lo spettacolo teatrale di Nicola Lotto/Tam Teatromusica racconta con parole, canzoni e video dell’epoca, gli anni '70 di Giorgio Gaber. Narra il passaggio dalla televisione e dalla 'canzonetta' al teatro, la nascita del Teatro Canzone firmato con il pittore viareggino Sandro Luporini, la forza propulsiva innescata dal Movimento del '68 e il coraggio di distanziarsene, criticandolo con l'istinto e l'ironia di chi non deve tener fede a nessuna bandiera, di chi è libero per natura anticonformista “e convinto che la forza del pensiero sia la sola libertà”. Giovedì 11 novembre, presso gli spazi dell’ITI Francesco Severi Padova, lo spettacolo è andato in scena per due gruppi classe. A partire dalla visione dello spettacolo, si sta sviluppando un percorso di condivisione e riflessione con gli studenti dell’ITI Francesco Severi Padova. I tre incontri con le classi mirano a ragionare e discutere attorno alla miriade di immagini che il termine “libertà” mette in campo e, in secondo luogo, interrogarsi su quanto e cosa possa fare una canzone, sino ad arrivare a discutere del processo compositivo e le sue molteplici possibilità.

A conclusione del progetto venerdì 10 dicembre 2021, alle ore 19.30, presso la Biblioteca di Due Carrare ZANZOTTO: LA PAROLA DIVENTA MUSICA – Dalla poesia alla canzone d’autore, una lettura/concerto per avvicinare il pubblico a uno degli autori più rilevanti del territorio, il cui centenario della nascita ricorre proprio nel 2021: Andrea Zanzotto. Il chitarrista e cantautore Nicola Lotto, guiderà gli spettatori in un percorso che dalle parole del poeta, interagendo con la musica, arriverà fino alle canzoni di alcuni dei più noti cantautori italiani. Sono invitate a partecipare i giovani del territorio e tutti gli spettatori interessati.

Le attività sono quindi destinate a un pubblico intergenerazionale e per favorire l’inclusione e la partecipazione, per tutte le attività proposte è garantita la gratuità. VORREI ESSERE LIBERO - età in gioco è organizzato da Tam Teatromusica e realizzato con il Contributo della Regione del Veneto. I partner del progetto sono la Scuola primaria Giovanni XXIII (VII Istituto Comprensivo) e la Scuola secondaria di secondo grado ITI Francesco Severi Padova. Il progetto è realizzato in collaborazione con la Consulta di Quartiere 3 A e il Comune di Due Carrare.

Flavia Bussolotto
Attrice regista formatrice porta avanti da anni una ricerca teatrale rivolta al rapporto tra adulto e bambino-spettatore. Crede nella capacità della scrittura scenica - pensata per una visione intergenerazionale - di riuscire a comunicare con differenti età di spettatori e favorire quindi una vera condivisione tra adulti e bambini. I linguaggi che caratterizzano i suoi spettacoli privilegiano una forma di narrazione aperta, che stimola l’immaginazione dello spettatore e dà importanza al suo vissuto: immerso in una scrittura per immagini e suoni lo spettatore si racconta attraverso una visione personale. Contemporaneamente dedica parte della sua ricerca alla prima infanzia.

Nicola Lotto
Cantante, chitarrista e cantautore. Le sue canzoni sono eseguite con chitarra acustica e voce, influenzate dalla tradizione folk e dal cantautorato, soprattutto di matrice italiana. Si è laureato in scienze dello spettacolo e della produzione multimediale dell’Università di Padova con una tesi sul teatro canzone di Giorgio Gaber. Ha al suo attivo numerose esperienze di reading musicali, il più recente è su Una stagione all’inferno, poema di Arthur Rimbaud.

    Fiera cesena c'era una volta il libro


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2021-11-26 13:53:55
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.