sfondo endy
eventiesagre.it
Numero Evento: 21120130
Eventi Culturali
Anniversario Della Liberazione
Celebrazioni Per Il 77° Anniversario A Massa Lombarda
Date:
Dal: 13/04/2022
Al: 01/05/2022
Dove:
Logo Comune
Emilia Romagna - Italia
Contatti
Tel.: 0545 985811 Comune
Fonte
Ufficio Stampa - Comune di Massa Lombarda
Evento Passato! Per aggiornamenti: segnalazione@eventiesagre.it
Scheda Evento
fiaccadori-300x250
mamma mia

Anniversario Della Liberazione

Celebrazioni Per Il 77° Anniversario A Massa Lombarda

Da Mercoledì 13 Aprile a Domenica 01 Maggio 2022 -
Massa Lombarda (RA)

Anniversario Della Liberazione - Massa Lombarda

VALORI E DIRITTI AL CENTRO DEL PROGRAMMA DI EVENTI DI MASSA LOMBARDA
Numerosi appuntamenti per celebrare la liberazione dal nazifascismo e non solo

Memoria, Libertà, Diritti, Lavoro e Legalità. Sono queste le parole chiave delle iniziative che avranno luogo a Massa Lombarda nei mesi di aprile e maggio.
Celebrazioni, concerti, mostre, presentazione libri, biciclettate e
documentari riporteranno la memoria dei massesi indietro nel tempo.

Gli eventi ruoteranno attorno a tre date:
il 13 aprile, 77º Anniversario della Liberazione della città dal nazifascismo;
25 aprile, Anniversario nazionale della Resistenza e Liberazione dal nazifascismo;
1° maggio, Festa dei Lavoratori.

Il sindaco Daniele Bassi dichiara: "La nostra comunità ha come primi riferimenti i valori e i princìpi che traggono origine dall'antifascismo, la lotta di Liberazione, la Resistenza.

A maggior ragione oggi è importante riflettere (ed invitare chiunque a farlo) alla luce delle drammatiche vicende che vedono il popolo ucraino subire l'invasione russa.

Ciò sta creando lutti e distruzione, generando in noi angoscia e rabbia.

È anche un monito sul fatto che può ripetersi quello che è drammaticamente accaduto, che ha portato a suo tempo donne e uomini a combattere il nazi-fascismo per riportare la libertà e la democrazia nelle nostre terre.

A Massa Lombarda il Comitato Unitario Antifascista a difesa delle istituzioni repubblicane, che ho l'onore di presiedere, è continuamente impegnato affinché tali valori si estendano, a partire dalle generazioni che si affacciano ora alla vita".

Il programma parte domenica 10 aprile con l’inaugurazione della mostra dal titolo “Il Volto della Guerra. Massa Lombarda sotto le bombe 1944-1945” che resterà visitabile fino al primo maggio presso la Sala del Carmine.

La mostra, attraverso documenti e testimonianze, racconta gli orrori generati dall’Italia fascista di Mussolini tra il 1940 e il 1945 con anche le sofferenze e distruzioni di Massa Lombarda negli anni 1944-1945 quando fu sottoposta a numerosi bombardamenti soprattutto nei giorni precedenti la liberazione avvenuta il 13 aprile.

L’esposizione sarà fruibile ai seguenti orari:
venerdì: 10-12
sabato e domenica: 10-12 / 15-18
martedì 13 aprile: 10-12
per visite guidate tel. 0545-82207

Mercoledì 13 aprile, è il 77esimo Anniversario della Liberazione di Massa Lombarda ed inizierà alle 10,30 con la partenza da Piazza Matteotti in direzione Monumento ai Caduti Partigiani per la deposizione dei fiori.

Alle 10, per le classi terze della scuola media “Salvo D’Acquisto” ci sarà la presentazione e la visione del film documentario dal titolo “Il Volto della Guerra, Massa Lombarda sotto le bombe 1944-1945” prodotto dall’ANPI.

Lunedì 25 aprile è la Celebrazione del 77° Anniversario della Resistenza e Liberazione dal nazifascismo.

Il programma è molto ricco e si parte con la deposizione di corone ai cippi Dini e Salvalai e a Villa Serraglio. A seguire, alle 9.15 si terrà la Santa Messa alla Chiesa di San Paolo. Alle 10 partirà il corteo che va da Piazza Matteotti a Piazza U. Ricci dove verranno deposte le corone al Monumento ai Caduti Partigiani.

Successivamente si torna in Piazza Matteotti dove interverranno: Daniele Bassi, Sindaco di Massa Lombarda e Presidente del Comitato Unitario Antifascista; Delegazione della Città di Parenzo; Lucia Ricci, Componente del direttivo ANPI di Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno; Mauro Remondini Presidente dell’ANPI sez. “Giuseppe Baffè” di Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno. A chiudere, gli alunni delle classi quinte delle Scuole elementari “L. Quadri” e “A. Torchi” presentano: “Pensieri in Libertà”.

Alle 14.45 scatta la biciclettata dal titolo “In bici nella memoria” con partenza dal Monumento dei Caduti, itinerario lungo i Cippi della Resistenza e arrivo in Via Vignole. A ogni tappa breve esposizione dei fatti accaduti e al termine un buffet di ristoro. Il tour è a cura dell’ANPI - sez. “Giuseppe Baffè”.

Domenica primo maggio è la Festa del Lavoro e si terranno due iniziative. La prima è il comizio dei sindacati CGIL e CIA alle ore 10.30 in Piazza Matteotti con la distribuzione del garofano rosso.

Alle ore 14.45, sempre in Piazza Matteotti c’è la “1° maggio Pedalacoop 2022”, biciclettata a cura della Coop. Alleanza 3.0 in collaborazione con il Comune di Massa Lombarda e Auser.

Gli eventi si chiuderanno a maggio alla Sala del Carmine con la presentazione del libro “Il Paese della Frutta”. Il libro dell’autore Mauro Remondini tratta di cronache, tra democrazia e fascismo, dal paese che inventò la frutticoltura industriale e conquistò l’Europa. Alla serata, che avrà inizio alle 21, interverranno, oltre allo scrittore, Daniele Bassi in chiave di presidente del Comitato Unitario Antifascista e Giuseppe Masetti, direttore dell’ISREC.RA

La presentazione, la cui data è in via di definizione è a cura dell’ANPI - sez. “Giuseppe Baffè” di Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno.

L’amministrazione comunale invita i cittadini ad esporre la bandiera italiana nelle giornate del 25 aprile e 2 giugno.


Anniversario Della Liberazione - Massa Lombarda

 

13 APRILE, 77ESIMO ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE DI MASSA LOMBARDA

Il sindaco Bassi: "La nostra comunità ha come primi riferimenti i valori e i princìpi che traggono origine dall'antifascismo, la lotta di Liberazione, la Resistenza.”

Mercoledì 13 aprile, è il 77esimo Anniversario della Liberazione di Massa Lombarda e oltre alla tradizionale deposizione dei fiori nel Monumento ai Caduti, verrà proposta la presentazione di un film documentario nella scuola media Salvo D’Acquisto.

Alle ore 10,30 partirà il corteo da Piazza Matteotti in direzione Monumento ai Caduti Partigiani per la deposizione dei fiori.

Alle 10, per le classi terze della scuola media “Salvo D’Acquisto” ci sarà la presenta-zione e la visione del film documentario dal titolo “Il Volto della Guerra, Massa Lom-barda sotto le bombe 1944-1945” prodotto dall’ANPI.

Il sindaco Daniele Bassi dichiara: "La nostra comunità ha come primi riferimenti i valori e i princìpi che traggono origine dall'antifascismo, la lotta di Liberazione, la Resistenza.

A maggior ragione oggi è importante riflettere (ed invitare chiunque a farlo) alla luce delle drammatiche vicende che vedono il popolo ucraino subire l'invasione russa.

Ciò sta creando lutti e distruzione, generando in noi angoscia e rabbia.

È anche un monito sul fatto che può ripetersi quello che è drammaticamente accaduto, che ha portato a suo tempo donne e uomini a combattere il nazi-fascismo per riportare la libertà e la democrazia nelle nostre terre.

A Massa Lombarda il Comitato Unitario Antifascista a difesa delle istituzioni repubbli-cane, che ho l'onore di presiedere, è continuamente impegnato affinché tali valori si estendano, a partire dalle generazioni che si affacciano ora alla vita".

Nella via della città sono stati allestiti manifesti che raffigurano le scene della Liberazione avvenuta nel 1945.

    Fiera cesena c'era una volta il libro


    News Evento

    Leggi anche


    Data ultimo aggiornamento pagina 2022-04-12 16:24:03
    Diniego di responsabilià: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici e Privati e, organizzazione eventi e sagre, fiere. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi che potrebbero variare, contattando le organizzazioni o visitando il sito ufficiale dell'evento.