sfondo endy
Ottobre 2021
eventiesagre.it
Ottobre 2021
Numero Evento: 21127116
Eventi Culturali
Eventi Spettacolo
Estate A Napoli
Spettacoli Musica Danza Arte Cinema - 42^ Edizione
Date:
Dal: 20/09/2021
Al: 03/10/2021
Dove:
Logo Comune
Campania - Italia
Contatti
Fonte
Lachiavediartemysia La chiave
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
artisticamente-2017-desk 300x250
bollicine in villa

Estate A Napoli

Spettacoli Musica Danza Arte Cinema - 42^ Edizione

Da Lunedì 20 Settembre a Domenica 03 Ottobre 2021 -
Napoli (NA)

Estate A Napoli - Napoli

ESTATE A NAPOLI 2021

Do Maggiore 
la rassegna di musica e teatro chiude l'Estate a Napoli 2021
20 settembre - 3 ottobre 2021
Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore

PROGRAMMA

lunedì 20/09
ore 20.00 
SoGnata in do Maggiore – Le Melodie della Canzone Napoletana tra immaginazione e verità 
Concerto voce e chitarra e chitarra/mandolino di accompagnamento lungo il sentiero della canzone napoletana 
con Maria Mauro e Paolo Del Vecchio 
a cura di: Maria Mauro 
info: cell. 3383667643 mail musica.mm@libero.it 
ingresso € 10,00 ; ridotto € 8,00 per gruppi di almeno quattro persone; gratuito under 13 

martedì 21/09
ore 20.00 
Ma n’atu sole. Dalla gloria di ‘O sole mio alla filosofia dei vicoli 
Poesie, canzoni e macchiette del poeta Giovanni Capurro 
a cura di: Associazione Napolincanto 
info: cell. 3356789432 tel. 0813656215 mail napolincanto@live.it 
per le modalità di ingresso contattare gli organizzatori 

mercoledì 22/09
ore 21.00  
Ciro Caravano & Virginia Sorrentino 4et in “Barbra Streisand e Michel Legrand Tribute” 
Successi e colonne sonore: omaggio alla famosissima cantante Barbra Streisand e al grande compositore e arrangiatore Michel Legrand  
con Virginia Sorrentino, Ciro Caravano, Marco de Tilla, Luigi Del Prete 
a cura di: Gruppo Archeologico Kyme 
info: cell. 3343329500 mail gakyme@libero.it www.gruppoarcheologicokyme.it 
ingresso € 12,00 

giovedì 23/09
ore 21.00  
Circe, nell’antro della maga 
Libera drammaturgia tratta dall’Odissea. La storia racconta gli anni in cui Ulisse si fermò presso la maga Circe 
con Roberta Misticone, Livia Bertè, Luisa Leone, Valerio Lombardi; regia Livia Bertè 
a cura di: Associazione La Chiave di Artemisia 
info: cell. 3334666597 mail liviaberte20@gmail.com 
ingresso € 12,00 

sabato 25/09
ore 20.30 
Napoli / Rio  
Concerto di musica napoletana / brasiliana  
con Marco Fasano, Antonio de Carmine, Moreana Chiara, con la partecipazione straordinaria di Alan de Luca 
a cura di: Marechiaro Edizioni Musicali 
info: mail lardieritiziana@gmail.com 
ingresso € 10,00 

domenica 26/09
ore 20.00 
Liberarte  
Spettacolo teatrale che nasce dal concetto di libertà e da come noi essere umani lo 
intendiamo 
con Ben Maggio, Rita Grimolizzi, Salvatore Ciccone  
a cura di: Ben Maggio 
info: cell. 3472536239 / 3407197317 mail sipariamo@gmail.com 
ingresso € 12,00 

lunedì 27/09
Atmosfere da sogno 
Spettacolo-concerto tra lirica, teatro ed arte circense. Le più belle romanze d’opera e 
operetta e classici napoletani incorniciati da esibizioni acrobatiche circensi 
con Olga De Maio, Luca Lupoli, Lucio Lupoli, Giovanni Caso, ensemble Noi per Napoli e 
artisti circensi della Compagnia di Sala   
a cura di: Associazione Culturale Noi per Napoli 
info: cell. 3394545044 mail noipernapoliart@gmail.com www.noipernapoli.it  
ingresso € 10,00 

martedì 28/09
ore 20.45 
Canta Napoli Show 
Spettacolo musicale di tradizione, interamente dedicato alla canzone napoletana con 
cantanti, musicisti e ballerini 
con Antonello Rondi e Lidia Doliwer  
a cura di: Associazione Primavera 
info: cell. 3933137982 mail assoprimavera@libero.it 
ingresso € 15,00 

mercoledì 29/09
ore 19.30 
Tutte le donne che sono stata 
Reading teatrale da Moliere a Goldoni, Ibsen, Garofalo. La forza, il romanticismo, la 
determinazione, la sensibilità che l’universo femminile racchiude 
con Emma Ciotola, Daniela Garofalo, Lina Perrella, Alessandra Sasso, Antonio Falco. 
Regia di Lina Perrella 
info: cell. 3477595542 / 3282071770 mail dangard12@libero.it 
ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria 

giovedì 30/09
ore 20.30 
Caruso è 
Spettacolo di prosa con inserti musicali. Tre monologhi, tre personaggi e il loro incontro 
con la voce del tenore, colonna sonora dei loro sentimenti, scintilla delle loro reazioni, 
sfondo delle loro tristezze, accompagnati da un musicista che proporrà riadattamenti delle 
celebri canzoni di Enrico Caruso 
Con Sara Guardascione, Davide Mazzella, Andrea Cioffi, Emanuele Pontoni 
info: cell. 3292655295 
mail cercamond.teatro@gmail.com cercamondteatro.wixsite.com/index 
ingresso € 12,00 

venerdì 1/10
ore 21.00  
Caros(u)onando 
Spettacolo dedicato a Renato Carosone. Un piacevole viaggio nell’attività artistica del 
Maestro napoletano per comprendere, attraverso la musica e qualche aneddoto, l’epoca, 
la vita e il carattere di uno degli “ambasciatori” più conosciuti della città di Napoli nel 
mondo 
con la Compagnia L’Arrocco 
a cura di: APS Insolitaguida Napoli 
info: cell. 3389652288 mail info@insolitaguida.it www.insolitaguida.it 
ingresso € 12,00 

sabato 2/10
ore 21.00  
Mio fratello è figlio unico. Omaggio a Rino Gaetano 
Spettacolo di teatro e musica a quarant’anni dalla morte di Rino Gaetano 
con Francesco Luongo, Laura Cuomo, Francesco Santagata, Giuseppe Di Taranto  
a cura di: Associazione Primo Aiuto 
info: cell. e whatsapp 3290422040 mail musicaeteatronapoli@gmail.com facebook 
musicaeteatroincampania 
ingresso € 12,00 

domenica 3/10
ore 21.30  
Oriana Lippa + Sillaba. Un concerto al femminile 
Due progetti cantautoriali napoletani, sensibilità femminile ed artistica si uniscono per 
generare amore e cambiamento con Oriana Lippa, Federica Ottombrino, Ludovica 
Muratgia, Carla Boccadifuoco a cura di: Oriana Lippa e Sillaba 
info: cell. 3474083317 
ingresso € 7,00


Estate A Napoli - Napoli

Circe, nell’antro della maga
𝟮𝟯 𝗦𝗘𝗧𝗧𝗘𝗠𝗕𝗥𝗘 𝗖𝗵𝗶𝗼𝘀𝘁𝗿𝗼 𝗦𝗮𝗻 𝗗𝗼𝗺𝗲𝗻𝗶𝗰𝗼 𝗠𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼𝗿𝗲

Si svolgerà Giovedì 23 Settembre all’interno della rassegna “Do Maggiore”, patrocinata dal Comune di Napoli lo spettacolo “Circe, nell’antro della maga”, a cura de “La chiave di Artemysia”.

Un viaggio che costringe Ulisse ad un percorso di presa di coscienza di sé stesso, introspezione personale e cambiamento: quando per la prima volta la sua volontà di tornare a casa viene messa a dura prova non dalla guerra, né dagli eventi, ma da una donna, anzi da una maga. Circe.

Una donna seducente, figlia di Dei, esperta nell’uso dei “farmaka” e per nulla spaventata dall’idea di usarli per raggiungere i suoi obiettivi. L’amore per Ulisse diviene, quasi subito, il suo principale obiettivo.

Circe trasforma i compagni di Odisseo in porci. L'eroe, per restituire loro sembianze umane è costretto a fermarsi un anno da lei.

Grazie ai suoi consigli Odisseo decide di intraprendere un viaggio che gli farà attraversare tutta la costa e gran parte della Campania stessa mettendolo faccia a faccia con il suo inconscio.

Inizia una catabasi nel regno dei morti scendendo nel lago d’averno.

Lì riesce a entrare in contatto con le figure dei compagni perduti durante la guerra di Troia, con la madre e con l'indovino Tiresia.

Infine quando sarà costretto ad andare via, consapevole del suo destino, e a lasciare questo amore che lo ha nutrito, sarà pronto ad affrontare pericoli di ben altra portata, come l’insidioso canto delle sirene.

Questo si propone di mettere in scena “La chiave di Artemysia”

Un’iniziativa atta a dare vita ad una rivalutazione del territorio che prende le sue fondamenta dalla storia dei luoghi.

Essi vanno celebrati e non dimenticati.

Il testo prende forti spunti dal lavoro di Madeline Miller, “Circe”.

Testo pregevole che sta riscontrando successo di pubblico a livello mondiale.

È il Chiostro di San Domenico Maggiore che si fa ospite della performance diventando, per l'occasione, la dimora della Maga Circe.

Il pubblico, insieme ad Ulisse, percorrendo le stanze, cortile, i corridoi, assiste alla sua storia vivendone paure, bellezze emozioni. Incontrandone, man mano i personaggi principali: Circe, Tiresia, le Sirene, ed attraversando gli Inferi.

Questo perché quando la storia si mescola alla leggenda, e la leggenda alla storia, non ha bisogno che nulla venga inventato, ma contiene in sè già tutto ciò che è necessario raccontare.

in scena:
CIRCE: Roberta Misticone
ULISSE: Errico Liguori
TIRESIA: Rodolfo Medina
PENELOPE: Orentia Marano
SIRENA: Livia Bertè
ENSEMBLE: Luisa Leone
ENSEMBLE: Diana Bevilacqua
Regia di Livia Bertè
Movimenti coreografici a cura di: Luisa Leone

Info:

𝟮𝟯 𝗦𝗘𝗧𝗧𝗘𝗠𝗕𝗥𝗘
ore 21:00

BIGLIETTO 12 euro
BIGLIETTO RIDOTTO 10 euro (fino a 10 anni)

𝗖𝗵𝗶𝗼𝘀𝘁𝗿𝗼 𝗦𝗮𝗻 𝗗𝗼𝗺𝗲𝗻𝗶𝗰𝗼 𝗠𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼𝗿𝗲
P.za S. Domenico Maggiore,
80134 Napoli NA

Protocollo Coronavirus
Per garantire la sicurezza di tutti è OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE.

Modalità di prenotazione
messaggio whatsapp 3404657949 - 24h su 24



    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2021-09-17 11:42:35
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.